venerdì 27 novembre 2015

Le mie prime meringhe...in rosa!

Sono passati alcuni giorni dalla giornata nazionale contro la violenza sulle donne ed ho voluto contribuire, seppur in ritardo, con un piccolo pensiero.
Ammiro tutte le donne che hanno avuto il coraggio di lottare, di non arrendersi e di andare avanti. A tutte coloro che hanno deciso di non rassegnarsi alla condizione di vittime ma hanno voluto allontanare il proprio carnefice e vincere la battaglia. Sono l'esempio che la violenza si può combattere, basta non chiudere gli occhi, avere il coraggio di chiedere aiuto e credere in se stessi. Perché la propria dignità è il dono più prezioso e nessuno dovrebbe mai approfittarsene!
Il 24 novembre, proprio in questa data importante e tutta al femminile, ho festeggiato anche il compleanno della mia nonnina che è arrivata alla tenera età di 93 anni! 
Le meringhe non le avevo mai fatte prima, per timore di combinare qualche guaio e dover ammettere una sconfitta. Poi ho vinto la paura ed ho potuto donarle alla festeggiata che per l'occasione se le è viste colorate di un bel rosa confetto! 
Un regalo così delicato e fragile ma allo stesso tempo con un sapore così deciso ed indimenticabile...proprio come la libertà!


Ingredienti x2 teglie:

80 g di albumi a t.a. (da 2 uova bio)
40 g di zucchero semolato
40 g di zucchero a velo
1 cucchiaino di succo di limone
4-5 gocce di colorante alimentare rosso

Lavorare con la planetaria con il gancio a filo o delle fruste elettriche.

Montare gli albumi con il succo di limone. Appena risultano bianchi e belli spusomi, unire lo zucchero semolato in 3 volte. Continuare a montare a lungo (circa 10-15 minuti) e alla massima velocità. Il composto è pronto quando rovesciando la ciotola non cadono.
Setacciare lo zucchero a velo ed incorporarlo in 3 volte con movimenti dal basso verso l'alto. Unire le gocce di colorante e mescolare delicatamente. 


Inserire il composto in un sac à poche con bocchetta a stella e formare le meringhe direttamente sulla teglia rivestita di carta da forno.


Cuocere in forno preriscaldato con funzione ventilata* a 120°C per circa 1 ora e mezza.
*Sul libretto di istruzioni di ogni forno c'è riportata la funzione ideale e la temperatura per la cottura delle meringhe. Seguire quella consigliata per il vostro modello. (Il mio prevede di utilizzare la funzione "scongelamento").
Sfornare e far raffreddare. Quindi staccare delicatamente dalla carta da forno e conservare in barattoli di vetro o scatole di latta. 


Temono l'umidità, conservare in luogo asciutto.

Ottime come idea regalo ad amiche, parenti e piccole donne!

Con questa ricetta partecipo al contest:
"Accogliamo Babbo Natale nelle nostre case"

58 commenti:

  1. che bel pensiero per la tua nonna! queste meringhe sono davvero cariche di significato, direi un simbolo perfetto di forza e delicatezza al tempo stesso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che tu sia riuscita a cogliere il significato più profondo del mio post..grazie Linda <3

      Elimina
  2. Non ho mai fatto le meringhe ....le tue sembrano buonissime!!!!
    Bacioni e tanti auguri alla nonna!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary, ti garantisco che sono più semplici di quello che immaginavo :-D

      Elimina
  3. Parole d'oro. Non l'avevo saputo che il 24 novembre era giornata nazionale. Le donne vittime di violenza sono davvero troppe.
    E auguri alla nonna che ha raggiunto una bella età.
    Se è la prima volta che hai fatto le meringhe ti sono venute proprio bene. La tua nonnina è fortunata ad avere una nipotina come te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Natascia..sono io quella fortunata ^_^

      Elimina
  4. Tanti auguri alla tua nonna!! Mi auguro che piano piano chi ne ha bisogno trovi la forza di dire basta, lo spero davvero!!
    Anche io non ho mai fatto le meringhe, ti sono venute bellissime!!
    Un abbraccio Consu e buon we!!

    RispondiElimina
  5. Wow ma sono magnifiche complimenti!!!

    RispondiElimina
  6. Auguri alla tua nonnina! E complimenti, le meringhe sono perfette. Buon we, Consu, a presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla, spero che anche il tuo we sia stato ottimo ^_*

      Elimina
  7. Uhmmmm.... queste piacerebbero tanto alla mia Becky!!!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    My Facebook

    RispondiElimina
  8. Ciao Consuelo Augurissimi alla tua nonnina ;)! Le hai fatto proprio un dolce regalo, bellissime le tue meringhe...le ho fatte solo una volta ma credo che dovessero venire diversamente...metto via gli albumi sempre con l'intenzione di rifarle :), poi li uso x le frittate :)!!! Buona serata baci Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..la prossima volta prova questa ricetta, non potrai sbagliare ^_*
      Grazie della visita e a presto <3

      Elimina
  9. bellissime, delicate, molto molto belle. Complimenti!
    Auguri alla tua nonna :)
    Un bacio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  10. Bellissime e tanto golose. Auguri alla tua nonna e buona domenica !

    RispondiElimina
  11. Le meringhe sembrano semplici da realizzare,ma non lo sono affatto...io non ho avuto ancora il "coraggio" di cimentarmi, anche se mia sorella me le chiede a gran voce! Le tue sono bellissime, e poi lo sai, io ho un debole per rosa, lilla e viola :-D augurissimi alla tua nonnina! Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Leti, prova questa ricetta..è infallibile ^_*
      Tienimi aggiornata e a presto <3

      Elimina
  12. Che belle , sei stata molto brava !Auguroni alla tua nonna

    RispondiElimina
  13. Una meraviglia! Tanti auguri alla tua nonnina :)

    RispondiElimina
  14. Condivido tutte le tue parole e mi mangerei anche tutte le tue meringhe se potessi. pare impossibile che sia stato il primo esperimento tanto sono belle. Complimenti e tantissimi auguri alla tua nonnina. Bacioni e buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lisa, 6 davvero tanto cara <3<3<3
      Spero che il tuo we sia stato perfetto ^_*

      Elimina
  15. Ed eccomi accomodarmi a casetta della mia zia preferita!
    Adoro il modo delicato con cui hai abbinato questo argomento importante alla fragilità delle meringhe (regalate tra l'altro ad una donna importante)!
    Superare la paura (seppur contestualizzata) di cimentarsi in questo dolce dimostra effettivamente il senso di tutto il post!
    Un baciottolo a te e tanti auuguri alla nonna! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Robi, sapevo che la tua sensibilità avrebbe colto il centro senza tanta difficoltà .-) Mi fa molto piacere che tu abbia approvato il mio post ^_^
      Un baciotto anche a te <3

      Elimina
  16. Le meringhe per me sono come le ciliegie... e chi si ferma prima di averle mangiate tutte!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..pensa che io ne ho mangiata una e già ero stufa :-P

      Elimina
  17. NON HO MAI FATTO LE MERINGHE, MI SEMBRAVANO TROPPO COMPLICATE, MA DOPO LA TUA SPIEGAZIONE MI SONO RICREDUTA, MI HAI CONVINTO, LE DEVO PROVARE!!!AUGURI A TUA NONNA, CHE BELLA ETA' E CHE FORTUNA AD AVERE UNA NIPOTE COSI' CARINA E PIENA D'AFFETTO COME TE!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabry, 6 sempre dolcissima ^_^
      Provale e vedrai che sono più semplici di quello che immagini ^_*

      Elimina
  18. golosissime e poi così colorate bellissime!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  19. Carissima Consuelo, innanzitutto tantissimi, sinceri e affettuosi auguri alla tua nonnina, complimenti per il traguardo raggiunto, davvero una bellissima età:))))chissà come sarà rimasta contenta del tuo dolcissimo pensiero:))).
    Le tue meringhe sono bellissime e perfette, adatte per la loro delicatezza sia ad una ricorrenza tanto importante che ad una persona sicuramente speciale come tua nonna:)))bravissima come sempre:))
    un bacione ancora tanti, tanti auguri alla tua nonnina:)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy, la tua dolcezza mi ha accarezzato il cuore <3
      6 unica <3<3<3

      Elimina
  20. hai avuto un pensiero bello e dolce....e l'idea delle meringhe rosa è fantastico;)
    tanti auguri alla tua nonna e ti auguro un buon week :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pam, sono felice che ti siano piaciute ^_^

      Elimina
  21. Che belle rosa sono venute perfetto proprio un dolce regalo sei stata dolcissima ciao mia amica

    RispondiElimina
  22. Che idea carina le meringhe rosa, brava Consu e tanti auguri alla nonna, bel traguardo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Terry, è grandicella ma ha gradito il regalo color confetto ^_*

      Elimina
  23. Tantissimi auguri alla nonnina, avrà sicuramente gradito queste deliziose meringhe dal color confetto!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi dirlo forte ^_^ Anche con la dentiera non si è data x vinta :-P

      Elimina
  24. Sei stata bravissima, Consu! A farle, ad avere questo pensiero, a coccolare e stupire così la tua nonna, a rendere omaggio a tutte noi donne e a vincere questa sfida! Le meringhe mi incutono timore, ma sogno il giorno in cui usciranno dal mio forno belle come le tue e perchè no, colorate con un tocco romantico come la mia indole! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Franci, mi fa molto piacere che tu abbia gradito..vedrai che con questa ricetta non potrai sbagliare ^_*
      Buona settimana e a presto <3

      Elimina
  25. Ciao tesorino, non potevi farle un regalo più grande alla tua dolcissima nonna, queste meringhe sono cosi belle é romantiche, tenere e delicate come l'amore di una nonna!
    Bravissima!!!
    Un caro abbraccio e felice giornata!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lauretta, sapevo che avresti gradito il pensiero <3
      Felice giornata a te <3

      Elimina