venerdì 14 agosto 2015

American Style: panini da hamburger

Ferragosto è alle porte e con esso si avvicina l'irrinunciabile grigliata tra amici. Penso che mai come in questo giorno verranno sfoggiati BBQ di ogni sorta e nell'aria si spargeranno profumi allettanti. Anche al lavoro ho avuto la conferma che in molti si stanno preparando all'evento, infatti da inizio settimana, abbiamo già smaltito almeno 2 pancali di carbone vegetale da griglia!!!
Io e mio marito (...sempre controcorrente...), invece, abbiamo approfittato dello scorso weekend per organizzarne uno in terrazza e festeggiare l'inizio delle ferie dei cognati. E' stata una serata molto collaborativa, dove gli uomini si sono dedicati alla griglia e le donne si sono riposate...meglio approfittarne non capita molto spesso!!!
Ovviamente la sottoscritta aveva giocato d'anticipo con infornate notturne di stuzzichini ed altre golosità tra cui i famosi panini da hamburger.
Hanno avuto un tale successo che non posso fare a meno di condividerli anche con voi ed invitarvi a provarli..vedrete che, in loro compagnia, non sarà la solita grigliata!


La ricetta in stile americano non è a caso, sono stata infatti selezionata per partecipare al contest "Tutti i colori di EXPO con Uniqua" e mi sono ispirata alla tradizione culinaria di una delle nazioni partecipanti all'Esposizione Universale, come da regolamento.
Gli ingredienti sono stati scelti con le dovute contaminazioni italiane ma ho cercato di mantenere intatta la natura del prodotto finito anche nel suggerimento di presentazione.
Pronti a mettere le mani in pasta??


Ingredienti x11 panini:

Lievitino
100 g di farina di tipo 1 Uniqua Bianca*
100 g di lievito madre attivo**
50 g di liquido di governo della mozzarella di bufala***
Autolisi
350 g di farina di tipo 1 Uniqua Gialla*
150 g di liquido di governo della mozzarella di bufala***
Impasto
Lievitino maturo
Autolisi riposata 30 minuti
1 uovo medio
60 g di liquido di governo della mozzarella di bufala***
40 g di zucchero di canna 
30 g di burro a t.a.
6 g di sale fino marino
Superficie
1 tazzina di latte
Semi di sesamo q.b.

*Del Molino Dalla Giovanna. Uniqua è una linea di farine di tipo 1 derivate da grano lavato, in grado di soddisfare contemporaneamente il desiderio di gusto e di benessere, rispecchiando i sapori a tutto tondo di una volta, quando una era la farina e tanti i modi per utilizzarla. Come allora, mantiene inalterati tutti i componenti del chicco di grano, i macronutrienti e il germe. Contiene molte più fibre e sali minerali delle farine di tipo 0 e 00. E' dunque ideale per una corretta e sana alimentazione.


**Rinfrescato e al raddoppio.
***Sostituibile con latte intero o latticello.

Preparare il lievitino in planetaria. Spezzettare il lievito madre nella ciotola, versare il latticello e, con il gancio a foglia, scioglierlo. Unire la farina ed incordare. Far maturare fino al raddoppio in luogo caldo.
Autolisi (questo passaggio serve a stimolare la rete glutinica rendendo il prodotto finale dal sapore più piacevole e dalla crosta colorata).
Raccogliere 350 g di farina in una capiente ciotola e versare 150 g di latticello. Mescolare con una forchetta quel tanto che basta per far assorbire tutto il liquido e far riposare per almeno 30 minuti.
Impastare con il gancio il lievitino maturo insieme all'uovo e unire l'autolisi. Aggiungere il latticello rimante e lo zucchero. Una volta raggiunta l'incordatura, incorporare il sale.
Continuando ad impastare a bassa velocità, unire il burro poco per volta facendo in modo di farlo perfettamente assorbire senza perdere mai la corda dell'impasto.
Far riposare 20 minuti.


Spolverare il piano di farina e rovesciarci l'impasto. Praticare una serie di pieghe a libro e formare una palla.
Riporla in una ciotola unta di burro e coprire con pellicola trasparente.
Riporre in frigorifero per 18-20 ore.
Rovesciare l'impasto sul piano di lavoro e dividerlo in pezzature da 85-90 g. Lavorare ogni pezzo stendendo con i polpastrelli e riportando i lembi esterni verso l'interno. Poi pirlare a pallina e disporre distanziati su 2 teglie rivestite di carta da forno.
Spennellare la superficie con il latte e decorare con i semi di sesamo.


Preriscaldare il forno a 200°C ponendo sul fondo una ciotola colma d'acqua. Infornare i panini e cuocere per 20 minuti. (ATTENZIONE: temperatura e tempi di cottura sono da regolare in base al proprio forno!)
Sfornare e far raffreddare su una gratella.


Una volta freddi, possono essere tagliati a metà e farciti.


Io ho scelto il tradizionale hamburger* (di vitellone del mio macellaio di fiducia!) con senape, ketchup e foglie di rucola.
*La dimensione dei panini è più piccola di quelli normalmente su mercato. Basterà tagliare l'hamburger a misura aiutandosi con un coppapasta e pressare i ritagli per formarne un secondo. "Two is better than one" (ciu-is-mej-che-uan).


I panini che non vengono consumati subito, si conservano a temperatura ambiente per 3-4 giorni in sacchetti da alimenti senza perdere fragranza. In alternativa possono essere congelati e consumati entro 3 mesi.

Oltre al classico hamburger americano potrete sbizzarrirvi con burger di ogni genere da quelli di legumi a quelli di pesce..questo pane si sposerà alla perfezione con ogni variante!

Con questa ricetta partecipo al contest
indetto da Cucina Semplicemente in collaborazione con Farina UNIQUA

Approfitto dell'occasione per augurare a tutti voi un felice Ferragosto!
...pensatemi, io sarò al lavoro...

48 commenti:

  1. Tesoro sono bellissimi questi burger buns! Quanto ti capisco, anche io in questo periodo lavoro, lavoro, lavoro solo lavoro e pochissimo tempo per tutto il resto :( A ferragosto per lo meno sarò a casa, ma il tempo non promette bene e temo che dovrò rinunciare al mio appuntamento con il mare...vedremo un po'! Intanto ti auguro un buon ferragosto e ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che dalle tue parti abbia fatto un meteo decente..al lavoro siamo stati invasi da vacanzieri che scappavano dal mare in tempesta O_o sono esausta U.U
      Grazie x aver apprezzato la mia ricetta e a presto <3

      Elimina
  2. Bellissimi e tanto invitanti... che belle farciture!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, sono felice di averti conquistata ^_^

      Elimina
  3. buon ferragosto carissima,con questi panini farciti di scuro sarà una giornata indimenticabile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, spero che anche tu abbia trascorso delle felici giornata ^_^

      Elimina
  4. che belli, faresti felici i miei ragazzi con questi panini...
    buon ferragosto e un abbraccio forte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa molto piacere Stefy, grazie di cuore <3

      Elimina
  5. Magica Consu... sono deliziosi!!!
    Happy friday doll!!!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    My Facebook

    RispondiElimina
  6. Uhhhh... adoro questi panini!!
    Anche noi abbiamo organizzato qualche mese fa una serata in American Style a base di hamburger e patate fritte (non potrebbe essere altrimenti...).
    Un bacione e buon Ferragosto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..ogni tanto fa gola anche a noi una serata così ^_^ ma tutto rigorosamente homemade ^_*
      Grazie della visita e a presto <3

      Elimina
  7. Mamma mia che bontà!!!! A casa mia andrebbero a ruba come non so cosa!! :) :) complimenti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihi..ti assicuro che anche da me hanno avuto vita breve :-P
      Grazie carissima <3

      Elimina
  8. davvero unici cara, sei troppo brava, ma cosi' facendo quando ti riposi????Buon ferragosto mia cara, ti pensero' ,anche mio marito lavora!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..ormai aspetto Settembre x il riposo ^_^
      Grazie Sabry e spero che il tuo Ferragosto sia stato più piacevole del mio...

      Elimina
  9. Ciao Consuelo buon ferragosto anche a te...dai mettila che ti sei riposata prima ;)!!! Noi pesce invece andiamo controcorrente :)...bellissimi e deliziosi sicuramente questi hamburger, brava come sempre!!! Buon weekend baci Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luisa, sono felice che ti sia piaciuta la mia ricetta ^_^

      Elimina
  10. Brava Consuelo! sei sempre attivissima!!!
    Buon ferragosto anche a te! sai prendere tutti per la gola!!! ha,ha!!! :-D
    un abbraccio! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mari..se mi fermo sono finita :-P

      Elimina
  11. Che panini bellissimi,perfetti e sicuramente buonissimi, sono di sicuro eccezionali:)) bravissima come sempre Consuelo,ti faccio i miei migliori e più sinceri complimenti .
    Un bacione e buon Ferragosto:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy, 6 sempre un vero tesoro :-)
      Spero che il tuo Ferragosto sia stato spumeggiante ^_^

      Elimina
  12. Questo messaggio non è per la dolcissima e bellissima Consuelo ( che ho avuto la fortuna di conoscere) e nemmeno per voi care e bravissime bloggers che seguo, ma per tutte quelle che passano di qui e come me non sono mai riuscite a fare una pizza neanche con la pasta già pronta. Io stasera con la ricetta e il LIEVITO MADRE della ZIA ho fatto la PIZZA!!!SQUISITA!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Manuela ma grazieeeeeeee :-) non sai che gioia le tue parole <3<3<3

      Elimina
  13. Stupendi e irresistibili sono magniffici e golosissimi....Buon Ferragosto mia cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia, spero che tu abbia trascorso un sereno Ferragosto <3

      Elimina
  14. Complimenti cara, questi panini sono una meraviglia, bravissima tesoro mio!
    Un caro abbraccio e buon ferragosto!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lauretta, 6 sempre un tesoro <3<3<3

      Elimina
  15. Interessante la preparazione di questi panini!!! Deliziosi :D
    Un abbraccio

    TruccatiConEva

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Eva, sono felice di averti conquistata :-)

      Elimina
  16. Ciao zietta che bello rivederti..spero che hai passato un ferragosto come volevi.
    Buonissimi e belli morbidi i tuoi american...
    Spero di farli anch'io quest'autunno..
    Adesso vorrei dedicarmi un po' a dolci con marmellata,ne ho un po' regalatomi da mia madre. Dammi un consiglio o dammi una ricetta per farla.
    Grazie cara e buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara e benritrovata :-)
      Prova questa ricetta http://ibiscottidellazia.blogspot.it/2015/02/biscotti-alla-marmellata-di-limoni.html e vedrai che la tua marmellata/confettura avrà una degna fine ^_*
      Grazie a te della visita e a presto <3

      Elimina
  17. che bella ricetta, finalmente una "casa" per gli hamburger degna di nota, complimenti !

    RispondiElimina
  18. aaaaaaahhhh c'è da morire!!!!!!!!quanto son belli e buoni,sei bravissima

    RispondiElimina
  19. Buonissimi e carinissimi questi panini! Da tempo anche io utilizzo la farina tipo 1, meno raffinata e piu' salutare, ottima ! Brava zia Consu, belle le foto! un saluto e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa davvero piacere apprendere di questa tua scelta alimentare, mi trovi pienamente d'accordo ^_^
      Grazie della visita Annalisa e a presto <3

      Elimina
  20. Ho fatto anch'io nei giorni scorsi gli hamburger, prossimamente li posterò, ma non erano con la pasta madre come i tuoi, tu ormai sei troppo brava!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..e tu 6 sempre troppo gentile ^_^
      Non vedo l'ora di gustarmi anche la tua versione ^_*

      Elimina
  21. I tuoi panini sono sempre una garanzia e uno spettacolo di presentazione. In bocca al lupo per il contest!

    RispondiElimina