mercoledì 13 novembre 2013

Crema verde speranza con croccanti noci del buonumore!

Questa non è la mia settimana fortunata. Altre nuvolette sfigate si sono abbattute sulla mia quiete vita. Oggi mentre ero in auto, nel tragitto di ritorno dal lavoro a casa, ho rischiato un mega incidente! Percorrendo l'autostrada, e in fase di sorpasso, la cintura di sicurezza ha deciso di non voler più adempiere al compito per il quale è stata progettata..come spinta di vita propria si è sganciata con un colpo secco e mi ha letteralmente staccato le mani dal volante..una frazione di secondo..è bastato quell'attimo a farmi passare tutta la vita davanti agli occhi! Con un riflesso felino e scattante (ok, vedendo il mio gatto, potrebbe sembrare paradossale quest'affermazione!) sono riuscita a non perdere il controllo del mezzo e a non procurare danni a cose o persone, ma ho sudato freddo fino a destinazione con la testa completamente altrove. Fortunatamente, lavorando nel settore, non ho avuto problemi a poterla sistemare subito nel pomeriggio anche presentandomi in officina senza appuntamento o preavviso. Adesso è tutto apposto e il pensiero di aver salvato la vita anche a mio marito (che alla guida pensa di essere Schumacher) mi dà sollievo.
Viste le premesse non avrei nemmeno dovuto mettermi ai fornelli con il rischio di dare fuoco a casa e, invece, fiduciosa nella mia buona stella, ho pensato bene di preparare il dolce per la cena di domani sera da amici. Una preparazione complicata (almeno ai miei occhi che sono un disastro in queste cose) che ho eseguito passo passo senza le mie solite modifiche, proprio per evitare disastri. L'impasto era perfetto (rispetto alla prima volta che l'ho cucinato..che ci volete fare sono recidiva!) se non fosse che il problema questa volta è stata la teglia! Una di quelle anonime tortiere con il bordo apribile e il fondo rimovibile..la mia ingenuità mi ha fatto sorvolare sul fatto se fosse anche ermetica! In cottura è uscito dell'impasto che ha incorporato anche la teglia da forno sottostante!!! Per staccarla, ho rischiato di farla volare dalla finestra, dello slancio di potenza che ho impiegato!!! Adesso non voglio anche pensare se è venuta bene, se ne sta lì buona buona a riposare in frigo e domani si vedrà..c'è giusto una buona gelateria vicino a dove abitano e il piano B è già studiato nei dettagli!
Dopo questa giornata avevo bisogno di tante coccole e, visto che mi sarei buttata su una barretta da chilo di cioccolata ma (fortunatamente) non ne avevo a disposizione, ho optato per un comfort food in piena regola..nell'occasione ho fatto anche un bel piatto svuotafrigo!

 

La cremosità di questo mix di verdure mi ha appagata e il sorriso è tornato a splendere sul mio viso..basta proprio poco a far pace con il mondo!


Ingredienti x una porzione:

1/2 zucchina tonda
1 scalogno piccolo
1 pizzico di sale grosso
4-5 fagiolini verdi
100 g di ricotta fresca
3-4 noci
Pane tostato per servire

Lavare le verdure e spuntarle. Ridurre tutto a piccoli pezzi e versare in una pentola capiente. Salare e aggiungere acqua quanto basta a ricoprirle. Cuocere per 15-20 minuti a fuoco dolce. Versare le verdure cotte nel bicchiere del frullatore, aggiungere la ricotta e ridurre in crema molto fine.
Nel frattempo tostare il pane e tagliarlo a listarelle.
Versare la crema calda in un piatto fondo, ricoprire la superficie con le noci spriciolate grossolanamente con le mani e servire insieme al pane tostato.


Le diverse consistenze sono piacevoli al palato e danno grinta a tutta la preparazione.


Una coccola che scalda il cuore e il pancino senza nessun senso di colpa! 

Con questa ricetta partecipo al contest:

Penso che mi perdonerete se stasera non passerò a trovarvi, ho solo voglia di andare a letto, ma vi abbraccio tutti calorosamente!

50 commenti:

  1. Tesoro mio, mi dispiace tantissimo... meno male che è andato tutto per il meglio, adesso non pensarci più, non pensare nemmeno alla torta ma riposa e tante coccole, mi raccomando! Questa vellutata è un vero e proprio comfort food e mi piace tanto l'abbinamento con le noci. Bravissima, un abbraccio forte forte, tvb :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale, mi consolo nel tuo affettuoso abbraccio <3
      TVB

      Elimina
  2. Cara Consu, ma cosa mi combini...questa avventura è sicuramente peggio di quella dell'altra sera, hai rischiato davvero grosso, meno male che tutto è finito
    per il meglio ^_*
    Beh direi che ti sei consolata alla grande con questa deliziosa crema verde speranza.....speranza che passi presto la sfortuna di questi ultimi tempi!!!
    Bacioni, buona serata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La speranza è dura a morire e io sono fiduciosa che tornerà presto il sereno nella mia vita..
      Grazie Ely <3

      Elimina
  3. Cara, meno male che sei stata pronta e svelta a riprendere la situazione in mano!!
    Certo che a volte capitano le cose che davvero non ti aspetteresti mai!
    Deliziosa questa crema, ne prendo una cucchiaiata ok??
    Buon riposo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prendine quanta vuoi, è davvero consolatoria ^_^
      Grazie Silvietta <3

      Elimina
  4. Consu ma che mi combini in questi giorni?:) Menomale che è andato tutto bene!!!!
    Secondo me il tuo dolce sarà meraviglioso....questa crema lo è sicuramente!!!
    Un bacione cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non dirlo a me O_o
      Grazie Simo anche x la tua spassionata fiducia <3

      Elimina
  5. Diciamo che è stata la classica giornata alla Fantozzi, ma per fortuna senza conseguenze (in macchina soprattutto...di torte ne puoi fare altre!!!!)
    Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, x fortuna è andato tutto bene (anche la torta :-D)
      Grazie Mila <3

      Elimina
  6. Zietta e' proprio una settimana da dimenticare che paura ti devi essere presa. Dai meno male che ti sei consolata con un confort food cosi' delizioso e che scalda il cuore.Notte cara .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vero, la giornata è sicuramente da dimenticare ma questa crema va replicata ^_*

      Elimina
  7. Grazie per aver partecipato al nostro contest!
    Da oggi guarderò le cinture di sicurezza con un po' di timore reverenziale, per fortuna tutto è andato bene!
    Per quanto riguarda le torte, una volta ne abbiamo lanciato una in fase di cottura e lievitazione direttamente nel forno. Avevamo erroneamente messo tortiera e muffin su una teglia insieme, i muffin erano pronti, la torta ovviamente no! Tiriamo fuori la teglia, corri, sbrigati, rimetti la tortiera in forno... a mani nude... da lì il lancio ustoniante, con afflosciamento conseguente!
    Però buona! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...mi hai fatto sorridere :-P Alla fine la torta è stata perfetta e se la sono tutti gustata con piacere ^_^ Tutto è bene quel che finisce bene :-D
      Grazie a voi x avermi permesso di partecipare, è un grande piacere :-D

      Elimina
  8. Chissà che spavento! Per fortuna non è successo niente di grave,
    L'unica cosa grave è che ho l'acquolina in bocca e mi è venuta una gran voglia di assaggiare quella bella cremina verde!!!
    baci e buona notte!!!

    RispondiElimina
  9. L'importante è che tu stia bene..i momenti in cui si concentrano un po' d'influssi negativi arrivano, ma l'importante è non lasciarsi schiacciare, e in particolare, ricorda che la sfiga non esiste ! E' tutta questione di statistica, ok ? Mi hai fatto sorridere con il titolo di questo post :) Verde speranza...Ahahaha ! Deliziosa ricetta ! Un bacione e buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary, condivido con te e di certo non mi farò schiacciare da niente ^_^

      Elimina
  10. stai bene tesoro...? è passato.. giusto? imprevisti, ostacoli, spaventi.. arrivano puntuali, in alcuni periodi poi sembra s'accordino per arrivare tutti insieme..
    ma noi siamo donne forti, si supera tutto..
    spero tu abbia riposato bene.. oggi si riparte mia cara..
    e questa cremina?con quel pane che farei a pezzettini croccanti da tuffare in quel mare verde..adoroooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luisa, è tutto superato ed il buonumore è tornato a splendere nel mio cuore ^_^
      Sono felice che ti sia piaciuto il mio comfort food ^_*

      Elimina
  11. L'importante è che non sia successo nulla, imprevisti e giornate no capitano a tutti. Quindi speriamo che questo bel verde sia propiziatorio ;)
    Un bacione e buona giornata!

    RispondiElimina
  12. Consuelo mi spiace per l'accaduto, per fortuna tutto e andato per meglio, anche se il brutto ricordo ti resterà ancora......ma tu sei forte e fai delle ricette eccezionali.....buonissima anche questa...ti abbraccio simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, hai ragione sono indistruttibile :-P

      Elimina
  13. Per fortuna è andato tutto bene, Consu, sono felice per te! La tua crema è proprio coccolosa, me ne servirebbe un po' adesso che ho fatto il pieno di nervoso :( Bacione a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi Sto arrivando! che non è il nostro periodo questo...ma sicuramente il cibo può consolare :-P
      Grazie <3

      Elimina
  14. O mamma! per fortuna non e' successo nulla! dai e' un periodo un po' cosi' ma come e' arrivato velocemente passa!!!!la tua crema mi piace perche' e' molto cremosa come quelle che voglio io e il tuo dolcetto è da leccarsi baffi! un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Annalisa, spero che le tue parole siano di buon auspicio ^_^

      Elimina
  15. Che esperienza, per fortuna è andato tutto bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Col senno di poi non posso che reputarmi molto fortunata ^_^
      Grazie Letizia <3

      Elimina
  16. Mamma mia che spavento. Per fortuna sei riuscita a controllare la macchina.
    Complimenti per la tua cremina ;)
    Un bacio.

    RispondiElimina
  17. La tua prontezza di riflessi è stata eccezionale, zia Consu! Capitano quei periodi in cui piccoli episodi spiacevoli sembrano non avere fine, poi improvvisamente tutto rientra nella normalità. Normale, al contrario, non è la tua cremina!!! E' semplicemente strepitosa!!!
    Un abbraccio
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che la "normalità" torni presto...inizio ad essere un po' provata..
      Grazie MariG, 6 sempre molto carina <3

      Elimina
  18. mamma mia che esperienza! ecco perché odio guidare! ma poi che aveva l'auto come mai si sono staccate le cinture? buona la crema!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io amo guidare ma questi imprevisti non li metti mai in conto O_o la molla del cintura di sicurezza si era semplicemente bloccata..adesso sempre tutto ok...speriamo...
      Grazie <3

      Elimina
  19. Ma che siamo matti davvero?!?!?!? Per fortuna hai avuto i riflessi pronti... mamma mia... mi è preso male nel leggerlo...e poi... la tortiera...oioi...che nervi quando fanno così... io ne avevo una ( non ricordo se tanto anonima ) che ha deciso di smettere di chiudersi... cioè si chiude e dopo cinque secondi parte il piattino sotto...ma all'improvviso...e infatti sto optando per le vaschette domopack!!
    tesorino mi raccomando eh, non mi fare scherzi!!! e se questa domenica ti va di passare dalle mie parti, sono a dare la merenda in un negozio! :)
    ti mando un bacione grosso e immenso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale...penso che d'ora in poi farò molto + attenzione alla manutenzione di cinture di sicurezza e tortiere :-P
      Se passo dalle tue parti una bella merenda non me la leva nessuno ^_*

      Elimina
  20. Mamma mia dolcezza, ma quanto ringrazieremo il santo che ha guardato giù in quel momento!!!!!!!!!! Immagino lo spavento!! Certo che metterti con le mani in pasta è stato rischioso, ma sono curiosa di sapere come sarà venuta la torta. Intanto posso dire che questa crema la assaporo tutta. Anche io uso la ricotta per amalgamare tutto e so quanto renda il piatto soffice e delicato. Complimenti, spero che ti sia servito a riprenderti. Un abbraccio zietta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Erica, alla fine mi sono ripresa e la torta è stata gradita..tutto è bene quel che finisce bene ^_^

      Elimina
  21. Oh mamma che paura che avrai avuto! Spero che ora sia passato tutto...
    Per fortuna questo piatto confortante a tirarti un po' su!
    Bacioni
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, adesso mi sono ripresa e sempre che stia tornando tutto alla normalità ^_*

      Elimina
  22. oddio Consu con l'aneddotto della porta me la "ridevo" immaginando una situazione tragicomica mentre qua son rimasta di stucco O_O per fortuna hai avuto la grinta giusta per rimanere lucida e non farti risucchiare dalla situazione!!
    spero che questa deliziosa cremina abbia agito davvero come comfort food!
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo confessarti che questa crema ha fatto il suo lavoro..adesso va molto meglio ^_*
      Grazie <3

      Elimina
  23. Ciao "impastatrice compulsiva" :)
    che giornata hai avuto!! Ci credo che tu avessi bisogno di una cenetta di conforto! Io comunque mi sarei strafogata anche di cioccolata .. ;)
    Sono una tua nuova follower perché trovo che il tuo blog sia davvero carino, se ti va passa da me!
    http://ildiariodellamiacucina.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gemma e benvenuta, mi spiace che tu sia capitata in questo momento un po' negativa ma ti assicuro che ho dei tempi di ripresa molto rapidi ^_*
      A presto <3

      Elimina
  24. Ciao Cara! Come stai? Spero ti sia ripresa un po' dopo tutte queste disavventure! Ti auguro di trascorrere un weekend sereno! Un bacione e un abbraccio! <3
    P.S: crema verde deliziosissima!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anita, sto molto meglio e spero di trascorrere un we senza imprevisti :-P
      Un abbraccio <3

      Elimina
  25. oh santa maria qui urge un esorcista ... porca miseria mi dispiace un sacco ti abbraccio forte fammi sapere

    RispondiElimina
  26. ahahah...ed avrebbe anche un duro lavoro da compiere :-P
    Grazie Cinzia x il tuo affetto <3

    RispondiElimina