lunedì 6 gennaio 2014

Un anno dopo: i biscotti della zia..ops della Befana!

Con oggi si chiude ufficialmente il periodo festivo per eccellenza andando ad arricchire tutti i nostri ricordi legati al Natale. Ogni anno un piccolo tassello va ad aggiungersi alla memoria lasciando sempre una piacevole sensazione che ci porteremo dietro per tutta la vita. 
La Befana non è cattiva ma con Babbo Natale non regge il confronto, quindi ci riempie di dolcetti per lasciare anche lei un bel ricordo di sé. 
Da noi in Toscana, o meglio nella zona della Versilia, abbiamo nella nostra tradizione culinaria quella di confezionare questi biscotti anche detti "Befanini". A casa mia era mia zia insieme a mia nonna a prepararli e cuocerli nel forno a legna che avevano nell'aia. Da quando mia zia è venuta a mancare e mia nonna ha raggiunto la ragguardevole età di 93 anni, questa abitudine è andata un po' a mancare. Dall'anno scorso però sono arrivata io che ho deciso di continuare la tradizione andando a ripescare la ricetta nel quadernino che custodiva gelosamente mia madre. Esattamente un anno fa ho sfornato i miei primi Befanini che, dopo  il successo ottenuto, non potevo non replicare anche quest'anno apportando delle piccole modifiche per renderli perfetti e friabili al punto giusto!
Ieri io e mio marito (ormai immancabile aiutante quando si tratta di pasticciare in cucina) abbiamo sfornato 4 teglie ricche di biscottini allegri e colorati che andranno ad allietare i palati dei nostri cari.


Ingredienti x 4 teglie:
Impasto
500 g di farina 00 (+ quella per il piano di lavoro)
140 g di burro
1 bustina di lievito x dolci
120 g di zucchero semolato
2 uova
1 cucchiaio di liquore (io Rum)
Scorza grattugiata di 1/2 limone bio
x la superficie
1 tuorlo
2 cucchiai di latte
zuccherini colorati

Io ho fatto l'impasto nella planetaria, ma si può lavorare anche a mano come per una normale frolla.


Scegliere i tagliabiscotti più grandi che avete perché in cottura gonfieranno per la presenza del lievito e rischieranno di perdere la forma.
Lavorare il burro a temperatura ambiente con lo zucchero e la scorza di limone fino ad ottenere una crema liscia, incorporare le uova leggermente battute. A parte setacciare il lievito con la farina e mescolare allo zucchero. Unire al composto cremoso, versando anche il liquore e lavorare brevemente fino a compattarlo. Formare un panetto e avvolgerlo nella pellicola trasparente, quindi mettere a riposare in frigo almeno 1 ora (meglio tutta la notte).



Spolverare di farina il piano di lavoro e stendere poco impasto per volta in una sfoglia di circa 2 mm, tagliare con le forme scelte e adagiarli distanziati su teglie rivestite di carta da forno.



Sbattere il tuorlo con il latte e spennellare accuratamente la superficie di ogni biscotto, aiutandosi con un pennello in silicone.
Spolverare con gli zuccherini.


Ecco il mio aiutante all'opera!
Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 15-20 minuti, ponendo la teglia nel ripiano intermedio. 




Attenzione i biscotti non devono dorare troppo o diventeranno troppo duri e perderanno la loro caratteristica fragranza.

Pronti per la calza della Befana!
Una volta freddi si conservano a lungo senza perdere di consistenza chiusi in un barattolo di vetro o latta. 

Con questa ricetta partecipo al contest:

48 commenti:

  1. Carinissimi Consu questi biscotti della Befana! Penso che tutte noi oggi ci sentiamo un po' Befane e quando me lo dicono non mi reputo per niente offesa, anzi per me e' un complimento, questa vecchietta e' così dolce, magari essere come lei alla sua età!!!! Un abbraccio e buon anno cara!
    Maddy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...hai ragione, anch'io ho ricevuto tanti auguri oggi e ne vado fiera (quasi)!
      Grazie Maddy e buon anno anche a te <3

      Elimina
  2. ma sono troppo belli questi biscottini!!! :P Buona epifania!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fede :-D
      Buona epifania anche a te <3

      Elimina
  3. hai ragione, qui i befanini sono un "must" per la befana!! buonissimi.. il prossimo anno provo a farli anche io seguendo la tua ricetta! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa davvero piacere :-D
      Grazie e buona serata <3

      Elimina
  4. Sono bellissimiiii! questi me li segno! baci e auguriiiii da una collega!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...grazie Annalisa e tanti auguri anche a te <3

      Elimina
  5. Buonissimi Consu.
    E finalmente la Befana conclude questo susseguirsi di feste, che sono belle sì...ma scombussolano non poco la mia quotidianità e soprattutto mettono a dura prova la mia linea già non proprio "affusolata" ...!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Probabilmente adesso abbiamo tutti bisogno di tornare alla normalità soprattutto a tavola!
      Grazie Monica e buona serata <3

      Elimina
  6. Carinissimi...vorrei anch'io una calzina con questi deliziosi biscottini!
    Niente da fare solo carbone e noccioline, quest'anno!;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci credo che tu non abbia gioito nemmeno con un dolcetto...e mi fa molto piacere che ti siano piaciuti i miei befanini ^_^
      Grazie cara e buona serata <3

      Elimina
  7. Ciao! Che delizia questi befanini! Dopo la nottata cara zia.... O ps sarai stanca! Scherzo! Un abbraccio cara e a presto
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...ti confesso che mi sento molto meno stanca rispetto agli ultimi giorni ^_*
      Grazie Paola e buona serata <3

      Elimina
  8. ma dai che belli! non conoscevo i befanini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, sono felice che ti siano piaciuti :-D

      Elimina
  9. befanini della zietta! un anno dopo ancor più buoni! :)

    RispondiElimina
  10. che belli voglio farli anche io,anche se la befana è passata,la forma se ho capito bene è libera, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, sono buonissimi gustati tutto l'anno, noi li faccio soprattutto in questo periodo ma libero spazio alla fantasia :-D
      Grazie Paola <3

      Elimina
  11. caspita Consu, sono perfetti, la loro forma è rimasta intatta! com'è che a me vengono sempre amorfi? hihi.. d'altro il mio blog non si chiama mica i biscotti della zia :)
    un bacione, buona serata!
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il segreto è scegliere i tagliabiscotti + grandi ^_*
      Grazie Silvia <3

      Elimina
  12. Ciao Consu i biscotti sono molto carini e mi piace mi piace molto anche la confezione!I ricordi del Natale sono quelli più belli duraturi concordo!La Toscana è bellissima , ci sono stata tanti anni in vacanza e si mangia benissimo! Ciao cara e buon inizio settimana Lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lia, mi fa molto piacere leggere le tue parole e approvo al 100% :-D

      Elimina
  13. Questi biscottini sono sempre buonissimi!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione :-D
      Grazie Tiziana e buona settimana <3

      Elimina
  14. Cara Consu, hai ragione, oggi mettendo via le feste di questo Natale arricchiamo di bei ricordi le nostre vite ed è sempre una cosa bellissima!
    Riuardo alla Befana, io ci sono molto affezionata perchè ai miei tempi era lei che conoscevo e che mi portava regali, mentre Babbo Natale è arrivato qualche anno dopo, con la nascita di mia sorella piccola ! E quindi trovo adorabili i tuoi befanini, fatti apposta per questa bella festa così importante tra i miei ricordi! Ti abbraccio, ti ringrazio per le belle parole che lasci da me e ti auguro un sereno e felice 2014, col cuore!
    Patty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Patty, con il tuo commento mi hai reso davvero felice <3
      Tantissimi auguri anche a te <3

      Elimina
  15. Al giorno d'oggi trovo che sia bellissimo portare avanti le tradizioni di famiglia, come in questo caso; siamo così bombardati da programmi culinari, internet e tutta questa tecnologia che si fa prima a "copiare" le cose che ci vengono proposte e perdere così i valori delle vere tradizioni.
    Complimenti, oltre per la ricetta, anche per questo tuo cuore così legato alla famiglia; tua nonna dev'essere molto fiera di te!
    Un abbraccio. Stefy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefy, sono molto legata alla mia famiglia e alle sue tradizioni..x niente al mondo le trascurerei ^_^

      Elimina
  16. Troppo carini e sicuramente buonissimi questi befanini... fondamentale l'aiuto dell'aiutante ^_* bravissimi!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...mai visti degli zuccherini messi con così tanta maestria :-P
      Grazie Ely e buona settimana <3

      Elimina
  17. Ma siete una coppia intenibile ormai in cucina!! Mitici!! E troppo carini i vostri befanini!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  18. Bravissima hai fatto bene,è bello portare avanti le tradizioni esai comr saranno felici quelli che li riceveranno!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia, sono felice che approvi :-D

      Elimina
  19. Che bella coppia che siete e complimenti per l'ottimo risultato, i biscottini della tradizione hanno un valore in più!!!
    Baci

    RispondiElimina
  20. Belli questi befanini, consolano un pò della fine delle feste ;)
    Mio marito a fare i biscotti si rompe, complimenti al tuo aiutante!!
    Un abbraccione
    Marghe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marghe ^_^ spesso è lui a chiedermi di pasticciare un po' in cucina e ci divertiamo da matti :-D

      Elimina
  21. Noi la befana non l'abbiamo mai festeggiata sarà perché la mia mamma non ci comprava dolciumi e non ci cuoceva i biscottini...però vorrei rimediare con la piccola pulce proponendogli il prossimo anno questi befanini!
    Bacioni
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, è un onore e mi fa piacere che hai deciso di cambiare rotta con la piccola Ginevra, sono certa che ne sarà felice <3

      Elimina
  22. Sono carinissimi... soprattutto è bello non lasciar andare la tradizione di famiglia!
    Tantissimi auguri di buon anno ancora a te e ai tuoi cari!
    Baci
    Angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara e tantissimi auguri anche a te <3

      Elimina
  23. ciao sono Laura del blog Pane e olio puoi mandarmi il tuo indirizzo nella mia email per inviarti il premio.
    paneeolioblog@gmail.com
    ciao a presto

    RispondiElimina