lunedì 23 giugno 2014

Pane Fior del Mediterraneo

In questi ultimi giorni di ferie, ho lavato, steso e stirato con cura tutta la mia vita da vacanza riponendola con cura nei meandri del mio animo, pronta all'uso per i primi accenni di sconforto che la quotidianità mi avrebbe fatto incontrare.
Ho evitato di mettere tutto sottovuoto per lasciare che ancora si respirasse quell'aria di ritrovata serenità e pace che ultimamente era assente dal mio cuore con la speranza che questo mi aiuti a non perdere l'ottimismo per il futuro..il mio nuovo futuro fatto ancora di incognite e sogni da realizzare.
Il rientro è stato abbastanza difficile da digerire ma quello spiraglio di luce in fondo al tunnel mi fa andare avanti a testa alta, consapevole di dare il meglio fino alla fine, perché è questo quello che sono e quello che voglio!
Tralasciando queste riflessioni a caldo, che ne dite di un bel pane?! Ormai sapete che sono affetta da bread therapy quindi non potrebbe esserci momento migliore per mettere le mani in pasta!


Non mi sono dimenticata di LUI (il mio lievito madre ormai è un essere vivente, componente a tutti gli effetti della mia famiglia!). Per una settimana è rimasto solo nel suo barattolo al fresco e, quando sono tornata, l'ho trovato triste triste tutto accasciato (a dir la verità anche un po' inacidito dalla mia assenza!) in attesa di cure (intensive!). Dovete sapere che è molto permaloso e, se per caso me ne dimentico per più di 3 giorni, diventa subito scontroso ed intrattabile. L'ho nutrito per benino, coccolato e rassicurato che per un po' non mi allontanerò da LUI. Nel giro di 4 giorni è tornato bello arzillo e vivace, ritrovando la sua perfetta forma fisica! Ne ho subito approfittato e l'ho messo alla prova in questo pane aromatico da 1000 e una notte..anche stavolta si è meritato tutte le mie attenzioni!


Dosi x una forma da circa 1kg:

150 g di pasta madre attiva*
400 g di acqua a temperatura ambiente (circa 19-20°C)
200 g di farina integrale**
50 g di semola rimacinata di grano duro + quella x il piano di lavoro
250 g di farina di tipo 1**
1 cucchiaino di sale fino marino
1 cucchiaino di zucchero semolato
1 cucchiaio di olio e.v.o.
Decorazione
2 ciuffi di basilico fresco
1 rametto di rosmarino fresco
3 pomodori secchi

*Rinfrescata la sera prima.
**Possibilmente macinate a pietra.

In una capiente ciotola sciogliere la pasta madre con l'acqua, aiutandosi con una forchetta.


Aggiungere le farine, il sale e lo zucchero. 



Mescolare con la forchetta fino a far assorbire tutto il liquido. Unire l'olio ed incorporarlo velocemente.



Far riposare per almeno 10-15 minuti a temperatura ambiente (circa 20°C).
Spolverare il piano di lavoro con la semola, rovesciarci l'impasto e fare una serie di pieghe a libro.



Porre la forma ottenuta nella ciotola preventivamente unta d'olio.


Coprire con pellicola trasparente e far riposare in frigo per 24h.



Spolverare il piano di lavoro di semola, rovesciarci l'impasto e fare una serie di pieghe a libro. Dare la forma di una pagnotta e posizionare su una teglia rivestita di carta da forno.
Decorare con le erbe aromatiche, disponendole a piacere formando il disegno di un prato fiorito. Con le forbici praticare qualche taglio sulla base.



Preriscaldare il forno a 220°C per 15 minuti, ponendo sul fondo una ciotola colma d'acqua.
Infornare nel ripiano più basso per 15 minuti. Poi abbassare la temperatura a 200°C e spostare la teglia nel ripiano intermedio. Proseguire la cottura per 30 minuti. Abbassare ancora la temperatura a 180°C e completare la cottura per altri 15 minuti.
Sfornare e far completamente raffreddare su una gratella.



Una volta freddo è pronto per essere gustato.




Si conserva a temperatura ambiente per circa 7 giorni senza perdere di fragranza, in alternativa tagliare a fette e congelare.



Ottimo come companatico o come base per bruschette rustiche.



Farcito con verdure grigliate, diventa un ottimo pasto take away per la spiaggia!




L'interno morbido è racchiuso in una sottile crosticina aromatica che farà ricordare tutto il buono che la nostra terra sa offrirci!

Con questa ricetta partecipo a Panissimo di Giugno

62 commenti:

  1. Ma ma ma io prendo la macchina e ti vengo a dare una abbracciatona forte forte sperando che un po' di tristezza e amarezza se ne vada via!!!povero tesoro mi spiace proprio tanto per questo brutto periodo non lo meriti tu che dai l'anima per tutto !!!E poi lasciatelo dire questo pane e' un vero incantesimo nemmeno con una magia si potrebbe fare ,ma dove trovi tutta questa originalita' !!!sei fantastica!!!Dalla mia calda Ferrara ti abbraccio !!!!!! <3 <3 <3 <3 <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cinzia, 6 sempre dolcissima e anche a distanza sai come farmi sentire il tuo calore..TVB <3<3<3<3
      Grazie di tutto, te ne sarò riconoscente x la vita!

      Elimina
  2. Ciao cara!!! Ma lo sai che questo pane è meraviglioso? Bellissimo e profumatissimo!!!!!! Un bacione grande grande Consu!!!!<3

    RispondiElimina
  3. buonissimo e stupendo questo pane!
    mi dispiace che l'amarezza non se ne sia ancora andata, ma sono certa che con questa delizia il tuo umore migliorerà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, è bastato il profumo del pane x farmi ritrovare il sorriso ^_^
      Grazie Linda <3

      Elimina
  4. Tesoro non perdere mai la tua solarità! A volte ci sono momenti bui,ma io penso siano un ostacolo da superare per meglio apprezzare ciò che ci riserva il futuro.. ;) bisogna pensare positivo!
    Anche la mia animaletti domestica è molto permalosa... Ti capisco perfettamente!! ;)))
    In compenso il tuo pane è fantastico...!! Bravissima!!
    Un abbraccio tesoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non potrei essere + d'accordo con la tua filosofia di vita..sto esattamente adottando lo stesso mantra ^_^
      Grazie cara anche x la tua solidarietà con i nostri "bimbi" ^_*

      Elimina
  5. Il pane è una delizia oltre che bellissimo, per il resto ti capisco bene, non entro nel merito per non annoiarti, ma sappi che ti sono vicina e comprendo il desiderio di essere ottimisti, interrogarsi sul futuro, cercare di restare sereni ecc...un abbraccio grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le tue parole sono di grande conforto, non posso che ringraziarti di cuore <3

      Elimina
  6. Sei speciale, non perdere mai la tua solarità per nessuno al mondo!!!!
    Questo pane e divino!!!! Bravissima cara, un bacione!

    RispondiElimina
  7. C'è un antico detto che recita così: "Si chiude una porta e si apre un portone" quindi non ti abbattere, vedrai che quando meno te l'aspetti arriveranno cose migliori!!!
    La tua bread therapy intanto funziona alla grande, guarda un pò che meraviglia hai preparato!!!
    Complimenti Consu!!!
    Un mega bacio e buona settimana
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sicura che troverò presto il mio portone da aprire e varcare a testa alta..grazie del sostegno Carmen <3

      Elimina
  8. Se preparare il pane ti conforta....fanne pure a quintali di pane..magari veniamo noi a mangiarlo, non ti preoccupare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...grazie Moni..guarda che ti aspetto allora ^_*

      Elimina
  9. Che meraviglia di pane Consu e che bella grafica!!!! WOW WOW WOW! Fantastica tu!!!! :-* Baci
    Federica :-)

    RispondiElimina
  10. Devi sempre pensare positivo tesoro.... vedrai quante cose belle ancora avrai davanti!!!!
    Intanto complimenti: che pane meraviglioso!!!!
    Ciao bellissima!!!
    http://expressyourselfbypaolalauretano.blogspot.it

    RispondiElimina
  11. Che buono!!! Consu, non so se sei piu' brava con i gelati o con i lievitati... con tutti e due!! Complimenti davvero cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...grazie del complimento..mi fai arrossire ^_^

      Elimina
  12. Cara Consuelo, mi dispiace davvero che stai vivendo un periodo in cui ti senti un pò giù....ti auguro di cuore di superare al più presto questo momento difficile e riacquistare tutta la serenità che meriti:))
    i miei più sinceri complimenti per questo pane meraviglioso, ha un aspetto davvero splendido, perfetto....sei troppo ma troppo brava:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh Rosy, quanto 6 cara <3<3<3<3
      Grazie di cuore <3

      Elimina
  13. Anche io ho una montagna di vestiti da stirare...ma ho semplicemente rimandato a domani!!!
    Adoro i tuoi pani molto rustici e questo qui decorato è da 10 e lode

    Un abbraccio tesoro e dolce notte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda non me ne parlare..ho speso 2 ore della mia vita con il ferro da stiro in mano O_o volevo morire :-S
      Grazie tesoro x aver gradito questo pane ^_^
      A presto <3

      Elimina
  14. Ciao Consuelo mi spiace per questo brutto periodo, spero tutto si risolva presto. Che meraviglia il tuo pane , mi pare di sentirne il profumo. Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore x il sostegno Daniela <3

      Elimina
  15. Zia Consu questo pare è una meraviglia!!! Non preoccuparti sono sicura che tutto andrà bene!!!
    Baciiiiiiiiiiiiiii
    Carmen

    RispondiElimina
  16. Il pane è sempre una cura per l'anima perché non c'è miglior profumo di quello del pane appena sfornato, non c'è miglior cura che impastare con amore e passione e questo pane penso ripaghi al meglio perché è un concentrato di profumi mediterranei: io di pasta madre non ne voglio sentir parlare, ma la tua ricetta la voglio provare, non ho mai messo nel pane così tanti profumi....
    Un bacio fortissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro x aver gradito..sono sicura che questo pane ti conquisterà ^_^
      A presto e felice settimana <3

      Elimina
  17. Ma quant'è bello questo pane Consuelo!!! Immagino il profumo che emana...Spero che il tuo rientro sia costellato di soddisfazioni e belle emozioni...sono sicura che la tua forza ti porterà ovunque tu voglia andare!!! Baci, Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary, che bellissime parole mi hai dedicato..te ne sono immensamente grata <3

      Elimina
  18. forza Consuelo....passerà...tutto passa!!!! che meravilgia il tuo pane...mi commuovo sempre quando vedo il Pane, la fonte della Vita!!! un bacione!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non potrei essere + in sintonia con te..il pane è vita e felicità :-D
      Grazie Mimma <3

      Elimina
  19. ...magari con stracchino e due fette di crudo!!!!
    Grandiosa Zia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però non male come idea..la proverò ^_*
      Grazie Mila <3

      Elimina
  20. Un pane fantastico!!!! Sei veramente brava!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  21. che meraviglia, avrà un sapore speziatissimo....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai che ti conquisterà..non ti resta che mettere le mani in pasta ^_*

      Elimina
  22. Forza tesoro, passerà, deve passare per forza. Fortuna che il tuo LUI si è ripreso, guarda che meraviglia di pane hai sfornato!! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...sarei arrivata anche al punto di fargli le flebo se pensava minimamente di abbandonarmi :-P
      Grazie Terry <3

      Elimina
  23. il rientro non è mai facile e non si fa mai a cuor leggero, ma dai con il tuo pane un pensiero positivo c'è! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccome se c'è..è bastato il suo profumo x far tornare l'ottimismo nel mio cuore ^_^
      Grazie Ele x aver gradito <3

      Elimina
  24. Che brava a fare il pane!!! Io non mi sono ancora cimentata con la pasta madre!! O meglio.....ci ho provato, ma non è andata a buon fine!! -_-
    Ciao ciao ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non demordere..ci vuole pazienza ma sarà pienamente ricompensata ^_^
      Grazie Robi e buona giornata <3

      Elimina
  25. Bellissimo Consu!! Brava!! Io me la sono portata con me la mia creatura, ovviamente lasciandone un pezzeto in frigo a Genova! Ormai è pure lei una giramondo!! Un bacione e vedrai che se sarai serena e tonica tutto andrà per il meglio!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..non ci posso credere (o meglio ci avevo pensato anch'io...) :-P
      Grazie di cuore Silvietta, hai sempre le parole giuste x tirarmi su il morale <3

      Elimina
  26. La rassegna dei tuoi pani è sempre tanto gradita: ogni volta odori e sapori nuovi combinati magnificamente... capisco benissimo il perchè della bread therapy! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mari, non sai quanto mi facciano piacere le tue parole <3<3<3<3<3

      Elimina
  27. sento il profumino arrivare fino a casa mia!!!Peccato che non me ne puoi mandare un po' per cena!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe un piacere, giuro!!!!!
      Grazie Sabry, 6 sempre troppo carina <3

      Elimina
  28. Lo so che dal di fuori è facile parlare, ma guarda sempre in avanti positivamente.
    Una meraviglia il tuo pane, complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Barbara, ogni parola di sostegno è sempre ben accetta..6 molto carina <3

      Elimina
  29. Delizioso questo pane! Ha proprio tutti i sapori del mediterraneo, e come hai suggerito tu me lo sto già immaginando con delle freschissime verdure grigliate! Un bacione cara!
    P.S: non pensare troppo al lavoro, magari un futuro impiego in cucina ti attende!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anita, sapevo che ti sarebbe piaciuto..ormai la nostra sintonia in cucina (e non solo..) non ha limiti..6 troppo carina <3<3<3<3<3

      Elimina
  30. Ma che meraviglia zietta mi piace tantissimo e' un' opera d' arte. <3

    RispondiElimina
  31. mamma che buono doveva essere!
    un abbraccio
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...come fai a sapere che è già finito??? :-P
      Grazie Sandra, sono davvero felice che ti sia piaciuto <3<3<3<3<3

      Elimina