mercoledì 16 marzo 2016

Pappardelle al caffè con Portobello e...

Vi avevo avvisati che le pappardelle al caffè sarebbero state le protagoniste delle prossime ricette ed ormai sapete che io mantengo sempre le promesse, quindi eccole qui condite con dei corposi funghi Portello!
Ho studiato questo abbinamento non a caso. Quando ho letto del contest "Immagina" ho ceduto alla tentazione di partecipare. 
Io che sono una sognatrice ad occhi aperti (...e le mie papille gustative non sono da meno...) come potevo non abbandonarmi a questo sogno gustativo?
Innanzitutto ho immaginato il sapore tostato del caffè che avvolge il gusto delicato di questi funghi, subito dopo è arrivato il profumo di qualche lamella del prezioso Tartufo Marzuolo a completare il tutto, cadendo dolcemente sulla superficie come delicate gocce di rugiada. Nei miei sogni da gastronauta questo connubio è stato vincente e spero che conquisti anche voi...nel caso quelle lamelle di tartufo non dovessero mai arrivare, è deliziosa anche in tutta semplicità!



Ingredienti x2 persone:

150 g di funghi freschi Portobello o champignon
20 g di burro da panna centrifugata italiana
1 pizzico di sale fino marino

Far bollire abbondante acqua per la pasta. Quindi calare la pasta fresca. Cuocere per 3-4 minuti.
Nel frattempo spazzolare i funghi ed eliminare eventuali residui di terra. Tagliare a lamelle. Sciogliere il burro in una padella antiaderente e saltarci i funghi, unendo un mestolo di acqua di cottura della pasta che avrà preso l'aroma del caffè. Regolare di sale e saltarci la pasta scolata.
Servire ben caldo con qualche (generosa) lamella di Tartufo Marzuolo.


Il Tuber borchii, volgarmente chiamato tartufo marzuolo o bianchetto, ha dimensioni leggermente più piccole del suo fratello maggiore, il tartufo bianco (Tuber magnatum): il suo aroma è penetrante e molto persistente, un po' piccante e agliaceo ma molto gradevole al palato.
Per queste sue caratteristiche si sposa alla perfezione con questo primo piatto, privo di spezie e dal sapore avvolgente. L'aggiunta del tartufo dona la giusta grinta per rendere ogni boccone un viaggio sensoriale senza pari! 

Con questa ricetta partecipo al contest:

58 commenti:

  1. Bravissima consu! Ricetta originale ed elegante, com'é nelle tue corde :) la assaggerei davvero volentieri!!

    RispondiElimina
  2. mai provate al caffè..chissà che bontà

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, ti consiglio di rimediare ^_*

      Elimina
  3. Le tue pappardelle al caffè non potevano essere meglio di così. Coi funghi e lamelle di tartufo!!!! Spettacolari!

    RispondiElimina
  4. Ma che spettacolo devono essere! Mi hai fatto proprio venire fame ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..grazie Ari, mi fa molto piacere essere riuscita a prenderti x la gola :-P

      Elimina
  5. l'abbinamento che hai pensato per le pappardelle e' davvero unico, come solo tu potevi fare, sto provando ad immaginare la bonta' infinita....brava!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabry, sei davvero molto carina e sono felice di aver incontrato i tuoi gusti :-)

      Elimina
  6. Pasta fresca con funghi fa venire acquolina in bocca e se di mezzo c'è anche il caffè, chi sa che bontà !

    RispondiElimina
  7. Caffè e funghi. Un abbinamento che non avrei mai osato. Devo dire che l'aspetto è super invitante, mi hai davvero incuriosito

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provalo e sono certa che ti conquisterà :-)

      Elimina
  8. Mi incuriosce molto questa cosa del caffè nelle tagliatelle, prima o poi la devo provare.
    Le tue foto invitano molto all'assaggio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fra, le tue parole mi fanno un immenso piacere <3

      Elimina
  9. Che meraviglia!!! Questo piatto è veramente un sogno !!! E la tua pasta fresca è deliziosa. Baci zietta

    RispondiElimina
  10. Ma sai che non avevo mai visto abbinare i funghi al caffè. Brava, una ricetta davvero molto originale! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche x me è stata la prima volta e ti garantisco che il mix di sapori e profumi è davvero inebriante ^_^

      Elimina
  11. mi pare di sentirne il profumo....mi sembrano gustose! Lory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lory, non sai come vorrei poterti far fare l'assaggio...

      Elimina
  12. Un piatto da vero chef! Complimenti Consuelo, buon pomeriggio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Addirittura! Grazie Sabri, troppo troppo gentile <3

      Elimina
  13. Io non ci credo che la fantasia di uno chef in cucina possa volare così in alto.... che ricetta Consu!!!!!!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    My Facebook

    RispondiElimina
  14. io posso solo immaginare il profumo favoloso di questo piatto!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  15. Un binomio perfetto di bontà e profumi! Questo piatto é uno spettacolo! Hai creato una magia irresistibile! Bravissima!!!
    Aggiungi un posto a tavola che arrivo...kiss tesorino!
    Laura <3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..magari averti ospite alla mia tavola, sarebbe un sogno che si avvera!
      Grazie di cuore x i tuoi dolcissimi complimenti <3

      Elimina
  16. Che meraviglia di piatto! Dovrei farmi aiutare da te per far mangiare Simone, mio figlio di 7 anni, rifiuta quasi tutto in questo periodo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace Elena :-( magari prova qualche ricettina nuova, chissà che cambiando alimentazione possa apprezzare :-)

      Elimina
  17. Non le ho mai preparate e nemmeno assaggiate e seguirò la tua ricetta per supplire a ciò..Grazie della condivisione e complimenti per il blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te x la visita e x i complimenti :-)
      A presto ^_^

      Elimina
  18. Ma che meraviglia da "gastronauta", Consu! Sei stata bravissimae in bocca al lupo per il contest, bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla, mi fa molto piacere il tuo gradimento <3

      Elimina
  19. bravissima Consuelo...una specialità!
    bacioni simona

    RispondiElimina
  20. Che bel piatto gourmet Consu, da alta cucina, complimenti per questa proposta interessantissima e sfiziosa!
    PS: abbiamo lo stesso piattino :)
    Un abbraccio e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie pancettine, sono felice di avervi conquistate con questo insolito abbinamento ^_^
      Felice pomeriggio a voi <3
      ps: sempre più in sintonia..anche con le stoviglie :-P

      Elimina
  21. Ottime!! Eh si, l' hai pensata proprio bene, mi piace tantissimo!!
    In bocca al lupo cara, questa ricetta è uno schianto!!
    Un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvietta, sono felice della tua approvazione ^_^

      Elimina
  22. Bravaaaa mi piace un sacco con quei due funghi "ciccioni"immagino la bonta'....ti abbraccio

    RispondiElimina
  23. Accoppiate ai funghi mi sembrano perfette: forse inizio a capire il perché del caffè....
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tati, il caffè ed il profumo del tartufo si sposano alla perfezione, i funghi completano il mix di sapori ^_*

      Elimina
  24. Meraviglioso questo piatto e bellissimo l'accompagnamento ,molto raffinato complimenti,un bacio e buona giornata <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luana, le tue parole mi riempiono di gioia :-)
      Felice giornata anche a te <3

      Elimina
  25. beh dall'aspetto sembra proprio un bellissimo abbinamento!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mila, pensa che l'estetica di questo piatto non è il suo punto forte, quindi..

      Elimina
  26. Bravissima, l'hai pensato proprio bene il fantastico abbinamento!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura, sono felice di trovarti d'accordo con i miei gusti ^_^

      Elimina
  27. Vedo pappardelle ovunque ^_^ ... molto buone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...direi che vi ho fatto fare overdose in questi giorni :-P Ora smetto, giuro :-P

      Elimina
  28. Eccomi qui, cara, in leggero ritardo...sono stati due giorni di fuoco... ma volevo esserci perchè non avevo dimenticato le pappardelle al caffè ed ero rimasta con una curiosità pazzesca...ed eccole qui, condite alla perfezione con quei meravigliosi funghi...farei follie per poterne mangiare un piatto :-) bravissima! Un abbraccio grandissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Leti x essere passata ad assaporartele :-)

      Elimina