venerdì 4 luglio 2014

Pagnotta a lievitazione naturale con farina di farro e granella di noci

Sono sicura che i miei vicini di casa stiano iniziando ad odiarmi! 
Oltre ai rumori molesti che da qualche giorno stanno allietando le orecchie di tutto il vicinato (causa muratori sul tetto..), ci si è messa anche Miss Grey a combinare guai! Ogni giorno (ok, diciamo 1 volta ogni 2-3 giorni) mi suona al campanello una persona diversa. 
Prima 2 donne sono venute ad informarmi che la mia micina va spudoratamente a mangiare a casa loro, attingendo generosamente dalla ciotola della loro vecchia gatta! Lei praticamente entra in casa, usa la toilette come se niente fosse, si serve e pretende anche le coccole! 
Poi un'altro signore mi ha detto di averla vista passare con una sua tartaruga appena nata in bocca e non riusciva più a trovarla..diciamo che le sue parole esatte sono state : < il tuo gatto si è rubato una mia tartaruga > ! Fortunatamente dopo qualche giorno siamo riusciti a recuperarla sana e salva in un giardino, ma io mi sono vergognata come non mai! 
Come se non bastasse, proprio qualche sera fa, io e mio marito siamo dovuti andare a recuperarla sul balcone della casa davanti alla nostra..era entrata dalla finestra aperta ed era rimasta intrappolata per un pomeriggio intero senza via d'uscita, miagolando come una disperata e deliziando tutti con una "piacevole" colonna sonora!
Mi sta facendo fare delle figuracce tremende! Sono sicura che di questo passo sarò costretta a preparare qualche bella pagnotta da regalare ai malcapitati per farmi perdonare...che ne pensate questa potrebbe scagionarmi dalle sue malefatte?!


Dosi x un pane da circa 1kg:

300 g di farina di farro* (+ quella per il piano di lavoro)
200 g di farina integrale*
105 g di pasta madre attiva**
400 g di acqua a temperatura ambiente
10 g di lecitina di soia in granuli
1 cucchiaino di sale fino marino
1 cucchiaio di olio e.v.o.
100 g di noci + 2 cucchiai di farina di farro*

*Macinate a pietra.
**Rinfrescata la sera prima.


In una capiente ciotola versare l'acqua e aggiungere il lievito madre spezzettato e la lecitina di soia. Far riposare 20 minuti a temperatura ambiente.

Con una forchetta mescolare tutto energicamente fino ad ottenere un liquido piuttosto denso ed omogeneo.Aggiungere le farine e il sale.
Mescolare con una forchetta fino a far assorbire tutto il liquido, quindi incorporare velocemente l'olio e far riposare per 10 minuti a temperatura ambiente.
Spolverare il piano di lavoro con abbondante farina di farro e praticare una serie di pieghe a libro. Ungere la ciotola e adagiarci l'impasto ottenuto.
Coprire con pellicola trasparente e riporre in frigo per 24 ore.
Tritare finemente in un mixer le noci con 2 cucchiai di farina di farro.***
Spolverare il piano di lavoro con questo composto e rovesciarci l'impasto appena tolto dal frigo. Far una serie di pieghe a libro e dare la forma desiderata.
Adagiarla su una teglia rivestita di carta da forno e praticare delle incisioni sulla superficie con un coltello affilato.
Preriscaldare il forno per 15 minuti a 220°C ponendo sul fondo una ciotola colma d'acqua. Infornare la teglia nel ripiano intermedio e cuocere per 10 minuti. Poi abbassare la temperatura a 200°C e proseguire la cottura per 30 minuti. Infine portare la temperatura del forno a 180°C e completare la cottura per altri 20 minuti.
Sfornare e far completamente raffreddare su una gratella.
Una volta freddo è pronto per essere assaporato. Si conserva intero in un sacchetto di carta riposto in un luogo asciutto e buio per 1 settimana, tagliato al momento sprigionerà tutta la sua fragranza.
Per conservarlo più a lungo, basterà tagliarlo a fette e riporle in sacchetti da alimenti nel freezer. All'occorrenza passarle sotto il grill caldo del forno ed otterrete nuovamente un prodotto come appena fatto!


Grazie alla presenza della lecitina di soia, si mantiene morbido all'interno con una crosticina friabile all'esterno a creare un piacevole contrasto.


Un pane saporito e nutriente, ottimo per preparare delle rustiche bruschette o semplicemente gustato al naturale. Provatelo tostato a colazione..vi farà sognare!

Con questa ricetta partecipo a Panissimo di Luglio

***queste dosi sono piuttosto abbondanti, infatti ne avanzerà un bel po', ma non disperate, ho già trovato il modo di impiegare gli esuberi..curiosi? Rimanete sintonizzati!

54 commenti:

  1. Secondo me dal venire a "reclamare le malefatte di Miss Grey" verranno a "reclamare altre delle tue meravigliose pagnotte"! Si dimenticheranno di tutto! Ti auguro uno splendido we carissima! All'insegna del sole, della tranquillità e del relax! Un grande bacione!! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...grazie Anita, mi sa che devo valutare davvero questa soluzione :-P
      Felice we anche a te <3

      Elimina
  2. Mitica Miss Grey!! Che tipa!! Con una tartaruga in bocca, sto morendo dal ridere!! Dai, fagli qualche pagnotta e vedrai che alla fine vorranno essere "attaccati" dalla tua micetta!! E tu devi essere orgogliosa della tua gatta, è un vero felino!!
    Il tuo pane è favoloso, bravissima, ottima la granella di noci!! Io se riesco questo fine settimana ne faccio uno con la farina integrale di farro!! Un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...ti assicuro che appena mi hanno riferito questa scena, anch'io ridevo dentro di me :-P è troppo assurda :-P
      Grazie Silvietta e non vedo l'ora di vedere anche il tuo pane ^_^

      Elimina
  3. credo che con una tale delizia ti potrebbero perdonare!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  4. Con questa meraviglia saresti perdonata sicuramente :) Anzi forse qualcuno inventerebbe qualche piccola malefatta in più per riceverne un po' in dono ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...devo valutare anche questa inconvenienza allora :-P
      Grazie cara <3

      Elimina
  5. credo che con una tale delizia, potrebbero perdonarti!!!Pensaci!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di nuovo Sabry, ci penserò seriamente :-P

      Elimina
  6. anch'io ho panificato :-))) ottimo il tuo pane rustico.
    Per il gatto cara mia io ho il problema opposto. Abito in campagna e in giro ci sono molti gatti (di chi siano non lo so) comunque almeno due entrano spudoratamente in casa mia (e non sono denutriti... non sono randagi) saltano sul tavolo e si servono. Si accomodano a dormire sui miei cuscini delle sedie che ho fuori, sporcandomeli di zampate di fango, spruzzano i loro liquidi sulla mia ringhiera di legno... che devo fare? un nervoso guarda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora che mi riferisci queste cose, mi vergogno ancora di + di quello che potrebbe combinare Miss Grey U.U ma non posso chiuderla in casa prigioniera, giusto??? Troverò una soluzione...
      Grazie cara, anche il tuo pane era fantastico :-D

      Elimina
  7. Buono questo panone..farebbe perdonare qualsiasi cosa! Buon fine settimana!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...grazie Chiara, mi fa piacere che la pensi in questi modo :-D
      Buon we anche a te <3

      Elimina
  8. Sei sempre imprevedibile! Solo con il profumo del pane si dimentica tutto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come non darti ragione...ormai è diventata la mia terapia del buonumore :-D
      Grazie Moni e felice we <3

      Elimina
  9. Eheeheheheh se fossi la tua vicina di casa mi lamenterei tantissimo ma proprio tanto tanto così dovresti comprare il mio silenzio con diverse pagnotte ;-) :-D Bellissima questa ricetta e poi dove c'è pane e noci non può che essere un successo! Bravissima Consu, ti stimo assai! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah....devo tenere in considerazione anche questo aspetto prima di mettermi all'opera..o potrei rischiare di passare pomeriggi a sfornare pagnotte O_o
      Grazie di cuore Fede, 6 troppo carina <3

      Elimina
  10. ahahahahah, povera Miss Grey!
    Comunque tu vai alla grande con questo pane ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro ^_^
      ps: no povera Miss Grey..povera me che mi prendo le partacce x colpa sua!!!!! U.U

      Elimina
  11. E' proprio un bel tipino Miss Gray ^_*
    Questa pagnotta è perfetta, e mi piace un sacco l'aggiunta della granella di noci... bravissima!!!
    Bacioni, buona serata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi dirlo forte, ha un caratterizzo niente male ^_^
      Grazie Ely, sono felice che ti sia piaciuto :-D

      Elimina
  12. Cara Consuelo, sono assolutamente convinta che regalando una tale meraviglia, un capolavoro simile ai tuoi vicini le 'marachelle' della tua gattina cadranno definitivamente nel dimenticatoio, e non può che essere così in quanto trovo questo pane perfetto a dir poco, sia per quanto riguarda l'aspetto,
    la consistenza interna e sicuramente anche il sapore, davvero una
    meraviglia, ti faccio i miei migliori complimenti in quanto sei davvero bravissima:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy, 6 sempre troppo carina ^_^
      Quella granella di noci è stata casuale ma ha donato al pane una consistenza e sapore unico :-D

      Elimina
  13. Ecco qua il tuo pane meraviglioso! curiosissima di provare la lecitina di soia perché già altri tuoi esperimenti mi avevano più che convinta!!! L'aggiunta delle noci superlativa....grazie per aver portato questa ricettina a Panissimo

    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te cara :-D Prova la lecitina e fammi sapere, sono certa che te ne innamorerai :-D

      Elimina
  14. Che tipina Miss Grey.... Assolutamente favolosa..!
    La tua pagnotta e perfetta, un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...diciamo che è molto intraprendente :-P
      Grazie Michela, 6 molto gentile <3

      Elimina
  15. Farro e noci, un mix geniale!!!!!
    Ti adoro Zia Consu!!!!!
    Happy WE darling!!!
    Expressyourself

    My Facebook

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, questo abbinamento è sempre vincente ^_^
      Grazie Paola e felice we anche a te <3

      Elimina
  16. oddio mi hai fatto morire ....certo certo tu ridi un po' meno ma mi immaginavo le scene .....comunque io con un pane cosi ti perdonerei garantitooooo....sei proprio la regina dei pani...e' fortunata tua suocera...che moglie ha trovato suo figlio !!!!ciaooo tesoro caro caro caro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io dentro di me ho riso all'idea di quello che ha combinato..ma poi devo mantenere un certo contegno :-P
      Grazie Cinzia, 6 troppo troppo carina..come sempre <3<3<3<3

      Elimina
  17. Come potrebbero mai odiarti i tuoi vicini? Sei così gentile e dolce...e poiu fai strepitosamente il pane!!!
    Sei iper brava! Per me ti scorre la farina nelle vene!! ;D
    Buon we tesoro!! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...probabilmente ho subito qualche mutazione genetica :-P
      Grazie Annalisa e buon we anche a te <3

      Elimina
  18. Ahahahaha ! Ma guarda un po' quanto è indisciplinata...bisognerà mandarla in collegio per raddrizzarla un po' D ! Zietta bella, ma quanto mi piace questo pane...assai assai...ci farei certe colazioni ! TI abbraccio, buon weekend <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una bella raddrizzata le sarebbe davvero utile...
      Grazie Mary, mi fa molto piacere che tu abbia gradito e ti assicuro che questo pane sta allietando in modo sublime le mie colazioni ^_*
      Buon we anche a te <3

      Elimina
  19. ci hai messo anche le noci!!!!ma che buono Consuelo...buonissimo!!!!!che brava che sei!
    la tua micetta ti da fare!il io mio ha la cistite..poverino!
    ti abbraccio e buon sabato!un baciooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace tantissimo..spero che guarisca molto presto!!!!
      Grazie Simo e buon we anche a te <3

      Elimina
  20. Con questo appetitoso dono non si lamenteranno più...oppure lo faranno ancora. Davvero buonissimo il tuo pane. Anch'io ho panificato, più semplicemente però.
    Buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Barbara, 6 davvero carina :-D
      Buon we anche a te <3

      Elimina
  21. Ahahahahhah!! Mi viene da ridere però!! Che micetta avventurosa e combina guai!!! Si, credo che una bella pagnotta riappacificherà tutti gli animi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembra il gatto dispettoso di qualche cartone animato :-P
      Grazie Silvia, ci sto seriamente facendo un pensierino ^_^
      Buon we cara <3

      Elimina
  22. Troppo forte la tua Miss Grey. D'altronde un gatto è un gatto...sono curiosi e intraprendenti per natura. Noi abbiamo una gatta di 11 anni: da giovane anche lei se ne andava sempre in giro, ora invece se ne sta sempre a casa. A novembre invece abbiamo preso un altro gattino piccino...un amore: coccolone, bello, con una coda grossa grossa, veniva sempre sul braccio e giocava sempre....Una sera non è voluto rientrare a casa a dormire e la mattina dopo l'abbiamo trovato nel giardino dei vicini...se ne stava lì buono buono e non si avvicinava: l'avevano investito!! L'abbiamo portato a casa ed è morto poco dopo, aveva solo 7 mesi. Non immaginavo che avremmo provato tanto dolore, non immaginavo tante lacrime....ci si affeziona davvero tanto a questi animali meravigliosi.
    Ora basta brutti ricordi....questo tuo pane è meraviglioso, come sempre....vuoi mandare da me la tua gattina a fare qualche danno?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto mi dispiace tesoro..posso solo immaginare il dolore che avete provato :-( pensa che se Miss Grey non rientra x la notte io e mio marito non riusciamo nemmeno a dormire U.U
      Grazie di cuore x aver gradito il mio pane..te lo manderei anche senza le marachelle della micia :-P

      Elimina
  23. Consu questa pagnotta è fantastica!! Mi piace un casinissimo! Ehh per miss Grey che ti devo dire; è una gatta ... e si sa che i gatti sono insipendenti e non li puoi legare. Mi sa che ti toccherà impastare alla grande!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...concordo con te! Non posso obbligarla a stare in casa 24h su 24, sarebbe solo una tortura fuori natura!
      Sto già facendo le prove generali x sfornare pani x tutto il vicinato :-P
      Grazie Terry e felice we <3

      Elimina
  24. Rustica, davvero bravissima!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mila, è un piacere anche al palato ^_^

      Elimina
  25. Massì, se non altro la tua Miss Grey ti da l'occasione per cucinare un po'! sono certa che i vicini apprezzerebbero moltissimo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...ogni scusa è buona x rintanarmi in cucina :-P
      Grazie Laura, sono felice che tu abbia gradito ^_*

      Elimina
  26. Con questa pagnotta ti perdonerei qualsisi cosa!!!!!:)
    Un bacione Consu! Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...grazie Simo, è consolante avere un asso nella manica :-P
      Buona domenica anche a te <3

      Elimina
  27. Ciao Consuelo piacere di conoscerti, questa ricetta mi ha colpito molto vorrei provarla ma non ho il lievito madre, come posso fare?
    grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Segui lo stesso procedimento sostituendo il lievito madre con 7 g di lievito di birra fresco. Il risultato è identico e vedrai che anche il sapore ti conquisterà.
      Tienimi aggiornata e per altre domande non esitare a contattarmi :-)

      Elimina