domenica 16 giugno 2013

Orata al cartoccio per una domenica di pesce

Oggi era una bellissima giornata da mare..ma ahimè per noi è saltato..complice il marito che doveva studiare per questo benedetto esame e io che ho avuto un "disguido" con l'estetista per la ceretta! Vabbè male di poco abbiamo ancora tutta l'estate davanti per farci le nostre belle domeniche in spiaggia! Mi sono comunque goduta la giornata in completo relax, armata del mio splendido e comodo lettino mi sono appollaiata al sole in terrazza e mi sono immersa nella lettura di un libro che da troppo tempo attendeva le mie attenzione..poi il crollo..mi sono addormentata come un sasso (tralascio la descrizione del colore della mia pelle e soprattutto l'omogeneità dell'abbronzatura a fine giornata)..sono stata "dolcemente" svegliata da un uomo a dir poco affamato che replicava la pappa!
Per portare un po' di profumo di mare sulla nostra tavola ho preparato un bel piatto di pesce semplice semplice ma dal gusto sorprendente!
Questa tecnica di cottura vi permetterà di cuocere il pesce che preferite senza sporcare o preoccuparvi di stare dietro alla cottura..fa tutto da solo ed è ricco di sapore, oltre che sano in quanto non ha in aggiunta alcun grasso, infatti il pesce cuoce direttamente con i suoi succhi e non necessita di nessun condimento aggiunto!



Per due persone:

2 orate intere già pulite dalle interiora da circa 250 gr l'una*
4 agli interi
2 rametti di rosmarino

*Potete utilizzare il pesce che preferite, l'importante è che sia intero.

Sciacquare accuratamente il pesce sotto l'acqua corrente. Con una forbice tagliare le pinne laterali e la cresta. Stenderlo su un foglio di carta di alluminio.



Farcire la pancia di ogni pesce con 2 agli e un rametto di rosmarino. Coprire con un altro foglio di alluminio e chiudere accuratamente tutti i lati.



Posizionare i cartocci su una teglia e cuocere a 200°C per circa 30 minuti (appena i cartocci si gonfieranno vorrà dire che il pesce è pronto).
Sfornare e pulire da pelle e lische, servendole solo con la polpa o direttamente nel cartoccio in modo che ognuno possa pulirsela da solo.




Si può accompagnare con delle patate al forno e qualche pezzo di focaccia o con una bella insalata.

La mia era così:

Fagiolini verdi già lessati e raffreddati
Pomodorini 
Capperi sotto sale 
Origano secco
Peperoncino in polvere
Olio e.v.o.

In un contenitore da alimenti tagliare i fagiolini a piccoli pezzi. Lavare i pomodorini e tagliarli in quarti. Aggiungere i capperi sciacquati sotto l'acqua e strizzati, le spezie e un filo d'olio. 



Chiudere il contenitore con il coperchio e agitare bene.
Pulire l'orata e aggiungerla all'insalata.



Ho preparato anche una carbonara di mare..ma ho dimenticato di fare le foto con tutti i passaggi...giuro che la prossima volta vi do la ricetta della mia personale reinterpretazione!
Per il momento godetevi questo..


Vi ho incuriositi??!!

38 commenti:

  1. Anche per me oggi niente mare solo boccheggio al sole questo menu' e' sfiziosissimo e molto estivo. Complimenti cara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..dai l'estate è lunga, ci saranno altre occasioni ^_*
      Grazie Vero, mi fa felice che sia piaciuto <3

      Elimina
  2. Ciao Consu! Mi dispiace per la giornata di mare saltata ma come giustamente dici c'è tutta l'estate davanti per poterlo fare! :) Ottima questa orata e la carbonara di mare... che bontà!!! Aspetto la ricetta! ;) Complimenti, un abbraccio e buona serata :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...appena la rifaccio mi segno tutti i passaggi ^_*
      Grazie Vale e buona serata anche a te <3

      Elimina
  3. Caspita, però ti ha fatto bene stare a casa, guarda che bontà che hai prodotto!!
    Anche io il pesce lo cucino così, ma ancora di più al sale, sono due dei soli 4 modo che conosco di cucinare il pesce!!!
    L'insalata mi sfizia molto, amo l'accostamento che hai fatto con i capperi e la carbonara di mare...anche a me piace da morire e sono curiosa di sapere come l'hai fatta tu!!!
    Ciaoo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah..oltre a strinarmi sotto il sole ho anche cucinato :-P
      Appena rifaccio la carbonara di mare pubblico la ricetta..x stavolta ti dovrai accontentare dell'orata :-P
      Grazie Silvia <3

      Elimina
  4. Mi hai incuriosito si con questa carbonara di mare ! Aspetto la ricetta !!
    Intanto mi godo il pesce che deve essere ottimo!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..grazie Mary, ma per quella ricetta dovrai aspettare che la prepari di nuovo :-P

      Elimina
  5. Certo che sono curiosa di sapere come cucinare la carbonara di mare .....attendo!
    L' orata al cartoccio e' super buona , anche il branzino, qui a casa li adoriamo entrambi e anche i bimbi ne vanno matti...
    Noi padani , affogati dall' afa ,ci siamo accontentati di bagnarci in piscinetta in giardino...meglio di niente!!!!!
    Baci, Vivi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..mi sarei accontentata della piscinetta ^_*!
      Grazie Vivi, ti farò avere la ricetta appena la rifarò :-D

      Elimina
  6. questi piatti di pesce così semplici sono i migliori!!! E la carbonara di mare??? ehhhhh??? ve la siete pappata senza fare le foto!!! bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...la fame ha avuto la meglio :-P
      Grazie Marina <3

      Elimina
  7. Quando arriva l'estate cucino molto di più il pesce! La cottura al cartoccio mi piace perchè mantiene il pesce morbido e si può anche limitare il condimento!
    Ottimo suggerimento! ;)
    Baci zietta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo adoro tutto l'anno ma d'estate è il top ^_*
      Grazie cara <3

      Elimina
  8. senza parole!!!sei troppo brava!!!!!anche perchè trovi il tempo per fare tutte queste bontà!baci simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...6 troppo gentile <3
      Cmq di tempo non ne ho molto ma ti assicuro che non ci vuole proprio niente, basta solo un po' di organizzazione ^_*
      Grazie cara <3

      Elimina
  9. Noi siamo andati al mare per la mia gioia e quella di TOMMI.... meno felice mio marito che ama meno il mare ma eravamo in maggioranza dunque si è rassegnato e... mare..sole... bagno.... ci sarebbe stato bene un pranzo come il tuo.... bellissimi ingredienti e ottima riuscita!
    bravissima.
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro...io ancora non sono riuscita ad andare in spiaggia..pensare che ce l'ho a 2 minuti in bici..chissà come vi siete divertiti ^_^

      Elimina
  10. Buongiorno Zia Consu! Ogni volta che vengo qui mi regali il buon umore!! Per me niente sole :( spero di recuperare nei prossimi we! Magari al mare così prendo il pesce direttamente dai pescherecci.. sono troppo curiosa di vedere come hai fatto la carbonara di mare, mi mette già appetito! Buona giornata carissima, un abbraccio <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il pesce fresco è sicuramente il migliore..io ho la fortuna di abitare in una località di mare, quindi ne approfitto sempre!
      Grazie Anita e buona giornata anche a te <3

      Elimina
  11. Consu, ma sei di Viareggio??? Ma via, siamo conterranee allora, toscane entrambe e rivierasche poi, io più a sud però, Grosseto :)
    Niente mare nemmeno per me ieri, ma piscina da amici...ero troppo bianca per osare andare in spiaggia :)
    E ieri sera, come te, pesce, pesce, pesce!!! Per me d'estate diventa una droga!
    Un abbraccio grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avevo visto che eri toscana ma non avevo capito di che zona..grosseto è vicinissima, potremmo anche osare ad organizzare un'incontro :-P
      Concordo con te, in estate mangerei solo pesce :-D
      Grazie cara <3

      Elimina
  12. Sempre belli i tuoi piatti! ...la carbonara di mare non l'ho mai sentita...aspetto la ricetta!! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. D'estate la faccio spesso, quindi non mancherà la ricetta dettagliata..un po' di pazienza e la prossima volta non mancheranno le foto :-P
      Grazie cara <3

      Elimina
  13. Guarda quello che ti sei persa sono state le ore di fila per rientrare in citta'. Molto meglio la tua domenica di riposo...e poi vi siete anche potuti gustare un piatto di pesce da re :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..io per la coda non avrei avuto problemi..ho il mare a 2 passi e in bici non mi ci vuole niente..ma causa forze maggiori questo we è saltato :-(
      Grazie cara, è una gioia che ti siano piaciuti i miei piatti ^_^

      Elimina
  14. Un piatto molto appetitoso e invitante!!!! Felice giornata

    RispondiElimina
  15. Risposte
    1. Grazie Eli, mi fa piacere che ti sia piaciuto!

      Elimina
  16. eh si io mi sono incuriosita! comunque il pesce al cartoccio lo preparo sempre volentieri anche io perchè è buonissimo!!! e magro!buono! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Annalisa, vedo che ci tieni anche tu alla linea :-D

      Elimina
  17. Addormentarsi al sole, si immagino come ti sarai bruciata!!!!Ottima l'orata al cartoccio, gustosa e leggera e si presenta bene. Complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...neanche poi tanto dai :-P
      Grazie Giovanna <3

      Elimina
  18. Anche io amo il pesce senza troppi "fronzoli", leggero e saporito.
    Le mie cotture preferite sono il cartoccio o al sale.
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordissimo con te ^_*
      Grazie Silvia <3

      Elimina
  19. deve esser molto buono questo pesce... anche a me piace molto il pesce... complimenti... se vuoi passa a vedere il mio blog http://blog.giallozafferano.it/cotonemagico/
    grazie
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      Accetto molto volentieri il tuo invito..arrivoooo

      Elimina