venerdì 11 agosto 2017

Biscotti bigusto di frolla montata all'olio

E' ormai assodato che in estate sia impossibile seguire la dieta. La tentazione è dietro l'angolo. C'è il gelato a merenda, l'aperitivo al tramonto, la sagra di paese, la grigliata di Ferragosto...insomma ogni occasione è buona per muovere le mascelle!
Meno male che l'abbronzatura camuffa le nuove rotondità...ma il caldo non dovrebbe togliere l'appetito?! Nonostante le temperature ampiamente sopra la norma, il sudare stando fermi e i vestiti incollati addosso come francobolli, il palato chiede di essere appagato e lo stomaco brontola più che mai! Non so spiegarmi scientificamente il perchè o forse dovrei sottopormi a studi clinici approfonditi, ma io ho perennemente fame e voglia-di-qualcosa-di-dolce!  
Complici i corsi di pasticceria estivi (terminati pochi giorni fa), le occasione per trangugiare assaggiare qualche dolcetto in più non sono di certo mancati e io evito di salire sulla bilancia almeno fino a settembre inoltrato!
Ultimi in ordine di tempo proprio questi biscotti nati dalle varie prove per l'ultimo corso di agosto dedicato alla frolla montata.


Nel blog troverete la ricetta "originale" con il burro mentre oggi ve ne propongo una variante all'olio di riso, in quanto avevo la necessità di ottenere una frolla che non prevedesse riposo in frigorifero e rimanesse sostenuta a lungo anche alle alte temperature. Ho inoltre evitato il lievito chimico in favore di qualcosa di più naturale come il mix di aceto di mele + bicarbonato che vi invito a provare anche per dolci soffici in caso di intolleranze o per chi vuole mangiare quanto più sano possibile. 
Il risultato mi ha davvero soddisfatta e non posso far altro che condividerlo anche con voi...vedere, poi, lavorare i bimbi con il sac à poche e gustarsi i biscottini a merenda con il sorriso appagato di chi gusta qualcosa che gli piace, mi ha ripagata di tutto il lavoro.

...ascoltando...Strade - Subsonica


Ingredienti x2 teglie:

impasto chiaro
110 g di farina 1 macinata a pietra
20 g di maizena
1 uovo intero (50g circa)
40 g di fruttosio puro
50 g di olio di riso bio
15 g di succo di limone filtrato
1 pizzico di bicarbonato
impasto scuro
110 g di farina 1 macinata a pietra
10 g di cacao amaro in polvere
1 uovo intero (50g circa)
40 g di fruttosio puro
50 g di olio di riso bio
15 g di succo di limone
1 pizzico di bicarbonato


Setacciare la farina con il bicarbonato. Con una frustra sbattere l'uovo con l'olio e il succo di limone. Unire il fruttosio e lavorare con cura. Unire poco per volta la farina e, quando l'impasto inizia a fare resistenza lavorare con una spatola flessibile. 
Procedere nello stesso modo con l'impasto scuro, setacciando inizialmente il cacao con la farina ed il bicarbonato.



Trasferire i due impasti in due sac à poche dotati di bocchetta liscia. Formare tante C su una teglia rivestita di carta da forno e chiuderle con altrettante C con l'impasto dell'altro colore. Con le dita umide di acqua fredda, premere leggermente sulle giunture. Proseguire in questo modo anche con la seconda teglia o fino ad esaurire gli impasti.



Cuocere in forno preriscaldato statico a 180°C per circa 20 minuti o fino a doratura.
Sfornare e far completamente raffreddare su una gratella.


Appena usciti dal forno risulteranno morbidi ma raffreddando acquisteranno la loro caratteristica friabilità.


Una volta freddi si conservano per diversi giorni in barattoli ermetici di vetro o latta lontani da fonti di calore, umidità e luce.


Ottimi per iniziare la giornata con una bella tazza di caffè e/o latte, per una pausa golosa o una coccola dopo cena.


Che ne pensate di metterli a decorazione di una bella coppa gelato?? Sono sicura che conquisteranno vista e palato!



Con questa ricetta partecipo al contest:

38 commenti:

  1. Ciao Consu, vengo a trovarti durante una pausa ferie :) e a fare colazione da te? E' rimasto qualcosa ;)
    Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della visita Tizi, sei sempre la benvenuta <3

      Elimina
  2. Che belli questi biscottini Consu , e che bella consistenza....ma le sai proprio tutte tu!!!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cri ^_^ sperimentando sperimentando ogni tanto esce qualcosa di buono ^_*

      Elimina
  3. Un impasto delicato per un risultato delizioso!
    Kisses, Paola.
    Expressyourself

    RispondiElimina
  4. Come sempre mi incuriosisci con i tuoi esperimenti: nella pasticceria siciliana, oltre alle paste di mandorla, la fanno da padroni i biscottini di frolla montata. Mi piace moltissimo l'idea di sostituire il burro. ne sai una più del diavolo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara :-) spero che il risultato conquisti anche il tuo palato ^_*

      Elimina
  5. Eheheh cara come ti capisco, e poi aggiungerei che in estate ci sono troppe cose buone che poi in inverno non troviamo più, come pesche, susine, prugne da gustare e ricettare in pochi mesi all'anno :) Mi sono sempre chiesta se si potesse fare la frolla montata con l'olio, che preferisco sempre sostituire al burro e che dire... la golosissima risposta è arrivata *_* Un abbraccio e felice weekend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alice..anche x il sostegno morale ^_*

      Elimina
  6. Biscotti favolosi si vede nella foto che fai vedere come sono fatti dentro, bravissima un grande lavoro

    RispondiElimina
  7. wow e quando mai biscotti così buoni rimangono a lungo in una scatola di latta? Da me no sicuro :)
    Sono biscotti da sgranocchiare in qualsiasi momento della giornata: un morsettino al lato scuro e uno al lato chiaro ^_^
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dani :-) in effetti non hanno una grande durata nemmeno a casa mia :-P

      Elimina
  8. mai fatta la frolla all'olio di riso, credo sia arrivato il momento, i tuoi abbracci hanno un aspetto assai tentatore!

    RispondiElimina
  9. Mia nonna mi preparava i biscottini con questa frolla fa, un tuffo nel passato!
    Buon Ferragosto <3

    RispondiElimina
  10. che meraviglia, devo proprio provarli questi biscotti, all'aspetto sono proprio uguali a quelli del Mulino bianco, sono curiosa di sentirli!! Buon weekend cara!! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lucia, sei troppo gentile ^_^ Buon Ferragosto a te e a presto <3

      Elimina
  11. Davvero golosissimi...grazie del tuo pensiero...passa un bel ferragosto, un grande abbraccio!!

    RispondiElimina
  12. Quanto sono invitanti cara, friabili e golosissimi!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo ^_^ non ti resta che provarli ^_^

      Elimina
  13. Ciao Consuelo, sono passata per augurarti un felice weekend e uno spumeggiante ferragosto!!
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marina del pensiero! Ricambio con affetto!

      Elimina
  14. Buona domenica tesoro e felice Ferragosto!
    Kisses, Paola.
    Expressyourself

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola e felice Ferragosto a te <3

      Elimina
  15. No vabbé... già sono golosa di mio, e poi vedere queste tentazioni!!!
    Un abbraccio e Buon Ferragosto Consu!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...sono onorata di essere riuscita a prenderti x la gola :-P
      Buon Ferragosto anche a te e a presto <3

      Elimina
  16. Ti adoro perché da te c'è tanto da imparare

    RispondiElimina