sabato 11 maggio 2013

Pappa al pomodoro al forno e un po' di Toscana

La pappa al pomodoro è un piatto tipico toscano di lontanissime origini ed ho voluto renderle omaggio con una mia personale rivisitazione. Qualcuno forse storcerà il naso o vorrà farmi esiliare per sempre (gradirei una località di mare se fosse possibile!) o ancor peggio mettermi al rogo a mò di strega del Rinascimento..ma concedete una chance a questo bel sughetto e non ve ne pentirete!
Si tratta di un sugo talmente versatile che può essere il condimento di una pasta, spalmato su una bruschetta, invasettato e conservato per futuri utilizzi..insomma libero spazio alla fantasia! Io l'ho gustato semplicemente come zuppetta accompagnato ai Panigacci!
Per chi non li sapesse si tratta di un tipo di pane rotondo di origini Lunigiane (alta Toscana)  composto semplicemente da acqua, farina e sale e cotto in appositi Testi (piatti di terracotta resistenti ad altissime temperatura). L'impasto, che risulta simile ad una pastella per crepes, viene cotto tra un Testo e l'altro sulla brace o nel forno al legno, ottenendo una sorta di piadina dalla consistenza morbida o croccante a secondo del tempo di cottura.
Vengono gustati accompagnati da salumi e formaggi oppure lessati e conditi con pesto, ragù o sugo di funghi. Non contenendo lievito risultano molto più digeribili e adatti anche a chi ne è intollerante. Se passate da quelle parti fatene una bella scorta, si trovano anche sottovuoto e si conservano per lunghi periodi!
Ma passiamo a miei spadellamenti..


Dose per condire 2 piatti di pasta:

500 gr di pomodorini maturi
2 agli interi
2 acciughe sott'olio
1 manciata di capperi sotto sale
1 cucchiaio di pangrattato
1 cucchiaino di origano secco
1/2 cucchiaino di peperoncino in polvere

Preriscaldare il forno a 250°C.
Lavare accuratamente i pomodori e tagliarli in quarti. Raccoglierli in una capiente ciotola.
Sciacquare bene i capperi sotto l'acqua corrente e sminuzzare insieme alle acciughe ben sgocciolate. Aggiungerli ai pomodori e unire tutti gli altri ingredienti. Mescolare accuratamente.


Versare il composto in un unico strato in una teglia antiaderente (oppure ungere leggermente una teglia da forno).


Infornare per 20 minuti avendo l'accortezza di mescolare a metà cottura.
Sfornare e utilizzare a piacere!


Il succo dei pomodorini in cottura tende a caramellare creando un dolce contrasto con il salino degli altri ingredienti.


Buonissimo caldo ma anche freddo il giorno dopo.


Il leggero retrogusto piccante lo rende irresistibile e lo vedo bene anche in abbinamento al pesce azzurro per esaltarne la nota marina donata dalle acciughe.


Con questo sughetto al forno, partecipo nuovamente al contest:

27 commenti:

  1. Buonissima anche questa!!!!!
    Sono di fretta tesoro x via dello swap party che ho organizzato... ma non potevo non salutarti!!!!!!
    Un bacio grande.

    RispondiElimina
  2. sugo al forno? è buonissimo, l'ho mangiato ma mai preparato
    prendo la ricetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie..fammi sapere che ne pensi!!
      Buon WE

      Elimina
  3. Ciao Consu, supergoloso e invitante questo sughetto-pappa al pomodoro, e poi leggero, bella ricetta!!!
    Bravissima!!!
    Bacioni, buon pomeriggio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely e buon pomeriggio anche a te <3

      Elimina
  4. Quanto mi piace Consuelo, bravissima!!!!

    RispondiElimina
  5. Ma che bella idea..il sugo al forno!!!
    Non ci avrei mai pensato....i panigacci...uhuuu è da quando ho conosciuto mio marito che mi dice "una volta andiamo a mangiare i panigacci"...ah ah ah...sarà più facile che me li faccia da sola!!!!

    Un abbraccio
    monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. ahahah..farseli da soli è alquanto complicato..forse fai prima a convincere tuo marito ^.^
      Grazie Monica <3

      Elimina
  6. adoro la pappa al pomodoro e la mia terra toscana!

    RispondiElimina
  7. siamo telepatiche? pensa che l'ho preparata giovedì per la prima volta e non l'ho fotografata sarà x la prossima e magari provo la tua versione che come sempre è molto originale e mi piace ;)
    buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...dai *__* che coincidenza!!! Se provi questa al forno vedrai che ti piacerà :-P
      Grazie Enrica e buon WE anche a te <3

      Elimina
  8. Thank you so much for your wonderful comment. I am following you now on GFC and would love for you to follow me too XO

    http://mevamarie.blogspot.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thank you too...you're going to be welcome always!

      Elimina
  9. ciao tesorina...la pappa col pomodoro mi piace solo quella che fa mia sorella, ma la tua fatta al forno mi stuzzica davvero tanto..la proverò :) come stai?
    un bacione e buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao tesoro, che piacere sentirti e sapere che proverai la mia ricetta!
      Io aspetto ancora il sole x andare al mare :-( e come puoi vedere passo le brutte giornate in casa a spadellare ^_*
      Buona domenica <3

      Elimina
  10. Buonissimo questo sughetto! Io qualcosa di simile lo faccio in genere d'estate, ma lo uso crudo per condirci la pasta che poi mangio quasi fredda. Proverò anche la tua versione! Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Andrea...anche questo da freddo lo puoi utilizzare in estate per la pasta, lo vedo molto adatto!
      Buona domenica e a presto!

      Elimina
  11. Buonissimo! Hai ragione va bene in mille modi, come sugo per la pasta o mangiato con il pane!
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è veramente versatile :-D
      Grazie cara e buona domenica <3

      Elimina
  12. adoroooooo!!! buonissima sia la pappa al pomodoro che i panigacci! baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..sicuramente tu li conosci bene ^.^
      Grazie cara e buona domenica <3

      Elimina
  13. Ciao carissima!!!! io trovo questo piatto davvero gustoso e me lo sono gia' messo nella mia lista delle cose da fare:)
    un abbraccio e buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa tantissimo piacere che lo proverrai..sono sicura che non te ne pentirai! Fammi sapere se ti è piaciuto ^.^
      Grazie cara e buona domenica <3

      Elimina