martedì 21 gennaio 2014

L'orto che incontra il mare ovvero coccola in crema di cavolfiore alle mazzancolle

"Quando il gatto non c'è, i topi ballano"..o meglio dovrei dire "quando il marito non c'è, la Consu cuoce il cavolo"! Adoro questo ortaggio di stagione ma ho sempre qualche difficoltà a poterlo preparare in presenza del consorte..ogni volta la stessa storia, io che già mi pregusto il suo morbido sapore e lui che vaga per casa in cerca di candele profumate, spalanca le finestre (e in questi giorni non è massimo del piacere!) e mi fa tenere l'aspiratore della cappa alla massima velocità (dal rumore che produce sembra di decollare su un elicottero!). Ormai mi sono fatta furba e me lo cucino quando lui non c'è ed ho a disposizione un bel lasso di tempo per far sparire ogni traccia di odore! Ammetto che le ho provate tutte, dalla mollica di pane imbevuta di aceto a cuocerlo nel latte o nel limone, ma il suo fiuto sopraffino capta anche le più piccole molecole disperse nell'aria! 


Con queste premesse, approfitto delle sere che se ne sta fuori 3-4 ore per la partita di basket (se è in trasferta anche meglio!) per coccolarmi in compagnia del mio amato cavolo (sarebbe peggio se mi fossi consolata con l'amante, non trovate??!!)


Reduce da una giornata fredda e umida, avevo proprio voglia di un abbraccio caldo, avvolgente e allo stesso tempo leggero e gustoso. Le pretese erano già abbastanza ardite ma con soli 3 ingredienti è nato un capolavoro che mi ha rincuorata, scaldata e pienamente soddisfatta!
Ad ogni cucchiaio assaporato con lentezza e gustato con amore, la tensione ha iniziato a sciogliersi, il benessere si è impossessato di me fino a far esplodere un sorriso nel mio cuore.


Dosi a persona:

1/2 cavolfiore fresco
8 mazzancolle intere e fresche
1 pizzico di sale grosso
Fette di pane tostato (io questo)



Pulire il cavolfiore dalle foglie esterne, lavarlo bene e ridurlo a piccoli pezzi.



Sbollentare per 5 minuti le mazzancolle intere in poca acqua (coprire a filo) e recuperarle con una foratella. Versare la verdura, il pizzico di sale e cuocerla per 15 minuti nella stessa acqua.



Nel frattempo sbucciare le mazzancolle e lasciarne a 3 la coda per la decorazione finale.



Versare la verdura con parte della sua acqua di cottura nel bicchiere del frullatore, aggiungere la polpa di crostaceo e frullare finemente.



Versare calda in una ciotola e decorare con le mazzancolle tenute da parte.
Servire con fette di pane tostato.



Un piatto completo, da poter essere servito come unica portata, dalla leggerezza inesaudita   e ricca di gusto.


Il sapore morbido del cavolfiore si sposa alla perfezione con quello del pesce, per un'unione indimenticabile.


Non ho aggiunto volutamente spezie (anche se la tentazione di unire il curry è stata forte!) perché volevo mantenere inalterati i sapori naturali degli ingredienti e non mi sono assolutamente pentita della scelta!

Con questa ricetta partecipo al contest:

58 commenti:

  1. Ottima Consu, anche mio marito sente il cavolfiore fin dal portone....mannaggia!!
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...allora puoi capirmi perfettamente :-P
      Grazie cara <3

      Elimina
  2. Consu è una delizia... bianca come la neve, perfetto comfort food! Bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, mi ha scaldato proprio il cuore ^_^
      Grazie <3

      Elimina
  3. Sembra proprio squisita questa crema...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e lo è...pensa che non vedo l'ora di rifarmela :-P
      Grazie cara e buona serata <3

      Elimina
  4. anche a me piace tanto consu! in realtà piace ad entrambi e questa versione con le mazzancolle mi ricorda vagamento le minestrine thai. che dire se non che mi hai fatto venire una voglia pazzesca!!!
    un abbraccio grande zia!

    RispondiElimina
  5. Io adoro il cavolfiore e come te, sono purtroppo l'unica in famiglia :)
    Per limitare le rimostranze, spesso appoggio mezzo limone ( a volte ricorro a qualche goccia di aceto) sul coperchio della pentola per la cottura a vapore e devo dire che il suo profumo (che per me E' profumo :D ) viene leggermente mitigato da quello intenso del limone. Ma veniamo alla tua cremina...magnifica! Il sapore dell'ortaggio e quello delle mazzancolle insieme devono essere fantastici. Da provare subito!!!
    Baci grandi
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le ho provate davvero tutte ma il suo olfatto da cane da tartufo riesce a battermi sul tempo :-( ma non mi scoraggio e me lo faccio uguale..tiè :-P
      Grazie tesoro, se lo provi mi saprai ridire...

      Elimina
  6. Che bel piattino invitante, deve avere un gusto buono e delicato!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giuliana, è davvero delicata e confortante ^_^

      Elimina
  7. per fortuna a noi tutti piace tanto, buona la tua idea terra e mare, da provare baci baci

    RispondiElimina
  8. Ciao Consuelo!
    Adoro il cavolfiore, e tutti i cavoli, e anche mio marito è stato convertito, come? Gliel'ho proposto arrostito in forno, semplicemente in teglia con un filo d'olio evo sale e pepe fino a che è ben cotto. Non produce l'odore "sgradevole" del cavolo bollito. Oppure lo cuocio pochi minuti in acqua bollente e poi lo mescolo con pasta cotta al dente, besciamella, grana e passo in forno a gratinare. Superslurp! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo provare, ma con mio marito parto molto svantaggiata..la verdura x lui è un vero tabù..meno male che compenso io che ne mangio a vagolate :-P
      Grazie cara e buona serata <3

      Elimina
  9. Proprio oggi avevo letto la ricetta di un primo con questo accostamento, ora tu mi hai dato conferma, assolutamente da bravare. Complimenti cara, ti auguro una buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho trovato quest'abbinamento sublime e ti consiglio vivamente di provare, non te ne pentirai ^_*
      Grazie Giovanna e buona serata anche a te <3

      Elimina
  10. Grande come sempre! Con soli tre ingredienti hai creato un capolavoro! Peggio per il maritino che non sa cosa si è perso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...hai detto bene, peggio x lui :-P
      Grazie Manu, 6 sempre troppo carina <3<3<3<3

      Elimina
  11. Anche a me il cavolfiore piace tantissimo!!! Certo l'odore non è il massimo, ma basta aprire un po' le finestre che se ne va via subito!!!:)
    Favolosa questa crema Consu!!!! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, sono felice che ti sia piaciuta ^_^

      Elimina
  12. confesso che anche io odio l'odore del cavolfiore, quindi questa volta devo rinunciare purtroppo, però potrei variare la verdura mantenendo i gamberoni!
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, lo stesso procedimento lo puoi utilizzare con altra verdura, ad esempio la zucca ci sta divinamente :-D
      Grazie Linda e buona serata <3

      Elimina
  13. una coccola cos' mi ci vorrebbe proprio!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, sono felice che abbia conquistato anche te ^_^

      Elimina
  14. Ciao Consu, per noi la "coratella" è la schiumarola, non sapevo che da voi si chiamasse così ^_*
    Perfetta in questo periodo la tua crema di cavolfiore e mazzancolle, cremosa e invitante... brava!!!
    bacioni, buona serata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...il correttore automatico mi ha fatto sbagliare, ora ho aggiornato, noi la chiamiamo "foratella" :-P
      Grazie Ely e buona serata anche a te <3

      Elimina
  15. la coccola perfetta direi!
    brava brava come sempre :* :*

    RispondiElimina
  16. consu questa te la copio,il mio fidanzato sono sicura che apprezzerà :)
    nuovo post, ti va di darmi il tuo parere? ---> tr3ndygirl.com
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro, poi fammi sapere il suo responso ^_^

      Elimina
  17. Buonissima! Me la immagino anche in bicchierini moni porzione per un intrigante antipasto! Qui per fortuna tutti tranne Serena lo adorano ma sono riuscita a fregare anche lei servendoglielo come pure di patate speciali!!!! Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara, carinissima l'idea dell'antipasto, penso proprio che la prox volta lo presenterò così ^_^
      Buona giornata <3

      Elimina
  18. La descrizione di te che mangi questa bontà assoluta, è molto tenera!
    Sei davvero insuperabile nelle vellutate Consu!
    Un abbraccio<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Annalisa, sono proprio felice che ti sia piaciuta ^_^

      Elimina
  19. Ciao cara mi ha fatto ridere piu' volte mentre ti leggevo e ti ringrazio perche' col disastro che abbiamo qui in emila romagna (alluvione)ne avevo bisogno...questa zuppa è zuper prepari dei veri pranzetti da leccarsi i baffi bravaa!!!amo il cavoloo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere averti strappato un sorriso..grazie Cinzia, 6 sempre dolcissima <3

      Elimina
  20. Urka! questo piatto dev'essere uno spettacolo! Adoro la crema di cavolfiore associata al pesce poi sta benissimo. sei la mia bella cuoca carismatica! Un bacione bravissima! A presto
    Federica :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fede, 6 sempre troppo gentile <3
      Buona giornata <3

      Elimina
  21. Mamma mia ma sei brava davvero!
    Soltanto a guardarla ti senti avvolta da un abbraccio caldo e sincero!
    Bravissima!
    Un bacione enorme!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valentina e ti assicuro che fin dal primo assaggio quella sarà la sensazione che proverai ^_^

      Elimina
  22. Io ho assaggiato la variante mazzancolle e purea di fave( buonissimo!!) Il cavolfiore non mi fa impazzire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buonissima anche la tua variante con i legumi, penso proprio che proverò ^_^
      Grazie Mimma e buona giornata <3

      Elimina
  23. ah, si, il colore bianco del cavolo affascina un sacco anche me, e anch'io lo adoro... il consorte (e i figli) si adegua alle mie decisioni ;)
    Molto bello il tocco dei gamberi, sia nel colore hche nel sapore.. GRAZIE!!!
    un abbraccio Consuelo, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Cinzia, mi fa felice sapere che hai apprezzato la mia coccola invernale ^_^

      Elimina
  24. A chi lo dici zietta, mio marito ogni volta che lo cucino mi dice "io sto andando un attimo a controllare qualcosa in macchina" Sara' una fissa dei maschi ahaha!!! Posso camuffarlo benissimo cosi' e sono sicura che lo adorera'. Bacioni cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...allora è un male comune..mi consola un poco questa cosa :-P
      Grazie Vero e sono certa che lo conquisterai ^_*

      Elimina
  25. Io per non avere l'odore lo vado a cuocere in giardino!!!!
    Non ce la posso fare???
    Bello l'abbinamento

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...se ne avessi la possibilità lo farei anch'io :-P
      Grazie Mila <3

      Elimina
  26. Certo tuo marito non ha tutti i torti ! Tu però fai bene ad organizzarti così , almeno te lo gusti in santa pace!!! visto che dall'aspetto sembra buonissimo!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...hai ragione, è stata l'unica soluzione x non privarmene :-P
      Grazie Mary e buona giornata <3

      Elimina
  27. direi che è ancora meglio dell'amante!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...sicuramente meno impegnativo :-P
      Grazie Ele <3

      Elimina
  28. AhAh anche tu con un marito col fiuto da tartufo!!!! Io sono più spietata lo cucino lo stesso (aggiungo un po' di aceto per limitare i danni...anche se la prima volta che me lo consigliarono, ne ho messo tanto che alla fine sembrava di mangiare cavolfiore sott'aceto...poi ho capito che dovevano essere poche gocce!!!!!) e glielo faccio anche mangiare...che gli fa bene!!!!!!!!! Una crema davvero interessante.....chissà che delizia!!!!!

    Un abbraccio grande zietta
    monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 6 davvero simpatica tesoro...e 6 fortunata che il marito sa apprezzare..il mio non sono ancora riuscita a convincerlo :-(
      Grazie Moni e se provi quest'abbinamento sono certa che te ne innamorerai ^_^
      Buona giornata <3<3<3<3

      Elimina
  29. Ecco, brava, approfitta di questi momenti per deliziarci di infinita bontà!
    Issima ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro, deliziamoci insieme e w le coccole ^_*

      Elimina