venerdì 6 maggio 2016

Fior di paccheri di primavera (gluten free)

Quando ho visto il banner del contest "Il pacchero solitario" ho deciso di partecipare e l'ho presa proprio come una piccola sfida personale in quanto io non sono molto ferrata sulle intolleranze alimentari, anzi, su quella che riguarda il glutine devo confessare di essere proprio ignorante! Quindi ho iniziato a documentarmi per capire meglio di che cosa si trattasse. Innanzitutto il glutine è una componente proteica dei cereali presente nel frumento e in alcune varietà di cereali quali farro, spelta, triticale, orzo e segale. In caso di intolleranza a questa proteina, oltre ad evitare prodotti e farine con glutine, bisogna prestare particolare attenzione al processo di lavorazione o di cottura degli alimenti per evitarne la contaminazione. 
I sintomi più frequenti che si manifestano in soggetti affetti da questa intolleranza, sono gonfiori addominali, stato di malessere generale ed emicranie. Ma bisogna, comunque, fare una distinzione tra 
-celiachia intolleranza cronica permanente al glutine del sistema immunitario.
-allergia al frumento viene definita come una reazione avversa su base immunologica alle proteine del frumento.
-sensibilità al glutine non celiachia fase transitoria e dopo una cura senza assunzione di glutine, si può tornare ad introdurlo nella propria dieta.
Non posso che ringraziare CeliacaPerAmore per avermi stimolato ad informarmi e capire meglio questo mondo gluten free, oltre ad avermi fatto scoprire questa pasta davvero gustosa!!!


La Fabbrica della Pasta è il primo pastificio artigianale di Gragnano a produrre pasta senza glutine. I prodotti sono di altissimo livello, dalla grande varietà di formati, tutti trafilati al bronzo e con un'ottima tenuta in cottura. La pasta è composta da una miscela di farine di mais e riso perfettamente equilibrata e gradevole nel sapore, basta pensare che è buonissima anche condita con un semplice filo d'olio extra vergine d'oliva!!! 
Io l'ho voluta elaborare sfruttando al massimo i profumi della primavera ed il mio ortaggio di stagione preferito..l'asparago!
Vi offro con piacere un "mazzo" di paccheri fioriti dai profumi inebrianti e dal sapore che conquista fin dal primo boccone..buon appetito!!! 


Ingredienti a porzione:

12 paccheri senza glutine (circa 80 g)
9 asparagi verdi
3 cucchiai di yogurt bianco magro
1 cucchiaino di farina di riso macinata a pietra
1 bustina di zafferano bio
1 pizzico di sale fino marino

Fiori eduli freschi per la decorazione finale


Lavare gli asparagi ed eliminare la parte finale terrosa e coriacea. Tagliare le punte e sbollentarle in acqua salata per 3 minuti. Scolarle e tuffarle in acqua ghiacciata per bloccarne la cottura.
Nella stessa acqua cuocere i gambi ridotti a rondelle per 10 minuti. Scolare e trasferire in un capiente mixer con lo yogurt e lo zafferano. Frullare finemente a crema. Assaggiare ed aggiustare di sale.
Nell'acqua degli asparagi bollire i paccheri per 12 minuti. Scolare e passare sotto l'acqua fredda per raffreddarli.
Sporcare il fondo di una cocotte di ceramica rettangolare con la crema di asparagi e zafferano, quindi posizionare in piedi i paccheri. Trasferire il resto della crema in un sac à poche usa e getta e riempire ogni pacchero per circa 1/4 della sua altezza. Posizionare al centro le punte di asparagi tenute da parte e decorare con fiori eduli freschi.


Servire subito in tavola.


Il piatto mette allegria, è bilanciato nei sapori e molto leggero.


Ottimo da portare in tavola per stupire i propri ospiti e per prenderli per la gola con profumi prettamente primaverili.


Lo zafferano dona una sferzata speziata al piatto davvero intrigante ma nel caso preferiate sapori più delicati, consiglio di sostituirlo con della curcuma.


Con questa ricetta partecipo al contest:
in collaborazione con

54 commenti:

  1. ma wow che opera d'arte, molto allegra, colorata, splendida oltre che buona, bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lilli, sono felice che ti sia piaciuta la mia proposta :-)

      Elimina
  2. LA PRESENTAZIONE DEL TUO PIATTO SEMBRA UN QUADRO TANTO E' BELLA, BRAVISSIMA CARA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabry, mi fa molto piacere sapere che hai apprezzato ^_^

      Elimina
  3. questo piatto sembra un quadro, anzi, una scultura! è davvero meraviglioso e lo apprezzo ancora di più se mi ricordo del mio unico tentativo di servire i paccheri in piedi fallito miseramente in un pasticcio di pasta che devo dire non era nemmeno cattivo da mangiare, ma era bruttissimo da vedere! qui invece trovo solo tanta bellezza, gusto e la solita leggerezza che amo tanto e che contraddistingue ogni tuo piatto! complimenti cara e felice weekend :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tizi, ho avuto il timore anch'io che la mia idea non potesse "stare in piedi" ma fortunatamente mi è andata bene :-P
      Buon inizio settimana a te <3

      Elimina
  4. Una presentazione bellissima Consu ! E la ricettina è super sfiziosa :)
    Ti abbraccio stretta e ti auguro un buon weekend :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesorina e buona settimana a te <3

      Elimina
  5. Questo piatto è di una bellezza disarmante: colorato, allegro, ma al contempo delicato, soddisfa occhi e palato in una volta sola! Cara amica mia, sei stata davvero brava: questo piatto riflette in pieno la tua personalità :-) non resisto...ti rubo un super pacchero e ti auguro un sereno fine settimana! ;-) Un abbraccio, Leti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Leti, sai sempre come farmi emozionare :-)
      Un abbraccio a te e felice settimana <3

      Elimina
  6. Buonissima ricetta è bellissima la presentazione!!!! complimenti!
    Bacioni

    RispondiElimina
  7. I tuoi piatti sono sempre delle opere d'arte, questa in modo particolare e tra l'altro deve essere anche gustosa. Buon weekend
    Fabiola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabiola..ti garantisco che è delizioso e ben equilibrato :-)

      Elimina
  8. Che bello andare a tavola e vedere un piatto così colorato e poi che Pasta!!! complimenti per la ricetta, un abbraccio Mirta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mirta :-) si mangia sempre prima con gli occhi :-P

      Elimina
  9. Sei un'artista Consuelo. Le tue foto sembrano quadri! Li appenderei volentieri in cucina. Bravissima. E saranno anche molto buoni e leggeri! Felice fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Natascia, detto da te è davvero un complimento graditissimo :-)
      Buon inizio settimana a te <3

      Elimina
  10. bellissimo,colorato,brava come sempre hai rispettato le aspettative,mi aspettavoqualcosa di strabiliante e non mi hai deluso,complimenti cara,in bocca al lupo per il conteat,buon weekend

    RispondiElimina
  11. Che bellissimo giardino fiorito Consu!!! Oltre che mangiarlo, vien voglia di mettere questa terrina sul davanzale della finestra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...potrebbe essere un'idea :-P
      Grazie della visita Tizi e a presto <3

      Elimina
  12. che buoni, complimenti Consuelo!
    baci
    simona:)

    RispondiElimina
  13. Ottima!! Brava Consu, presentato davvero benissimo!!
    Buon we!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvietta :-)
      Spero che il tuo we sia andato bene e ti auguro un sereno inizio settimana <3

      Elimina
  14. No va beh, non ho parole.... la presentazione mi ha lasciato a bocca aperta!!!! Grande Consu!!!!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    My Facebook

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, detto da un esteta come te, è un onore ^_^

      Elimina
  15. Questi paccheri sembrano proprio dei vasetti pieni di delizie!
    Complimenti per la fantasia che dimostri sempre con i tuoi piatti.
    Ti auguro un buon w.e.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ragazze :-) sempre carinissime <3<3<3

      Elimina
  16. Ohhh questi paccheri non sono più solitari gli hai dato un ottima compagnia !! Geniale come sempre !! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihi...c'ho provato :-P
      Grazie Cinzia e a presto <3

      Elimina
  17. La presentazione è deliziosa..e devono essere squisiti.
    E' un peccato che io sia allergica agli asparagi..vedremo come riempirli...
    Un bacio cara Consuelo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..nooooo..mi dispiace x la tua allergia :-( puoi sempre sostituire gli asparagi con le zucchine novelle e riempire i paccheri con i suoi fuori :-) Vedrai che nè l'estetica nè il gusto ne perderà :-)
      Grazie della visita, torna presto a trovarmi <3

      Elimina
  18. Hanno un'aspetto magnifico e tanto invitante... la primavera nel piatto Consu, bravissima!!!

    RispondiElimina
  19. Colori, profumi e forme di un vero bouquet! Spettacolare, Consu <3

    RispondiElimina
  20. Che bel piatto...davvero primaverile con tutti questi fiori!!!

    RispondiElimina
  21. un trionfo di colori e di sapori!!! davvero il top!
    Ti abbraccio forte e ricambio calorosamente gli auguri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vivi x aver gradito il mio piatto :-) Felice inizio settimana a te <3<3<3

      Elimina
  22. ma che piatto favoloso...sono senza parole! davvero un campo primaverile! brava brava brava! ma perchè non partecipi al contest sugli asparagi piacentini?... con una foto così....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..mi vado ad informare..grazie del suggerimento Ele ^_^

      Elimina
  23. Ma quanto bello questo piatto, sembra davvero un centrotavola di fiori. bellissima presentazione e sicuramente delizioso. Con gli asparagi non si sbaglia mai

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ele, in questo periodo li sto mangiando in tutte le salse :-P e in questo piatto hanno davvero trionfato :-)

      Elimina
  24. Con un piatto così bello, chi se lo ricorda più di essere celiaco !!!!! ben presentato, allegro, buonissimo e . . .potrei andare avanti un'altra ora. Complimenti davvero Consu e buon lunedì.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lisa, troppo gentile <3<3<3
      Buon inizio settimana anche a te ^_^

      Elimina
  25. Ciao!
    Che bellissima presentazione complimenti, il piatto è molto colorato e primaverile. Un'esplosione di colori e sapori. Brava!

    RispondiElimina
  26. Consu...non dirmi che avete mangiato questo stupendo centrotavola???? Bellissimo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...spazzolato subito dopo le foto :-P ed era delizioso :-P

      Elimina
  27. Troppo bello questo piatto per essere mangiato! Per me la vincitrice sei tu :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..troppo troppo gentile <3 Grazie <3

      Elimina