domenica 7 giugno 2015

Panini al pomodoro

Premetto che questi panini sono stata un'impresa. L'idea era ben chiara in testa fin dal principio ma l'esecuzione è stata più faticosa del previsto. 
Attenzione con "faticosa", non intendo impastare a 32°C e infornare con temperature ancora più allucinanti nella microcucina, (...quello ormai non mi spaventa più!), ma dover fare i conti con una me sempre più svampita (...e questo mi spaventa molto!)
Possibile che da più di una settimana cerco di ritagliarmi il tempo per questa ricetta e quando giunge il momento X, tanto logorato, mi manca la passata di pomodoro?? 
O meglio, apro lo sportello spavalda, con già le mani infarinate e la cucina in subbuglio e..nooooooo, la passata non c'è, puff sparita
Avevo completamente rimosso dalla memoria quel pranzo in terrazza improvvisato il 2 giugno con i suoceri quando le mie mani avevano arraffato l'oggetto del misfatto..svampita
Ok, esco e la compro. Torno in tempi record a casa e quando arrivo al momento della legatura dei panini finisco lo spago..svampita!
Stavolta era inimmaginabile un'ulteriore uscita e 2 panini non sono diventati pomodori cuore-di-bue ma insalatari...che dite, ce li facciamo andare bene lo stesso?!


Ingredienti x 9 panini:

330 g di farina di tipo 1 macinata a pietra*
100 g di lievito madre attivo**
130 g di acqua
70 g di passata di pomodoro
40 g di olio e.v.o.
6 g di sale fino marino
2 cucchiai di doppio concentrato di pomodoro
1 cucchiaio di miele millefiori o acacia
2 cucchiaini di origano secco
Semola rimacinata di gran duro* per il piano di lavoro

*Io utilizzo Petra 1 del Molino Quaglia e semola da grani lucani di Mangiare Matera, entrambe acquistabili su www.foodscovery.com
Inserendo il coupon ibiscottidellazia2312 avrete diritto ad un buono sconto di €10,00
**Rinfrescata e al raddoppio.

Ho effettuato l'impasto nella planetaria con il gancio a filo ma si otterrà lo stesso risultato anche lavorando a mano.

Mescolare la passata di pomodoro insieme al concentrato e l'acqua fino ad ottenere un composto omogeneo. Versare in planetaria insieme alla pasta madre spezzettata e  il miele e lavorare fino a scioglierla. 
Unire poco per volta la farina miscelata con il sale e l'origano, riservandone un cucchiaio per l'immissione dell'olio.
Appena l'impasto inizio ad incordarsi, versare a filo l'olio e la farina tenuta da parte. Lavorare energicamente fino a raggiungere una consistenza liscia e omogenea.
Far riposare 30 minuti.
Spolverare il piano di semola, rovesciarci l'impasto e praticare una serie di pieghe a libro.
Formare una palla e riporla in una ciotola. Coprirla con pellicola trasparente e far lievitare fino al raddoppio (io con questo caldo ho impiegato circa 2 ore).
Rovesciare l'impasto sul piano e dividere in 9 pezzi da circa 80 g cadauno. 
Far riposare coperti per circa 15 minuti. Poi formare delle palline (qui i passaggi fotografici delle pieghe) e legarle con lo spago senza stringere troppo.
Disporli su una teglia rivestita di carta da forno.
Far lievitare fino al raddoppio (circa 2 ore d'estate, 3-4 d'inverno).
Preriscaldare il forno a 200°C e porre sul fondo una ciotola colma d'acqua. Infornare e cuocere per 20 minuti.
Sfornare e far raffreddare su una gratella. 



Prima che siano completamente freddi, eliminare lo spago.


A piacere si possono presentare con foglioline di basilico conficcate nel centro, a voler simulare un vero e proprio pomodoro. 


Io ho fatto un buco con lo stuzzicadenti e ho inserito lo stelo del basilico. Messi sulla tavola, spariscono che è un piacere!


Ottimi con le insalate, le grigliate, farciti con una rondella di mozzarella o da soli, sono certa che vi conquisteranno in ogni declinazione!


Si mantengono morbidi per diversi giorni conservati a temperatura ambiente, in alternativa si possono congelare e consumare entro 3 mesi.


Un profumo di pizza invaderà la vostra cucina e sono costretta ad informarvi che  sarà impossibile resistergli!

Con questa ricetta partecipo al contest “Il Pomodoro italiano si veste di Gusto” di Chiarapassion in collaborazione con La Fiammante
e alla raccolta Panissimo di Giugno

80 commenti:

  1. Que gracia...!! una idea estupenda
    me ha encantado
    besos

    RispondiElimina
  2. Belli! Avevo usato la stessa tecnica per i panini di zucca ed ora sono curiosissima di provare anche la versione al pomodoro.
    Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provali, hanno un sapore insuperabile ^_*
      Grazie Giulia <3

      Elimina
  3. Sono bellissimi Consuelo. Che fantasia, panini con forma e gusto di pomodoro!
    Davvero bravissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..infatti ero indecisa se chiamarli "a tutto pomodoro" :-P
      Grazie cara e a presto <3

      Elimina
  4. Sono incantevoli tesoro mio, li adoro che bontà golosa! Questi panini al pomodoro sono bellissimi complimenti hai avuto un'idea originale! Bravissima!!!
    Ti auguro una splendida domenica!
    Un caro abbraccio Laura♡♡♡
    PS non sono sparita, sono sempre piu stanca
    e dormo in continuazione! Sono diventata un bradipo, fra un po cammino a quatro zampe!
    Baci *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..sempre troppo simpatica Lauretta ^_^
      Grazie x le tue parole e a presto <3

      Elimina
  5. Ma chissei zietta!!!!!! Sull'essere 'svampita' ti capisco molto bene e anche io mi preoccupo, quando ne combino delle jie (mai successo..... e iniziare ad accettare queste realtà è stato difficile e spaventoso :D).
    Ma alla fine anche gli insalatati sono venuti belli, ahahahahahahah e il sapore lo immagino pazzesco. Geniale e tenace, così mi piaci ^_^
    Un abbraccio tesoro mio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..mi consola sentirtelo dire :-P
      Grazie cara, mi fa davvero piacere di averti conquistata con questa ricetta e sono certa che ti conquisterebbe anche il sapore :-)

      Elimina
  6. Ti dirò mi somigliano anche a delle zucchette, deliziose davvero.
    Buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, infatti è la stessa tecnica ma in versione mignon e a similare dei cuore di bue ^_*

      Elimina
  7. wow!!!!
    riprendendo quello che ha detto Vale qui sopra, io conoscevo questo sistema per fare i panini-zucca.... ;-)
    bellissima anche l'idea di trasformarli in pomodori!!!!
    Un bacione e buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefy, mi fa piacere che tu abbia apprezzato :-)

      Elimina
  8. ciao Consu un idea davvero geniale e caparbia visto le difficoltà incontrate Brava e buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Enrica, in cucina non mi fermo di fronte a niente e nessuno :-P

      Elimina
  9. Genialiiiiiiii!!! Bravissima!!
    Non preoccuparti, vedo che la cosa si è risolta in maniera egregia!!
    Buona Domenicaaaaa!!!

    RispondiElimina
  10. Troppo forti! :)
    Bravissima, l'aspetto è davvero incantevole e immagino il profumo. Carinissimi!!!
    Buona giornata, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Seddy, detto da te è un vero onore :-)

      Elimina
  11. O_O ma sono bellissimissimi!!!! complimenti!! Buona domenica!

    RispondiElimina
  12. Che carini Consu!!!! :)
    Sai che venerdì è successa anche a me la stessa cosa? Pronta x fare la ricetta x Enrica mi accorgo che non ho più gli stampini usa e getta...di corsa a comprarli :-) :-)

    un bacione cara!
    Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...siamo due svampite :-P ma è il risultato che conta, giusto?? e sono sicura che anche tu te la sarai cavata egregiamente :-)
      Grazie della visita Simo e a presto <3

      Elimina
  13. perfetti, da lontano sembravano anche loro pomodori ,l'unica differenza è la buccia,complimenti sei un vero genio della cucina,irragiungibile,felice domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..anche mio marito ha detto la stessa cosa quando li ha visti :-)
      Grazie Paola <3

      Elimina
  14. Ma sei un genio!!! Svampito ma un genio comunque! :D
    Questi panini sono bellissimi, te li copierò sicuramente entro la fine dell'estate, voglio provarli per un bbq. ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..troppo carina Deb ^_^
      Vedrai che il loro sapore conquisterà tutti :-) Tienimi aggiornata e grazie <3

      Elimina
  15. SONO LO STESSO INCANTEVOLI, GLI INCONVENIENTI DEL MESTIERE DEVONO CAPITARE PRIMA O POI E TU HAI TROVATO LA SOLUZIONE GIUSTA, COME SEMPRE BRAVISSIMA!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabry..non potevo tirarmi indietro..sono una lottatrice io :-P

      Elimina
  16. Ciao Consuelo un' idea davvero carina da preparare per un picnic per avere un bel "piatto completo", complimenti ;)! Buona domenica baci Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti sono pane e companatico insieme in un sol boccone ^_* Sulla spiaggia, poi, ci stanno benissimo ^_*
      Grazie Luisa e a presto <3

      Elimina
  17. ...MA che belli.....ma che buoniiiiiiiiii!!!!!! hai sempre delle idee deliziose e gustose!!! bravissima mia cara!!!!

    RispondiElimina
  18. No scusa Consu ma questi sono davvero uno spettacolo per gli occhi, oltre che sicuramente per il palato! Sono geniali! Davvero brava nonostante tutti gli inconvenienti, io a quell'ora avevo già spiattellato l'impasto sul soffitto!

    Un bacione! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..grazie nocciolina mia :-) Ti assicuro che il risultato ha ricompensato di tutti gli inconvenienti ^_*

      Elimina
  19. Che foto meravigliose!
    E saranno sicuramente una favola da mangiare :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena, sono felice che ti siano piaciuti :-)

      Elimina
  20. Sono favolosi Zia Consu, mi hanno conquistata da subito; mi piace la forma. il colore e riesco a immaginare il sapore. Ora sai che faccio? Mi copio la ricetta su un foglio perchè se la salvo sul desktop fra le decine e decine di icone sparse su tutto lo schermo, va a finire che la replico fra due mesi, mentre io li voglio fare subito. Perciò ricorro al vecchio metodo del foglietto (sempre valido però) e me lo appiccico in cucina così non mi può sfuggire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...anch'io ricorro spesso al "metodo foglietto" e funziona ^_*
      Grazie Moni, aspetto con trepidazione il tuo responso ^_*

      Elimina
  21. Una meraviglia di panini, bellissimi da vedere e molto gustosi ! Complimenti !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, mi fa piacere di essere riuscita a conquistarti :-)

      Elimina
  22. Sono di una bellezza assoluta, Consu! Che straordinaria idea! Sei un genio!!!
    Un abbraccio,
    MG

    RispondiElimina
  23. Originali, ottimi, bellissimi , interessante la tecnica dello spago, bellissima la foto dì apertura...insomma con questi panini mi hai conquistato!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alice, ne sono onorata <3<3<3
      Provali e conquisteranno anche il tuo palato :-)

      Elimina
  24. Mi sono innamorata della forma a pomodoro che però ricorda anche una zucca! :D Che idea, grazie per averla condivisa con le foto, così posso rifarla presto! Tutte le tue ricette di pane mi piacciono, come quelle dei gelati... :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Franci, mi fa davvero piacere :-)
      Non vedo l'ora di gustarmi le tue versioni :-)

      Elimina
  25. Buoniiiiiii.
    Io avevo provato tempo fa con i pomodori secchi.
    I tuoi devono essere davvero pieni di sapore. Mi piacciono.
    Ciaoo Consuelooooo
    TIziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provali e vedrai che non ti deluderanno :-)
      Grazie Tiziana e tienimi aggiornata <3

      Elimina
  26. STupendi ...bellisssimi.....originali e moltoooo molto altro ancore anche questi faro' sono genialiiiiiiiii ti lovvvvvvvo!!!!! bacioniii amica mia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia, è sempre un piacere vedere le mie ricette replicate con tanto entusiasmo nella tua cucina <3<3<3
      6 adorabile :-)

      Elimina
  27. Ma che bella idea...brava e grazie per questo regalo...in bocca al lupacchiotto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te cara, non sai che piacere sapere di averti conquistata :-)

      Elimina
  28. non ci posso credere: sei davvero un genio! ma che dico? di più!!! sono bellissimi, davvero sono senza parole!!! che mito sei!

    RispondiElimina
  29. Consu davvero che bellezza questi panini!!! sono proprio un'opera d'arte, in fondo sono semplici ma questa idea di renderli a forma di pomodori cuore di bue è carinissima! davvero complimenti per la fantasia!! mi hai fatto ridere con la storia di essere "svampiti" diverse volte è capitato anche a me, di accorgermi alla fine che mi mancava l'ingrediente X magari quello fondamentale! ahahah capita cara!!! tanti complimenti davvero sei bravissima!!! un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...mi consolano le tue parole :-P a me ultimamente sta capitando troppo spesso..forse troppi pensieri ma tutti belli :-)
      Grazie di cuore x il tuo gradimento e la tua piacevole visita <3

      Elimina
  30. Noooooo son troppo belli!!! l'idea del panino a forma di pomodoro è troppo carina, sembrano veramente dei cuore di bue

    RispondiElimina
  31. Che bello Consu vedere il corrispettivo "panificato" di quella tipologia di pomodoro! Sembra quasi una magia! :)
    Saranno buonissimi, già lo so... e come al solito sei proprio brava! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro, quelli sono i pomodori che preferisco ed in versione panino mi hanno decisamente colpita ed affondata :-P

      Elimina
  32. i panini al pomodoro sono la cosa più buona che sia, presentati così poi diventano irresistibili. Foto favolose.
    Un bacio cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lisa, troppo troppo gentile <3<3<3

      Elimina
  33. ma quanto sono carini??? bellissima l'idea del filo...sembrano proprio dei pomodori!! ;)
    e chissà che buoni!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale, mi fa molto piacere che la mia ricetta sia arrivata dritta al tuo cuore :-)

      Elimina
  34. Mammamia Consu!! Li adoro!!! Meriti la vittoria!!! Ma per me tu hai già vinto :-D Bravaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!
    Baci
    F*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fede ma che tesoro che 6???
      Grazie di cuore <3

      Elimina
  35. Meravigliosi questi panini e questa forma.
    Sei davvero la regina dei lievitati! Brava!!

    RispondiElimina
  36. Carissima Consuelo, questi panini sono una meraviglia, spettacolari, originali, bellissimi da vedere e immagino la bontà....mi hai fatto venire troppa voglia di assaggiarli, sono di sicuro buonissimi:)))bravissima come sempre, ti faccio i miei migliori e più sinceri complimenti:))
    un bacione e buona settimana.))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy, anche a me hanno dato grande soddisfazione..soprattutto per il fatto che li abbia decantanti mio marito che non ama i pomodori :-P Se non è questa una conquista ^_*

      Elimina
  37. Io neanche riuscirei a produrre uno dei tuoi panini.. direi che "svampita" non lo sei proprio!! Eheh! Me li mangio con gli occhi!! Un bacione <3

    RispondiElimina
  38. Dire che sono bellissimi è poco davvero! Carina anche l'idea della foto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, sono felice che ti siano piaciuti :-)

      Elimina
  39. È proprio un'idea carina. Avevo usato la legatura con lo spago per un grosso pane alla zucca, ma nei panini è ancora più bella.
    V.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provali e ti conquisteranno soprattutto x il sapore ^_*
      Grazie tesoro della visita e a presto <3

      Elimina
  40. evvaiiii c'è qualcuno più svampito di meeee!! Mmm chissà che buoni questi panini con pomodoro e mozzarella?! Non mi ci far pensare! Bravissima, sei sempre super! Un bacione
    Lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lisa x aver gradito :-) ma non dubitare che arrivare ai miei livelli è impossibile :-P
      Buona giornata e a presto <3

      Elimina