mercoledì 30 marzo 2016

Risotto al sedano rapa e nocciole tostate

Ormai sapete quanto per me i risotti rappresentino il comfort food per eccellenza. Ed oggi più che mai ho sentito la necessità di coccolarmi.
Si avvicina la data che segna una ricorrenza dolorosa nella mia vita ed il pensiero di questa perdita ha voluto offuscare la luce nel mio cuore..
Non pretendevo che questo piatto mi avrebbe fatto tornare il buonumore ma ha contribuito ad alleggerirmi la giornata e per qualche istante il gusto del sedano rapa (per le caratteristiche nutrizionali vedere questo post) e quello delle nocciole tostate mi hanno distratta e regalato un momento di pace.


Ingredienti a porzione:

70 g di riso Baldo*
1/4 di sedano rapa
15 g di nocciole
1 scalogno piccolo
1 cucchiaino di miele di acacia bio
1 pizzico di sale grosso marino
Acqua q.b.

*Io ho utilizzato la varietà Baldo ideale per risotti, timballi, supplì che vanta una bella tenuta alla cottura. Ho scelto un riso italiano I.G.P. da coltivazioni nel Delta del Po.


Sbucciare lo scalogno e tritare finemente. Pelare il sedano rapa e ridurre la polpa in tocchetti. Versare tutto in una capiente pentola e coprire con acqua a filo. 
Stufare per 10 minuti, poi aggiungere il sale ed il miele. Mescolare bene e versare il riso. Portare a cottura (circa 15 minuti) mescolando spesso e unendo acqua calda all'occorrenza.
Nel frattempo tostare in un padellino antiaderente le nocciole. Strofinarle calde per eliminare parte della pellicina e tritare grossolanamente al coltello.
Appena il risotto è pronto mantecarlo con metà della granella di nocciole, versarlo ben caldo nel piatto di portata e completare con le rimanenti nocciole.


Un piatto equilibrato, dalle consistenze piacevoli al palato ed estremamente goloso!
Non ho utilizzato nessun grasso in quanto la frutta secca ne contiene già naturalmente e l'amido rilasciato dal riso ha fatto il resto dando vita ad un piatto cremoso e dal sapore pieno senza eccedere in calorie! Il tocco di miele serve ad addolcire il sapore "terroso" del sedano ed il profumo delle nocciole tostate completa degnamente il gusto finale!

Con questa ricetta partecipo al "Contest Rice Blogger 2016 - Chef Giuseppina Carboni":
http://www.risateerisotti.it/
http://www.comune.lucignano.ar.it/
http://www.scuoladicucinaetoile.com/

38 commenti:

  1. Il sedano rapa l'ho conosciuto pochi anni fa e l'ho subito apprezzato! Ottimo nel risotto.. un bacione

    RispondiElimina
  2. A me il sedano rapa piace un sacco ... ci faccio delle creme, da manigiare con dei crostini. Lo mangio bollito e condito in insalata. Con il risotto non ho mai provato, deve essere ottimo. Forza Consu, non pensare alle tristezze e sorridi. Sono certa che da lassù qualcuno ti guarda e si dispiacerebbe a vederti triste. ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sai come vorrei stritolarti di abbracci <3

      Elimina
  3. Ti abbraccio forte forte e spero la tristezza della perdita passi per lasciare spazio ai momenti più belli.

    RispondiElimina
  4. Non ho mai provato a fare il risotto con il sedano rapa, lo proverò.
    Il cibo aiuta un po' a curare le ferite dolorose della vita. Comprendo ciò che scrivi, anche per me tra alcuni giorni ricorrerà una data dolorosa.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara x il tuo supporto, ricambio con affetto il tuo abbraccio <3

      Elimina
  5. cucinare e mangiare piatti cosi' buoni e delicati ci aiuta a lenire le ferite ancora aperte, hai fatto bene a prepararlo, brava!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  6. Che bell'accostamento di prodotti. Ciao e su!

    RispondiElimina
  7. Che buon risottino, io l'avevo fatto con sedano rapa e tonno, ma anche con le nocciole, li da un buon gusto !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi intriga anche il tuo abbinamento..da provare ^_^
      Grazie cara e felice serata <3

      Elimina
  8. Capisco bene come ti senti, dolce Consuelo... quando si avvicina una ricorrenza dolorosa, abbiamo bisogno di consolarci... e cosa c'è di meglio di un risotto sano e saporito come questo? Non ci crederai, ma anche io oggi ho preparato un piatto a base di sedano rapa, un tubero che ho scoperto da poco e che adoro...ma di cosa ci stupiamo? Io e te abbiamo troppe cose in comune! Un abbraccio carissima...ti sono vicina <3 Leti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto la tua ricetta e mi convinco sempre di più che siamo anime gemelle :-P
      Grazie Leti..hai sempre una dolce parole x me e questo mi scalda il cuore <3

      Elimina
  9. Que bueno con bulbo de apio :-)))
    Un saludito

    RispondiElimina
  10. Da provare.... subito!!!! Che delizia!!!!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    My Facebook

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, sono felice di aver incontrato i tuoi gusti <3

      Elimina
  11. Che bello trovare conforto cucinando e gustando un piatto saporito.
    Anche per me è spesso così, cucinare mi soddisfa e appaga.
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Moni, mi fa piacere trovarti d'accordo :-)

      Elimina
  12. Deve essere squisito Consu, brava!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  13. sono tornata a casa dopo una giornata devastante...mi trovo davanti questa goduria per gli occhi e penso tra me e me " ci starebbe proprio bene questo piattino, anche a quest'ora!!!" Riesci sempre a deliziarmi, a qualsiasi ora e anche con poche calorie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..non sai come vorrei anche potertelo far assaggiare..grazie della visita e a presto <3

      Elimina
  14. Non ho mai mangiato il sedano rapa, ma adoro i risotti e la combinazione di tutti questi ingredienti mi attira molto!!!
    Bello trovare conforto e sostegno nelle cose che si fanno con passione e amore...
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lauretta e prova questo sedano rapa, sono certa che ti conquisterà :-)

      Elimina
  15. Anche per me il risotto è un confort food, lo trovo molto più consolatorio della pasta. Io lo preferisco. Mi piace il suo essere cremoso e avvolgente. Non l'ho mai provato con il sedano rapa. L'abbinamento al croccante della nocciola deve essere proprio buono

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ele, mi fa molto piacere il tuo gradimento :-)

      Elimina
  16. Buono il risotto al sedano rapa, le nocciole sono il tuo tocco magico. Brava, baci
    Su

    RispondiElimina
  17. Sono sicura che il tuo nonnino ti guarda da lassù, sorride e lo mangerebbe volentieri questo delizioso risotto. La punta di miele poi è un tocco di classe. Ti abbraccio forte tesoro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Lisa, sei dolcissima <3<3<3

      Elimina
  18. Carissima Consuelo, ti capisco benissimo e so cosa provi in questo periodo..la perdita di una persona cara lascia aperta una ferita, un vuoto nel nostro cuore che non potrà mai più rimarginarsi..anche a me manca tantissimo mia nonna,venuta a mancare, come sai, qualche mese fa: innumerevoli sono i ricordi che mi legano a lei, incancellabili, e li porterò per sempre con me, nel mio cuore...
    il tuo risotto è meravigliosamente invitante e con abbinamenti che mi ispirano troppo:))peccato che il sedano rapa qui da me non esiste altrimenti l'avrei provato di sicuro...
    un abbraccio fortissimo:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy, tu più di chiunque altro può comprendere le mie emozioni di questo periodo..le tu parole mi hanno regalato un po' di conforto <3

      Elimina
  19. non avevo mai pensato a un sedano rapa per un risotto, è molto interessante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Günther, vedrai che non ti deluderà :-)

      Elimina