lunedì 15 dicembre 2014

Vellutata di batata e champignons

Questo fine settimana non abbiamo messo il naso fuori di casa. Il freddo arrivato così all'improvviso ci ha tolto la voglia di uscire e, visto che i regali sono stati già tutti acquistati in queste ultime settimane, abbiamo preferito evitare la calca da festività.
Come potrete ben immaginare "stare in casa" per un uomo e "stare in casa" per una donna hanno due significati ben diversi.
Lui passa 48h affondato nel divano armato di telecomando, iPhone e Playstation, mentre lei pulisce, stira, fa lavatrici, cucina e trova anche il tempo di fare 1 ora di allenamento con la musica sparata nelle orecchie.
Confesso di aver sguainato tutte le armi in mio possesso per farlo uscire dal mondo degli zombies ma ogni tentativo è stato vano!
Ieri sera aveva l'energia di un bradipo mentre io ero iperattiva..è proprio vero che gli opposti si attraggono!
Ne ho approfittato per fare qualche esperimento culinario e non posso che condividere con voi questa alchimia perfetta di gusto e cremosità nata per caso ma che mi ha subito conquistata!
In questo periodo si trovano facilmente le patate americane o batate di cui vi ho già parlato ampiamente qui. Stavolta erano proprio quelle arancioni di cui sono ghiotta e non potevano che tornare a casa con me. Ho vagliato molte opzioni di degustazione e alla fine ho voluto farle incontrare con gli champignons in un'insolita coccola al cucchiaio..e non mi sono pentita di questa scelta!


Ingredienti:
(Dosi a persona servito come piatto unico o x4 piccoli antipasti)


1/2 patata dolce americana*

150 g di champignons 
2 cucchiai di panna fresca
1 mazzetto di prezzemolo 
1 pizzico di sale grosso marino


*Non l'ho pesata ma le dimensioni di queste patate sono comunemente piuttosto grandi ed il loro peso è superiore a 500g, quindi regolatevi di conseguenza.



Lavare velocemente i funghi sotto l'acqua corrente fredda. Eliminare la parte finale terrosa del gambo e ridurli a fettine.

Sbucciare la batata e tagliarla a tocchetti.
Versare tutto in una capiente pentola, coprire a filo d'acqua, unire il prezzemolo e il sale. Cuocere a fiamma vivace per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto.Togliere dal fuoco (a piacere prelevare 2-3 funghetti per la decorazione finale), aggiungere la panna e frullare a crema con un frullatore ad immersione.
Servire calda decorata con il prezzemolo e fettine di fungo.


Un gusto cremoso e avvolgente che appaga il palato e scalda il cuore.
Questa ricetta può essere servita come piatto unico in quanto contiene tutti i principi nutritivi utili al nostro organismo per ripartire con energia senza appesantire.


In alternativa proporlo in piccole ciotoline come antipasto per stupire i propri ospiti con sapori semplici, insoliti e gradevolissimi!

60 commenti:

  1. Buona!!! mi sa che la provo. Con questo freddo le creme mi fanno un sacco di gola.
    Se ti può consolare a casa mia quando non si esce va anche peggio.... perché a tutto quello che hai descritto si aggiungono i bimbi che in combutta con cane e gatto ne fanno di cotte e di crude,
    un abbraccio
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...mi consolo Alice ^_^
      Grazie x aver gradito la mia proposta..anch'io da quando è arrivato il freddo amo coccolarmi con queste creme calde ed avvolgenti, me scaldano subito cuore e pancino ^_^

      Elimina
  2. Che bella proposta! Una crema originale e gustosa, bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giuliana..non ti resta che provare ^_*

      Elimina
  3. E I TUOI ESPERIMENTI CULINARI GODONO DELLA MIA PIENA AMMIRAZIONE ED APPROVAZIONE, ADORO LE VELLUTATE, LA TUA E' MOLTO INTERESSANTE!!!! QUANDO STIAMO A CASA IO FACCIO COME TE, MENTRE MIO MARITO SPARISCE, VA IN GARAGE, IN CANTINA, A CHIACCHIERARE CON IL VICINO........COSI' DIVERSI MA UGUALI......BACI TESORO!!!!!SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...come ti capisco Sabry U.U
      Grazie di cuore x il sostegno che mi dimostri ogni giorno <3

      Elimina
  4. Un esperimento sicuramente ben riuscito, complimenti!
    Baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alice, mi fa piacere la tua approvazione ^_^

      Elimina
  5. Ma wow, che ricetta golosa, e che foto! Complimenti davvero!
    Torno dopo una lunga assenza forzata, e che produzioni strepitose!
    Ho visto che ti sei cimentata anche con il pandoro, congratulazioni!
    A presto!

    RispondiElimina
  6. Che bella e che buona questa vellutata !!!! Ho visto che hai fatto anche il pandoro ..... ma sei bravissima !!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary, sono felice che ti siano piaciute le mie ultime ricette ^_^

      Elimina
  7. Gnam, gnam!!! che bontà! giusto,giusto per l'aperitivo delle Feste! buonissimo!
    ciao bella!!! e buona settimana! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mari e buona settimana anche a te <3

      Elimina
  8. Wow... di una cremosità inenarrabile!!!! Da provare subito"!!!!

    Kisses, love Paola.

    Expressyourself

    My Facebook

    RispondiElimina
  9. Ma che meraviglia!! Non ho mai assaggiato le patate americane o batate ma mi hai ispirato un sacco!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora devi assolutamente replicare..sono troppo golose e ridotte in crema danno il meglio del gusto ^_^
      Grazie Silvia <3

      Elimina
  10. Ancora con questa batata ma perché io non la trovo mai?Perché?Per esempio questa vellutata da te proposta fa eco nel mio stomaco...me ne mangerei a cucchiaiate al momento....al massimo sostituisco la batata con la patata nostrana, che dici se po fa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che puoi sostituirla ma il risultato sarà leggermente diverso..almeno nel gusto!
      Fammi sapere com'è andato l'esperimento e grazie della visita <3

      Elimina
  11. mai provate le batate, ma lo so ne sono sicura, la tua zuppa è gustosa da morire. Continua pure con i tuoi esperimenti culinari, vanno alla grande!!!!

    RispondiElimina
  12. fantastica!
    messa così poi, in quel vasetto, ti fa voglia di mangiarla a cucchiaiate, quasi fosse una crema dolce! <3
    non finisci mai di stupirmi/ci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...infatti ti assicuro che crea la stessa dipendenza di una crema dolce :-P
      Grazie Vale, le tue parole mi rendono felice <3

      Elimina
  13. Ottima Consu, la batata è squisita e con i funghi si sposa benissimo!!
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvietta, non avevo mai provato questo abbinamento ma mi ha subito convinta ^_^

      Elimina
  14. Fantastica questa vellutata, bella anche l'idea di servirla nel vaso, bravissima Consu!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  15. Cara Consuelo, ti faccio i miei migliori complimenti per questa buonissima vellutata che mi ispira e attira troppo e mi sta facendo venire l'acquolina, che meraviglia:))) bravissima come sempre:))) complimenti anche per la bellissima presentazione, davvero originale:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy, sono sicura che te ne innamoreresti anche tu al primo assaggio ^_^
      La sua cremosità dona un senso di pace e benessere :-)

      Elimina
  16. Che bella ricetta... e anche la presentazione è impeccabile! Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, sono felice che ti sia piaciuta :-)

      Elimina
  17. Ma che bella ricetta!!! buonissima e originale come la fantastica presentazione, complimenti!!!!
    Buon inizio settimana, a presto ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anisja e felice settimana anche a te <3

      Elimina
  18. E niente.. non riesco proprio a trovare le patate americane!!!
    Eppure questa vellutata sembra portare in casa un raggio di sole! Brava e... porta pazienza, che gli uomini costretti in casa son tutti uguali ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...hai ragione ci vuole tanta tanta pazienza U.U meno male che c'è la cucina a consolarci :-)
      Grazie Angela x aver gradito e a presto <3

      Elimina
  19. Ciao Consu. Ma sai che mi sembra di averla già vista quella scena ... lui catatonico sul divano (col cane in coma vicino)... lei che praticamnete smonta casa ... mettici pure un bimbo preadolescente drogato di XBox! Ma chissà dove l'avrò vista!!! Mah. Comunque tu sei troppo forte. Io col cavolo che penso anche ad allenarmi. Ah proprosito come ti trovi con l'ellittica? Io la "usicchio"... quando mi ricordo ... quando ci inciampo! ;-) Sono senza speranza. Però una zuppa come questa mi farebbe stare meglio. Se trovo le patate americane la provo. Ciao a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..6 sempre troppo simpatica Manu ^_^
      Con la "macchina infernale" (ribattezzata così da mio marito e non perchè ne fa uso ma perchè mi ci ammazzo io e gli rubo la tv..) mi trovo molto bene e da quando ce l'ho la faccio quasi tutti i giorni 1 ora..mi scarica e tonifica che è una meraviglia :-)
      Grazie x aver gradito la mia stramba proposta..ti assicuro che è squisita ^_^

      Elimina
  20. sei sulla mia stessa lunghezza d'onda...buonissima la tua vellutata!! complimenti!

    RispondiElimina
  21. Che colore intenso hanno queste patate!!!
    E questa zuppa così cremosa è perfetta per queste giornate !!
    Bravissima!
    bacii <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Jess, anche a me il suo colore ha regalato un sorriso sincero e il suo sapore mi ha fatto sognare ^_^

      Elimina
  22. è una combinazione stupenda! Bravissima Consu! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angelica, sono felice che ti sia piaciuta :-)

      Elimina
  23. Ahahaha consu cara, quanto hai ragione. Anche per mio marito casa = ozio totale !!!!! Che brava hai già preso tutti i regali, io sono indietrissimo e ora comincio a preoccuparmi un po'. Inutile dire che questa vellutata è semplicemente deliziosa, veroooo?!!!!! L'abbinamento è perfetto.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai Lisa sono sicura che con questa settimana completerai tutti i tuoi obblighi legati alle feste e dopo rimarrà solo il piacere di stare insieme ai propri cari intorno ad una bella tavola imbandita :-)
      Grazie x aver gradito e felice giornata <3

      Elimina
  24. Invece quando ci sono giorni in cui si sta a casa mio marito e' iperattivo, non si ferma mai e io il bradipo, al massimo mi rinchiudo in cucina ^_^ Zietta questa vellutata e' deliziosa, una dolce coccola. Bravissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah....davvero??? Io non so proprio fare ad oziare in casa..ci riesco solo quando sono in vacanza :-P
      Grazie Verorica, questa vellutata è un vero toccasana sia x corpo che x mente ^_^

      Elimina
  25. Ti capiamo molto (troppo) bene. Per fortuna qui siamo in due e le cose sembrano essere più sopportabili. Però significa anche doppio spazientimento... meglio coccolarci con una vellutata calda, va, che il freddo improvviso ha colto anche noi! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...l'unione fa la forza :-P Io non ho nemmeno la gatta che mi viene dietro..lei in questi casi va in simbiosi con l'uomo di casa U.U Il divano è il loro dominio!
      Grazie ragazze x il sostegno e x il gradimento a questa ricetta <3
      A presto :-)

      Elimina
  26. Uomini pigri e donne vulcaniche... conosco la storia... ;-)
    Bello trovare anche da te una vellutata... e servita nel barattolo è bellissimaaaa!
    La batata devo ancora assaggiarla, la cercherò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..grazie del sostegno Franci ^_^ con gli uomini ci vuole pazienza, molto + che con i lievitati U.U
      Mi fa piacere il tuo gradimento e ti consiglio spassionatamente di assaggiare la batata, sono certa che ti conquisterà :-)

      Elimina
  27. AAAAhhhhh MI HAI FATTO MORIREEEE mi sembra di vederti ,hai fatto bene a non uscire noi domenica eravamo a Cento a lav ...pioveva..faceva freddo e svegliare simone e' stato un incubo ma alla fine siamo arrivati a destinazione e abbiamo passato la dom tra pioggia,vento ,freddo ogni tanto facevamo a turno per portare simone a bere qualcosa di caldo ...tu almeno hai prodotto qualcosa di meraviglioso....ma sai che qui non si trova uffffffff....complimenti presentata cosi e' stupenda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso solo immaginare il freddo che abbinato alla pioggia e al vento, deve essere stato tremendo!
      Se potessi mi trasferirei ai Caraibi almeno 6 mesi all'anno ^_^
      Grazie Cinzia x aver gradito la mia ricetta e felice giornata <3

      Elimina
  28. vellutata stupenda!!!
    e le foto? bravissima Consu!
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sandra, detto da te è un vero onore :-)

      Elimina
  29. Che foto meravigliose, una vellutata fantastica...se chiudo gli occhi riesco a sentire il suo delizioso profumo!
    Bravissima!!!
    Un abbraccio Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  30. Ciao Consu, mi hai rapito con gli occhi con questa crema buonissima (io adoro la batata!). E super complimenti per le foto strepitose!
    Un bacione!

    RispondiElimina