venerdì 21 agosto 2015

Gelato ai fichi e vaniglia e la ricetta della MIA torta della nonna!

Finalmente sono tornati i miei adorati FICHI!!! Li ho bramati, sognati, desiderati con ogni fibra del mio corpo e quando me li sono trovati di fronte non ho risposto di me stessa
1000 le idee che avevo in mente per utilizzarli al meglio ma la mia golosità e la troppa attesa, mi hanno resa talmente vorace da dover far fronte alla mia più nascosta forza di volontà per resistere e salvarne un misero piattino per realizzare almeno una ricetta..il resto è finito inesorabilmente nella mia PANZA!
E' tutta l'estate che faccio la ronda all'albero di mio zio che non si decideva a farli maturare, poi le recenti piogge hanno dato il colpo di grazia rovinandoli irrimediabilmente nell'estetica ...ma vi assicuro che il loro cuore è talmente dolce e polposo che è impossibile resistergli!
Anche l'anno scorso vi ho proposto un gelato ma quello di oggi è speciale, profumato alla vaniglia e cremoso all'inverosimile.


Questa ricetta nasce, come ultimamente succede sempre più frequentemente, da un riciclo. Dopo mesi che il marito mi chiedeva il remake della torta della nonna, ho ceduto alle sue suppliche (..tanto per essere controcorrente, ad agosto e in piena stagione lavorativa..giusto perché ho poco da fare!). Lavorare la frolla con questo caldo non è il massimo del piacere, ma il risultato ha soddisfatto il mio pubblico ed ho avuto anche un esubero di crema pasticcera che ho piacevolmente impiegato come base di questo gelato!
Quindi, per augurarvi un felice weekend al profumo d'estate e di vaniglia, vi propongo entrambe le ricette!


Ingredienti x6 porzioni / 800ml di gelato:

600 g di fichi (peso al netto degli scarti)
200 g di crema pasticcera allo zucchero di canna e vaniglia*

Pulire i fichi dal picciolo e dalla bucchia. Versare nel bicchiere del frullatore insieme alla crema e frullare fino ad ottenere un composto omogeneo.
Versare nella gelatiera e mantecare per 20 minuti.
Servire con fettine di fico.



Un gelato golosissimo e avvolgente che vi farà innamorare all'istante!


Come ogni gelato fatto in casa, è buono mangiato subito. Se avanza, consiglio di trasferirlo in stampi da ghiaccioli/sorbetti e trasferire in freezer per almeno 3 ore. In questo modo avrete un ottima merenda su stecco da gustare in ogni momento della giornata! 

Con questa ricetta partecipo alla 5°raccolta:
Grom. Storia di un'amicizia, qualche gelato e molti fiori di La Cascata dei Sapori in collaborazione con AntoCrea

*Dose per 600g di crema pasticcera:
500 ml di latte p.s.
90 g di zucchero di canna
1 uovo medio bio
1/2 stecca di vaniglia
1 cucchiaio di maizena

Sciogliere in una pentola capiente lo zucchero nel latte senza portare a bollore. Unire la stecca di vaniglia incisa per la lunghezza. A parte sbattere l'uovo con la maizena, fino ad ottenere una crema omogenea. Unire 2 mestoli di latte caldo e continuare a mescolare. Versare nuovamente tutto in pentola e far ispessire mescolando spesso. E' pronta appena raggiunge una consistenza tale da velare il cucchiaio.
Versare in un recipiente e coprire con pellicola trasparente. Far raffreddare a temperatura ambiente e poi trasferire in frigo per 2 ore.
Una volta fredda è pronta per essere utilizzata.

Io l'ho versata in un guscio di frolla, decorata con pinoli e cotta in forno a 180°C per 40 minuti.

TORTA DELLA NONNA


(x la versione classica, cliccare qui)
Dose frolla x uno stampo rettangolare da 36x11cm:
200 g di farina di tipo 1 macinata a pietra
90 g di burro
1 uovo medio bio
40 g di zucchero di canna
20 g di zucchero a velo 
3 cucchiai di acqua fredda

Impasto effettuato nella planetaria con gancio a foglia.
Mescolare la farina setacciata con gli zuccheri. Unire il burro freddo a dadini e lavorare brevemente fino ad ottenere un impasto di briciole. Unire l'uovo leggermente sbattuto e tanta acqua quanto basta ad ottenere un composto omogeneo e compatto.
Rovesciare sul piano di lavoro leggermente infarinato e formare un panetto. Avvolgerlo in pellicola trasparente e riporre in frigo per almeno 30 minuti (meglio 1 ora in estate).
Stendere nello stampo imburrato e infarinato (se lo stampo è antiaderente, saltare questo passaggio). Bucherellare il fondo con i lembi di una forchetta e versare il ripieno. Decorare con ritagli di pasta e pinoli.
Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti.



Con l'abbinamento fico-vaniglia partecipo:

54 commenti:

  1. Doppia delizia,impossibile resistere,tu ci vizi,grazie carissima,le tue preparazioni sono sempre una goduria per gli occhi e per i gortunati che l'assaggiano sicuramente amche per il palato,felice giornata,e per fortuna che sei carica di lavoro ,hai una forza straordinaria,complimenti per tutto,felicissima giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, mi fa davvero piacere leggere le tue parole e sapere di essere riuscita a conquistarti ^_^

      Elimina
  2. Adoro i fichi, il gelato è strepitoso.. e la torta trooooooooooooppo invitante e golosa, bravissima Consu!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima, non sai che piacere sapere del tuo gradimento :-)

      Elimina
  3. Bellissima idea la crema pasticcera come base, dev'essere divino questo gelato!!!! E poi, adoro anche la torta della nonna, con un unico post mi prendi per la gola più volte...
    Bravissima, Consu!!!! Mitica!!!!
    Un bacione e buon week end.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefy, detto da te è davvero un bellissimo complimento :-)

      Elimina
  4. due ricette irresistibili, brava cara!!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  5. Quanto mi piacciono i fichi....apprezzo tantissimo entrambe le ricette.
    Un bacio :)

    RispondiElimina
  6. Mai visto nè assaggiato il gelato ai fichi. Sarà sicuramente favoloso!
    E che dire della torta della nonna? La adoro anch'io!
    Che ti succede Consu! Ti stai dando alle dolcezze golose (era ora che cedessi un po').
    Buon week-end carissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihi...diciamo che ho bisogno di qualche coccola :-P
      Grazie Natascia e a presto <3

      Elimina
  7. Cosa vedono i miei occhi!! Ogni anno aspetto impaziente questo periodo proprio per loro: i fichi!! Grandissima l'idea di usarli per del gelato, mi sa tanto che provo. Un abbraccio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..avrei potuto scrivere le tue stesse parole :-P anch'io bramo x questo periodo ^_*
      Grazie e se provi la ricetta tienimi aggiornata sull'esito ^_*

      Elimina
  8. Come ti capisco, condivido la lunga attesa per i meravigliosi fichi, naturalmente presi direttamente dalla pianta che sono inimitabili. Tutti gli anni aspetto con ansia quelli della pianta di mia cugina.....sono in arrivo e se riesco a resistere a non spazzolarli tutti provo il tuo goloso gelato!!!
    Mal che vada mi rifaccio con la torta della nonna che è tra i miei dolci preferiti!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...mi consolo a non essere l'unica golosa di questo frutto ^_*
      Grazie tesoro, prova questo gelato e sono certa che te ne innamorerai ^_^

      Elimina
  9. Ecco lo sapevo!! Anche tu una appassionata di fichi, non poteva che essere così!!
    Sono assolutamente d'accordo con te, è il frutto , anzi pare che sia più un fiore, comunque è la "cosa" più buona dell'estate!!! e tu ne hai fatto una golosità , bravissima, come sempre :)
    ..ah, e la torta della nonna??? grazie per questa chicca! ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te cara Sandra ^_^ Mi fa davvero piacere trovarti mia complice ^_*

      Elimina
  10. Cara Consuelo, anch'io adoro pazzamente i fichi,ma quest'anno non ho avuto purtroppo la possibilità di averne più di tanto a disposizione:( il tuo gelato è favoloso e dall'aspetto cremosissimo e troppo ma troppo goloso, bravissima come sempre, peccato non avere la gelatiera:((. Bellissima la torta della nonna che hai realizzato: ha un aspetto perfetto e meravigliosamente invitante, di sicuro è buonissima:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy, 6 sempre troppo gentile :-)

      Elimina
  11. Come te adorooooo i fichi, il gelato è favoloso e la torta...mmmmm davvero golosissima, complimenti Consu!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely, sono felice che ti siano piaciute le mie dolcezze ^_*

      Elimina
  12. Adoro i fichi, speriamo di riuscirli a mangiare!

    RispondiElimina
  13. Anche io adoro i fichi, soprattutto nella loro versione classica: staccati dalla pianta e mangiati immediatamente con il latte che cola sulle dita lasciandole appiccicose...
    V.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihi...quella è l'apoteosi del piacere :-P

      Elimina
  14. wow mai provato un gelato così! sembra davvero delizioso! grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
  15. amo i fichi , follemente....il cibo degli Dei lo definivano i Greci..e avevano ragione!!! magnifica la tua interpretazione!!!!

    RispondiElimina
  16. non ho mai provato il gelato ai fichi e tanto meno a prepararlo con la crema pasticcera, mi incuriosisce moltissimo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova e ti garantisco che non te ne pentirai ^_*
      Grazie Linda della visita e a presto <3

      Elimina
  17. ma che meraviglia! quel gelato poi alla crema pasticcera!!! va assolutamente assaggiato! bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena, troppo carina e se provi tienimi aggiornata sul responso ^_*

      Elimina
  18. Mi mancavano i tuoi gelati!!!!!sei un ciclone ...due ricette che brava io invece ultimamente accendo tardissimo-vedi ora- e per pochissimo tempo ...comunque sono tutte e due super poi la forma della crostata mi fa morire ...trovero' lo stampo e sara' mioooo!!!!baciiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihi..io me lo sono regalato per il mio compleanno e ormai è diventato il mio stampo preferito, soprattutto per le crostate ^_^
      Grazie Cinzia x essere passata e aver lasciato le tue dolci parole <3<3<3

      Elimina
  19. Ciao tesorino, cosa vedono i miei occhi il mio gelato preferito ai fichi che adoro!
    A Milano da "Grom" fanno un gelato che è la fine del mondo!
    Un gelato fatto solo esclusivamente con i frutti della stagione , con prodotti bio e di prima qualità! Hai realizzato un duetto fantastico, il gelato ai fichi e la torta della nonna che é sempre stata il mio cavallo di battaglia , lo già proposta lo scorso anno In versione mignon e con la frolla al cioccolato! Complimenti davvero per questi due capolavori di dolcezza!
    Un caro abbraccio e felice settimana!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Laura x aver apprezzato le mie proposte dolci :-)

      Elimina
  20. Ma tu mi vuoi morta! Quando vedo fichi non capisco più nulla, è più forte di me, sarei capace di mangiarne un secchio intero fino a farmi scoppiare la pancia (credici...l'ho già fatto....se fossi caduta dall'albero sarei tornata immediatamente su qualche ramo rimbalzando): fai tutte le ricette che vuoi che finchè ci sono i fichi io apprezzo! Tanto con me non ci arrivi a farci nulla perché me li mangio tutti prima.... e dire che quest'anno non ne ho mangiato manco mezzo, sigh.....
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...anch'io davanti ad una cassetta di fichi non rispondo di me stessa..soprattutto appena raccolti e caldi di sole :-P

      Elimina
  21. No va beh mi hai dato il colpo di grazia! Post doppio con doppi dolci! AAAAARGH!
    Troppo goloso il gelato e troppo buona la crostata....voglio morire....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...tu mi farai morire ma da ridere :-P sempre troppo simpatica Vale ^_^

      Elimina
  22. Che colpo che hai dato alla nostra gola! Accipicchia, ho appena finito di trasformare una cassetta d fichi che mi hanno regalato in marmellata! Devo per forza cercarne degli altri per provare il tuo gelato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...ti garantisco che ne vale la pena ^_*
      Grazie carissima e non oso immaginare la bontà della tua confetta :-P

      Elimina
  23. Mi sono messa in pari con le tue ricette, sempre una più buona dell'altra. Ma non mi soffermo sulla ricetta dell'insalata di avocado, no .. da brava golosona, ti lascio il mio saluto qui. E che ti devo dire Consu? Anche io adoro i fichi e sarebbe stata molto dura anche per me restistere a mangiarli! Buonissimo il gelato e hai fatto un ottimo riciclo con la crema pasticcera. la torta della nonna è una vita che non la faccio, devo rimediare. Un abbraccio grande grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Terry, è sempre un vero piacere averti mia ospite ^_^
      A presto <3<3<3

      Elimina
  24. ho molto apprezzato entrambe ma il gelato con i fichi ha una marcia in più secondo me :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Günther, mi fa molto piacere che tu abbia gradito :-)

      Elimina
  25. ma sai che stavo proprio pensando di fare pure io il gelato ai fichi? il tuo sarà delizioso sicuramente!!!! e poi la -gnam sbav - torta della nonna mi fa morir!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah...e tu mi fai morire da ridere con le tue simpatiche espressioni :-P
      Grazie cara, prova questo gelato e sono sicura che te ne innamorerai :-)

      Elimina
  26. Ho appena finito di fare la marmellata di fichi e anche di mangiarne un bel cestino e adesso tu mi presenti questo gelato. Come si fa a resistere? Complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..non si può :-P non ti resta che cedere in tentazione ^_*

      Elimina
  27. Consuelo finalmente riesco a passare da te con un po' più di tranquillità e soprattutto con una connesione decente... Volevo farti i miei complimenti per il tuo angolino! Oggi sono riuscita a sbirciare per bene e ho visto un sacco di ricettine molto interessanti! Ah... Il gelato ai fichi deve essere stato fantastico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alessandra, è un vero piacere averti mia ospite :-)
      A presto <3

      Elimina