mercoledì 6 gennaio 2016

Tiramisu' al caramello (con uova pastorizzate)

Per anni il Tiramisu' è stato il mio "tallone di Achille". Ho affrontato la mia paura solo una volta (...e me l'ero cavata!) ma poi non ho più avuto il coraggio di cimentarmi, se non in una versione gelato. In vista del pranzo dell'Epifania dai suoceri, con cognati e annesso nipote, ho pensato bene di mettermi nuovamente alla prova ma stavolta ho rischiato miseramente il fallimento!
Volevo provarne una versione bellissima con le uova pastorizzate, vista dalla bravissima Simona. Ho quindi acquistato tutti gli ingredienti e mi sono messa all'opera. A Natale ho ricevuto anche il termometro a sonda, riducendo drasticamente i margini di errore (...o almeno questo speravo!!)
Alla fine lo sciroppo si è trasformato in caramello, la crema per la superficie si è rivelata insufficiente alla decorazione ed io volevo mettermi disperatamente a piangere!!!
Meno male che il mio self control ha avuto la meglio, ho timidamente assaggiato la crema e non era per niente da buttare..ho cambiato, quindi, le carte in tavola a mio favore: il tiramisu' è stato ribattezzato "al caramello" e la decorazione l'ho realizzata con dei golosissimi confettini al cioccolato..tiè, dessert salvato!


...ho la prova che mi ero davvero impegnata con sac à poche e bocchetta liscia...sigh sigh...


Ingredienti x1 pirofila 20x30 cm:

base
200 g di savoiardi
4 tazzine di caffè espresso 
1 cucchiaino di zucchero a velo
crema
250 g di mascarpone*
200 g di panna UHT da montare*
114 g di zucchero semolato
34 g di acqua
4 tuorli da uova bio
1 cucchiaio di zucchero a velo
decorazione
Zucchero a velo q.b.
Cacao amaro q.b.
Confetti al cioccolato q.b. (facoltativo)

*Freddi di frigo.

Versare lo zucchero semolato e l'acqua in un pentolino e sciogliere a fiamma bassa. Mescolare di tanto in tanto fino ad ottenere un fluido denso e color caramello (se avete un termometro da cucina, dovrà raggiungere i 121°C).
Mettere i tuorli nella ciotola della planetaria, azionare ad alta velocità con la frusta a filo e versare a filo il caramello. Lavorare fino ad ottenere un composto omogeneo (circa 2-3 minuti). Unire il mascarpone e lavorare a bassa velocità fino a farlo completamente incorporare. 
A parte montare la panna con lo zucchero a velo ed aggiungere alla crema di mascarpone con una spatola, con movimenti dal basso verso l'alto per non farla smontare. Trasferire la ciotola in frigorifero.
Sciogliere lo zucchero a velo nel caffè freddo ed intingerci i savoiardi. A mano a mano sistemarli nella pirofila in un unico strato. Spalmare con metà della crema e ricoprire con un'altro strato di savoiardi intinti nel caffè, facendo attenzione a disporsi nel senso opposto ai primi.
A questo punto trasferire la crema rimanente in un sac à poche con bocchetta liscia e decorare la superficie (qui sono rimasta fregata perchè la quantità non era sufficiente a completare la mia opera. Quindi ho optato per spalmarla). 


Trasferire in frigo per una notte.
Poco prima di servire spolverare con zucchero a velo, poi con abbondante cacao ed infine decorare i bordi con confetti al cioccolato.
Questa ricetta si presta ad essere servita anche in coppette monoporzione, molto belle da vedere (ma difficili da trasportare..).


Se il dolce avanza si conserva in frigo fino a 2-3 giorni e ne acquista addirittura di sapore!!!

Con questa ricetta partecipo al contest "Di cucina in cucina" 
di Barbara del blog ungiornosenzafretta
ospitato nei mesi di gennaio-febbraio 
da Natascia del blog poesiedizuccheroefarina 
con il tema "I dolci al cucchiaio"

60 commenti:

  1. Buon anno!
    Bella l'idea di pastorizzare i tuorli, quando faccio i dolci per persone anziane e bimbi di solito evito le uova crude, non si sa mai...ma con questo metodo si aggira il problema.
    Bellissimo il tiramisù fatto in questo modo, brava Consuelo, così si risolvono i piccoli grandi problemi della cucina. ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon anno a te carissima :-) Grazie x aver gradito la ricetta..anche i miei commensali non sono rimasti insoddisfatti :-P

      Elimina
  2. WOW! E' un tiramisu bellissimo da servire e goloso. La variante al caramello la devo proprio provare! Brava Consu. E grazie per avermelo regalato!
    Buona festa dell'Epifania!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te x aver apprezzato :-)
      Ancora auguri e buon rientro alla normalità :-)

      Elimina
  3. Riquisimo...!!
    una fotografia que dan ganas de comer
    y además saliste airoso del problema
    me encanta

    RispondiElimina
  4. Wow,spettacolare,suggestivo,felice giornata

    RispondiElimina
  5. Arieccocci! Dopo giorni di assenza dal web in quanto impegnate a ospitare amici venuti da lontano siamo prontissime a ricominciare:-) e come iniziare se non facendo subito visita alle nostre care amiche virtuali?
    Buona epifania e soprattutto buon 2016
    Ah dimenticavo: meraviglioso il tiramisù ..ne rubo una cucchiaiata:-)
    Mimma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentornate ragazze e grazie x la visita :-) Ricambio con affetto gli auguri e a presto <3

      Elimina
  6. Tesorino, abbiamo anche questo in comune...io non riuscivo a fare il tiramisù, sbagliavo sempre qualcosa, al corso di pasticceria di base ho capito i miei errori...e da li é stato tutto meraviglioso come il tuo tiramisù...che golosità sublime...bellissimo cosi decorato! Sei stata bravissima!!!
    Un caro abbraccio e felice giorno dell'Epifania!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero?? Pensavo di essere l'unica con lo scoglio del Tiramisù!! Sono felice che la mia versione ti sia piaciuta :-)
      Grazie Lauretta e felice giornata <3

      Elimina
  7. Nonostante i vari impedimenti sei riuscita a realizzare un tiramisù golosissimo!! I tuoi suoceri si saranno leccati i baffi. Sempre brava zietta <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vero..pensa che non ne è avanzato nemmeno una briciola O_o che soddisfazione :-P

      Elimina
  8. Una presentazione degna di un vero chef! Complimenti Consuelo di cuore, per la tua bravura. Si vede che cucini con grande passione. E grazie per essere passata da me, solitamente rispondo via mail ma non trovo il tuo indirizzo, se ti va comunicamelo a sciccoserie@gmail.com. Grazie, buon pomeriggio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabrina x aver gradito e buona giornata a te <3

      Elimina
  9. Innanzitutto tanti auguri di buon anno nuovo Consu e buona Epifania!! che goloso questo tiramisù hai fatto bene a non arrenderti, tu sei creativa e sistemi tutto!! un bacione e a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, sempre troppo carina ^_^ Ancora tantissimi auguri anche a te e buon rientro alla quotidianità :-)

      Elimina
  10. Buon anno cara Consu e buona epifania.
    Hai fatto un tiramisù da urlo. Che fine festività con il botto!
    Ciao! A presto,
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..grazie Tiziana..non ci siamo risparmiati :-P
      Ricambio con affetto i tuoi auguri, a presto <3

      Elimina
  11. Risposte
    1. Grazie Paola, non sai che darei x potertelo far assaggiare..

      Elimina
  12. Carissima Consuelo ti faccio i miei migliori complimenti in quanto da un evento che sembrava sfavorevole hai ricavato vantaggio creando un tiramisù golosissimo e sublime del quale immagino la bontà:).
    Un bacione e buona festa dell'Epifania:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy, penso che nei momenti di massimo stress si possano trovare le soluzioni migliori :-P
      Ancora tanti auguri <3<3<3

      Elimina
  13. Superlativo questo tiramisù, bravissima !!!!!!

    RispondiElimina
  14. Ma è stupendo!! Io le uova le pastorizia con il bimby, anzi fa tutto lui. Il mio tiramisù è diverso, senza panna ma l'idea del caramello non mi dispiace per niente! Brava Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beata te che hai il Bimby!! Io mi sono dovuta ingegnare con il termometro a sonda O_o! Anche la mia versione originale è senza panna ma volevo provare questa variante e ti garantisco che non si è lamentato nessuno :-P

      Elimina
  15. Grande Consu, come risolvere il dessert e inventarne una versione deliziosa!!
    Un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvietta, fortunatamente l'arte dell'arrangiarsi mi si addice :-P

      Elimina
  16. Come sempre, riesci a creare dei piccoli grandi capolavori! Il tiramisù sembra all'apparenza un dolce banale, ma non lo è affatto, anzi! Bisogna bilanciare bene i sapori e poi...non si deve percepire il sapore delle uova crude... questa tua versione con uova pastorizzate mi ispira parecchio! Golosissimaa :-) Bravissima Consuelo! Bacii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Leti, sei sempre troppo gentile ^_^ Felice che la mia versione ti sia piaciuta..non ti resta che provarla :-P

      Elimina
  17. Ma che brava Consu: sei riuscita a salvare in corner un dolce già buono di suo trasformandolo in qualcosa di super goloso!! Tiramisù al caramello: me lo segno, deve essere squisito!
    Tanti baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, mi fa molto piacere che lo proverai..non ti deluderà ^_*

      Elimina
  18. che bontà .. sei stata bravissima ... come sempre!!!!!
    bacioni

    RispondiElimina
  19. a volte dagli errori nascono i piatti migliori... Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non posso che darti ragione :-) Grazie cara e a presto <3

      Elimina
  20. Io dico wow e doppio wow, una versione da urlo, buono il caramello....e chissà che goduria con gli altri sapori....mi sa che mi stai diventando brava coi dolci tu eh?♡♡♡♡♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..ora non ci allarghiamo :-P anche perchè d'ora in poi ne compariranno sempre meno..si torna a dieta ^_*

      Elimina
  21. Direi che nonostante il piccolo disguido, il tiramisù sia uscito ottimo..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sono felice che ti sia piaciuto ^_^

      Elimina
  22. Ma che bella idea con il caramello! Pensa che io non l'ho mai fatto, mi terrorizza... ci vogliono calma e precisione e in una casa in cui ti rompono le scatole ogni tre secondi è meglio lasciar perdere :)
    Un bacio stellina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..ti capisco sai?? Ma ogni tanto fa bene ritagliarsi i suoi spazi x sperimentare ^_*
      Grazie Tati e felice giornata <3

      Elimina
  23. Io un tiramisù così bello non l'avevo mai visto . e sulla bontà non ho alcun dubbio, hai dato al più classico dei dolci un tocco davvero nuovo. bravissima cara <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Lisa, le tue parole mi hanno regalato un sorriso sincero <3<3<3

      Elimina
  24. Se non era il tuo sbaglio non si trovava una ricetta di tiramisù al caramello e comunque immagino abbia un buon gusto, visto che il caramello mi piace molto. Importante non mollare mai ma andare avanti fino in fondo e allora le delusioni si trasformano nelle gioie e bontà ! Felice giornata !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...hai davvero ragione :-) Grazie cara, ti invito a provare questa versione nata x caso..non l'abbandonerai tanto facilmente ^_*

      Elimina
  25. questa ricetta da fare assolutamente , bellissimo anche da vedere

    RispondiElimina
  26. una brava cuoca si vede proprio da quello trasformare in corsa le cose

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Günther, mi hai fatto proprio un bellissimo complimento :-)

      Elimina
  27. Oh mamma questo tiramisù è da svenimento!! Io l'ho appena fatto con il panettone avanzato ..ma.devo assolutamente provare!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Germana, vedrai che non te ne pentirai ^_^ Fammi sapere e nel frattempo vengo a rubartene una cucchiaiata del tuo :-P

      Elimina
  28. Io adoro il tiramisù ed amo letteralmente il caramello! E questa reinterpretazione dev'essere gustosissima!Grazie per avercela proposta, non vedo l'ora di provare! :)

    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te x aver gradito :-) Fammi sapere se ti è piaciuto :-)

      Elimina
  29. Fantastico Consuelo, sembra un gioiello!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina