martedì 15 aprile 2014

Pollo al curry a modo mio!

In casa mia mettere d'accordo moglie e marito a tavola è un bel problema. L'impresa della sottoscritta sta nell'incontrare i gusti di entrambi con giochi da far invidia ad un abile circense! Il pesce ed il pollo sono sempre tra le soluzioni più gettonate. Il primo, però, comporta una rigida selezione..si a crostacei e molluschi ma no a pesce azzurro facendo eccezione per sogliola, orata e branzino. Quindi, se tengo all'economia del nostro bilancio familiare, la carne bianca è di sicuro il compromesso più accettabile. Cerco di sceglierla di ottima qualità e sicura provenienza, da pollame che può razzolare felice in spazi aperti, garantendo un prodotto finale sano e genuino.
Oggi ve lo propongo in una declinazione molto semplice che costituisce un piatto unico leggero e saporito per non far annoiare le papille gustative di nessuno dei due.
Ho una collezione di spezie provenienti da tutto il mondo, reduce da souvenir di viaggio, che necessita di un cospicuo smaltimento. Il curry è tra quelle che più rischiano la pattumiera quindi è stata una scelta del tutto necessaria!


Ingredienti:

1 pollo intero da circa 1 kg
2 carote
2 scalogni
1 cucchiaino di maizena (o farina)
1 cucchiaio di curry in polvere
Pepe nero q.b.
Peperoncino q.b.
200 g di riso (io Baldo)*
1 cucchiaino di sale grosso
Burro q.b.
*Per rendere il piatto più esotico e profumato consiglio il riso basmati.

Pulire il pollo dalla pelle e dividerlo in 6 parti (petto a metà, 2 ali, 2 cosce).



Pelare le carote e sbucciare gli scalogni quindi ridurre tutto a rondelle.



Versare tutto in un sacchetto per cottura dietetica. Unire la maizena, le spezie e agitare per "panare" in modo omogeneo gli ingredienti. Chiudere con l'apposito laccio e sistemare su una teglia da forno. 


(io ho messo un saccoccio dentro l'altro per evitare che si rompesse in cottura, come purtroppo mi è già capitato con dosi superiori al kg) 

Cuocere a 200°C in forno preriscaldato per circa 40 minuti (appena il sacchetto si gonfia vuol dire che è pronto).
Nel frattempo cuocere il riso in abbondante acqua salata con il sale grosso per circa 20 minuti. Scolare e passare velocemente sotto il getto freddo d'acqua per bloccarne la cottura.
Ungere di burro una teglia o un vassoio dai bordi alti (io ne ho usato una briciola e l'ho sparso con la carta eccedente che lo avvolge).
Versarci il riso e stenderlo in modo omogeneo.



Versarci ordinatamente tutto il contenuto del saccoccio e coprire con un coperchio la teglia. Far riposare per 10 minuti prima di servire.




Un piatto unico completo, saziante ed anche leggero, in quanto non ci sono grassi aggiunti.


Il pollo cotto con questo metodo (oltre che gustoso visto che cuoce nei suoi succhi) è molto semplice e pratico. Non sporca il forno e permette di fare altre cose mentre cuoce!


A piacere si possono sostituire le carote con pari quantità di patate ma in questo caso consiglio di evitare il riso altrimenti rischierete che diventi una portata troppo carica di carboidrati!

38 commenti:

  1. Troppo buono! Io adoro il pollo al curry! Ne sono dipendente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solitamente uso poco questa spezia..ma con il pollo ci sta troppo bene ^_*
      Grazie Manuela <3

      Elimina
  2. adoro il pollo al curry, è uno dei miei piatti preferiti!!
    bravissima tesoro, ottimo compromesso per far felice tutta la famiglia, magari anche Miss Grey? ;)
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..infatti ogni volta che preparo il pollo è felicissima anche lei ^_^
      Grazie Letizia <3

      Elimina
  3. Mi fai morire, anche io ho le stesso compito di scegliere portate facendo slalom tra i gusti miei e del maritino :) per non scontentare troppo nessuno dei due!
    Interessante questa versione al forno, credo proprio che la proverò... poi il fatto che non si sporchi mi attira in particolar modo, dopo che ancora sto lottando contro una pulizia del forno dallo stinco!!!
    Baci amica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...te l'ho già detto che noi 4 andremmo troppo d'accordo :-P
      Meno male che mio marito non c'è quasi mai durante la settimana o sarebbe una vera faticaccia stargli dietro U.U
      Grazie Marghe e se lo provi fammi avere il tuo parere ^_^

      Elimina
  4. ma quanto mi piace il porro al curry!!!!!
    ottima trovata quella di cuocerlo al forno!!!! lo provo!!! bravissima!!!

    RispondiElimina
  5. Ottima idea questo pollo al curry, dev'essere delizioso :)
    Un bacione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale, provalo e non te ne pentirai ^_^

      Elimina
  6. La cottura nel sacchetto e' un ideona, non sporca ed e' leggera!
    Complimenti adoro il pollo il curry!
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale, sono felice che ti sia piaciuto ^_^

      Elimina
  7. Deve essere buonissimo!! Mi piace tantissimo questa tua versione!!!
    Un bacione e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen, ne sono felice :-D
      Buona serata anche a te <3

      Elimina
  8. ciao Consuelo!!!questo pollo a modo tuo a me piace proprio un sacco!!!buonoooo!!!!!ti mando un bacione...simona:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, non può farmi che tantissimo piacere :-D

      Elimina
  9. Ciao Consu, anche io ogni tanto uso i cartocci e ne rimango soddisfatta. Il curry darà un buon gustino al tuo pollo, bacione a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io li adoro..mi ottimizzano il lavoro in cucina ^_*
      Grazie tesoro <3

      Elimina
  10. Ciao cara! Non sai come ti capisco...ho appena scritto un post più o meno sullo stesso argomento...mio marito non mangia nienteeeeee!!!!!:(
    Questo pollo (però senza carote) lo mangerebbe stravolentieri anche lui!!!! A me fa impazzire!!!!!!:)
    Un bacione Consu!!!! Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...quelle carotine infatti erano x me :-P
      Grazie Simo, hai tutta la mia comprensione!
      Buona serata anche a te <3

      Elimina
  11. mi ispira molto questa versione alternativa del pollo al curry!

    RispondiElimina
  12. Consu ma tu lo sai che io non ho mai provato a cucinare in questi sacchetti ? eppure ogni volta che leggo di questo metodo ne resto affascinata... grazie per lo spunto... venerdì arriva mio marito e avevo proprio in mente pollo a forno... ma cambio rotta e mi lancio su questo! ti abbraccio:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io li adoro e sono molto versatili in cucina. Cuoci tutto senza grassi ed aggiungi gli aromi che preferisci..provali e non te ne pentirai ^_^ cosa poi da non sottovalutare è che non sporchi niente!!!!
      Fammi sapere se anche tuo marito ha gradito, grazie <3

      Elimina
  13. Complimenti per questa ricetta Consuelo: sana, leggera ma al tempo stesso gustosissima grazie alla presenza del curry e alla cottura all'interno del sacchetto: pratica, comoda e che consente al pollo di cuocere con i suoi succhi senza grassi aggiunti:)) mi piace molto inoltre il fatto che elimini la pelle:))
    grazie mille per aver condiviso questa bellissima ricetta:)
    un bacione:)
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Rosy, 6 sempre troppo carina <3

      Elimina
  14. mi piace tanto il pollo!!! e' da un po' che non lo faccio,devo rimediare, Buonissimo questo "a modo Consu"! Un abbraccio e sogni d'oro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi lo mangiamo almeno una volta a settimana ^_^
      Prova questa ricetta e te ne innamorerai, garantito ^_^
      Grazie cara <3

      Elimina
  15. Mi piace tanto questa versione ultra light di pollo al curry! Il curry è sempre la prima spezia che finisco! Un bacio e buona serata :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Bea, mi fa molto piacere..a me invece il curry arriva molto spesso vertiginosamente vicino alla scadenza O_o

      Elimina
  16. Ecco allora mi consolo proprio stasera dicevo che siamo in 3 con tre pietanze diverse mamma santa .... ,comunque non mi stanchero' mai di dire che sei fantastica veramente per come prepari i tuo piatti ....la cottura e' meravigliosa fatta cosi...baci tesoro caro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia, ti capisco perfettamente ed hai tutta la mia comprensione.
      Mi fa molto piacere che ti sia piaciuto il metodo di cottura e ti consiglio di provare..non te ne pentirai ^_*
      Buona giornata tesoro <3<3<3<3<3<3

      Elimina
  17. Devo proprio imparare a usarli anchio questi sacchetti. L'idea di non dover pulire il forno mi piace tantissimo. Anche la tua ricetta!
    Dai sempre qualche consiglio sano. Brava!
    Per il resto mi associo a quello che ha detto Cinzia qui sopra: a volte è dura conciliare i gusti di tre persone ... soprattutto perchè mio figlio sta diventando un po' troppo schizzinoso e diffidente, starà crescendo?!
    Ciao. Buona notte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io per il momento mi limito a conciliarne 2 e spero che se un giorno avrò un figlio riuscirò ad insegnargli a mangiare tutto senza fare troppi capricci..sto sognando vero???
      Grazie Manu, 6 sempre molto carina <3

      Elimina
  18. uhhhh coe ti capisco! e' sempre una grande e maestosa impresa! :D
    ma tu sei un genietto zia!;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...grazie Ele ^_^ Mi consola sapere che non sono l'unica a dover fare i salti mortali in cucina :-P

      Elimina
  19. Direi che con la ricetta del martedì eravamo proprio sulla stessa lunghezza d'onda! Adoro le spezie che hai usato, rendono la carne del pollo squisita ma allo stesso tempo e molto genuina.. la prova costume non ci fa paura!!! Un bacione cara Zia Consu! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...nemmeno un brivido di terrore nel cambio guardaroba ^_*
      Grazie Anita con te mi trovo sempre d'accordo ^_*
      Buona giornata tesoro <3

      Elimina