domenica 24 novembre 2013

Mini panettoni alle gocce di cioccolato (ricetta semplice)

Come continuo a ripetermi ogni fine settimana, MAI FARE PROGRAMMI! Oggi avevo la ferma convinzione di poter iniziare a pensare (e magari acquistare) gran parte dei regali di Natale! Invece un tremendo mal di testa ha accompagnato tutta la mia giornata, lasciandomi spalmata sul divano senza facoltà di pensare! La vita è proprio ironica! Mal di poco, ho ancora quasi un mese per organizzarmi e sono fiduciosa di riuscire a non ridurmi alla corsa dell'ultimo secondo! Quest'anno, infatti, vorrei giocare di anticipo per potermi assaporare l'aria di festa senza stress! Vorrei improntare, come sempre, tutto su generi alimentari homemade ma alcuni regali li devo acquistare, soprattutto per i più piccoli che non apprezzerebbero solo un pacchetto di biscottini! Ho iniziato a sperimentare alcuni dolcetti che con la giusta confezione curata e festosa, mi risolveranno parte del "problema".
Approfittando del pupetto bello attivo e pimpante, ho fatto il mio primo esperimento di panettone, versione mono porzione per essere donato a colleghi di lavoro o come piccolo segnaposto al pranzo di Natale.




Non avevo una ricetta ed ho curiosato sui libri di cucina che avevo in casa. Nessuna mi ha convinta ed ho preso spunto qua e là, per poi fare di testa mia (come sempre d'altronde) semplificando al massimo i passaggi e cercando di ridurre tutto ad una giornata di lavoro..ho pensato che bene o male avrei potuto spacciarli per muffins e nessuno avrebbe avuto niente da ridire..invece..



..sono rimasta talmente soddisfatta della lievitazione, consistenza e sapore che ho già in mente tutte le varianti possibili per i prossimi impasti..canditi, frutta secca e caramellata..insomma la mia fantasia sta viaggiando a 1000!



Dosi x circa 20 pezzi:

400 g di farina per dolci macinata a pietra (o 200g farina00+200g Manitoba)
125 g di burro
140 g di zucchero semolato
250 g di pasta madre rinfrescata la sera prima (o 20 g di lievito di birra fresco)
2 uova intere
150 ml di latte*
1/2 bacca di vaniglia
100 g di gocce di cioccolato**

*Io ho utilizzato quello parzialmente scremato ma va benissimo anche quello intero.
**Per evitare che si sciolgano in fase di lavorazione, consiglio di passarle per almeno un'ora nel freezer.

Consiglio di avvalersi dell'ausilio di una planetaria o un mixer per effettuare l'impasto che risulterà piuttosto morbido ed appiccicoso, a mano potrebbe essere un po' difficoltoso e comprometterne il risultato finale.

Sciogliere il burro senza farlo bollire. Scaldare il latte con la bacca di vaniglia incisa per la lunghezza e appena prende calore spegnere il fuoco e versarci il burro. Mescolare bene e lasciar intiepidire. Intanto pesare tutti gli ingredienti e tenerli a portata di mano. 



Mettere dapprima il lievito nella planetaria e versarci il mix di burro e latte eliminando la bacca di vaniglia (ma non si butta ed una volta asciutta è ottima per aromatizzare lo zucchero). Aggiungere le uova e iniziare ad impastare fino ad ottenere un composto bene amalgamato e senza grumi. Versare tutta la farina e far assorbire parte dei liquidi lavorando a bassa velocità. Infine incorporare lo zucchero e le gocce di cioccolato. Lavorare ancora aumentando la velocità per circa 5 minuti. L'impasto dovrà risultato molto morbido ma ben amalgamato.



Lasciarlo riposare per 2 ore lontano da correnti d'aria e possibilmente coperto (io l'ho lasciato direttamente nella planetaria, ma si può trasferire in una ciotola di vetro unta di burro).
Preparare gli stampini e ungerli di burro (io ho utilizzato varie forme ma se riuscite a procurarvi contenitori tutti uguali è meglio).
Rovesciare l'impasto sul piano di lavoro e con le mani unte di burro staccare piccoli pezzi di pasta grandi quanto un mandarino. Lavorarli brevemente facendo una sorta di "pirlatura" (sul web ci sono molti video esplicativi. Consisterebbe nel far rotolare la pasta sul piano di lavoro in modo da dargli delle pieghe a spirale). Mano a mano che sono pronti metterli negli stampini preparati. Sbatterli sul piano in modo da evitare bolle sul fondo.



Coprire con pellicola trasparente e lasciar lievitare in un luogo caldo (esempio il forno scaldato a 50°C e spento, lasciando per tutto il tempo di lievitazione la luce accesa ed una ciotola di acqua sul fondo). Si può procedere alla cottura una volta che la pasta ha raggiunto quasi il bordo (io 7 ore. Con il lievito di birra i tempi sono più brevi, circa 3-4 ore).



Preriscaldare il forno a 200°C ponendo sul fondo una ciotola colma d'acqua. Infornare nel ripiano intermedio e cuocere per 15-20 minuti. Sfornare e lasciar raffreddare su una gratella.



Una volta freddi si conservano bene per una settimana ben chiusi in una scatola di latta o un sacchetto di plastica da alimenti. In alternativa si possono congelare, in tal caso una volta scongelati andranno consumati entro 2 giorni.


Per mantenere inalterata la fragranza, consiglio di non toglierli dagli stampini fino al momento di servirli. L'umidità interna in questo modo rimarrà inalterata e non li farà seccare prima del tempo.


Per le confezioni vi potete sbizzarrire con sacchettini trasparenti, nastri colorati e per renderli più appetibili potete decorare la superficie con glassa o zucchero a velo.


Se avrete l'accortezza di rispettare i tempi di lievitazione e riposo, l'interno risulterà morbido, ben alveolato dal sapore briosciato e profumato.

Con questa ricetta partecipo al contest:

Vi aspetto al prossimo esperimento!

71 commenti:

  1. Wow siamo le prime!
    Cara zia Consu! Fantastica questa ricetta... hanno un aspetto così invitante........ noi poi ultimamente abbiamo una voglia matta mattissima di dolce!
    Eva e Valentina

    WalkOnTheShinySide.com
    Walk on Facebook
    Bloglovin'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siete troppo care <3
      Grazie e buon giornata <3

      Elimina
  2. Ma che carini Consu!!! Hanno un aspetto splendido e immagino quanto siano buoni....con le gocce di cioccolato poi....sono fantastici!!!!!:)
    Un bacione cara! Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, in casa non amano i canditi quindi ho optato per qualcosa di + goloso..e il risultato è stato molto gradito ^_^

      Elimina
  3. fantastici mi sa che ti rubo l'idea??? Non ti dispiace?? bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non può farmi che piacere Meri ^_^ Fammi sapere e grazie 1000 <3<3<3

      Elimina
  4. I tuoi mini panettoni sono davvero deliziosi!!!
    I tuoi colleghi saranno sicuramente felici di gustarli!!!
    Un abbraccio forte e ti auguro una felicissima settimana!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ele, 6 davvero gentile...x il momento se li è gustati il marito a colazione :-P

      Elimina
  5. tu guarda l'impasto che meraviglia! viene voglia di mangiarlo anche crudo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...ti assicuro che la tentazione è molto forte :-P
      Grazie tesoro <3

      Elimina
  6. Davvero una bella idea questi panettoncini. Per il mal di testa non sai quanto ti capisci, spero che tu adesso stia meglio! Un abbraccio. Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alice, 6 carinissima...fortunatamente il mal di testa mi ha abbandonata ^_^

      Elimina
  7. Voglio imparare pure iooooo! Sarebbe bellissimo stupire tutti con un panettone fatto in casa ma il lievito madre ancora mi mette paura... :-) Molto carina la versione mini, puoi divertirti anche a fare piccoli pacchetti con nastrini ed etichette e vedrai che bei pensieri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti l'idea è proprio di confezionarli x i doni di Natale..non vedo l'ora di sbizzarrirmi ^_^
      Grazie Francesca <3

      Elimina
  8. Il mal di testa che ti arriva la domenica è il più odioso di tutti! Ti capisco.
    Carinissimi i tuoi panettoncini! Una bella idea per i regali home made. Anch'io sto facendo i miei esperimenti per Natale! :-)
    Baci e buon inizio settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, l'unico giorno che ci si può divertite arriva sempre qualcosa a guastarlo :-(
      Grazie tesoro, sono felice che ti siano piaciuti ^_^

      Elimina
  9. Ma che teneri questi panettoncini, non è che avresti voglia di farne arrivare uno a Genova per me ;) I tuoi amici saranno contentissimi di questo segnaposto golosone. Spero che tu stia meglio stasera, un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro, sto molto meglio :-D
      Sarebbe un piacere farteli assaggiare :-D

      Elimina
  10. Prenditela comoda...hai tempo per i regali :) Che buoni i tuoi panettoni ! Sembrano così soffici :) Ti abbraccio e ti auguro un buon inizio settimana.

    p.s. spero che la testa vada meglio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary, spero che come tutti gli anni non mi venga lo stress da regali O_o
      Un bacio e buon inizio settimana <3

      Elimina
  11. Buonissimi!! Ma brava Consu!! Io e Natale quest'anno sembra facciamo finta di non conoscerci... speriamo mi venga l'ispirazione a breve!!
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sicura che l'ispirazione arriverà molto presto anche x te ^_^
      Grazie Silvietta e buona giornata <3

      Elimina
  12. che dici ce la farò anche io a farli????perchè mi piacciono tanto sono troppo carini oltre che buoni!!!bravissima!!bacioni simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sicura che con la tua manualità ti verranno anche meglio :-D
      Grazie Simo <3

      Elimina
  13. Ma che brava che sei Consuelo, ti sono venuti benissimo!!!
    Devo decidermi a preparare la "mia" pasta madre
    Un abbraccio e buon inizio settimana
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen, mi fa molto piacere il tuo apprezzamento!!!
      Buona settimana anche a te <3

      Elimina
  14. Consu ti sono venuti una meraviglia!!!
    Sei sempre più brava! Un bacione e buona serata :))

    RispondiElimina
  15. Caspita ma i panettoni sono difficilissimi!! Brava zia Consu! Ciao simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con un po' di amore si riesce a realizzare tutto, te lo assicuro :-D
      Grazie Simo <3

      Elimina
  16. Sono bellissimi!!!! Sofficiotti come cuscini su cui atterrare a bocca aperta.... adoro i panettonciniiiiiiiiiiiii!!!! Bravissima più che mai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...troppo simpatica ^_^
      Grazie tesoro <3

      Elimina
  17. Mi sono salvata la ricetta! Questa settimana ho deciso di riappropriarmi della pasta madre e vorrei tanto preparare dei dolcetti simili per colazione! Grazie e buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa davvero piacere Chiara, fammi sapere :-D
      Grazie a te <3

      Elimina
  18. che meraviglia! mi salvo la ricetta!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Linda, poi fammi sapere, ci conto ^_*

      Elimina
  19. ma sei stata bravissima!!!! sono bellissimi!

    RispondiElimina
  20. wow!!! ma sono stupendi!!! Bravissima! Copio la ricetta e spero di avere il tempo per provarli!!!! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa molto piacere e spero che riuscirai a provarli, sono uno sballo ^_^
      Grazie cara <3

      Elimina
  21. Ciao Consu, devo dire che cominci bene con i lievitati di Natale, questi panettoncini sono una meraviglia... sempre più brava con il tuo pupetto!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely, il merito è tutto suo se i miei lievitati vengono così bene :-D

      Elimina
  22. mi piacciono molto, ora li inserisco nel contest, grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Paola, mi fa molto piacere :-D

      Elimina
  23. e perché con questi mini panettoni non partecipi anche al mio di contest?
    http://unafettadiparadiso.blogspot.it/2013/09/contest-voglia-di-piccolo.html
    sarebbero perfetti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...x te ho in serbo una bella sorpresa..aspetta e vedrai ^_*

      Elimina
  24. ciao...ma fatto grande funziona? ciao li proverò (http://www.giuliamaria.it/)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho ancora sperimentato..ti saprò ridire!

      Elimina
  25. Buongiorno Consu...dico che sono venuti perfetti!!! Mettono un'acquolina!!!!! Ricetta salvata, li proverò in versione leggermente più grande.....!!! Ti abbraccio ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Monica, è un vero piacere! Aspetto il tuo responso ^_^

      Elimina
  26. Belli questi panettoncini Consu! A me scoraggia troppo farli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti confesso che anch'io avevo qualche timore nel prepararli ma poi la mia curiosità è stata troppo forte ^_^
      Grazie cara e buon giornata <3

      Elimina
  27. Non avevo mai pensato a questi mini panettoni... anche loro farebbero proprio una bella figura in un pacchetto natalizio... :-)
    Quest'anno ho deciso anch'io di preparare regali in casa per Natale. Niente stress nei negozi, dolcetti per tutti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La penso proprio come te, ricevere in dono un dolcetto fatto in casa con tanto amore è il regalo migliore :-D
      Grazie Ilaria <3

      Elimina
  28. Dovrei iniziare anch'io a pensare al Natale e ai panettoni...ma non ne ho alcuna voglia a dirla tutta! :)
    Io quasi quasi approfitto dei tuoi e me ne prendo uno per la merenda! gnammmm!!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...serviti pure :-D
      Grazie e buona giornata :-D

      Elimina
  29. Zietta mi spiace per il tuo mal di testa spero ora sia tutto passato. Anche io quest' anno vorrei confezionare ragalini tutti da mangiare.La tua idea dei panettoncini e' fantastica ti sono venuti benissimo e la ricetta non e' difficile.Grazie per l' idea.Bacioni cara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Vero ^_^ Fammi sapere come ti vengono ^_*

      Elimina
  30. Mamma mia ma sei bravissimaaaaa!
    Voglio provare pure io come te! Ma non ti si sono afflosciati...ma li hai lasciati raffreddare a testa in giù?
    bravissimaaaaaa!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valentina! Non si sono afflosciati e li ho fatti raffreddare nei proprio pirottini come dei normali muffins! L'importante è non fargli subire shock termici, mi raccomando! Prova e fammi sapere ^_^

      Elimina
  31. buoniiiiii! pandori e panettoni mi piacciono tantissimo! è un'idea regalo molto carina:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fede, mi fa molto piacere! Io non sono una grande amante di questi lievitati ma farseli in casa è tutt'altra storia ^_^

      Elimina
  32. MERAVIGLIA!!! non ho altre parole...

    RispondiElimina
  33. La realtà è che non ti sto dietro, che ho pochissimo tempo, che sono decisamente in aria, che non riesco a fare tutto ciò che vorrei e che.... ti perdo per strada. Tu racconti storie meravigliose, prepari incantevoli delizie e io non riesco ad essere presente. Vengo a leggerti quando posso e mi accorgo che, da una volta all'altra, passa sempre troppo tempo. Ma è bello ritrovarti, sempre semplice, sempre meravigliosa. Continua così dolcissimo tesoro.
    Questi panettoncini sono una delizia pazzesca! Brava, brava, brava!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Erica è sempre una gioia quando passi a trovarmi e non devi giustificarti, lo so che ci 6 sempre x me :-D 6 un tesoro..grazie <3<3<3<3

      Elimina
  34. MA SONO FANTASTICI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    SUPER BACIO tesorina

    RispondiElimina
  35. Ciao! Sto scendendo in cucina ad infornarli, se vengono bene ti posso citare quando li posterò?? Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe un onore :-D Spero davvero che vengano bene..anche se con la tua bravura non ho dubbi dell'ottimo risultato ^_^
      Grazie Chiara <3

      Elimina