martedì 27 agosto 2013

Pomodori al gratin e la generosità dell'orto

Mi rendo conto che su alcuni argomenti sono piuttosto monotona ma il piacere di poter gustare i prodotti dell'orto è davvero inestimabile! Io, come ormai avrete capito, con giardinaggio ed affini sono completamente negata ma apprezzo il lavoro svolto dai miei genitori che ogni settimana mi regalano delle vere delizie! La telefonata tipo è < Consu non hai idea di quante verdure abbiamo raccolto domenica! Libera il frigo che ce n'è una cassetta tutta per te! > come si può dire di no?? Il mio frigorifero è più piccolo di quello dei Puffi ma, grazie alla mia infanzia passata a giocare al Tetris, ho un potenziale niente male nel farci entrare di tutto..lasciamo perdere che se qualcosa finisce in fondo al ripiano ricompare come un reperto archeologico..ma anche questa è un'abilità, giusto?!
Quest'anno hanno provato a seminare i "pomodori da chilo" di cui io ignoravo l'esistenza, ma dopo averne visto uno di quasi 700 gr mi sono dovuta ricredere!!! Basta a sfamare una famiglia! 
La ricetta di oggi è per rendere omaggio a questo "terzo fratello" che i miei genitori hanno curato ed allevato con amore..fino a farlo finire nel mio pancino...


Cosa ho utilizzato:

1 pomodorone*
5-6 fiori di zucca e zucchina
2 acciughine sott'olio
1 cucchiaio di capperi sotto sale
Succo di 1/2 limone
1 cucchiaio di pangrattato
Olio e.v.o. q.b.

* Io ho utilizzato il pomodoro della foto ed è sostituibile con 2-3 pomodori cuore di bue o canestrello.



Lavare il pomodoro e tagliarlo a fette di 5 mm di spessore. Adagiare le fette ottenute su una teglia da forno rivestita di stagnola.



Lavare e pulire delicatamente i fiori di zucca e zucchina.



Metterli nel mixer insieme alle acciughe, i capperi grossolanamente sciacquati e il succo di limone.



Frullare finemente e versare la poltiglia in una ciotolina.



Aggiungere il pangrattato e mescolare accuratamente. Ricoprire la superficie di pomodori con l'impasto preparato. 



Irrorare con un filo d'olio e passare sotto il grill caldo del forno per circa 15 minuti.



Sfornare e servire subito ma è buono anche freddo. 



Non ho volutamente aggiunto spezie e sale per non coprire i sapori già sapidi degli ingredienti e lasciare predominante il gusto del pomodoro.


Un piatto unico sano, leggero e gustoso..cosa si può desiderare di più??!!

68 commenti:

  1. Un piatto spettacolare, complimenti!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, è di una semplicità disarmante ma davvero buono!

      Elimina
  2. che buoni! ecco perché li chiamano da chilo! questo pomodoro è enorme!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah…pensa che mi ha saziata x tutto il giorno :-D
      Grazie cara e buona giornata <3

      Elimina
  3. ma che pomodoro enorme, nemmeno io ne conoscevo l'esistenza! Comunque lo hai impiegato meravigliosamente, mi piace proprio!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Non conoscevo neanche io questa varietà di pomodoro, ma preparo spesso i pomodori al gratin e so quanto sono buoni, unire i fiori di zucca è una grande idea!!
    http://ledeliziedelmulino.blogspot.it/

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia quel pomodoro!!!!:) Sono d'accordo con te, i prodotti dell'orto hanno tutt'altro sapore...quest'estate mi è capitato di mangiare pomodori e insalata appena colti ed erano fantastici!!!!
    Mi piace moltissimo questa versione al gratin!!!:) Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simo concordo perfettamente con te!
      Grazie e buona giornata <3

      Elimina
  6. ma che bel piatto!!
    a volte la natura sa proprio stupirci!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, in questo caso mi ha lasciata letteralmente senza parole ^_^
      Grazie <3

      Elimina
  7. io vado matta per tutte le verdure....questo pomodori te li copi dolcissima, io gratinerei tutto....un baione super

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah…io li ho improvvisati ma mi sa che li ripeterò molto spesso ^_*
      Grazie tesoro <3

      Elimina
  8. Woww zietta!!!! La genuinità in tavola!!!!! Grandissima....
    E poi vedo che abbiamo in comune la tetris mania!! Ahahahahahah..... Quel giochino che mi tormentava durante le notti (non appena chiudevo gli occhi vedevo le tegoline scorrermi davanti) ha segnato anche me: dalla borsa della spesa, al carrello, alla dispensa, alla valigia..... sono la maga dell'ottimizzazione degli spazi!! Ahahahahahah...
    Grazie per i sapori che ci presenti sempre e per la tua meravigliosa spontaneità!! Sei unica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah…hai ragione il tetris segna la vita! Lo trovo utile anche quando faccio la lavastoviglie :-P
      Grazie Erica, hai sempre una dolce parola x me <3<3<3

      Elimina
  9. Mi ispira proprio questa ricetta sembra semplice ma molto buona! A presto

    RispondiElimina
  10. beata tu che hai tutto dall'orto...io acquisto tutto al supermercato! buoni i tuoi pomodori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione è proprio una bella fortuna…grazie Ale <3

      Elimina
  11. l'orto è una grande fonte di ispirazione...e tu sai sfruttarla benissimo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Enrica, che bel complimento che mi hai fatto :-D

      Elimina
  12. Non so se è il Tetris o il fatto che noi donne abbiamo una capacità di ottimizzare gli spazi superiore! Mio marito impazzisce se deve mettere in lavastoviglie più di tre piatti! Scherzi a parte, tu trovi sempre delle idee semplici ma sfiziose! complimenti. anche ai tuoi genitori per il loro magnifico orto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Manu…penso che sia proprio una prerogativa delle donne..anche mio marito è negato :-P

      Elimina
  13. Che buoni! Anche noi quest'anno nel nostro micro orticello abbiamo raccolto un pomodoro enorme! Ero così orgogliosa che l'ho portato a fare vedere a mio papà e mi sono dimenticata di pesarlo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah…io ero troppo curiosa e non ho resistito ^_^
      Grazie Leti e complimenti anche x il tuo orto :-D

      Elimina
  14. Caspita che pomodorone, davvero meraviglioso!!! Prendo spunto, anch'io sono piacevolmente invasa dalla verdura!!!
    Un abbraccio cara, a presto!!!!

    RispondiElimina
  15. Anche io amo le verdure di stagione visto che un orto non ce l'ho mi accontento delle verdure del contadino o di quelle della mamma quando vado a trovarla in Toscana. Quest'anno ho iniziato a coltivare qualche verdurina in vaso ma il raccolto di oggi è stato 1 pomodorino giallo e un fiore di zucca...non è abbastanza per fare questa tua ricetta favolosa che proverò al più presto.
    Intanto ti regalo un premio per le belle cose che condividi e le belle idee che ci dai sempre.
    Un abbraccio
    http://ildeborino-busybee.blogspot.it/2013/08/un-altro-graditissimo-premio-100-blog.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 6 già stata brava, pensa che io riesco a far morire anche le piantine aromatiche O_o!!!
      Grazie, ti passo subito a trovare <3

      Elimina
  16. Che meraviglia, un'altra ricettina facile e gustosa, x la gioia di mio marito!!!!
    Grazieeeeeee!!!!

    RispondiElimina
  17. Deliziosi, e poi è vero, i prodotti dell'orticello danno una soddisfazione tripla!!
    Un bacione!!

    RispondiElimina
  18. Che teneri i tuoi genitori.. davvero. <3 Sono cose che riempiono d'amore, come i pomodori riempiono la cassetta. Buonissimi al gratin, tesoro mio. Ti voglio bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely, non smetterò mai di essergli grata..

      Elimina
  19. Mai visto un pomodoro del genere, è davvero enorme! La ricetta che hai ideato per utilizzarlo è però davvero eccezionale, mi ispira davvero tantissimo :)
    Un bacio
    Letizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io non ne avevo mai visti di così grandi..la natura è davvero stupefacente ^_^
      Grazie cara <3

      Elimina
  20. Consu ma questo è un super pomodoro ! Non ne ho mai visti così grandi!
    Anche la tua ricetta è super ! Come sempre!!
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah…il "super pomodoro" era davvero squisito ^_^
      Grazie Mary <3

      Elimina
  21. E' proprio vero quello che dici, Consu! Poter gustare i prodotti dell'orto è davvero qualcosa di magnifico, una vera fortuna! :D I tuoi pomodori al gratin devono essere buonissimi, complimenti! Mai visto un pomodoro così grande! :D Un abbraccio forte forte :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale, il merito è stato tutto del pomodoro da guinness dei primati :-P

      Elimina
  22. Scusa scusa...e scusa ancora....ma questa ricettina....te la copio!!!! :-) E' grandiosa come il tuo "mega pomodoro" di quasi sette etti! Grazie zia Consu è una ricetta semplice e strasquisita!
    Un abbraccione e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa davvero piacere Marina ^_^
      Grazie <3

      Elimina
  23. Un pomodoro da un chilo?!! Cavolo, ci potrei mangiare per due giorni! Adoro le verdure, ma le mie quantità giornaliere sono come quelle di un pulcino... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..infatti secondo me questo pomodoro può sfamare almeno 4 persone O_o!!!
      Grazie <3

      Elimina
  24. Ciao tesoro, anche io apprezzo moltissimo i prodotti dell'orto... Il mio papà ogni tanto arriva con qualche verdurina bio del suo orto: per lui è appagante seminare e raccogliere, per me è appagante cucinare ciò che lui raccoglie! E' bellissimo! :-D
    Un bacione cara
    A presto
    Lore
    de L'Angolo delle Ghiottonerie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono pienamente d'accordo con te ^_^
      A presto <3

      Elimina
  25. semplicemente deliziosi, li adoro!!!!

    RispondiElimina
  26. Questo terzo fratello si vede che è stato allevato con cura e amore, e con altrettanta cura è stato infornato.
    Mi è venuta voglia di pomodori gratinati!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah…6 troppo simpatica Silvia ^_^
      Grazie <3

      Elimina
  27. Adoro i pomodori gratinati ma mai avevo provato così... corro a prepararli alla maniera della mia amica Consu... ok?
    fantastici...
    ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiii…mi rende davvero felice che ti ispirerai ad una mia ricetta ^_^
      Grazie <3

      Elimina
  28. Ciao Consu! Le cose semplici e genuine sono le migliori =)
    Bravissima!

    RispondiElimina
  29. pomodoro gigante con questa cottura e farcitura sarà sicuramente uno spettacolo anche per il palato, baci

    RispondiElimina
  30. gustosissimi!!che fortuna l'orto! cmq ricetta originale! brava come sempre

    RispondiElimina
  31. Ciao Zia Consu!! Sono tornata e da oggi sono di nuovo in sesto.. o quasi! Quanto mi è mancato non poterti scrivere, ma ho riguardato tutte le tue ricette che mi ero persa, tra cui il gazpacho! Adoro i pomodori, so cosa significa poter mangiare quelli del proprio orto, anni fa li avevo piantati anche io.. che bontà!! Mi incuriosisce molto il tuo gratin, deve esser saporitissimo e molto più leggero di quello classico! Un bacione carissima e buona serata <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentornata tesoro mio <3<3<3<3
      Grazie di tutto!

      Elimina
  32. Hai proprio ragione Consu, la verdura dell'orto ha un gusto unico e con questa ricetta mi hai fatto venire l'acquolina nonostante l'ora...
    A presto
    Mari

    RispondiElimina
  33. ciao ti ho scoperta per caso e ne sono felice ti seguo volentieri se ti va vienimi a trovare su
    spicchidelgusto ciao elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisa e benvenuta :-D
      Grazie x l'invito..arrivooooo

      Elimina