venerdì 8 agosto 2014

Focaccia semplice e soffice alle patate

Siamo già giunti al fine settimana ed io non mi sono nemmeno resa conto dei giorni che passavano! Essere senza un lavoro cambia la percezione del tempo e questa cosa da un lato mi piace da impazzire ma dall'altro mi terrorizza da morire! Io per il momento mi sento "stranamente" bene e per tenermi occupata (..e non pensare...) ho deciso che da lunedì completo i lavori in casa in modo da trascorrere il lungo ponte di Ferragosto in pace con marito e amici..fatemi un grosso in bocca al lupo perché ce ne sarà bisogno!
Molti di voi saranno già in ferie ma per quelli che sono ancora qui, ho pensato di sfornare una bella focaccia sulla falsa riga di questa che ha fatto faville in casa mia, tanto da averla dovuta replicare a distanza di pochi giorni! 
Meno male che almeno il mio forno non va mai in vacanza!


Dosi x una tortiera da ø28cm:

400 g di farina da pizza*
110 g di lievito madre attivo**
250 g di patate lesse
300 ml di acqua t.a.
1 cucchiaino di sale fino marino
1 cucchiaio di olio e.v.o. 

*Io ho preso questa farina al mulino. E' sostituibile con la 00 o 0.
**Rinfrescato la sera prima o al raddoppio.

Ho effettuato l'impasto nella planetaria ma si otterranno ottimi risultati anche impastando a mano.

Sciogliere il lievito nell'acqua e aggiungere le farina farina, il sale e le patate schiacciate con l'apposito attrezzo o con i lembi di una forchetta.  Lavorare energicamente e infine incorporare l'olio. Formare una palla e metterla in una ciotola unta d'olio. Coprire con pellicola trasparente e riporre in frigo per 24 h.

Rivestire una tortiera con carta da forno bagnata e strizzata. Rovesciarci l'impasto e stenderlo con i polpastrelli fino a coprirne tutta la superficie.
Far riposare per 20-30 minuti a temperatura ambiente e nel frattempo preriscaldare il forno a 220°C ponendo sul fondo una ciotola colma d'acqua.
Infornare nel ripiano intermedio e cuocere per 20 minuti. Poi abbassare la temperatura a 200°C e completare la cottura per altri 30 minuti. 
Valutare i tempi di cottura con il proprio forno
Sfornare e far raffreddare su una gratella. Una volta fredda è pronta per essere tagliata a metà e farcita a piacere.



Mio marito l'ha adorata fin dal primo momento e ripiena di prosciutto è diventato il suo pranzo preferito da portare in spiaggia!

Una focaccia morbidissima, alta e saporita proprio come trovereste al forno ma con ingredienti di prima qualità e sicura tracciabilità!
Ormai la patata schiacciata nei lievitati sta diventato una fissa ma la consistenza soffice che si ottiene è assolutamente irresistibile...non vi resta che provare!

Con questa ricetta partecipo a Panissimo di Agosto

44 commenti:

  1. Ti dirò a quest'ora ne gradirei proprio una bella fetta!!!!
    Ciao tesoro!
    Kisses honey!!!
    http://expressyourselfbypaolalauretano.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah, ci credo ^_^
      Grazie Paola e buon we <3

      Elimina
  2. In bocca al lupo tesorinaaaa!! <3 :D Per tutto, davvero. E grazie di questa nuova ricettina, che focaccia unica.. come te! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Ely, la tua dolcezza illumina le mie giornate :-D

      Elimina
  3. Che bella e chissà che buona!! Buon we :* Un bacio
    Eli

    RispondiElimina
  4. I lavori di casa... ti sono vicina! Per la focaccia... una meraviglia! Non l'ho mai fatta con le patate ma mi hanno detto che è una bomba! Mi appunto la ricetta :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi assolutamente provare...ma ti avverto, non potrai + tornare indietro ^_*
      Grazie Laura e buon we <3

      Elimina
  5. E anche questa è deliziosa e bellissima!! In bocca al lupo per i lavori e per Ferragosto!! Io quel giorno parto per la Scozia, alle 7 del mattino da Milano....urca!! Un bacione!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow, buon viaggio tesoro ^_^
      Grazie x aver gradito la mia ricetta ^_^

      Elimina
  6. Consu, ci credo che hai replicato veloce! guarda che roba!
    io capisco quando dici che essere senza lavoro da una parte ti sembra bello e dall'altra ti spaventa: purtroppo per vivere, o forse per sopravvivere, ci vogliono un sacco di soldi! ti abbraccio tesoro, buon fine settimana
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che hai capito perfettamente la situazione e spero che si sblocchi presto o ci andrò in paranoia :-(
      Grazie x aver gradito la mia focaccia :-D
      Buon we anche a te <3

      Elimina
  7. Cara Consuelo, che focaccia meravigliosa:)) sicuramente è sofficissima grazie alla patata nell'impasto che le conferisce una consistenza morbidissima ( le foto rendono l'idea di tutta la sua bontà:)) bravissima come sempre, complimenti:))
    un bacione:)
    Rosy
    ps: adoro quella tovaglia del mulino bianco che vedo in foto:)) anch'io a casa ho questi regali ai quali mi lega un ricordo affettivo in quanto mi porta indietro con la mente agli anni della mia infanzia:)) infatti tutte le mattine per fare colazione uso la tazzona gialla del mulino bianco 1979 alternandola a un'altra 1983....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io adoravo quella tazza ed ha accompagnato tutte le mie colazioni dell'infanzia :-D peccato non averla +..invece queste tovaglie le ho recuperate da mia nonna, hanno un valore inestimabile ^_^
      Grazie Rosy e buon we <3

      Elimina
  8. Delizia la focaccia alle patate! Adoro la morbidezza che fanno assumere ai lievitati! In bocca al lupo per i lavoro di casa, io approfitterò di alcuni giorni di vacanza per sistemare per bene alcune stanze e riordinare le cabine armadio! Buona notte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In bocca al lupo anche te allora ^_*
      Grazie Chiara e almeno questo we rilassati :-D

      Elimina
  9. Ci credo che hai dovuto rifarla e' stupenda ,poi con la patata io l'adoro proprio....Anche tu la tovaglietta del mulino bianco ....l'ho identica e anche quella uscita dopo con le rondini in azzurro...buon we tesoro a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..ho anche quella ^_* mia nonna aveva la collezione e me l'ha regalata :-D Adoro queste cose "vintage" ^_*
      Grazie Cinzia e buon we <3<3<3<3

      Elimina
  10. Ciao Consuelo, la tovaglietta del Mulino! Che ricordi, ne devo avere una da qualche parte risalente al tempo dei regalini - te li ricordi? - e delle spighe da tagliare e incollare!
    Buon fine settimana!
    V

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono troppo giovane x ricordarmelo ma mia nonna le ha collezionate tutte ed io le tengo come reliquie ^_^
      Grazie cara e buon we anche a te <3

      Elimina
  11. Ce l'ho anch'io la tovaglia del mulino bianco!!!!!!!
    Ecco ero partita per commentarti la ricetta e poi mi sono persa con la tovaglia...sono stanca della reclusione casalinga!!!!
    Buon week end

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...6 troppo simpatica Mila ^_^
      Buon we anche a te <3

      Elimina
  12. Da provare anche se da oggi da noi la temperatura si è alzata moltissimo...
    Accendere il forno e i fornelli è un pò dura....
    Quanti ricordi.... la tovaglia del Mulino Bianco.....
    Nadia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso immaginare anche se devo confessarti che le alte temperature non mi hanno mai fermata ^_*
      Grazie Nadia e a presto <3

      Elimina
  13. Al mio paese la focaccia con le patate è un classico buonissimo, la fanno le ragazze che lavorano nel forno, m'immaggino quanto dev'essere buona questa tua versione...dal tronde il suo successo dice tutto...
    Un abbraccio, goditi questi giorni e sempre in bocca al lupo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarei proprio curiosa di assaggiare anche quella della tua zona..sono certa che sarà deliziosa :-D
      Grazie cara di tutto <3

      Elimina
  14. Sembra davvero davvero ottima!
    Complimenti per la ricetta :)
    P.s. nuova follower^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Barbara e benvenuta :-D
      Grazie x la visita e a presto <3

      Elimina
  15. Risposte
    1. Grazie Ely, ho persone che possono confermarti la tua impressione ^_*

      Elimina
  16. che meravigluia, me ne manderesti una fettina???Ma di riposarti un po' ora che puoi non se ne parla neanche???Un bacione speciale amica mia!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...dopo essermi concessa un giovedì tutto x me (ed essermi sentita in colpa..) ho deciso che è meglio fare quei lavoretti che ho sempre rimandato x mancanza di tempo e rendermi utile..
      Grazie Sabry e buon we <3

      Elimina
  17. ma che meraviglia! ne assaggerei volentieri una fettina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Linda, serviti finché 6 in tempo ^_*

      Elimina
  18. Questa la provo appena compro le patate! I miei bimbi adorano le focacce e al mare è d'obbligo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Letizia, mi fa davvero piacere :-D Fammi sapere se hanno gradito ^_^

      Elimina
  19. Che bella focaccia Consuelo.
    Al momento la mia voglia di panificare è ai minimi termini!
    Ma.....finalmente sono in ferie...tre settimane di relax, qualche gitarella in zona e tanta tanta pace e tranquillità...forse la voglia di impastare si riaccende!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai che con l'arrivo del relax anche la voglia di mettere le mani in pasta si farà sentire ^_^
      Grazie Moni e buone ferie <3

      Elimina
  20. In questo periodo sono costantemente incasinata e senza pc è ancora più dura, ma appena ho visto questa cosa meravigliosa che hai sfornato mi sono inchiodata qua!
    Mentre te ne mangio un pezzettino ne approfitto per augurarti un periodo di tranquillità e di relax!
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, 6 molto gentile e mi fa davvero piacere averti ammaliato con questa focaccia ^_*
      A prestissimo <3

      Elimina
  21. Questa con le patate è una focaccia davvero sfiziosa! Dev'essere sofficissima!!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mari, sono sicura che te ne innamoreresti ^_^

      Elimina
  22. W la focaccia con le patate, deve essere strepitosa.
    Quanto al tempo che si allunga e si accorci magicamente quando non si lavora, ti capisco perfettamente. Io ormai sono 5 anni che non lavoro più in ufficio e la cosa è bellissima perché ora riesco a gestire la mia vita e i miei impegni come voglio, certo così ho meno soldi di prima perché i miei lavori alternativi non mi portano lo stesso guadagno ma sono decisamente più felice così per me il bicchiere, visto da questa prospettiva, è mezzo pieno! :)
    Spero che la tua situazione migliori al più presto in modo che tu possa essere più serena. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Deb x la tua testimonianza..mi è di grande aiuto e mi conforta :-D

      Elimina