sabato 25 gennaio 2014

Ciabatta semintegrale ai semi di lino (a lenta lievitazione)

Elogio al pane, 
alla magia che lo circonda, 
alla goduria nell'assaporarlo, 
al suo avvolgente e confortane profumo, 
alla soddisfazione nel vederlo formarsi, crescere e trasformarsi in qualcosa di perfetto.
L'amore e la cura che da semplici ingredienti lo porta ad essere un prodotto di impareggiabile bontà. 
La fantasia che gli fa cambiare gusto, aspetto e utilizzo.
Non riesce mai a stancare nel prepararlo e coccolarlo con amorevole dedizione per poi saper ripagare con la sua inconfondibile fragranza.


La fonte di sostentamenti dell'uomo è per me la miglior psicoterapia, che parte dal momento di impastarlo per concludersi nel godere del suo splendore. 
In un momento di delusione e frustrazione per gli ostacoli della vita, ha saputo ridarmi l'energia giusta per affrontare il domani più forte che mai e sempre a testa alta! 
Dopo questo metodo di impasto che mi aveva travolta per la sua semplicità di esecuzione e l'ottimo risultato, ho rimesso le mani in pasta per sperimentarne una variante diversa e altrettanto ottima!
Questo pane non ha bisogno di presentazioni e la sua versatilità lo rende adatto ad ogni momento della giornata, dalla colazione alla merenda o come companatico, in ogni occasione saprà donare un momento di pace e serenità.
Fragrante fuori e leggerissimo al suo interno, altamente digeribile e pieno di simpatici buchini...il sorriso è garantito!


Ingredienti:

100 g di farina di farro integrale
200 g di farina integrale
200 g di farina tipo 1 macinata a pietra (o farina 0)
130 g di lievito madre attivo*
400 g di acqua
2 cucchiaini di olio e.v.o.
1 cucchiaino di sale fino
Semi di lino q.b.

*Rinfrescato la sera prima

Qui potrete trovare tutti i passaggi fotografici del procedimento che ho effettuato.

Sciogliere il lievito madre nella acqua. Aggiungere le farine e il sale, quindi mescolare con una forchetta fino a far assorbire tutta l'acqua. Unire l'olio e farlo incorporare all'impasto. Lasciar riposare per 10 minuti. Infarinare il piano di lavoro e rovesciarci l'impasto. Fare le pieghe a tre e rimettere nella ciotola unta d'olio con la chiusura rivolta verso il basso. Coprire con la pellicola trasparente e riporre in frigo per 24 ore.



Togliere la ciotola dal frigo e lasciare a temperatura ambiente per 1 ora.
Versare una quantità abbondante di semi di lino sul piano di lavoro e rovesciarci l'impasto. Fare le pieghe a tre e dare all'impasto una forma abbastanza regolare, posizionarla quindi su una teglia rivestita di carta da forno.



Preriscaldare il forno a 220°C ponendo sul fondo una ciotola colma d'acqua. Dopo 15 minuti infornare il pane e cuocere per 15 minuti nella ripiano più basso. Abbassare le temperatura a 200°C e spostare la teglia nel ripiano centrale. Proseguire la cottura per 45 minuti.
Sfornare e far completamente raffreddare su una gratella.



Una volta freddo tagliare a fette e riporre in sacchetti da alimenti.



Si può conservare in frigo o se avete un posticino tranquillo in dispensa lui ci sta bene per una settimana (ma vi assicuro che finirà molto prima) mantenendosi fragrante e morbido!


Se preferite si può congelare. Basterà passare le fette direttamente sotto il grill caldo del forno per pochi minuti o lasciarlo a temperatura ambiente per 1-2 ore, dipende se abitate ai Tropici o sul Monte Bianco!


Ho in preparazione un'altra variante con la farina di grano saraceno e se tutto va bene, la vedrete prossimamente su questi schermi..non mancate!

52 commenti:

  1. Giuro che prima o poi provo uno dei pani della grandissima Dea della panificazione! Divina!!! Che poi è davvero terapeutico panificare,vero? Forse è la cosa che in cucina dà più soddisfazioni! Vedi la tua "creatura" crescere, cambiare, poi senti quel profumo magnifico che si diffonde per casa...!
    Come sempre bravissima! Un bacio e buon week end Consu :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro, 6 troppo gentile e ti assicuro che la pace che provo nel mettere le mani in pasta è incommensurabile...se provi mi saprai ridire ^_^
      Buon we anche a te <3

      Elimina
  2. Ammiro chi fa il pane e questo deve essere buonissimo ma per me e maritozzo sarebbe precato di pane ne mangiamo pocchissimo forse uno piccolo e in due e integrale, prendo un pezzetto virtuale... Buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Edvige per essere passata ad assaporare il mio pane..anche noi ne mangiamo poco, giusto una fetta durante i pasti e io a colazione con la marmellata, ma potendolo congelare e usare al momento del bisogno non me lo faccio mai mancare!

      Elimina
    2. Grazie avevo pensato congelare ma allo stesso tempo ho anche pensato che poi il pane scongelato non sarebbe stato buono..errato ora provo con un normale e poi mi buttooooo Ciao buona domenica.

      Elimina
    3. TI assicuro che una volta scongelato ha un buonissimo sapore (soprattutto se usi la pasta madre che non ne altera il gusto!). Prova e non te ne pentirai!
      Grazie cara e buona domenica anche a te <3

      Elimina
  3. ...e sorrido anch'io difronte a tanti simpatici semini! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...hai ragione sono proprio simpatici e che buoni :-P
      Grazie Mari e buona domenica <3

      Elimina
  4. Buono questo panone! Anch'io trovo terapeutico impastare e creare in casa il pane quotidiano! Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara e buon serata anche a te <3

      Elimina
  5. Ormai sei diventata bravissima.....chi ti ferma più !!!!!
    Bacioni e buon we

    RispondiElimina
  6. E un elogio a te, non solo per le bellissime parole ma anche per il risultato stupendamente bello <3 Sei meravigliosa e adoro i semi di lino <3 Tvb, mai mi riuscirebbe una ciabatta cosììì

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai dire mai! Questo impasto è semplicissimo e non ha bisogno di nessun attrezzo particolare, solo una ciotola, una forchetta ed un po' d'amore! Sono sicura che ti verrebbe bellissima e buonissima :-D
      Grazie Ely e buona serata <3<3<3<3

      Elimina
  7. Ah quindi hai unito più tipi di farina!
    Giuro che ha un aspetto davvero bello!
    Mi piacerebbe avere il tempo per fare del buon pane in casa!
    Un bacio
    Nicole
    The pink bow

    New post!
    Ti aspetto da me :)
    http://thepinkfashionbow.blogspot.it/2014/01/una-domenica-genova.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avevo un po' di farine da consumare ed ho fatto un mix che si è rivelato vincente!
      Grazie Nicole e buona domenica <3

      Elimina
  8. interessante, mai mangiati i semi di lino... da provare, sempre che li trovi da qualche parte! :P
    buona serata, bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura, penso che li troverai facilmente anche al supermercato, prova ad aguzzare la vista ^_*

      Elimina
  9. Consu cara, sei sempre più brava!!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  10. Non manco di certo, Consu, sei bravissima con il pane! Bacione

    RispondiElimina
  11. Consu sei diventata la regina dei lievitati! Questo pane e delizioso!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuo complimento mi onora..ma ne ho ancora tanta di strada da fare ^_^
      Grazie Michela e buona domenica <3

      Elimina
  12. Ma che belle queste parole..... i tuo pane è buonissimo...forse perche li dici un sacco di cose belle!!!!
    Buona notte....baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me è come una piccola creatura che vedo crescere ora dopo ora e non posso non andarne fiera ^_^
      Grazie Simo <3

      Elimina
  13. Troppo brava Consu! E poi l'elogio al pace ci sta alla grande, io credo il profumo del pane appena sfornato sia una delle cose più strepitose che esistano! Dorei proprio fare qualche dolce in meno e qualche lievitato in più :) Baci Angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, il profumo del pane in cottura è troppo buono :-P e la panificazione dà più soddisfazioni che qualunque altra preparazione :-D
      Grazie Angela e a presto <3

      Elimina
  14. Bravissima zia Consu! diventi sempre piu' brava a fare il pane! Questo e' meraviglioso, si vede l'impasto molto ben areato! complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Annalisa, 6 davvero carina e ammetto che questo pane mi è venuto particolarmente buono ^_^

      Elimina
  15. Anch'io trovo magica l'arte della panificazione e tu sei bravissima!!!
    Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro, mi fa piacere trovarti d'accordo ^_^

      Elimina
  16. deve essere buonissimo...e poi credo sia proprio una grande soddisfazione fare il pane da soli!
    Nameless Fashion Blog
    Nameless Fashion Blog Facebook page

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, la soddisfazione nel vederlo crescere e diventare un prodotti finito dall'incommensurabile bontà, non ha pari!
      Grazie Elisa e buona domenica <3

      Elimina
  17. Lo sai vero che sei la regina dell'impasto? Fai sembrare tutto semplice, ma la verità è che sei molto brava!!!
    Passa una bella domenica Consu! <3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Annalisa, ma ti assicuro che è più semplice di quello che puoi pensare!
      Buona domenica anche a te <3

      Elimina
  18. Ora oltre che cuoca provetta sei diventata anche poetessa, eh eh! Però i tuoi pani sono sempre strepitosi! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per il pane questo ed altro ^_*
      Grazie Andrea <3

      Elimina
  19. Che spettacolo di pane... e che bel post!!! Bravissima cara... notte!

    RispondiElimina
  20. io resto sempre senza parole davanti al tuo pane ,che brava che sei ...io col lievito madre non riuscivo sentivo tutto acido ...ma il tuo che ha tutti quegli anni e' invece magico ....tu sei magica ...ti abbraccio forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia, probabilmente parte del merito va al mio pupetto, io ci metto solo tutto il mio amore ^_^

      Elimina
  21. Bello e anche buono credo!! Brava Consu, davvero brava! Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Terry, ti assicuro che lo è realmente...infatti è quasi finito :-P
      Buona domenica anche a te <3

      Elimina
  22. Ti adoro quando riesci a sfornare questi pani particolarissimi.... questo l'ho mangiato con gli occhi.... sei il mio mito Consu!!!!
    Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura, 6 sempre un amore <3<3<3<3
      Buona domenica anche a te <3

      Elimina
  23. Ogni volta che visito il tuo blog, me ne innamoro!!!
    Che meraviglia, il tuo pane!
    Per me, poi, che adoro i lievitati...
    Un bacione.

    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valeria, mi emozioni con le tue parole, grazie <3

      Elimina
  24. Il pane e' sempre magia e la soddisfazione che si prova e' unico le tue ciabatte sono bellissime e chissà come sono gustose e profumate !!!!!!
    Un bacione :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Nadia, sono felice che concordi con me..

      Elimina
  25. Domenica prossima lo vedrai, ma intanto ti dico che in questa settimana ho debuttato con il pane fatto in casa e già ne sono dipendente! E ho preso i semi di zucca per future ricette, quelli di lino li andrò a cercare appena torno a fare la spesa! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora di vedere il tuo pane, sono certa che sarà meraviglioso!
      Grazie Franci e a presto <3

      Elimina