martedì 2 febbraio 2016

Zuppa di miglio

Ammetto di aver scoperto da poco il miglio, fino a poco tempo fa ne ignoravo l'esistenza e, quando vedevo all'alimentari bio o al supermercato quel pacchetto di piccole palline gialle, non lo prendevo nemmeno in considerazione..poi ho seguito il consiglio di farlo entrare nella mia dieta. La mia prima esperienza è stata disastrosa ed è stato molto difficile riuscire a dargli una seconda chance. 
Ma, per non scoraggiarvi alla prova, è debita una piccola premessa. Solitamente non seguo MAI le indicazioni che si trovano sulle confezioni in quando in più di un caso ho appurato che le cotture non ci azzeccano nel 90% dei casi..ho servito pasta troppo scotta o troppo al dente (per non dire cruda!), legumi spappolati o duri come sassi, cereali ancora secchi o, come nel caso del miglio, sfatto direttamente nell'acqua di cottura! 
Ormai sapete che non amo sprecare il cibo ed ogni volta che, aprendo lo sportello della dispensa, me lo trovavo davanti avevo un tuffo al cuore ed ho dovuto trovare la forza di consumarlo. Per invogliarmi a fare questo passo sono andata a curiosare tra le sue innumerevoli proprietà...
...il miglio è un cereale ricco di carboidrati e proteine che lo rendono un ottimo sostituto della carne. E' naturalmente privo di glutine, contiene numerose vitamine tra cui A, E, B ed è fonte di ferro, fosforo, zinco, calcio e magnesio. Importante il contenuto di acido salicinico che stimola la formazione di cheratina per il benessere di unghie, denti e capelli. Combatte la spossatezza, aiuta il corretto funzionamento dei processi digestivi ed è anche un ottimo antistress! Insomma non potevo proprio continuare ad ignorarlo!!!
Ho, quindi, giocato la carta della zuppa e devo dire che il risultato mi ha piacevolmente conquistata!


Ingredienti a porzione:

50 g di miglio decorticato
50 g di fagiolini verdi*
1 scalogno 
2 foglie di bieta a costa
1 piccolo mazzo di cavolo nero
1 carota
2 fette di zucca a pasta soda
1 pizzico di sale fino marino
1 cucchiaino di olio e.v.o.

*Io li ho utilizzati congelati. Quest'estate l'orto dello zio ne aveva prodotto in abbondanza e ne avevo conservati un po' nel freezer per poterli gustare fuori stagione. Andranno benissimo anche freschi.


Lavare accuratamente le foglie di bieta, separare la costa dalla foglie e tagliare in striscioline. Pulire le foglie di cavolo nero dalla parte coriacea e lavare. Tagliare a pezzi i fagiolini. Sbucciare lo scalogno e tritare. Pelare la carota e tagliare a cubetti. Privare le fette di zucca dalla buccia e dai semi interni, quindi tagliare a dadini la polpa.



Raccogliere tutte le verdure in una capiente pentola, coprire a filo d'acqua e cuocere molto dolcemente con il coperchio per circa 30 minuti. Ogni tanto mescolare e se necessario aggiungere altra acqua. 
A cottura ultimata, togliere dal fuoco e unire il miglio. Salare, mescolare e mettere il coperchio. Dopo 15 minuti, il miglio avrà assorbito l'acqua di cottura e sarà gonfiato.
Scaldare nuovamente a fiamma vivace per far evaporare parte del liquido eccedente e servire subito ben calda condita con un filo d'olio.


L'ho accompagnata ad una fetta di pane multicereali tostata ma sarà deliziosa anche da sola.


Un piatto unico che sa riscaldare e riaccendere tutti i sensi!

Con questa ricetta partecipo al contest:

66 commenti:

  1. NON L'HO MAI PROVATO, SEMBRA OTTIMO, POI LE TUE MERAVIGLIOSE FOTO INVOGLIANO DAVVERO ALL'ASSAGGIO. BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabry, sei molto gentile :-) Provalo e chissà che non conquisti anche te ^_^

      Elimina
  2. Direi che questo tentativo invece è andato alla grande!!! Io invece ancora ci litigo con il miglio, mi ricorda troppo quando lo davo al mio pappagallino ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..vedrai che in zuppa saprà dare il meglio di sè :-)

      Elimina
  3. lo sai che m'ispira molto la zuppa di miglio, non ho l'abitudine di mangiare il miglio ma il cavolo nero si che adoro nella mitica ribollita...come sempre molto brava anche nella presentazione.

    RispondiElimina
  4. Una preparazione sana e genuina!!!! E poi colorata che in queste giornate grige non guasta mai!!!

    RispondiElimina
  5. C'è di tutto!!!! ma che bontà la tua zuppa.. Devo ancora provarlo il miglio.. un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia, con una zuppa così fai il pieno di energia :-P

      Elimina
  6. Questa zuppa riscalda davvero il cuore con i suoi bellissimi colori... io poi adoro il miglio :) Hai proprio ragione quando dici che tante volte i tempi di cottura di legumi e cereali sulle confezioni sono sbagliate... purtroppo solo l'esperienza, e a volte qualche sbaglio, possono farci conoscere i tempi giusti! Un abbraccio e a presto <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, mi fa piacere trovarti d'accordo :-)
      Buona giornata e a presto <3

      Elimina
  7. Io credo di avere una confezione di miglio in fondo a qualche scatola da qualche anno. Non ricordo mai di averlo quando penso a qualcosa di nuovo da cucinare.
    Adesso mi salvo la tua ricetta, così non potrò più fingere di dimenticarlo in fondo a quella scatola... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihi...mi fa piacere esserti stata d'aiuto ^_*
      Grazie Ilaria e fammi sapere se la zuppa ti è piaciuta ^_^

      Elimina
  8. Ciao Consu, proprio al miglio non riesco a convertirmi, eppure chissà, se mai sarà merito di questa tua zuppa così invitante! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti garantisco che in zuppa rende molto bene ^_^ prova e fammi sapere :-)

      Elimina
  9. Buonissimo il miglio!!! devo ammettere che l'ho scoperto da poco e mi ha conquistata!!! bravissima mia cara!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mimma, stessa cosa x me, anche se la prima volta che l'ho cucinato è stata una delusione...direi che con la zuppa ha acquistato punti ^_*

      Elimina
  10. Mi piace tantissimo il miglio, è ottimo anche per fare polpettine! In questa tua versione è asciutto da insalata invernale, gustoso e saporito, ma sono sicura che se lo lasci con più brodo di cottura vien fuori una zuppa da cucchiaio fantastica! grazie! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti inizialmente era più brodoso ma ho dovuto aspettare che raffreddasse x fare le foto e si è asciugato...ti garantisco che era un piatto delizioso anche così :-P
      Grazie a te e buona giornata <3

      Elimina
  11. Me encanto tu plato de hoy :-)
    Un saludito

    RispondiElimina
  12. Un zuppetta che bel piatto molto colorato e invitante , non ho mai cucinato il miglio
    Grazie Consuelo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, provalo e fammi sapere se ti è piaciuto :-)

      Elimina
  13. cara che bella zuppa che hai fatto! io uso abbastanza spesso il miglio, in insalate e minestre. ne avevo fatta una molto buona con cavolo verza e cannellini ma all'aspetto era un po' tristina... non come questa tua, che è piena di colori e fa venire appetito a guardarla! oltretutto ho anche la zucca nell'orto quindi questa ricetta è l'ideale per me! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Tizi, provala e vedrai che ti conquisterà :-) Fammi sapere mi raccomando ^_*
      Buona giornata e a presto <3

      Elimina
  14. Buonissimo il miglio tesoro, e nel tuo abbinamento penso dia il meglio di sè, con tutte queste verdure fresche e gustose! Una coccola :)
    Ti abbraccio e ti auguro una bellissima serata

    RispondiElimina
  15. Ciao Consu! Davvero una bella zuppa, anche a noi piace molto il miglio e tu gli hai proprio reso giustizia! Un abbraccio, a presto;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ragazzi, sono felice di aver incontrato i vostri gusti ^_*

      Elimina
  16. Mamma mia che super zuppa Consu... hai unito ciò che adoro, dalla zucca, al cavolo nero, e con il miglio!!! Da leccarsi i baffi!!!!

    RispondiElimina
  17. Il miglio acora non l'ho provato . Adoro le verdure di questa zuppa, quindi voglio assolutamente provare la tua ricetta . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela, rimango in attesa del tuo parere post assaggio ^_*

      Elimina
  18. Il miglio è, dopo il sorgo, tra i miei cereali gluten free preferiti... e tu hai reso "giustizia" a questi minuscoli pallini, facendoli sposare con sapori strepitosi: la dolcezza della zucca, dei fagiolini e delle carote, l'amaro del cavolo nero e poi la bieta...un tripudio di sapori e consistenze... posso solo immaginare quanto sia buona... devo solo procurarmi i fagiolini e poi questa zuppa sarà mia! Non vedo l'ora di provarla! Grazie cara per la ricetta <3 un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Leti, sono felicissima di apprendere che la proverai :-) Sono certa che questo mix di sapori non ti deluderà :-)
      Fammi sapere e buona giornata <3

      Elimina
  19. L'ho spappolato non so quante volte e non l'ho trovato così gustoso, tanto è vero che dopo quel pacchetto non l'ho più degnato di uno sguardo. Poi tu mi mostri questa zuppa così invitante....riacquisterò il miglio :)
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...ti garantisco che in zuppa ha una resa incredibile :-) il prossimo esperimento sarà un tortino o qualcosa di simile. Ti confesso che in insalata non convince nemmeno me.
      Aspetto il tuo parere e grazie della visita <3

      Elimina
  20. Che colori invitanti, mettono allegria! Da provare! Un baciotto ^_^

    RispondiElimina
  21. Sono sempre rimasta affascinata dal miglio per le sue virtù, anche se mio padre diceva che era cibo per uccelli... Proverò a prenderlo al supermercato bio sabato, vediamo se riesco a cucinarlo correttamente come insegni :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah..anch'io lo davo ai pappagallini quando ero piccola e mai avrei pensato di mangiarlo :-P I gusti cambiano e anche la necessità di nutrirsi in modo sano!
      Prova la zuppa e sono certa che non te ne pentirai :-) Aspetto il tuo parere ^_*
      Grazie della visita Ele, sei sempre un'ospite graditissima <3<3<3

      Elimina
  22. Ho un sacchetto di miglio in dispensa, mi hai dato un'idea per una buona zuppa.

    RispondiElimina
  23. Ma sai che non ho mai comprato il miglio?!!! e su una cosa hai davvero ragione, le indicazioni sulle confezione sono il più delle volte sbagliate. Deliziosa questa zuppetta piena di verdurine. Buona giornata cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lisa, prova il miglio in zuppa e non lo mollerai più ^_*
      Buona giornata a te <3<3<3

      Elimina
  24. Ottimo e salutare questo piatto! Buona giornata Consuelo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabrina, felice che ti sia piaciuta :-)
      Buona giornata e a presto <3

      Elimina
  25. Ciao Consu, amo tutti questi ingredienti e la tua zuppa mi piace moltissimo.
    Anch'io non guardo mai le indicazioni delle scatole ;)
    Ciao e felice giornata
    Alla prossima
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tizi, felice di trovarti d'accordo :-P
      Buona giornata a te <3

      Elimina
  26. Me la mangerei anche a merenda per quanto riesce a stuzzicare le mie papille gustative...bella e tanto buona!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesorina, sono felice di essere riuscita a prenderti x la gola :-P

      Elimina
  27. ...bella e buona, prendo nota!!!...l'altra sera io zuppa con farro, bietole, fagioli, patate e carote...adoro questi piatti in questo periodo!!!
    ...un bacione!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione sono i cibi che più ci fanno sentire coccolate :-)
      Grazie x la visita e a presto <3

      Elimina
  28. deve essere ottima Consuelo.....bravissima:)
    baci e buona serata
    simona:)

    RispondiElimina
  29. Carissima Consuelo ti faccio i miei migliori complimenti per questa sana e buonissima zuppa:))non ho mai assaggiato il miglio,ma considerate le sue numerose proprietà qualora lo dovessi trovare lo comprerò di sicuro per provare la tua ottima zuppa che mi ispira tantissimo:)).
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy, vedrai che non te ne pentirai :-)

      Elimina
  30. Era una carta vincente dunque! La zuppa deve essere deliziosa come mostrano le foto :-)

    RispondiElimina
  31. Anche il miglio mai provato ma tu comunque ne hai fatto una VERSIONE sana...colorata amo il tuo modo di cucinare ciao tesorooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia, mi fa molto piacere sentirtelo dire <3<3<3
      A presto ^_*

      Elimina
  32. Il miglio è buonissimo e di solito lo preparo saltato con le verdure: è un alimento povero che erroneamente tendiamo ad associare agli uccellini ed invece è una vera sorpresa, vero?
    Bacioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con te, ultimamente grazie alla dieta sto scoprendo dei super cibi di cui ignoravo l'esistenza :-)
      Grazie Tati <3

      Elimina
  33. Ciao, anch'io partecipo al contest ed è proprio da lì che arrivo, quando ho letto zuppa di miglio mi sono incuriosita dato che anch'io come te l'ho scoperto da poco e cerco dei suggerimenti per utilizzarlo, la tua ricetta mi sarà utile.
    Ora faccio un giro nella tua cucina, intanto ti saluto e ti auguro un buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria Pia e benvenuta :-) Torna presto a trovarmi, sarai sempre un'ospite gradita :-)

      Elimina