martedì 23 settembre 2014

Confettura preziosa di pere e zafferano

Pere, Pere, Pere...
...non ho mai "odiato" questo frutto come quest'anno!
C'è da dire che stare pomeriggi a sbucciare frutta, scacciare inquilini indesiderati, manipolare la polpa con meticolosa cura e chiudere tutto questo lavoro in vasetti golosi, mi ha tenuta talmente occupata da dimenticare per un po' le mie paranoie! So che sono ancora lì, latenti e pronte a tornare all'arrembaggio ma almeno per qualche ora me le sono schivate!
In questi giorni mi sto preparando al lungo inverno: attrezzo la casa con l'idea di uscire il meno possibile, mi preparo conserve e barattoli pieni di estate per quando ne sentirò così tanto la mancanza da stare male..e soprattutto mi sto impegnando a fare tanto la "formica" e poco la "cicala"! 
Vi avevo preparati all'invasione delle "pere assassine" ed io mantengo sempre le mie promesse! Oggi vi propongo una confettura preziosa come l'oro, da custodire gelosamente per allietare le fredde colazioni della nuova stagione. Il suo gusto speziato la rende unica ed il suo colore ricorda il sole ed i suoi luminosi raggi. 


Dosi x 3 vasetti da 300g:


1200 g di polpa di pera

200 g di zucchero di canna
Succo di 1/2 limone
2 bustine di zafferano bio*


*Se preferite un gusto più delicato usatene solo 1 bustina.



Sbucciare le pere, privarle del torsolo ed eventuali impurità e tuffare la polpa in una ciotola colma d'acqua acidula (questo eviterà che la frutta si annerisca). Una volta terminata questa operazione, scolare accuratamente la polpa, ridurla quanto più piccola possibile e versarla in una capiente pentola. Aggiungere lo zucchero ed il succo di limone.

Cuocere mescolando spesso per circa 40 minuti. Unire lo zafferano e frullare finemente con il frullatore ad immersione. Versare calda nei vasetti puliti e chiudere con il loro tappo.
Far raffreddare completamente capovolti.

Una volta freddi sono pronti per essere riposti in dispensa o in un luogo fresco e buio. Consumare entro 4 mesi. Se si desidera conservarla più a lungo, effettuare la pastorizzazione. Per la spiegazione dettagliata cliccare qui.


Per gustare al meglio il sapore di questa confettura sarebbe ottimale consumarla dopo un mese di riposo.

Deliziosa sia in declinazioni dolci che salate. Saprà conquistarvi sul pane tostato a colazione o dentro un guscio di frolla ma vi stupirà soprattutto abbinato ad un bel tagliere di portate rustiche!


"Purtroppo" il mio pero è ancora stracarico di frutti e ne sarò nuovamente sommersa la prossima settimana, ma vi garantisco una tregua da questo ingrediente per qualche giorno.
Nel caso ne sentiate la mancanza vi rimando alla confettura dell'anno scorso.

58 commenti:

  1. me ne vuoi inviare un po' cosi' tu ti alleggerisci e non le prendi a male e io faccio come te la formichina e mi preparo le scorte per l'inverno, purtroppo il mio orto produce solo verdure e mio marito non e' piu' andato da solo a fare la spesa, ci vado sempre io insieme per scegliere gli ingredienti migliori per i miei esperimenti!!!Sei mitica Consu!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...te ne spedirei volentieri un bel po' ^_*
      Grazie Sabry, 6 sempre troppo carina ^_^

      Elimina
  2. ahahah le pere assassine!!!
    in effetti il colore è stupendo, sembra proprio oro! dillo che hai catturato un pezzetto di sole e l'hai imprigionato in quel vasetto così questo inverno splenderà solo per te! :P
    un abbraccio
    vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...in effetti era proprio il mio intento :-D
      Grazie Vale e buona giornata <3

      Elimina
  3. Ciao Zia Consu! Se davvero ne hai troppa di questa deliziosa confettura...non avere timore a mandarmene qualche vasetto che qui ce la gustiamo mooolto volentieri.....;-)) Scherzo naturalmente...sei bravissima a lavorare tanto ma i risultati sono sempre spettacolari!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Moni, sono felice che apprezzi i miei sforzi ^_^

      Elimina
  4. Come sempre sei stata bravissima, vedrai che tutta questa fatica sarà ricompensata ,quando tra un mesetto e anche più ,potrai gustarti queste meraviglie !!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..infatti non aspetto altro ^_*
      Grazie Mary e a presto <3

      Elimina
  5. Consu che bella confettura, che bei barattolini e che belle foto!!! Se hai problemi e non sai dove portare queste pere io le accolgo volentierissimo... Io e le mie fatine siamo pere addicted!! :D Lassa perdere le paranoie che fanno male alla felicità! Ti stringo forte cara!! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..non avevo mai sentito questa dipendenza, ma ne terrò conto appena mi arriverà la prox mandata (ho già paura..) :-P
      Grazie Patty, seguirò il tuo consiglio...

      Elimina
  6. Ciao cara! Sai che mia mamma lo scorso natale mi ha regalato una confettura di pere, peperoni e zafferano da mangiare con i formaggi? (vista la grande quantità di pere se vuoi provare anche questa)!!!!
    Che belle foto e vhe bei vasetti!!! Un bacioneeee!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bellissima idea, provvederò :-D
      Grazie Simo e felice serata <3

      Elimina
  7. preziosissima direi , visto che è fatta con le tue pere, magari ad avercele!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alice, riconosco che è una grande fortuna ma allo stesso tempo diventa quasi una condanna U.U

      Elimina
  8. Per non pensare ai problemi quotidiani alcuni fanno i lavori all'uncinetto; per te invece ci vuole la sbucciatura delle pere...! Scherzo, naturalmente, ma io non avrei tutta quella pazienza. Però alla fine fai dei vasetti (carini) pieni di una confettura davvero preziosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..l'uncinetto non farebbe proprio x me :-P Molto meglio stare in cucina x ritrovare l'equilibrio psico-fisico :-P
      Grazie Andrea x aver gradito e a presto <3

      Elimina
  9. Anche io ho fatto tanto la formichina!! Adoro imbarattolare e custodire e preziosi frutti dell'estate.. Mi rilassa e mi realizza! ;)
    Preziosa e magnifica la tua marmellata.. Te ne ruberei un cucchiaino... Piccolo piccolo...! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sono felice di trovarti d'accordo con me :-D

      Elimina
  10. Stepitose le tue conserve , devono essere buonissime sei una brava formichina complimenti!

    RispondiElimina
  11. Cara Consuelo, trovo questa confettura meravigliosa: l'abbinamento con lo zafferano mi incuriosisce e attira tantissimo: di sicuro è troppo buona e profumatissima, mi ispira veramente tanto!!!!bravissima , hai sempre delle splendide idee:)))
    un bacione e tantissimi complimenti:))
    Rosy
    ps: non avendo alberi da frutto noi invece facciamo le formichine realizzando ogni anno verso Giugno, la conserva di pomodoro in casa: un lavoro di squadra che impiega ben 4 famiglie!!!! un lavoro notevole ma la fatica è compensata dalla disponibilità di una salsa genuina, realizzata con pomodori non trattati, sia da sugo che ciliegini, piccadilly(dolcissimi) e dei quali conosciamo la provenienza:)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow, quella salsa di pomodoro deve essere strepitosa e l'amore che tutte le persone che ci lavorano ci mettono, la rendono unica :-D altro che le bottiglie che si trovano al supermercato!!!!! I miei complimenti e chissà che un giorno non possa assaggiarla di persone :-D
      Grazie Rosy, 6 sempre troppo gentile a lasciare un tuo pensiero :-D

      Elimina
    2. proprio così Consuelo, è una meraviglia!!! Pensa che ormai è da anni che non compro più quella del supermercato, la differenza è abissale!!!
      all'inizio del blog avevo postato foto e fasi di questo lavoro di gruppo:
      se ti interessa vederle (quando hai un pò di tempo) ti lascio il link
      della pagina:
      http://nonsolocucineisolane.blogspot.it/2012/10/conserva-fatta-in-casa-lavoro-di-gruppo.html
      quando vuoi assaggiarla puoi venire a trovarmi quando vuoi, mi fa tantissimo piacere:))
      un bacione:))
      Rosy

      Elimina
    3. Grazie Rosy, corro subito a curiosare le fasi di preparazione ^_^
      Troppo carina, sarebbe fantastico potersi incontrare di persona :-D

      Elimina
  12. E' davvero preziosissima la tua confettura di pere Consuelo...poi, con l'aggiunta dello zafferano...che meraviglia!!! Bravissima come sempre!!! Baci, Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary, l'aggiunta dello zafferano è stata un caso..ma non me la farò + mancare ^_*

      Elimina
  13. Non ci credo che odi le pere Consu, tu le ami ed è per questo che non sprechi un pezzetto di frutta e la utilizzi per questa delizia!! Brava! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...infatti è un'affermazione ironica..tutto quello che raccogliamo dal nostro lavoro della terra, è sempre troppo prezioso e talmente buono che sarebbe un vero sacrilegio doverlo buttare!
      Grazie Silvietta e buona giornata <3

      Elimina
  14. Risposte
    1. Grazie Elena, sono felice che ti siano piaciute ^_^

      Elimina
  15. Certo hai un bel da fare con il tuo prospero albero di pere .....ma ne vale la pena visto il meraviglioso risultato. Veramente una preziosa confettura con quell'aggiunta di zafferano, sarà proprio il tuo sole per il grigio inverno!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura x il sostegno..effettivamente questo pero mi sta dando molto lavoro U.U ma non vedo l'ora di fare colazione con questa golosa confettura color oro ^_*

      Elimina
  16. Io questa ricettina te la frego volentieri e se hai problemi con le pere del tuo albero.. Vengo ad aiutarti 😊😊
    Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale, mi fa davvero piacere (che rubi la ricetta e ti offri volontaria x il lavoro sporco..) :-)))))

      Elimina
  17. mi viene sempre una fame assurda quando leggo i tuoi post!! mamma mia *_*

    http://fashi0n-m0de.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...ne sono onorata :-D
      Grazie Enrica <3

      Elimina
  18. Ciao Consu, bellissimi questi vasetti di confettura homemade! Pere e zaffferano sembra proprio un bell'abbinamento raffinato...Anch'io quando sono un po' giù mi metto a cucinare e mi passa sempre...realizzare con le mie mani qualcosa di concreto mi tira su!
    Buonanotte, un bacione!
    Pancetta Laura:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura, mi fa piacer trovarti complice in questa pratica anti stress ^_^
      6 davvero carina ad aver gradito la mia ricetta, prova l'abbinamento e capirai quanto è azzeccato ^_*
      Buona giornata e a presto <3

      Elimina
  19. Ma quanto brava sei ehhhhh....allora il tuo attrezzo funziona bene??? hai gia' un fisico da paura !!!ahhhh anche io ormai le odio ,cioe' mi piacciono ma quando sono troppe ...quindi le faccio cotte al forno e le mangiamo cos'i oppure anche io faccio marmellate a riproduzione industriale...proprio belle le tue foto e la confettura ...sei unicaaa bravaaaaaaaaaaa ttttttttttbb

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'attrezzo funziona benissimo...e meno male altrimenti avremmo dovuto rismontarlo x capire dove stava l'errore O_o
      Grazie Cinzia, 6 sempre troppo carina <3<3<3<3<3

      Elimina
  20. Ma che bellissimo colore questa confettura!! ..e quanto mi hai fatto ridere con le pere assassine :D :D
    MI piace l'uso dello zucchero di canna, lo proverò!
    Un bacio cara :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sandra, sono felice che ti sia piaciuta la ricetta..aspetto di sapere se hai gradito anche il sapore ^_*
      Buona giornata e a presto <3

      Elimina
  21. Fantastica presentazione! Pere e zafferano un binomio perfetto!
    Cara Consu, hai saputo raccogliere tutti
    i sapori e profumi dell' estate, quando guardo questo vasetto penso al sole che splende alto nel cielo, in una splendida giornata d'estate!
    È sempre un emozione, leggere i tuoi
    post! Bravissimissimaaaa!!!
    Ti auguro una splendida giornata!
    Un abbraccio Laura♡♥♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laura ma così mi fai arrossire!!!! Grazie di cuore x quello che hai scritto..mi hai strappato il primo sorriso della giornata <3<3<3<3<3

      Elimina
  22. Adoro i tuoi vasetti e quello che c'è dentro, questa confettura è un vero tesoro!!!!!!

    RispondiElimina
  23. ma che bella confettura golosa, per me pere e zafferano è un'assoluta novità! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora non ti resta che provare :-D
      Grazie Silvia, mi fa molto piacere il tuo gradimento ^_^

      Elimina
  24. che brava che hai fatto anche le etichette, molto carine, mi intriga pere e zafferano, mai assaggiato questo mix ma son certa che mi piacerebbe, anche io sto facendo un po' la formica!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lilli e non vedo l'ora di vedere anche le tue "scorte" x l'inverno..chissà che golosità :-D

      Elimina
  25. Certo e' pesante tagliare tutte quelle pere ma se poi la fatica e' ripagata da questa delizia, tutto sembra piu' facile.Da custodire come l' oro!!! Bravissima zietta!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..esatto, proprio x questo l'ho chiamata "preziosa" ^_^ ogni cucchiaio oltre all'oro mi farà pensare al "sudore" speso x confezionarla :-P
      Grazie Vero e felice serata <3

      Elimina
  26. Eheh ma in fondo, aprire un barattolo e trovarvi dentro l'estate in una fredda notte invernale ripaga le fatiche fatte ;)
    Un abbraccio e buona serata :)

    RispondiElimina
  27. Come ti capisco, anch'io qust'anno mele e pere a gogò! Quando troppo e quando niente! Mi piace molto la tua ricetta e la copio subito! Grazieeeee
    Ti abbraccio
    ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I miei alberi stanno producendo un anno si e un anno no...il problema è che, quando si decidono, ne veniamo completamente sommersi O_o
      Grazie a te cara, fammi sapere se ha incontrato i tuoi gusti ^_^

      Elimina
  28. Che meraviglia!!! Particolare! complimenti!!!Bellissime le foto!!! Avere i prodotti delle piante e dell'orto e' una vera fortuna! ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Annalisa, sono felice che tu abbia gradito ^_^

      Elimina