giovedì 4 luglio 2013

Cotolette di melanzana alla senape

L'altro pomeriggio sono riuscita a convincere il maritino ad accompagnarmi al vivaio. Volevo rimpiazzare le piante che purtroppo non sono sopravvissute alle mie manine con altre belle fresche e rigogliose. Lui ovviamente non mi ha dato fiducia fin dal principio, dicendo che forse dovrei dovuto optare per fiori di plastica e stoffa! Ma che ci volete fare, sono testarda e se una cosa non mi riesce mi ci incaponisco fino all'esasperazione! I miei acquisti sono stati comunque moderati e ben calibrati alle mie capacità..piante che possono resistere anche a -20°C e che non hanno bisogno di tante cure! Speriamo sia la volta buone che il mio terrazzo cementato diventi un po' più verde e accogliente! Non ho resistito però alla vista del timo fresco e del basilico..mi sono data un'altra chance e tutte le sere dopo cena mi sono prefissata l'impegno di dargli un bicchiere di acqua (lasciamo perdere che ho dimenticato il basilico per una giornata in pieno sole e la sera aveva le foglioline che strusciavano a terra..non mi smentisco mai..solo 2 giorni di vita e già stava per tirare le cuoia!Ma per ora sono riuscita a salvarlo!)
Ogni sera adesso mi devo beccare gli stessi commenti: < Amore, hai raggiunto il tuo record??!! Forse per una volta le tue piante arriveranno a fine settimana??!! > Uffa..è vero che ho fatto morire anche le piante grasse ma un po' di fiducia me la volete dare??!!
Oggi vi propongo una ricettina dove ho impiegato per la prima volta le mie erbette aromatiche..speriamo sia solo la prima di una lunga serie..



Cosa ho utilizzato:

1 melanzana
2 cucchiai abbondanti di senape delicata
2 cucchiai di succo di limone
2 cucchiai di pangrattato
3 rametti di timo fresco
1 pizzico di sale
pepe nero macinato
Rucola e pomodori per servire

Lavare la melanzana e privarla del gambo. Tagliare a fette spesse 7-8 mm. In un piatto mescolare accuratamente la senape con il limone e in un'altro mescolare con le mani il pangrattato con il sale, il pepe e le foglioline di timo.



Passare le fette di melanzana nella senape e poi panarle nel pangrattato aromatizzato. Mano a mano che sono pronte disporle su una teglia rivestita di carta da forno.



Infornare a 200°C per circa 20 minuti. Sfornare e lasciar leggermente intiepidire.
Servire le cotolette su un letto di rucola e pomodorini tagliati a metà, condire a piacere con olio e.v.o.



Cotta in questo modo la melanzana rimane croccante e aromatica fuori e tenerissima dentro!


Una proposta sana e gustosa in alternativa alla carne!

Con questa ricetta partecipo al contest:

60 commenti:

  1. A parte la ricetta che adoro, non sei l'unica a far morire le piante grasse :/ Non so come ma sono riuscita a crearmi un angolo di aromatiche meraviglioso, non manca nulla, ceryo ci vuole si un minimo di attenzioni e di alcune come il basilico anche saper cogliere le foglioline giuste per farlo continuare crescere bello rigoglioso ;) Io mi fido, penso che ce la farai, fosse solo per non cedere ai fiori di plastica, orribili.
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...anch'io odio le piante finte..piuttosto niente :-P
      Grazie x la fiducia, speriamo sia la volta buona ^_^

      Elimina
  2. interessante ricetta, un modo nuovo di preparare le melanzane, gustoso e aromatico! da provare :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, sono felice che ti sia piaciuta!

      Elimina
  3. ah ah abbiamo un'altra cosa in comune...il pollice nero :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...grazie x il sostegno morale Enrica <3

      Elimina
  4. chissà che buone sembrano una vera delizia
    xoxo
    buona serata

    RispondiElimina
  5. Io adoro le melanzane..ci puoi fare davvero di tutto... dai primi ad ogni tipo di secondo.. E le tue cotolette oltre ad essere davvero invitanti, sono anche salutari. Io ho la cattiva abitudine di friggerle, abitudine che per ovvi motivi dovrò soffocare al più presto. Quindi, la prossima volta che le farò, seguirò alla lettera la tua ricetta ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido la tua stessa passione..in questa stagione non me le faccio mai mancare! Io in compenso non friggo mai perchè penso che ci siano tantissime cotture alternative che le valorizzano molto di +..provale e mi saprai ridire ^_*
      Grazie cara <3

      Elimina
  6. ma che abbinamento particolare oggi! mi piacerebbe proprio provarlo!

    RispondiElimina
  7. Assolutamente originale Zia Consu deve essere una magnificenza!!!! Proverò anche io! Grazie!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te..fammi sapere se ti sono piaciute ^_^

      Elimina
  8. che buone! bravissima
    e in bocca al lupo per le tue piantine!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...crepi (ovviamente il lupo e non le piante..)!!!
      Grazie Linda <3

      Elimina
  9. Le tue cotolette non hanno nulla da invidiare a quelle fatte con la carne!! Devono essere buone, come tutte le ricette che ci proponi!!! Un abbraccio cara Zia Consu e buona serata <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro..come sempre 6 troppo gentile ^_*

      Elimina
  10. Adoro le melanzane, devo provare questa ricetta! Baci simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io le adoro e fatte così mi fanno impazzire..provale e fammi sapere ^_^
      Grazie Simo <3

      Elimina
  11. Ma che buone!! La melanzane, come tutta la verdura, mi piacciono tantissimo..un'ottima idea la tua...e vogliamo parlare di piante???? ..io continuo a comprare il basilico che muore..ormai credo che sia fatto con la scadenza..la mia mamma, che era qui qualche settimana, fa ne ha tagliato un pezzetto e l'ho piantato..stava per attecchire...è morto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihi..allora mi consolo ^_^
      Grazie cara, sono contenta che questa ricetta ti sia piaciuta <3

      Elimina
  12. Aaah, le piante aromatiche...per me punto dolente! :)
    Queste melanzane con la senape sono una meraviglia! Davvero insolite e gustosissime!
    Baci!!!

    RispondiElimina
  13. Ciao Consu , anch'io le faccio spesso ma con la senape non le ho mai provate!! Bella idea !
    Bacioni e a presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provale Mary e sentirai che goduria ^_*
      Grazie tesoro <3<3<3<3

      Elimina
  14. brava! mai desistere! anche io sono così testa dura non mi arrendo mai! sarai mica del toro anche tu? :)

    RispondiElimina
  15. Ciao Consu :) Daiiii, vedrai che piano piano diventerai bravissima con le piante! La mia piantina di basilico resiste... speriamo bene! :D Queste cotolette di melanzana mi piacciono tanto, devono essere buonissime... poi io adoro le melanzane! :) Complimenti e un bacione, buona serata! :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io adoro le melanzane..vedrai che ne proporrò altre di ricette con questa verdura, in questa stagione mi dò alla pazza gioia :-P
      Grazie Vale anche x il sostegno morale, speriamo sia la volta buona ^_*

      Elimina
  16. Che particolari!!
    A me la melanzana piace molto, con la senape non l'ho ancora provata ma le tue sembrano deliziose!!
    E poi al forno sono anche leggere...saranno favolose anche fritte!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..io non friggo quindi non posso assicurare lo stesso risultato..sono sicura che ti piaceranno anche in questa versione light ^_^
      Grazie Silvia <3

      Elimina
  17. Le melanzane mi sembrano buonissime ed originali, sicuramente te le copio.
    Ma benedetta ragazza, piantare in piena estate delle piantine di vivaio è veramente temerario! Almeno tienile alla luce, ma non in pieno sole. E poi, queste piante stanno in vaso (sopravvivenza ancor più difficile) o le hai messe in piena terra? Io preferisco dare acqua in abbondanza, ma non tutti i giorni. Tienimi aggiornato! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Andrea...lo so sono un vero disastro :-( Le piantine dovranno sopravvivere (oltre che alle mie mani..) anche alla permanenza nel vasetto..ho solo cemento intorno a me e non ho alternativa...grazie dei consigli che sono sempre molto graditi!
      Ti farò sapere quanto sopravvivono :-P

      Elimina
  18. Interessante melanzana con senape...da provare!

    torna presto a trovarmi!
    Nameless Fashion Blog
    Nameless Fashion Blog Facebook page

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Eli, sono felice che ti siano piaciute!
      Torno prestissimo a trovarti ^_*

      Elimina
  19. ma che bell'idea tesoto...io la senape non l'ho mai assaggiata, ma mi hanno detto che è molto gustosa...qst sono da provare...
    1 bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non la uso da molto ma ne sono rimasta innamorata dal primo assaggio..prova e fammi sapere!
      Grazie cara e buona giornata <3

      Elimina
  20. Bella consu, mi hai fatto sorridere con la storia delle piante! io sono una vera patita... sul mio terrazzo ho piazzato e piantato di tutto... perdendoci testa e pazienza.. quest'anno anche i cactus hanno fatto i fiori.. sono la mia gioia... le piantine di ikea da 50 cent piccole 2 cm sono diventati arbusti di 1 metro e mezzo ma ti confesso che non è stato sempre così... ci vuole tempo, un pò di esperienza e tanto amore... ci sono passata anch'io nella fase... è morta la ricompro...:D sono certa che riuscirai a coltivare perfettamente tutto:*
    Buonissime queste melanzane! direi perfette per una cena veloce a base di verdure:* un bacione cara:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simo il tuo terrazzo sarà sicuramente una meraviglia :-D (a differenza del mio..), non mi scoraggio e ci provo, prima o poi qualcosa di buono riuscirò a combinarlo??!!
      Grazie di tutto <3<3<3

      Elimina
  21. Ma che buona!! Questa è da provare subito.
    La inserisco immediatamente in elenco, grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura, fammi sapere se ti sono piaciute ^_^

      Elimina
  22. Particolarissima ricetta, deliziosa per il fatto che non usi, in questo modo, le uova per la panatura. Per quanto riguarda le piante..... uhmmmm, ecco..... vediamo..... io sono una di quelle a cui muoiono anche le piante grasse!!! Ahahahahahah.... Le battute di tuo marito, però, sono fortissime!!!! Dai, al fine settimana ormai ci siamo!! ;)
    Un abbraccio Consu!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...si almeno una settimana di sopravvivenza sono riuscita a fargliela avere :-P
      Grazie cara, io non amo la panatura con l'uovo e questa è una delle soluzioni che preferisco!

      Elimina
  23. Ciao Consuelo: grazie di aver lascviato un messaggino sul mio blog!! Complimenti pe ril tuo...Mi sono iscritta anche io come follower! Un abbraccio, Martina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Martina x essere passata a trovarmi :-D
      Ti aspetto presto e ricorda che sarai sempre la benvenuta ^_^

      Elimina
  24. Carissima Consu...
    Resisti! Non ti scoraggiare...il giardino è pazienza, testardaggine e ostinazione!
    Ti consiglio un libro bellissimo "Dai diamanti non nasce niente" di Serena Dandini! Non è un libro di giardinaggio vero e proprio...ma serve per rendersi conto che grandi capolavori verdi sono costellati di insuccessi (ad esempio il signor Monet, con le celeberrime ninfee del suo laghetto:in realtà ha faticato non poco per farle acclimatare e fiorire)!
    Insomma lettura leggere e ironica per non farsi abbattere dal proprio (presunto) pollice nero...coraggio cara amica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro..mi segno questo titolo e lo leggo prestissimo..chissà che non mi ricreda ^_*

      Elimina
  25. ma sai che io preferisco le melanzane alle cotolette di carne? :P
    resisti e insisti con le piantine: nemmeno io ho il pollice verde, ma il mio basilico vive e cresce da due mesi, che soddisfazione :)
    un bacione e buon weekend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 2 mesi O_O complimenti! Io se riesco a farlo sopravvivere 15 giorni raggiungo il mio record :-P
      Grazie Vale, anch'io preferisco la verdura alla carne ^_*

      Elimina
  26. Ma lo sai che l'idea della senape con le melanzane è super ??? Grazieeeee
    Quanto al giardino..quest'anno, le piane in veranda non stanno bene. Crescono poco e male..ma tutte..dalla vite canadese, ai fiori, alle erbe aromatiche..non capiamo il motivo. Domani verrà il giardiniere..e comunque, mi sento un po' triste..
    Bacio e buon week end

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non essere triste Mary..io dovrei avere il morale sottoterra se pensassi alle mie piante..invece insisto e sono sicura che un giorno riuscirò a farle sopravvivere + di una settimana :-P
      Grazie a te, prova questa panatura e sentirai che bontà ^_^

      Elimina
  27. ahahaha Consu anche io sono così con le piante! ci metto passione e cura ma gira che ti rigira muoiono in men che non si dica in condizioni a me ignote!! comunque non ti preoccupare arriverà anche il nostro giorno, dove riusciremo a coltivare un piccolo orto rigoglioso, alla faccia degli uomini ;)
    le tue cotolette sono super! le melanzane mi fanno impazzire!
    Un bacione cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...x ora non mi scoraggio ^_*
      Grazie cara, vedo che condividiamo lo stesso amore x le melanzane!!

      Elimina
  28. mmmm..adoro le melanzane!!! cosi' poi! ti faccio tanti auguri per il tuo terrazzo..anche io ho lo stesso problema sul balcone, ma ho dato la colpa al caldo e al fatto che non gira il sole e i fiori mi muoiono..hi.hi.hi.i.i..sono quaso convinta pure io di doverli compare finiti...:)..buon week di sole!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..magari è il mio stesso problema :-P
      Grazie cara e buon we anche a te <3

      Elimina
  29. Io ci credo, ce la farai ad avere un bel terrazzo verde! Se ce l'ho fatta io che ero considerata al killer della flora, ce la possono fare tutti, certo almeno un po' d'acqua gli va data alle piante eh... :D
    Io ho una serie infinita di erbe aromatiche che utilizzo con grande entusiasmo perché SONO MIE!
    Le tue melanzane poi sono sicuramente ottime e mi piace l'idea della senape al posto del solito uovo. Le proverò presto, che son la passione di mio marito...così ho una scusa per friggere! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...io non ho mai provato a friggerle con questa panatura..fammi sapere come vengono ^_^
      Grazie Deb <3

      Elimina