giovedì 28 aprile 2016

Chia pudding al latte di cocco e kiwi

Ho una nuova dipendenza che si va aggiungere allo shopping-compulsivo di ingredienti per le mie ricette; tazze, tovagliette, piatti e bicchieri (...tutto rigorosamente spaiato!) per le mie foto (...a cui si è aggiunta di recente anche la light-box..sono malata!); all'assunzione smisurata di prodotti di stagione; alla ricerca frenetica di frutti a km0 e bio...e potrei andare avanti ma penso di aver reso l'idea...ed è il chia pudding!
Dopo averlo provato quasi per gioco in questa ricetta, non sono più riuscita a fermarmi ed ogni giorni provo nuovi gusti ed abbinamenti! Solitamente non li fotografo ma la luce dei giorni scorsi mi ha ispirata ed ho pensato che fosse divertente condividere questa nuova e sana passione anche con voi!


Ingredienti x1 porzione:

200 g di latte di cocco*
1 cucchiaio di semi di chia
2 kiwi 
1 g di stevia (facoltativo)

*Potete acquistarlo scegliendolo senza zuccheri aggiunti e possibilmente bio, o farvelo in casa seguendo questa ricetta.

Mescolare il latte di cocco con i semi di chia e riporre in frigo coperto per una notte. Mescolare ancora e trasferire nel bicchiere da portata. A parte sbucciare i kiwi e ridurre in piccoli dadini, quindi dolcificare a piacere. 
Decorare il pudding e servire fresco. 


Un'idea per una colazione colorata e fresca o semplicemente per una merenda nutriente ma leggera!


La consistenza vellutata lo rende un dessert al cucchiaio da sballo ma a ridotto contenuto calorico!


Ho adorato alla follia questo mix di sapori ma le mie sperimentazioni non sono ancora finite e se rimarrete nei paraggi ne vedrete delle belle (e buone!).

72 commenti:

  1. Sai che non ho mai provato questi famosi semi di chia? Sarò sincera, l'aspetto non è che mi attiri tantissimo. Ma quando si mangia che consistenza ha? si sentono i granellini?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La consistenza è quella di un pudding (appunto) :-P i semi di chia assorbono il liquido e si ammorbidiscono..in bocca si sciolgono e quasi non si percepiscono :-)

      Elimina
  2. come ti capisco......anch'io sempre alla ricerca di piccoli oggetti , spaiati, per i miei post!!! questa idea è fantastica!!! la proverò anch'io !! riesci sempre a coniugare il buono con il bello e con il salubre....MITICAAAAAAAAA!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mimma, sei sempre troppo gentile <3

      Elimina
  3. Mi fai sorridere perché le tue manie, sono anche le mie. Mi manca quella per il pudding, ma a giudicare dall'aspetto e dagli ingredienti di seguirò anche in questa. un abbraccio super cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...grazie Lisa ^_^ vedrai che non te ne pentirai :-P

      Elimina
  4. Fai bene a ricercare prodotti di stagione e a km0, oltre che più buoni sono anche più ricchi di vitamine e sali minerali. Questa tua ricetta è salutare al massimo e poi le foto sono stupende, mettono allegria. Complimenti e alla prossima ricetta.
    Baci Fabiola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabiola, sono felice che il mio post sia stato di tuo gradimento :-)

      Elimina
  5. Risposte
    1. Grazie cara, fammi sapere se ti sono piaciuti :-)

      Elimina
  6. ...mi hai incuriosita con questa ricetta...vorrò provarla!!!
    ...un bacione!!!

    RispondiElimina
  7. ti confesso che non l'ho mai assaggiato, però mi ispira molto!!

    RispondiElimina
  8. mai preparato il pudding. Mi sa che è ora che rimedio!!! E magari proprio con questa tua ricetta. Un mega abbraccio Consuelo!

    RispondiElimina
  9. Ma che particolare e sicuramente buonissimoooooo!!! complimentissimi !!! Bacione
    Mirta

    RispondiElimina
  10. Chiaaa!!! Mi pare di averla già provata!
    Grazie, cara Consuelo, per questo dolce gemellaggio con i miei cracker...
    Un abbraccio stretto stretto.

    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te x essere passata a trovarmi <3

      Elimina
  11. Sembra che un filo ci leghi: anche io colleziono bicchieri spaiati e tazzine, anche io ho acquistato la chia e da qualche giorno cercavo una ricetta che mi suscitasse curiosità. Mi ero riproposta di provare con il latte di mandorla (da noi è un ingrediente che si ha sempre in casa) ma anche il latte di cocco non è una cattiva idea! Slurp e doppio slurp!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihi...grazie cara, sono sicura che non te ne pentirai vista la nostra affinità :-)

      Elimina
  12. E' il caso di dire che è una "sana passione"! Non ho mai sentito i semi di chia. Quindi si ispessisce durante la notte, senza cottura?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto. I semi di chia assorbono il liquido e diventano gelatinosi creando una sorta di budino...prova e fammi sapere ^_^

      Elimina
  13. Ho comprato un po' di tempo fa i semi di chia, li ho mangiati solo mettendoli al momento nella mia tazza di latte e cereali. Guardando varie immagini di pudding in giro per il web non mi ispirava molto questa idea, ma se dici che è buono mi fido e lo provo.
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il sapore dei semi di chia è neutro, quindi senti solo il resto degli ingredienti ma con una consistenza tipo budino :-)
      Vedrai che ti piacerà :-)

      Elimina
  14. Guarda...quando entro nei negozi e chiedo se è possibile comprare un piatto, massimo due...mi guardano tutti con gli occhi spalancati a uovo fritto, e ogni volta devo stare a spiegare il perché e il percome :D
    Ti dirò che mi intriga il chia pudding...lo proverò quanto prima ;) bellissimi i colori, davvero invitanti :) Bacio e buona serata !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...io vado direttamente alla cassa con solo i pezzi singoli lasciando che i commessi mi guardino con stranezza :-P ormai non ci faccio nemmeno più caso :-P
      Grazie tesorina, sono certa che il chia pudding ti conquisterà :-)

      Elimina
  15. Se vivessimo vicine, andremmo a braccetto con il nostro shopping compulsivo! Anche io non faccio altro che comprare oggetti (follemente spaiati) per le foto del blog...ogni tanto mi innamoro di un piatto, poi di un cucchiaio o di una tazza...e gli strofinacci colorati? E i bicchieri? Ovviamente, i miei non ne possono più e mi stanno per cacciare di casa ;-)
    Ma veniamo alla ricetta di oggi: mi piace troppo! Cocco e kiwi è un abbinamento che adoro e sarebbe una colazione sana e rinfrescante...dico "sarebbe" perchè è un periodo intenso di lavoro e non sono ancora riuscita a procurarmi i semi di chia, uffi... ma non appena avrò un attimo, farò una bella scorta e mi cimenterò anche io. Ovviamente, sono stra curiosa di ammirare altre tue idee golose e sane come questa :-) Un abbraccio Consu!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...pensa che ti stai creando un corredo niente male :-P Io sono stata costretta a fare un armadio a muro dove riporre tutto quello che ho accumulato in questi 3 anni O_O
      Grazie x aver gradito la mia nuova mania...non mi sono ancora fermata con le sperimentazioni..stay tuned ^_*

      Elimina
  16. Oggi al supermercato mi sono trovata davanti lo scaffale dei cereali & Co. e meraviglia! Ho trovato i semi di chia e tanto altro che mi ispirava da tempo ma che credevo introvabile. Ho fatto un pò di scorta...complimenti per questa ricetta stuzzicante. Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissima Sabry, vedrai che variare la tua alimentazione farà bene alla salute e alla fantasia :-)
      Grazie della visita e a presto <3

      Elimina
  17. Sai da quanto li vedo girare sul web e non li mai nemmeno comprati?!?
    Come sono? Sapore? Attendo nuove manie e ricette! ;P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara della visita. I semi di chia hanno un sapore neutro e se inseriti nei liquidi li assorbono formando una sorta di gel, ottimo per budini e impasti di pane. Sono ricchissimi di proprietà, provali e la tua salute ringrazierà :-)

      Elimina
  18. Vien voglia di affondare il cucchiaino in quel goloso bicchiere, una ricetta particolarmente sfiziosa, brava Consu!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  19. Favoloso!ha un'aspetto stupendo, il latte di cocco so dove comprarlo, devo solo mettermi alla ricerca dei semi di chia :-)
    Complimenti per l'idea geniale, il bellissimo pudding e gli accessori, un abbraccio, a presto :-)

    RispondiElimina
  20. Ah ah, anche io ho tutto spaiato!!! Ho solo un servizio da 6 che uso quando ci sono ospiti, il resto della mia stoviglieria è single!! Non ho mai assaggiato questo pudding, mi incuriosisce molto però!! Buona serata cara!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...mi consolo a non essere l'unica :-P
      Grazie Silvietta, provalo e vedrai che ti conquisterà :-)

      Elimina
  21. e meno male che hai fatto la foto per farmi vedere tanta delizia :)
    Anch'io ho tutto spaiato ahahahah
    Un bacione

    RispondiElimina
  22. Ti capisco alla perfezione aaaaaahhhhhaaaa!!!!!Ti giuro avrei leccato quel cucchiaino fino all'ultimo semino....fantastica amica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia, sono felice di essere riuscita a prenderti x la gola :-P

      Elimina
  23. Ahahahah anche a me piacciono le foto fatte con la light box, il kiwi non è fra i miei frutti preferiti ma questo bicchiere tenta parecchio!!! :) bacione!

    La Flò ♡ blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, puoi utilizzare il frutto che preferisci..sarà golosissimo ugualmente ^_^

      Elimina
  24. Ho deciso...sabato mi dirigerò verso lo scaffale dei cereali e cose varie e prendo i semi di chia...che non ho mai provato! è andata! :) tu riesci a fare queste delizie che tra l'altro sono light...come si fa a non volerle provare? menomale che non ti sei persa la foto!! brava Consu sempre piena di idee *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa davvero piacere leggere le tue parole e vedrai che i semi di chia non ti deluderanno :-)
      Grazie di cuore Silvia e fammi sapere com'è andata ^_^

      Elimina
  25. ma sai che io a casa ho i semi di chia ma non sapevo proprio come usarli?? finalmente, grazie a te, ho trovato come poterli preparare!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo è solo uno dei tanti modi x utilizzarli...seguimi e ti darò altri spunti ^_^

      Elimina
  26. Una fantastica idea. golosissimo e salutare . Un abraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  27. Sano e goloso! devo provarlo! Pensa che non sono mai, e dico mai, senza latte di cocco in casa... ne sono dipendente!E' quel dessert che di gratifica dopo cena senza farti sentire un mostro :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione e assaggiato questo pudding avrai una nuova passione ipocalorica ^_* garantito!

      Elimina
  28. i semi di chia li ho visti per la prima volta l'altro giorno al carrefour, mi piacciono si e no, dipende da come son fatti, confesso che la tua versione mi manca, rimedierò nei prossimi mesi estivi, buon week end!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lilli, infatti anch'io li ho acquistati in vista dell'estate...meno gelati calorici e più chia pudding leggeri ^_*

      Elimina
  29. Una ricetta semplice ma molto interessante, brava!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giuliana, ti invito a provare ;-)

      Elimina
  30. Mai provati ma questo mix di sapori mi incuriosisce tantissimo!!! ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anna, non ti resta che provare ^_^

      Elimina
  31. Sai che sono molto incuriosita da questo pudding ai semi di chia? Da grande curiosa gastronomica quale sono proverò appena possibile, tra l'altro mi piace molto il latte di cocco!
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, sono certa che non te ne pentirai ^_*

      Elimina
  32. Aiuto! Questo mi è completamente nuovo! Ricordo i pudding inglesi di quando studiavo... il tuo è molto molto più buono!
    Sereno fine settimana Consu! Ciao ciao Ciao Ciao ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tiziana, sono felice che ti sia piaciuta questa versione fresca e leggera :-)
      Buon we anche a te e a presto <3

      Elimina
  33. Più lo vedo e più mi incuriosisce questo pudding con i semi di chia, lo devo provare assolutamente. E hai fatto bene a fotografarlo perchè è anche molto bello da vedersi. Un bacione cara e buon week end

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angela, sono felice di trovarti d'accordo :-)
      Buon we anche a te <3

      Elimina
  34. Be cosa pensavi che mi sarei persa questa delizia? Non credo proprio, anche se un ritardo come il mio solito ultimamente...
    Devo farti i miei complimenti, questo é il pudding più bello e buono in assoluto che ho visto fino adesso! Le foto poi...cosi belle e colorate mi fanno pensare al mare del sud, il sole la spiaggia, la terrazza sul mare a godermi questo meraviglioso pudding! Ho reso l'idea tesorino?
    Io ci sarò sempre per te, dolcissima e meravigliosa amica!
    Un abbraccio grande e felice domenica!
    Laura<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lauretta, sei sempre così affettuosa che mi commuovi <3<3<3

      Elimina
  35. Adoro le tue sperimentazioni e le tue dipendenze sono molto simili alle mie! Aspetto allora di vederne di belle e di nuove! Gnam gnam :-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :-) Vedrete che non vi deluderò ^_*

      Elimina