venerdì 11 marzo 2016

Colomba classica con canditi esotici a lievitazione naturale

Dopo la sfida persa a Natale con il panettone, non potevo gettare la spugna a priori con la colomba. L'anno scorso l'avevo proposta in veste golosa al cioccolato ma quest'anno la tradizione ha giocato un ruolo principale. Per dare un tocco un po' stravagante e diverso, ho scelto dei candidi di papaya e mango che hanno regalato una nota esotica molto piacevole.
Due giorni di lavoro e tanta suspence (...per non dire terrore da fallimento!) e le mie colombe hanno spiccato il volo ed il loro sapore non si farà dimenticare tanto facilmente!


L'impasto è stato riadattato dalla mia ricetta dell'anno scorso che come consistenza e bilanciamento di grassi era risultata perfetta, mentre per la glassa mi sono affidata alla bravissima Terry.
Ma bando alle ciance e iniziate ad azionare le planetarie, il weekend è propizio!

Colonna sonora consigliata Hymn For The Weekend - Coldplay


Ingredienti x 2 stampi da 750 g:

1°impasto

375 g di farina di tipo 1 macinata a pietra
150 g di lievito madre attivo*
140 g di acqua naturale a t.a.
105 g di burro tedesco ammorbidito a t.a.
95 g di zucchero semolato
75 g di tuorli (4 da uova grandi)

2°impasto
1°impasto lievitato 12-15 ore
190 g di farina di tipo 1 macinata a pietra
95 g di zucchero semolato
90 g di burro tedesco sciolto e raffreddato 
75 g di tuorli (4 da uova grandi)
40 g di acqua naturale a t.a.
8 g di miele di acacia
6 g di sale fino marino
300 g di frutta candita artigianale (mango e papaya)**
1 bacca di vaniglia

Glassa da preparare il giorno del 1°impasto
220 g di zucchero a velo
120 g di farina di mandorle
110 g di albumi (3 da uova grandi)
30 g di maizena

Finitura
Granella di zucchero q.b.
Zucchero a velo q.b.
Mandorle intere q.b.

*Rinfrescato 3-4 volte a distanza di 3 ore. 

**Io li ho acquistati dal mio fruttivendolo che se li fa da solo. Sono in un pezzo unico che ho personalmente ridotto a dadini. 

Ho effettuato l'impasto con la planetaria munita di gancio ad uncino. Mantenere velocità basse (kenwood. 1-2) quando si inseriscono gli ingredienti e medio-alte (kenwood. 4-5) per amalgamarli. 
Fare il fermo macchina ogni 15-20 minuti di lavorazione per non surriscaldare l'impasto e comprometterne il risultato.

Glassa
Versare nel mixer tutti gli ingredienti e frullare finemente, se necessario grattare con una spatola i bordi e frullare ancora. Coprire con pellicola e trasferire in frigo fino al momento dell'utilizzo.

Sciogliere il lievito madre nell'acqua. Poi unire lo zucchero e metà dei tuorli. Impastare per 5 minuti. Poi versare tutta la farina e lavorare fino ad ottenere un impasto asciutto. A questo punto versare i tuorli rimanenti e lavorare fino a farli completamente assorbire dall'impasto, ottenendo nuovamente un impasto asciutto e ben amalgamato. Unire un dadino di burro alla volta aggiungendo il successivo solo quando il precedente è stato perfettamente assorbito dall'impasto. Procedere in questo modo fino a terminare il panetto.
Ungere leggermente il piano di lavoro e rovesciarci l'impasto. Praticare una serie di pieghe, pirlare a palla e adagiarla in una capiente ciotola leggermente unta di burro. Sigillare con pellicola trasparente. Far lievitare in luogo caldo (almeno a 20-21°C) fino a far triplicare il proprio volume.

(io ho impiegato circa 15 ore).

Versare il 1°impasto lievitato nella planetaria e lavorare con il miele sciolto nell'acqua, lo zucchero e metà dei tuorli. Dopo 5 minuti unire la farina e appena il composto risulta asciutto e ben amalgamato, versare i tuorli rimasti. Lavorare ancora quel tanto che basta per ottenere nuovamente un impasto asciutto ed omogeneo. Unire il sale, i semi ricavati dalla vaniglia e il burro a filo, poco per volta per non slegare l'impasto. Appena quest'ultimo torna ad essere asciutto, incorporare i canditi e lavorare ancora per 5 minuti.
Rovesciare l'impasto sul piano di lavoro e praticare una serie di pieghe, poi pirlare a palla e adagiare nella ciotola. Coprire con un panno e far riposare a temperatura ambiente (20-21°C) per 45 minuti.
Dividere l'impasto in due parti uguali. Formare le colombe calcolando 2/3 di impasto per il corpo (circa 570 g) e 1/3 per le ali (circa 285 g). Adagiare i pezzi negli stampi.
Far lievitare in un luogo caldo (almeno 20-21°C) e lontano da correnti d'aria (io ho adagiato le colombe nella teglia della cottura e ho chiuso tutto in un sacchetto di plastica grande tipo quelli da piumoni. Ho impiegato circa 13 ore) fino a raggiungere con il corpo centrale 1 dito dallo margine dello stampo. 
Trasferire la glassa in un sac à poche usa e getta con bocchetta piatta. Glassare le colombe con un unico strato e decorare con mandole intere e granella di zucchero. Spolverare infine con zucchero a velo. 



Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 50 minuti (per essere certi che siano perfettamente cotte anche all'interno, fare la prova stecchino che dovrà risultare asciutto o utilizzare un termometro a sonda, al cuore deve misurare 94/max 96°C).
Sfornare e infilzare le ali con lunghi aghi, quindi far completamente raffreddare capovolte per una notte.



Una volta fredde, chiudere in sacchetti di plastica vaporizzati con alcol puro da liquore e far riposare per 2 giorni. Così chiuse si mantengono per 1 mese.


Noi non abbiamo resistito ed una l'abbiamo riservata al giorno di Pasqua mentre l'altra è finita subito all'assaggio!


Approvata anche dai critici più severi che hanno fatto il bis (per non dire il tris). L'interno è scioglievole e la glassa dolce croccante e saporita al punto giorno..posso reputarmi più che soddisfatta!


Con questa ricetta partecipo a Panissimo di Marzo

114 commenti:

  1. Uau!!sono bellissime e si vede che sono anche buonissime! Brava Consu, complimenti davvero: io non mi azzarderei mai nemmeno a provare! Perciò ti ammiro tantissimo, per la bravura, la pazienza e la tenacia. Tanti baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima, anch'io quest'anno posso reputarmi soddisfatta ^_^

      Elimina
  2. Ciao consuelo complimenti sono davvero belle bravissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, sono felice che siano piaciute anche a te <3

      Elimina
  3. Complimenti davvero!!Provai una volta.. e mi venne un mattone immangiabile.. Non ho più provato.. e anche quest'anno passo.. rubo una tua colomba!!! baciotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho avuto qualche problema con i panettoni a Natale e la tentazione di lasciar perdere x questa festa era molto forte..poi ho ceduto alla passione x i lievitati :-P ed il risultato ha ripagato la fatica e l'audacia ^_*

      Elimina
  4. Bellissime! Sto cercando anche io il coraggio per farle... parlo di coraggio perchè non ho tempo, ma la tentazione è troppo forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso immaginare e scommetto che cederai :-P

      Elimina
  5. di solito sono abituata ad apprezzare le tue ricette light ma vedo che sei anche un'eccellente pasticcera! complimenti di cuore cara, io ancora devo riprendermi dalla lotta con il pandoro dello scorso natale, non avrei mai il coraggio e le capacità per affrontare il capitolo 'colomba'! a te invece è uscita davvero perfetta, sei stata bravissima! un bacio e ancora buon weekend <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquilla, torneranno presto anche le mie ricette light :-P e poi un assaggio di dolce ogni tanto male non fa ^_*

      Elimina
  6. Wow tesorino, che splendida sorpresa...queste colombe sono uno spettacolo! Bellissime e golosissime, sei stata bravissima! Immagino la tua soddisfazione, credo che non ci siano parole per descrivere l'emozione! Complimenti davvero!!!
    Un dolcissimo abbraccio e felice week end!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lauretta, sapevo che avresti apprezzato e aspetto che anche le tue prendano il volo ^_*
      Buona domenica a te e a presto <3

      Elimina
  7. eccola, da te me l'aspettavo ed ecco una bellissima colomba home made, chissà che profumo, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lilli..sono così prevedibile?? :-P

      Elimina
  8. wow,perfetta,ovviamente,ma anche molto buona,morbida e mi sa che hai ragione la frutta esotica fa la differenza,non ho volgia altriemnti ci proverei proprio,complimenti,buon fine settimana,certo trovare domani a colazione una fetta di colomba così mi sa che fa tanto ma tanto piacere,un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che io ho fatto solo un micro assaggio e il resto è andata in regalo :-P quindi niente colazione a base di colomba ma tanta soddisfazione di essere riuscita nell'impresa :-)

      Elimina
  9. Macché terrore da fallimento!! Sei bravissima e anche questa volta ti sei superata!

    RispondiElimina
  10. Stupende le tue colombe! Con mango e papaya ancora meglio! Che glassatura perfetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Natascia, detto da una pasticcera come te, è davvero uno splendido complimento :-)

      Elimina
  11. A Natale ho toppato anche io; incoraggiata dalla fortuna della principiante dell'anno prima, avevo riprovato con risultati miserabili. Per la colomba ora seguirò passo passo i tuoi consigli: vediamo cosa ne esce! Grazie per il momento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, vedrai che con questa ricetta difficilmente fallirai ^_^ Tienimi aggiornata ^_*

      Elimina
  12. Impasto lievitato naturalmente e con amore, canditi esotici ed una colonna sonora meravigliosa... le tue colombe hanno preso il volo e la mia fantasia con loro! Strepitose! Un abbraccio buon WE <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alice, sei troppo carina e sono felice che tu abbia gradito ^_^
      Buona domenica a te e a presto <3

      Elimina
  13. Una colomba fatta in casa? Solo tu sei il top Consu!!!!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    My Facebook

    RispondiElimina
  14. Zietta !! Ti sono venute una meraviglia!!! È quella nota esotica che gli hai dato mi piace tantissimo!!! Brava cara

    RispondiElimina
  15. Complimenti Cosu, io vi ammiro tantissimo, con i grandi lievitati proprio non riesco a familiarizzare, cioè, non ci ho mai provato, mi terrorizzano!! Adoro la scelta di mettere i canditi esotici!! Brava cara, davvero!! Buon we!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai che una volta superata la paura iniziale ci prenderai gusto ^_* prova e mi saprai ridire ^_*
      Grazie della visita Silvietta e felice domenica <3

      Elimina
  16. Strepitosa Consu..... non h ancora colombato quest'anno.... devo mettermi all'opera!!!! Bravissima!!!!

    RispondiElimina
  17. Oh ci credo che sei soddisfatta, chi non lo sarebbe? meravigliose le tue colombe, i frutti esotici poi mi piacciono moltissimo! buon week end

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, sono felice di aver incontrato i tuoi gusti :-)
      Buona domenica <3

      Elimina
  18. Vorrei essere la persona a cui regalerai questa colomba, perchè sarei la più felice del mondo a ricevere un dono come questo, davvero meraviglioso complimenti . Buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore e felice domenica a voi <3

      Elimina
  19. Non avevo dubbi che sarebbe uscito un capolavoro! Meglio di quelle della pasticceria!
    Complimenti, anche per la scelta dei canditi :)
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Dani, troppo troppo gentile <3

      Elimina
  20. Un vero capolavoro e tanta pazienza = eccellente risultato. Bravissima Consuelo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabri, soprattutto TANTA pazienza :-P

      Elimina
  21. Tu fai sembrare quasi uno scherzo fare la colomba!! Sei bravissimi sisma Consu! Giuro che appena finisco lo stage mi rifaccio la Pm e studio un po'dal Tuo blog :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non può farmi che piacere, sono certa che farete faville insieme ^_^

      Elimina
  22. Brava Consu!
    Le tue Colombe sono spettacolari. :)
    Buon fine settimana un bacione

    RispondiElimina
  23. Devo trovare il coraggio per farla !!!!bravissssssima ma non avevo dubbi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..superata la paura iniziale, non potrà che essere un successo ^_^
      Le aspetto...

      Elimina
  24. Che spettacolo.....chapeau amica! Sei mitica!

    RispondiElimina
  25. Non sai quanto mi manchi pasticciare col mio KA e che voglia di sperimentare proprio questi grandi lievitati con il mio Alfonsino che da troppo giace in freezer. Ma saprò attendere, come se fossi questa colomba al caldo di un telo che aspetta solo di spiccare il volo. Ti abbraccio forte e ti auguro un buon weekend

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà l'attesa più dolce di sempre..buona domenica cara Paola <3

      Elimina
  26. E brava Consu, guarda qui che meraviglia...a me, invece, ne hanno affidata una artigianale da fotografare...spero di riuscire a fare un buon lavoro, perché la colomba non è proprio un soggetto facilissimo :)
    La tua è meravigliosa, e mette voglia di mangiarla solo a vederla...e chissà che profumo ! Baciotti e buon weekend :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sicura che farai un lavoro eccellente (come sempre d'altronde..) :-)
      Grazie tesorina e buon lavoro ^_*

      Elimina
  27. Cara Consu, ti sei già portata avanti per Pasqua..! io al momento mi sono limitata a comprarne una confezionata... Bisona che mi muova!!
    L'idea della frutta candita esotica mi piace moltissimo, brava!
    Te ne rubo una fettina e ti auguro buon weekend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, queste sono le prime e le ultime di questa Pasqua..il tempo è tiranno ed ho dovuto fare i salti mortali x fare queste O_o
      Buona domenica e aspetto le vostre ^_*

      Elimina
  28. Sono perfette, sembrano uscite da una pasticceria! Che pazienza, davvero...io con i lievitati non ho un buon rapporto, ho poca pazienza e in questo momento poco tempo, ma invidio davvero chi riesce ad ottenere delle meraviglie come queste, bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Geillis x aver apprezzato il mio lavoro <3

      Elimina
  29. Ciao Consuelo bravissima che non ti lasci scoraggiare e bravissima anche xche' ti cimento in queste preparazioni così "delicate", complimenti per il risultato. Buon weekend cara bacioni Luisa

    RispondiElimina
  30. Belle!!! Complimenti Consuelo!
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ema, detto da te è un complimento che mi riempie di orgoglio :-)

      Elimina
  31. Complimenti, hanno un aspetto davvero meraviglioso, con i frutti esotici poi... bellissime! ��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marta, mi fa molto piacere il tuo gradimento <3

      Elimina
  32. Che meraviglia! Posso solo immaginare l'immensa soddisfazione! E il tocco esotico mi piace moltissimo, lo trovo davvero originale :-D riesci sempre a sformare piccoli grandi capolavori...bravissima! Un abbraccio cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Leti e tu sei sempre troppo gentile <3

      Elimina
  33. inutile dirti che sei bravissima sono uno spettacolo io ci rinuncio a priori non credo riusciro' mai a farle!!!Un bacione Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai dire mai! Un paio di anni fa avrei detto la stessa cosa ed ora guarda qua!

      Elimina
  34. Hai visto che ce l'hai fatta?? Dai, non serviva essere timorosi, se ce l'hai fatta con il panettone!! Secondo me la colomba è più semplice del panettone, io non ne ho cannata mai una mentre di panettoni invece, all'inizio, un disastro! Aahahahh Grazie per la citazione, sono contenta ti piaccia la mia glassa. Anche io ne ho due in lievitazione, speriamo si spiccino ... Buon fine settimana tesoro, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Terry e sicuramente anche le tue saranno un vero spettacolo..ci metterei la mano sul fuoco ^_^
      Buona domenica e a presto <3

      Elimina
  35. Dirti brava è davvero riduttivo. Hai fatto un capolavoro, sono semplicemente incantata. Buon fine settimana cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lisa, sei davvero carina <3
      Buona domenica a te <3

      Elimina
  36. Se ve maravilloso.
    Un saludito

    RispondiElimina
  37. Anche se mi piace molto preparare lievitati sia dolci che salati, non mi sono mai cimentata con questo tipo di preparazione, forse perché, non avendo il lievito madre, temo di non ottenere grandi risultati.
    Mi piace molto l'idea della frutta esotica candita.
    Buona serata e buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente questi lievitati hanno una marcia in più con il lievito madre ma anche con quello di birra si possono ottenere risultati soddisfacenti..prova e saprai ridirmi ^_*
      Grazie della visita e felice domenica anche a voi <3

      Elimina
  38. Come sempre le tue creazioni sia salate che (come in questo caso) dolci mi lasciano a bocca aperta, incantata per la loro perfezione assoluta sia a per quanto riguarda l'aspetto esterno che la consistenza interna come nel
    caso di questa favolosa e splendida colomba, sei
    veramente troppo ma troppo brava e ti faccio i miei migliori e più sinceri complimenti:))
    un bacione e buona domenica:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy, sempre troppo gentile e dolcissima nei tuoi interventi <3<3<3
      Felice domenica anche a te <3

      Elimina
  39. Consuelo, tu fai sembrare tutto facilissimo...sei un portento! Che meraviglia carissima e che bella idea quella dei canditi esotici! Un abbraccio forte, Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary, mi fa davvero piacere averti conquistata <3

      Elimina
  40. è magnifica sei bravissima un gran lavoro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Günther, quest'anno sono davvero soddisfatta ^_^

      Elimina
  41. Linda elaboración una receta que debo hacer pronto se ve muy hermosa,abrazos

    RispondiElimina
  42. Mmmmm buona!!! Ottimo lavoro, bravissima!

    RispondiElimina
  43. Che voglia di assaggiarla!!!
    Un abbraccio

    TruccatiConEva

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice di essere riuscita a prenderti x la gola :-P

      Elimina
  44. Quanto mi piacerebbe poterne prendere un pezzo! deve essere buonissima, bravissima Consu <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie <3<3<3 Ve la offrirei molto volentieri...

      Elimina
  45. E ci credo che sei soddisfatta, ti sono venute una meraviglia! Come vorrei afferrare quella fetta!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  46. altro che cose belle che conoscono l'attesa, due giorni per preparare una colomba è tantissimo! ma guarda che capolavoro ne è uscito! è una gioia vederla, guarda se ci metti poi la papaya e il mango io ci vado a nozze! sei strabrava Consu ed è davvero bello vedere tutto l'amore che metti nel preparare queste ricette! ti abbraccerei se potessi!! :) complimentoni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, mi hai abbracciato con le tue dolcissime parole <3<3<3

      Elimina
  47. figuriamoci se poteva mancare la colomba nella tua cucina!!!!sei bravissima! ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...sono troppo prevedibile :-P
      Grazie Mary <3

      Elimina
  48. Ciao Consu! che bella colomba...un classico di Pasqua riuscito a puntino! Complimenti! A presto;)

    RispondiElimina
  49. E allora Colomba sia!! E che volo!
    E' una bella soddisfazione mangiarsi la propria colomba ;)
    Ciao Consu e felice nuova settimana :))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tiziana, sapevo che avresti capito il mio entusiasmo ^_*
      Buona settimana anche a te <3

      Elimina
  50. Ecco la prima colomba che ho visto volare quest'anno tra i blog! E sono contenta che sia la tua perchè so la passione per i lievitati che ti anima, ti sprona a fare sempre meglio e ti diverte... e qui ti sei superata! :-) Bravissima davvero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Franci, non credevo di essere la prima ma sono felice che tu abbia gradito <3<3<3

      Elimina
  51. Carissima Consuelo sono passata per ringraziarti per gli auguri e rinnovare a te e famiglia i miei più sinceri e sentiti auguri per una felice e serena Pasqua:))
    un bacione e a risentirci tra due settimane:))
    Rosy

    RispondiElimina
  52. piacere sono nuova, mi unisco alle tue lettrici, se ti va passa da me http://torella88.blogspot.it/
    complimenti davvero!!! le tue creazioni culinarie sono perfette *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Concetta e benvenuta :-)
      Accetto volentieri il tuo invito :-) A presto <3

      Elimina
  53. Appoggio e sostegno il tuo entusiasmo. ..sono bellissime! !!!!

    RispondiElimina
  54. Riesco solo a scrivere WOW!!!
    baci
    Jorgette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..è stata la stessa espressione che ho avuto io al primo assaggio :-P
      Grazie della visita Jo e a presto <3

      Elimina
  55. Spettacolooooo!!! Di colombe se ne vedono tante, ma farina tipo 1 e canditi esotici rendono la tua ricetta davvero unica!
    P.S. Con quella colonna sonora come sottofondo, quasi quasi...ci proviamo anche noi a colombare!!! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihi..la musica va a braccetto con gli impasti ^_*
      Grazie ragazze, sono felice che vi siano piaciute le mie "creature" :-)

      Elimina
  56. E direi che il volo lo hanno spiccato davvero bene le tue colombe... sono fantastiche! Complimenti, sono lievitati lunghi e ci vuole una bella pazienza, ma con questi risultati è ricompensata totalmente! Un bacio e felice lunedì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Bea, in effetti la soddisfazione nel vederle finite e ben lievitate, fa dimenticare il lungo tempo di lavorazione ^_^

      Elimina
  57. Questa ricetta l'avevo letta appena pubblicata, ma con internet che va e viene è un.problema commentare.
    Mi.piace l'idea di averla resa esotica e quella glassa è proprio Buona. ..ecco mi hai messo voglia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale, sono felice di averti presa x la gola :-P

      Elimina