venerdì 7 giugno 2013

Gnocchi alla farina di segale con crema verde (zucchine/menta/limone)

Tutto ha avuto inizio nella sala d'attesa del dentista..una lunga attesa..dalla disperazione ho iniziato a sfogliare svogliatamente un po' di riviste (le più recenti erano del 2009..ho anche scovato un Topolino che ormai è considerato d'epoca!!!)...poi qualcosa ha catturato la mia attenzione. Una rivista medica che riportava in copertina un titolo del genere "tutta la verità sui carboidrati"..e io questa "verità" la volevo proprio sapere..leggo avidamente l'articolo e scopro che non fanno male o ingrassare come sostengono molte diete proteiche che vanno tanto di moda oggi, anzi riducono l'assorbimento dei grassi e degli zuccheri! Parlava ovviamente di carboidrati complessi come pasta di grano duro e cereali che costituisco una fonte di energia a lento rilascio e di lunga durata; trattengono acqua e gonfiandosi ci donano un senso di sazietà più duraturo..cose che già sapevo..ma un'altra notizia mi ha veramente sorpresa..meglio i carboidrati a cena che a pranzo! Questa mi giunge proprio nuova..infatti io ho sempre fatto l'esatto contrario! Sembra invece da recenti studi (considerando la data delle altre riviste...almeno 5-6 anni fa...) che si possa dimagrire di più e mantenere uno stile di vita sano proprio con questa abitudine!
Io nel dubbio mi sono fatta gli gnocchi!
Ho seguito la tecnica degli gnocchi all'acqua (qui) ma ho utilizzato la farina di segale che nella settimana della salute ci sta proprio bene, vi spiego perché:
- La farina di segale è più ricca di proteine e sali minerali ed ha meno calorie rispetto alla farina raffinata o ad altre farine integrali. Ha elevate proprietà lassative e fluidificanti del sangue, rafforza e mantiene elastiche le arterie prevenendo l'arteriosclerosi. Dall'aroma inconfondibile, ha un sapore rustico e legnoso...letteralmente irresistibile!
Ho pensato di abbinarli ad un sugo leggero e cremoso che potesse esaltarne il profumo senza coprirlo, ed ecco cosa ne è salto fuori..
Calorie Farina di segale


Per una porzione:

100 gr di farina di segale
100 ml di acqua
1 zucchina
1 cucchiaio di succo di limone
1 cucchiaio di salsa di soia
1 cucchiaino raso di menta essiccata
scorza di limone bio
peperoncino in polvere q.b.
1 aglio intero
1 cucchiaino di olio e.v.o.

Far bollire l'acqua in una pentola, spegnere il fuoco e rovesciarci tutta la farina. Con un cucchiaio di legno mescolare fino a farle assorbire tutto il liquido. Rovesciare l'impasto ottenuto sul piano di lavoro e lasciar leggermente intiepidire. Impastare energicamente fino ad ottenere un panetto compatto e liscio.



Dividere l'impasto in 4, formare con ogni pezzo un lungo rotolino e ricavarne tanti gnocchetti.
Mettere da parte.



Far bollire abbondante acqua salata e nel frattempo preparare il sugo.
Lavare e spuntare la zucchina. Dividerla in tocchetti e mettere nel bicchiere del frullatore. Aggiungere il succo di limone, la salsa di soia e la menta. Frullare finemente con il frullatore ad immersione fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Ridurre la scorza a listarelle e tenere da parte.



Versare il frullato in una padella antiaderente, aggiungere l'aglio sbucciato e privato del germoglio interno e spolverare con il peperoncino. 



Far ritirare a fuoco dolce per almeno 5 minuti, poi aggiungere la scorza di limone e mescolare bene. 
Gettare nell'acqua bollente gli gnocchi e raccogliere con una foratella appena vengono a galla. Gettare subito nel sugo ed eliminare l'aglio.



Mescolare bene e lasciar insaporire per pochi minuti a fuoco vivace.
Spegnere la fiamma e dare un'ultima mescolata incorporando a crudo l'olio.



Servire subito. 



Questi gnocchi risultano corposi e ricchi di sapore grazie alla presenza della segale. Il sugo cremoso e leggermente aromatico ne dona una nota setosa che li avvolge in un connubio di puro piacere!


Un'idea per una cena completa, appagante e che si prepara in massimo 30 minuti!

48 commenti:

  1. Ti dirò che non rinuncio mai ai carboidrati, anche quando mi metto un po' a dieta. Piuttosto tendo a limitare il pane a favore del riso..o magari preparo pani poveri di lievito.
    Mi piace questo piatto, fresco e veloce.
    Un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...io con i carboidrati ho un amore/odio...ma ultimamente ne sto riscoprendo il sapore e i benefici :-D
      Grazie Mary <3

      Elimina
  2. mmm sembrano buoni e leggeri...brava zia Consu!

    RispondiElimina
  3. Ciao Consu :) Io cerco di seguire una dieta mediterranea e la pasta non può mancare... poi mi piace troppo, non potrei rinunciare! Riesco, però, a mangiarla solo a pranzo... a cena mi gonfia, credo sia una questione di abitudine! Complimenti per questi gnocchi invitantissimi, devono essere ottimi! Bravissima, un bacione e buon weekend :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...io ho voluto fare un tentativo e devo dirti che non è andato male..anche perchè poi ho dovuto stirare 2 ore e direi che le energie mi servivano :-P
      Grazie Vale e buon WE anche a te <3

      Elimina
  4. C'è sempre da imparare con te e grazie x condividere sempre tutto con noi followers!!!
    Mi piace questo piatto lo trovo fresco!
    Ti ho inviato una mail tesoro.... fammi sapere che ne pensi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro sono io che ti devo ringraziare :-D
      Grazie x tutto <3<3<3

      Elimina
  5. ...è proprio simbiosi la nostra, non li ho mai provati con la farina di segale, mi incuriosiscono.
    Lunedì pubblicherò i miei ringraziamenti per te assieme ad un post da non perdere ;) bacionissimi e grazie ancora per l'invito

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...non me lo perdo di sicuro ^_*
      Grazie a te Enrica <3

      Elimina
  6. Interessante l'uso della farina di segale, mi incuriosisce!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova Giuliana e sentirai che gusto particolare :-D
      Grazie e buon WE <3

      Elimina
  7. e infatti! chissà perchè ci tengono tanto a farci credere cose non vere, forse conviene a qualcuno, ma sono i grassi che fanno ingrassare, il nome non è certo a caso! io molte volte faccio anche entrambi i pasti principali di carboidrati, magari quelli semplici della frutta e verdura cruda a pranzo e quelli complessi a cena, sono la nostra fonte naturale di energia, di proteine ce n'è bisogno in quantità molto minore :)
    interessanti gli gnocchetti di segale, non mi son mai cimentata nella preparazione di gnocchi ma potrei partire proprio da qui ;)
    un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro concordo con te su tutto ^_*!
      Prova a fare questi gnocchi sono star-facili :-D
      Grazie cara <3

      Elimina
  8. Tutto molto interessante davvero Consu... e questi gnocchetti con farina di segale sono uno spettacolo..mi piace molto l'abbinamento con la zucchina...alla fine la lunga attesa ha premiato la tua cena!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...direi proprio di si ^_*
      Grazie cara <3

      Elimina
  9. con la segale non li ho ancora fatti, devo rimediare! ciaooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..assolutamente Fede, sono strepitosi ^_*
      Grazie <3

      Elimina
  10. Strepitosi questi gnocchetti, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  11. Zia Consu ma è una notizia bellissima!!! Speriamo che questi studi "recenti" dicano il vero! Intanto mi segno il tuo sughetto zucchina, menta e limone.. fresco e delizioso! Buon weekend mia cara!! Un abbraccio <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...lo spero anch'io anche se non è facile cambiare le proprie abitudini..
      Grazie tesoro e buon WE anche a te <3

      Elimina
  12. Sembrano davvero buonissimi!! Mai assaggiati con la farina di segale..da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova e fammi sapere..ne rimarrai stupita :-D
      Grazie Marzia <3

      Elimina
  13. Guarda te la zia Consu che brava che è! interessante donnino tutto fare! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..la tua definizione mi fa scompisciare dalle risate :-D
      Grazie <3

      Elimina
  14. CHE BRAVA , QUESTO PIATTO E' DI UNA BONTA' UNICA,MI PIACE MOLTISSIMO .....TI ABBRACCIO FORTE.

    RispondiElimina
  15. Non sapevo queste notizie sui carboidrati. Considerando che io li mangio ben volentieri, diciamo che mi hai reso felice. Complimenti per gli gnocchi, con la segale saranno sicuramente più gustosi. Buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Neanch'io..ma voglio provare :-D
      Grazie cara <3

      Elimina
  16. Ottimi gli gnocchi in tutte le versioni. L'aspetto è molto invitante! Complimenti.
    Buon we!

    RispondiElimina
  17. Ma io volevo iniziare a eliminare i carboidrati......facciamo da lunedì :-)
    Sempre ricette superrrr

    Come back soon to visit me on:
    The Blend Style
    Bloglovin'
    Facebook
    Instagram

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah....cmq in una sana alimentazione non dovresti assolutamente eliminarli..
      Grazie e buon fine settimana :-D

      Elimina
  18. buonissimi questi gnocchetti alternativi!!!
    brava zia un'insieme di sapori delicati che si sposano bene tra di loro!!!
    bacio bimba a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, "alternativi" è la parola giusta :-P
      Grazie Azzurra <3

      Elimina
  19. Buoni gli gnocchi ! Devo provare a farli !
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary, ti consiglio di provare questi gnocchi sono di una facilità disarmante e velocissimi :-D
      ps: fammi sapere ^_*

      Elimina
  20. Che gnocchetti sfiziosi, ma soprattutto molto sani!!!che belle idee che hai!!!!baci :)

    RispondiElimina
  21. Mi piacciono e poi sono molto leggeri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...non potevo smentirmi per la settimana della salute :-P
      Grazie cara <3

      Elimina