giovedì 19 giugno 2014

Kefalonia's food

Come promesso, dopo avervi fatto vedere l'angolo di paradiso in cui sono stata la scorsa settimana, è un dovere rendervi partecipi anche della cucina del luogo e dei sapori che hanno accompagnato la mia (nostra) permanenza sull'isola di Cefalonia.
La maggior parte dei locali è aperta dalle 11 del mattino fino a mezzanotte. In Grecia, e come nella maggior parte dei paesi stranieri, non esiste un'arte della tavola come la intendiamo noi. Generalmente i tavoli sono semplici e apparecchiati solo di una tovaglia di plastica che cambiano di volta in volta che i clienti hanno terminato il loro pasto. Piatti e posate sono spartani e spesso nemmeno dello stesso servizio. Il menù è solitamente composto da una lista di antipasti (che per la nostra cultura culinaria si potrebbero identificare come dei semplici contorni)
e un piatto principale (o piatto unico in quanto è già comprensivo di contorno come verdure fresche o grigliate e patate lesse o fritte). 
Mio marito l'ha definito un coniglio alla cacciatora senza olive!!!
Io invece avevo troppe aspettative da questo piatto e ne sono rimasta delusa..troppo carico per i mie gusti!!!
Una sorta di torta salata di pasta phillo ripiena di ragù e riso
Una lasagna con verdure grigliate al posto della tradizionale pasta fresca
Piatti di pesce, carne e verdure si alternano indistintamente mentre un filo conduttore comune è l'aroma di limone e origano secco, a cui si aggiunge purtroppo anche quello di aglio e cipolla rendendo i rapporti interpersonale alquanto difficoltosi!
I prezzi sono piuttosto equi e con 20 euro a coppia ce la siamo sempre cavata!
Il dessert viene spesso offerto dalla casa a seconda di quello che hanno a disposizione, quindi se si vuole assaporare un dolce in particolare conviene andare in una pasticceria artigianale. 
Come potrete immaginare, da brava golosa, non mi sono lasciata sfuggire l'occasione di assaggiare tutte le specialità dolciarie dell'isola! Sono per lo più a base di frutta secca (soprattutto mandorle), miele e pasta pillo..una vera libidine!
Per strada si trovano numerose panetterie, tutte dotate di forno a legna. Devo ammettere che con questi presupposti mi aspettavo un pane fantastico e ne sono rimasta leggermente delusa..fatta eccezione per questi:
Dei grissini integrali friabilissimi a forma di pretzel, ricoperti di semi di sesamo e girasole, che sono diventati subito il mio pranzo in spiaggia preferito!
E dopo una giornata di mare, un rinfrescante sorbetto alla frutta fresca non me lo toglieva nessuno!
Noi abbiamo scelto la formula di viaggio fai-da-te. Avevamo a disposizione un appartamento dotato di angolo cottura ma visti i prezzi degli alimentari è stato molto più conveniente (e meno stressante) andare a cena fuori ogni sera. Per il pranzo ci arrangiavamo con panini, mentre la colazione era in casa a base di yogurt di capra e frutta fresca, acquistata ogni giorno al banchetto del mercato..che vita!
Spero di essere riuscita a soddisfare la vostra curiosità e prossimamente partiranno le sperimentazioni anche nella mia cucina!!!

58 commenti:

  1. Ma bentornata! Non ho avuto modo di.commentare il tuo post precedente... che bella vacanza cara!!!! Come stai? Quante prelibatezze hai assaggiato!!! Ti abbraccio, Erika

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutto bene...sono ancora in ferie quindi non potrebbe andare meglio ^_^
      Grazie x essere passata a salutarmi ^_^
      A presto <3

      Elimina
  2. Che prelibatezze tesoro!! Sono curiosa... E le tue foto mi hanno fatto venir voglia di scoprire un giorno anche la Grecia, metà da noi ancora sconosciuta!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mettetela subito in lista...ne vale davvero la pena e non solo x i paesaggi ma anche x la cucina ^_^
      Grazie e a presto <3

      Elimina
  3. Che bella carrellata!!! adoriamo la Grecia, soprattutto la parte isolana, ma Cefalonia ci manca e questi post ci hanno dato un bell'assaggio di questo luogo da cartolina!!quanti ricordi questi piatti...allora aspettiamo una ricettuzza che ci trasporti in vacanza con lo stomaco! bentornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ragazze..vedrete che non dovrete aspettare ancora molto ^_^

      Elimina
  4. bellissima vacanza, in tutti i sensi!!!
    un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. I dolci greci sono la mia passione, pensa che due anni fa mi sono fatta regalare un libro di cucina greca tradizionale dalla mia amica, perché se sono troppo ghiotta!!!Il kataifi è strepitoso...come tutti gli altri dolci....che te lo dico a fare, io ogni volta che vado prendo due-tre kg al ritorno....ora aspetterò con trepidazione i tuoi esperimenti in cucina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...ci credo :-D infatti ho evitato accuratamente di acquistare un libro di ricette..almeno non ho la tentazione di rifarmele in casa :-P
      Grazie Vale e a presto <3

      Elimina
  6. Bellissima la vacanza, bellissima tu e per quanto riguarda la cucina...mi sa che i Greci sono un po' come dei nostri cugini un po' più rustici, a meno che non ci sia veramente una forte discrepanza tra la cucina "turistica" e quella casalinga tradizionale. Attendo con impazienza le ricette...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi abbiamo cercato di discostarci dai menù turistici, proprio x avere il piacere di assaggiare quello che realmente fa parte della loro tradizione ^_^ e ti confesso che a parte i dolci, continuo a preferire la nostra cucina :-D
      Grazie cara x essere passata a salutarmi, mi ha fatto molto piacere <3

      Elimina
  7. eh, no! adesso ci devi spiegare come cavolo fai ad avere un corpo così perfetto con tutto quello che ti magni! mmmmhhh avremmo assaggiato tutto! piacerebbe tantissimo anche a noi andare in grecia quest'anno! vedremo se riusciremo!
    Un abbraccio,
    Eva e Valentina The AnarCHIC

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...confesso che la maggior parte dei piatti calorici sono stati gustati dal marito :-P Grazie x il complimento..la mia autostima è alle stelle ^_*

      Elimina
  8. eh no! adesso devi spiegarci come cavolo fai a d avere un corpo così perfetto con tutto quello che te magni! mmmhhh assaggeremo tutto! anche noi quest'anno vorremmo andare in grecia, chissà se riusciremo!
    Un abbraccio,
    Eva e Valentina The AnarCHIC

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ancora..vedrete che la Grecia non vi deluderà, soprattutto x i paesaggi ^_^

      Elimina
  9. La cucina greca mi piace davvero un sacco, specialmente i piatti a base di feta e i dolci! Certo va presa a piccole dosi perchè super saporita, ma la mangio sempre con piacere (a marzo quando sono andata a trovare la mia sorellina ad Atene mi sono fatta un paio di scorpacciate, eh eh) :)
    Il resto dei piatti principali, come dicevi giustamente tu, li trovo un pò di difficile gestione, troppo ricchi e pesantucci :)
    Ti stringo tantissimo amica mia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono perfettamente d'accordo con te e fatta eccezione x dolci e insalate, preferisco di gran lunga la nostra tradizione culinaria ^_^
      Grazie x essere passata <3<3<3<3
      A prestissimo con qualche sperimentazione :-D

      Elimina
  10. Ma che bella vacanza!!!!! e che bei piattini che vi siete pappati!!!! Fantastico, ben tornata Zia Consu! baciotti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Annalisa x la calorosa accoglienza <3

      Elimina
  11. Prima di far legger questo post dovresti mettere "le avvertenze": attenzione le immagini che state per vedere sono di un posto paradisiaco, astenersi persone bisognose di sole e mare! Ahahah! Scherzo ovviamente! Resto cmq incantata dalla tua vacanza, so bene quanto sono buoni i sapori greci e non vedo l'ora di vedere i tuoi esperimenti!! Un bacione Cara!! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...effettivamente a rivedere le foto, è tornata anche a me la voglia di partire nuovamente :-P
      Grazie Anita x essere passata..6 un tesoro come sempre <3<3<3<3

      Elimina
  12. Ed ho ora ancora più valide motivazioni per voler andare a farmi una bella vacanza in Grecia!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...direi che non puoi + rimandare :-P

      Elimina
  13. Ma che bella scorpacciata ti sei fatta!! Io adoro la cucina greca!! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...non potevamo fare altrimenti :-P
      Grazie Silvietta e a presto <3

      Elimina
  14. Sei splendida e la cucina greca io LA ADORO!!!!!!!!!!
    Che meraviglia cara!

    RispondiElimina
  15. quante bontà Consuelo....e poi la foto fantastica!!!!!!!!!!!!!!!baciiiiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  16. Sei bella come il sole!!!! con questi piatti ora me sogno sicuramente ...che vacanza da sogno,che posto incantevole sono proprio contenta per te!!!!un grande abbraccio eeeeeeeeeeeeeeee sono felice che sei tornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia <3 mi 6 mancata tantissimo anche se devo confessarti che se avessi la possibilità ripartirei all'istante :-P

      Elimina
  17. Bentornataaaa! Complimentiii per queste favolosi piatti! Che squisitezza!
    Passa dal mio blog che c'è una sorpresa per te
    ciaoo
    ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara x l'accoglienza..passo subito a curiosare ^_^

      Elimina
  18. Ciaooo, bentornata! Vieni nel mio blog che c'è una sorpresa per te!
    Ciaooo
    ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro x avermi pensata..appena possibile pubblico con piacere il tuo premio ^_^

      Elimina
  19. In Grecia ho mangiato benone, non troppo vario ma buono, semplice, insalta greca come se piovesse, le tue foto mi stanno solleticando l'appetito, e il post precedente mi porta con la menta a tre anni fa a una bellissima vacanza su un'isola greca! grazie di aver condiviso con noi, e bentornata, baci!

    RispondiElimina
  20. Ma che bello un reportage gastronomico ,fantastico, quanto mi piace conoscere i piatti delle altre culture, deve essere stato un viaggio indimenticabile anche da questo punto di vista, baci zietta ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io amo assaggiare i piatti del luogo che visito..è un modo come un altro x entrare in sintonia con l'ambiente a 360° ^_^
      Grazie Vero x aver gradito e a prestissimo <3

      Elimina
  21. Caspita Consu, ci avete dato dentro! E avete fatto benissimo! Alla dieta ci si pensa a casa non in vacanza e poi anche io sono d'accordo sul fatto che bisogna assaggiare le specialità dei luoghi che si visitano... E' anche quella cultura... Mettiamola così:)
    baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La penso esattamente come te ^_^
      Grazie Silvia e a presto <3

      Elimina
  22. Ma quanto ben di Diooooo!!!!! >_< tra l'altro anch'io credo che avrei promosso a pranzo da spiaggia preferito quella specie di pretzel!! Avete fatto proprio bene a vivervela così, questa vacanza! Sono proprio contenta per te, zia. Ne avevi proprio bisogno e cmq...an vedi che sgnaccheraaaaaaaaaaa!!!!! eheheheheh
    un abbraccio fortissimo! Scappo che mi aspetta il concerto dei Pearl Jam!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...sempre troppo simpatica ^_^
      Grazie x la visita e buon concerto :-D

      Elimina
  23. Bè, riuscire ad accontentarti sul pane penso che sia impresa ardua! Ma tutto il resto, almeno dalle foto, sembra molto invitante! Bentornata carissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..è la stessa cosa che ha detto mio marito :-P
      Grazie Andrea e a presto <3

      Elimina
  24. Cara Consuelo, grazie mille per il bellissimo post, i pitti che vedo in foto sono tutti molto invitanti e sicuramente gustosi:)) come scritto nel commento precedente, anch'io tanti anni fa sono stata in Grecia, ricordo i particolare lo yogurt, spesso offerto come dessert e la moussaka(questa mi piacque tantissimo). Avete fatto benissimo ad assaggiare le specialità locali, anch'io quando vado fuori ci tengo sempre tantissimo ad assaggiare i piatti tipici, mi incuriosiscono troppo:))
    un bacione e buon fine settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Rosy x essere passata a rivivere questi sapori insieme a me! Sono perfettamente d'accordo con te, quando si viaggia bisogna sempre mangiare come propone il luogo in cui ci troviamo..è bello anche quello, giusto?? La Moussaka non mi è piaciuta molto ma i dolci mi hanno fatto impazzire ^_^

      Elimina
  25. Ciao Consu! Mi stai facendo venir voglia di partire, che delizie!!!! Adoro anch'io questo tipo di dolci!! Buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara ^_^ concordo pienamente con te..anch'io ripartirei all'istante :-P
      Felice we <3

      Elimina
  26. ...non conosco per nulla questa cucina ma mi incuriosisce molto...avrei assaggiato tutto con molto piacere!!!!!!!!! E anch'io non mi sarei lasciata sfuggire il giro delle pasticcerie... Il pane...ti ha deluso???!! Tu ormai sei una profesionista in quel campo...e quindi molto esigente!!!!!!!!!

    un bacione Zietta
    moni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...è la stessa cosa che ha detto mio marito :-P
      Grazie Monica e a presto <3

      Elimina
  27. Come cucina assomiglia molto a quella della mia Puglia, in effetti... tranne che per i dolci. Di quelli ho fatto incetta quando abitavo con delle ragazze greche!
    Bellissimo reportage! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti l'influenza del sud Italia si sente molto nella loro cucina :-D
      Grazie tesoro x essere passata a trovarmi..a presto <3

      Elimina