sabato 28 febbraio 2015

Chiacchiere di Carnevale al forno (vegan recipe)

Oggi dalle mia parti è l'ultimo giorno di Carnevale..ebbene si, a Viareggio non ci facciamo mancare il nostro mese di festeggiamenti!
La sfilata dei carri di cartapesta si svolgerà in notturna e terminerà con uno spettacolo pirotecnico a ritmo di musica, allegria e colori.
Visto che non vi avevo ancora proposto nessuna "ricetta carnevalesca" ho pensato che questa fosse l'ultima occasione utile per farlo e in più avevo anche una scusa plausibile per non privarmene..


...Erika mi ha invitata a cena nel suo blog GIOCHI DI ZUCCHERO e quando si è ospiti è buona educazione non presentarsi a mani vuote. Io in queste occasioni sono quella-addetta-al-dolce, quindi perché stavolta sarei dovuta uscire dal copione?!
Ho pensato che questa ricetta fosse perfettamente in tema con la giornata, per salutare il Carnevale e rendere tutti partecipi dell'aria che si respira in questo periodo di festa nella mia città!
Erika è curiosa di conoscere il Carnevale di Viareggio ed io glielo voglio raccontare come nessuno ha mai fatto prima, attraverso una canzone che suona e risuona ogni domenica sui viali a mare della mia città...
"Musica vola via" di Gualtiero Lami (1984)

Va, la musica va e va, la musica va...
dolce sapore, aria di festa
sei tu la maschera di cartapesta
che prende il cuore, prende la testa
sei l'invenzione del vecchio carrista...


...anni di storia, sulla tua pelle
di verità data in pasto alle folle
con la miseria, zucchero e stelle
mentre le sfingi raccontano balle...


...musica vola via, è carnevale, finalmente
scherzo dell'ironia
col trucco liberi la gente
un carosello di maschere,
così t'accorgi d'esistere
sempre più giovane, nitida immagine sei
con la tua origine povera,
hai dato vita alla satira
suono di cembalo, riso, coriandolo, va...


Intanto che noi chiacchieriamo, cantiamo e sgranocchiamo a cuor leggero queste chiacchiere, voi prendete carta e penna e segnate la ricetta per il prossimo anno!

Ingredienti x6-8 persone:

310 g di farina di tipo 1 macinata a pietra
80 g di zucchero semolato
100 ml di vino bianco
40 g di olio di semi di lino
1 bicchierino di grappa bianca
7 g di baking (o lievito x dolci)
1 bustina di vanillina o i semi di 1/2 bacca di vaniglia
Zucchero a velo q.b.

Impasto effettuato nella planetaria con il gancio a foglia. Si otterranno ottimi risultati anche lavorando energicamente a mano.

Setacciare il lievito con la farina. Versare nella ciotola e miscelarci i semi di vaniglia o la vanillina. Unire lo zucchero, l'olio e la grappa. Iniziare ad impastare aggiungendo poco per volta il vino. 
Lavorare energicamente fino ad ottenere un impasto omogeneo e compatto (simile a quello della pasta fresca).
Formare una palla e far riposare per almeno 20 minuti coperta con pellicola trasparente.
Stendere poco per volta in una sfoglia sottilissima (io ho utilizzato la spianatrice fino alla tacca 7). Ricavare le chiacchiere con una rotella dentellata e posizionarle su teglie rivestite di carta da forno.
Cuocere in forno preriscaldato a 200°C per circa 5 minuti. Sfornare e far raffreddare.


Una volta fredde spolverare abbondantemente con zucchero a velo e servire.

Croccanti, golose e leggere, una tira l'altra ma senza sensi di colpa! 


Si conservano in una scatola di latta per diversi giorni senza perdere la loro friabilità anche se dubito che dureranno!!!

54 commenti:

  1. Ciao Consu avrei festeggiato volentieri oggi in giro per la tua città invece di stare a casa col piccoletto con la febbre alta uffa, arriverà la primavera non ne posso più di virus...
    Le tue chiacchiere le prenderei volentieri quest'anno non le ho preparate neanche in versione fritta con la mia mami...(solo ciambelline di patate)!
    Che belle le parole della canzoncina, appena riesco sentirò anche la musica se la trovo e farò vedere le foto ai miei piccoli, quella dei Minions sarà sicuramente la loro maschera preferita ;)! Buona domenica cara bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro x aver gradito, il prossimo anno devi portarci i bimbi..sono sicura che sarà un'esperienza bellissima :-)
      Mi dispiace x il virus..quest'anno sta facendo stragi U.U

      Elimina
    2. Sarebbe bello così magari ti conoscerei di persona ;)!!! Bacioni

      Elimina
    3. Pensaci, ti terrò aggiornata sulle date ^_*

      Elimina
  2. Che buone!! Io quest' anno il carnevale me lo sono proprio scordata!!
    Un bacione e grazie per le foto dei carri, sono pazzeschi!!
    Buona Domenica!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. X me è impossibile dimenticarlo :-P
      Grazie Silvietta x aver gradito e felice domenica anche a te <3

      Elimina
  3. Che meraviglia, sono assolutamente da provare! Leggere e croccanti già me le immagino!!! Buona domenica stella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche se Carnevale è passato non esitare a provarle..sono fantastiche e soprattutto light ^_*
      Grazie Chiara <3

      Elimina
  4. Che curioso che da te sia ancora carnevale! Adoro le chiacchiere Consuelo, ma quest'anno non ne ho preparata nemmeno una...ero a pezzi con lo stomaco, dopo aver avuto un virus, quindi niente fritti. Le tue, così leggere e cotte al forno sono fantastiche e assolutamente da provare!! Un abbraccio dolcezza e a presto, Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace x il virus..ti assicuro che ha fatto molte vittime anche a casa mia :-( meno male la sottoscritta se l'è evitata ^_*
      Grazie x aver apprezzato il mio dolce, provalo e ti conquisterà anche al palato ^_^
      A presto <3

      Elimina
  5. Cara Consuelo, che belle le foto del carnevale di Viareggio, grazie per averle condivise:))
    Ti faccio tantissimi complimenti per queste meravigliose chiacchiere che hai preparato: golosissime e sicuramente più leggere di quelle fritte..in conseguenza a ciò se ne possono mangiare molte, molte di più senza avere sensi di colpa, che bontà, sono assolutamente da provare:))
    un bacione, buona domenica e grazie mille per la bellissima ricetta:)
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..non troppe di più o l'apporto calorico è uguale a quelle fritte :-P
      Grazie Rosy, sono felice che ti siano piaciute anche le foto del Carnevale, quest'anno me lo sono goduto al 100% :-)

      Elimina
  6. Come dicevo a Erika... Bella fortuna poter protrarre fino a fine mese questi allegri festeggiamenti, tanto più con questa versione leggera delle chiacchiere, che mi conservo per il prossimo anno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, è proprio una bella fortuna, noi quando c'è da festeggiare il Carnevale non ci tiriamo certo indietro ^_*
      Prova la ricetta e vedrai che non ti deluderà ^_^

      Elimina
  7. Mmmmm che buone! L'anno prossimo proverò a farle. Cerco sempre di evitare il fritto e questa mi sembra una valida alternativa. Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io non amo il fritto e questa variante salutare ti assicuro che è molto golosa :-)
      Grazie cara e buona serata <3

      Elimina
  8. grazie per le magnifiche immagini del carnevale di Viareggio e per la spendida versione delle frappe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te x essere passato a trovarmi ^_^

      Elimina
  9. che belle foto!meravigliose, come le tue chiacchiere!
    buona domenica Consuelo!un bacioooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, 6 molto carina <3
      Buona domenica anche a te <3

      Elimina
  10. Consu è una meraviglia festeggiare ancora una festività che (a me) sembra già lontanissima, con le chiacchiere!
    E io due chiacchiere con te me le farei volentieri! :D
    Buona domenica, bimba!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..anch'io me le farei molto volentieri ^_^
      Grazie ciccina e felice serata <3<3<3

      Elimina
  11. I carri di Viareggio mi hanno sempre stupita! Sono talmente belli! Ogni anno a Carnevale, dico sempre che vorrei fare e andare invece finisco sempre per stare a casa. Anche perchè non sopporto più la troppa confusione. E in queste feste ce n'è sempre tanta. Mi consolo guardando le tue foto. Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensaci x il prossimo anno, è vero che c'è confusione ma ne vale la pena ^_*
      Grazie cara e felice serata <3

      Elimina
  12. Bellissime immagini: davvero meraviglioso il carnevale... e anche le chiacchiere, eh! :D
    A presto e buona domenica! :)

    RispondiElimina
  13. No, scusa ma non è valido! Pensavo che fossimo noi i fortunati a festeggiare il carnevale fino ad una settimana dopo rispetto al resto d'Italia per via de rito ambrosiano...
    Invece voi state mangiando ancora delizie come le tue meravigliose chiacchiere?
    Triste...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..noi si va oltre la quaresima...altro che!
      Il Carnevale a Viareggio è una vera istituzione e 1 mese di festeggiamenti sono d'obbligo ^_*
      Grazie Silvia x aver gradito e il prossimo anno ti voglio a balla sotto il carro con me ^_*

      Elimina
  14. Che nostalgia di ViareggioMarinadiPietrasantaFortedeiMarmi, mi hai fatto venire!!!
    Meravigliose, le tue chiacchiere... da provare!
    Sei sempre bravissima e tanto, tanto cara.
    Un bacione gigantesco.

    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valeria x aver gradito, quest'anno sono riuscita a godermi il Carnevale al 100% ed il meteo è stato anche molto clemente a differenza di molte altre edizioni :-)
      Ti aspetto il prossimo anno a Viareggio ^_*

      Elimina
  15. Che bellissimo reportage, managgia non sono mai stata a Viareggio, devo proprio venirci in occasione del famosissimo carnevale! E queste bellissime chiacchiere...non so se potranno attendere l'anno prossimo prima di materializzarsi nella mia cucina...intanto ricetta salvata ;) Un abbraccio e complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..Carnevale o non Carnevale, queste chiacchiere si fanno mangiare tutto l'anno ^_* e se le provi capirai cosa intendo!
      Grazie tesoro e buona serata <3

      Elimina
  16. Consu che voglia di venire nella tua città!!!! Sono stata tantissime volte in Toscana ma mai nella tua zona, e con il carnevale dev'essere bellissima!!!:)
    Un bacione e buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La prossima volta ti aspetto, allora :-)
      Grazie Simo e felice domenica anche a te <3

      Elimina
  17. Che bello il Carnevale a Viareggio, ricco di colori e di allegria!
    E che leggere le tue chiacchiere al forno, le salvo e il prossimo anno spero proprio di ricordarmi di provarle.
    Buona serata carissima Consuelo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Monica, vedrai che il loro sapore e la loro leggerezza ti conquisteranno :-)
      Buona serata anche a te <3

      Elimina
  18. Non ho mai mangiato le chiacchere al forno... devo provare perchè con quelle fritte, ogni morso è un senso di colpa! che bello questo reportage!
    Buona domenica.
    -natti-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Natti ^_^ Mi fa molto piacere il tuo apprezzamento :-) Se provi la ricetta fammi avere il tuo parere :-)
      Buona serata <3

      Elimina
  19. fantastiche al forno, decisamente più sane!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura, sono felice che ti siano piaciute ^_^

      Elimina
  20. MI HAI FATTO VENIR VOGLIA DI CARNEVALE, QUEST'ANNO NON L'HO PROPRIO VISTO!!!VOGLIA DI FESTA, ALLORA MI COPIO LE TUE CHIACCHIERE PER L'ANNO PROSSIMO!!!!BRAVA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabry, sono felice di essere riuscita a trasmetterti questo spirito di festa e allegria che aleggia x le strade della mia città durante il Carnevale :-)
      Prova la ricetta, sono certa che non ti deluderà :-)

      Elimina
  21. Ciao Consu, questo reportage sul carnevale è splendido, che meraviglia le tue foto sono stupende! Queste chiacchiere sono meravigliose, al forno e pure vegan,meglio di così! Sono così belle che mi viene voglia di addentare lo schermo! Bravissima come sempre!
    Un abbraccio dolcissima e buon inizio di settimana!
    Con affetto Laura<3<3<3
    PS oggi ho sfornato due pagnotte di pane di grano duro, che grande emozione
    sono bellissime!
    Le posterò prossimamente! Grazie per avermi trasmesso la passione per la panificazione! ti adoro sei un'amica meravigliosa! Baci<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono io che adoro te e sono davvero felice di essere riuscita a trasmetterti il mio entusiasmo e la passione x la panificazione..vedrai che ti darà sempre più soddisfazioni ^_^
      Grazie di cuore Laura <3<3<3

      Elimina
  22. Bellissimo reportage cara Consuelo, adoro il carnevale, bellissime le foto, grazie!!!! Queste chiacchere le adoro, le ho fatte al forno e sono golosissime e leggere... con meno sensi di colpa... Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, sono davvero felice che ti sia piaciuto tutto :-)
      Buona settimana e a presto <3

      Elimina
  23. il tuo blog, questa ricetta, il tuo reportage pieno d'entusiasmo sono favolosi, sono felicissima di averti scoperta!!! sei grande!!! un bacione, Ilaria!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ilaria, 6 davvero carina e non posso che darti un caloroso benvenuta :-)

      Elimina
  24. Grazie di cuore per questo bellissimo post,e' stupendo il carnevale di Viareggio!!!Che chiacchiere stupende il fatto che non siano fritte mi intrigano un sacco ...provero' al cento per cento....baciotti tesoro!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Cinzia, 6 sempre un tesoro <3<3<3

      Elimina
  25. A Jesolo li fanno l'8 marzo, per cui fino a quel giorno non è finita!!!!
    Un abbracciotto e se davvero ti avanzano non serve la latta, chiamami!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero???Allora siete ancora + festaioli di noi :-P
      Grazie Mila, in caso di esubero ti terrò in considerazione ^_*

      Elimina
  26. ...dicevo, appunto, che i carri sono favolosi e le tue chiacchiere molto interessanti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale, il prossimo anno devi venire al Carnevale..ci divertiremo da matti insieme ^_*

      Elimina