lunedì 6 maggio 2013

Crostata al grano saraceno e crema di ananas (versione vegana)

Dopo il funerale del mio vecchio e fedele frullatore ad immersione e qualche giorno di lutto..è arrivato lui: il superpotente e multifunzione frullatore di ultima generazione (ma si può fare una sostituzione simile anche con i mariti??!!)!
Felice come una bimba con la sua nuova Barbie, ho aperto la scatola con cura e scartato tutti i componenti (lasciamo perdere che era più carta, plastica e istruzioni in tutte le lingue del mondo che attrezzi!!!)..che emozione il mio personale regalo di compleanno! 
Dovevo subito metterlo alla prova e complice un ananas troppo maturo, della farina di grano saraceno da terminare e niente per la colazione, mi sono messa all'opera..test superato sia per l'attrezzo che per la ricetta!



Dosi per una tortiera da 24 cm:


Per la crema all'ananas:
1 ananas maturo da circa 1,3kg 
150 ml di latte di soia al naturale
2 cucchiai di zucchero di canna
2 cucchiai di farina

Pulire l'ananas dalle due estremità. Tagliare in quarti per la lunghezza. Eliminare da ogni spicchio la parte dura centrale e la buccia. Ridurre la polpa in piccoli pezzi e metterli direttamente nel bicchiere del frullatore. Versare il latte di soia e frullare fino ad ottenere una composto finissimo.
Versare in una capiente pentola tutto il liquido. Aggiungere lo zucchero e la farina. Cuocere per circa 15 minuti mescolando continuamente con una frusta a mano. La crema è pronta quando velerà il cucchiaio e avrà una consistenza densa come una classica crema.



Lasciare completamente raffreddare prima di utilizzarla.


Per la frolla:
200 gr di farina di grano saraceno
70 gr di farina 00
100 gr di zucchero di canna 
55 gr di olio e.v.o.
1/2 bustina di lievito per dolci
7 cucchiai circa di latte di soia al naturale

In una capiente ciotola mescolare le farine con il lievito e lo zucchero. Aggiungere l'olio e impastare facendolo assorbire tutto. Versare un cucchiaio di latte di soia alla volta continuando ad impastare con la punta delle dita, fino ad ottenere un composto sbricioloso ma compatto. 



Dividere l'impasto in due e stenderne una parte con i polpastrelli o un cucchiaio bagnato sul fondo di una tortiera rivestita di carta da forno.



Versare metà della crema di ananas, avendo l'accortezza di lasciare circa 1 cm libero lungo i bordi.



Ricoprire con le briciole di impasto rimanente.



Cuocere in forno preriscaldato a 200°C per 45 minuti.



Sfornare e lasciar raffreddare completamente su una gratella prima di servire.




La crema avanzata, l'ho messa in due vasetti di vetro puliti e conservati in frigo. Si può accompagnare a questa crostata o utilizzare come una crema tradizionale.


L'ultimo esperimento della farina di grano saraceno in versione dolce non mi aveva soddisfatta ma con questa ricetta l'ho assolutamente rivalutata!

Per tutti coloro che fossero interessati ho creato una sezione dove poter trovare tutte le mie ricette idonee ad una alimentazione vegana!

Con questa ricetta partecipo al contest della mia amica Vivi, così potrà soddisfare anche i suoi ospiti vegani! 

69 commenti:

  1. ma che bella ricetta fantasiosa...complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ale..mi piace troppo pasticciare ^.^

      Elimina
  2. mi piacciono molto queste farine alternative e la cremina una delizia, da provare, grazie!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Zia!! Pure il mio è morto ieri!!
    Poverino, mi ha servito per tanto tempo per poi abbandonarmi così!!!
    Tu il tuo l'hai inaugurato benissimo vedo!! Che spettacolo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..doppio funerale allora ^.^
      Aspetto la tua inaugurazione..tanto lo so che non rimarrai per troppo tempo senza :-D

      Elimina
  4. Bella la tua versione al grano saraceno della sbrisolona!!!

    RispondiElimina
  5. Molto buona cara, il test lo hai superato tu a pieni voti! Complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovanna..allora test superato per entrambi :-P

      Elimina
  6. Una ricetta molto inressante, ho scoperto quanto mi piace la farina di grano saraceno da poco e ho voglia di sperimentarla in ricette buone come questa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giuliana..anch'io l'ho scoperta da poco e sto scoprendo quanto sia versatile ^.^
      Se provi la mia crostata fammi sapere che ne pensi!

      Elimina
  7. Bellissima ed originale questa crostata... mi piace molto cara!
    baci

    RispondiElimina
  8. mA LO SAI CHE IO ADORO IL GRANO SARACENO??l'ho sempre accostato ai classici mirtilli o frutti di bosco..., ma mai all'ANANAS..._Devo assolutamente provarla!!- Che brava che sei ZIA!!
    Buon Lunedì !
    Federica
    smartchicdietreadbooksandfly.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fede..con l'ananas è stata la prima volta anche per me e il risultato mi ha pienamente soddisfatta..fammi avere anche il tuo parere ^.^
      A presto e buon inizio settimana anche a te <3

      Elimina
  9. Questi robot da cucina moderni danno delle belle soddisfazioni, vero?
    La tua crostata è a dir poco meravigliosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto..questo è veramente una forza ^.^ a presto per i prossimi test ^.^
      Grazie <3

      Elimina
  10. Deliziosa una crostata originalissima e con la salsa all' ananas e' ancora piu' golosa. Bravissima cara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne ho ancora un vasetto in frigo e me lo sto mangiando al posto della marmellata per colazione *__*!!!
      Provala Veronica e vedrai che soddisfazione ^.^

      Elimina
  11. Senza frullatore ad immersione non potrei vivere ! Lo amo ;)
    La tua crostata ha un aspetto invitante...ricca e rustica come piace a me :)
    Ti abbraccio forte !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche x me è la stessa cosa..infatti l'ho subito rimpiazzato :-P
      Grazie Mary e buon lunedi <3

      Elimina
  12. Complimenti a te per l'inventiva..e una menzione speciale per il frullatore...
    A presto!!

    RispondiElimina
  13. Ma che bontà.... sai ora ti segue anche la baby sitter della mia pricipessina, che ama le ricette light!!!
    Mi sa che me la fai diventare anche cuoca!!!!
    Kiss
    (Ti ho scritto mail cara)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che emozione..anche la baby sitter ^.^...guarda il lato positivo almeno ti cucinerà anche :-P
      Grazie cara <3

      Elimina
  14. Bella zia!!!! Adoro le torte vegan ma purtroppo niente ananas per me... stessa cosaccia tua dei carciofi... sob sob... La frolla sembra mega appetitosa!!!! E... evviva per il tuo nuovo frullatore! Hai fatto benissimo a regalartelo! Tanti baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. NOoOoOo..non lo sapevo :-( Puoi sostituirlo con altra frutta a piacere, dovrebbe venire bene lo stesso..io ho mente di provare con le fragole ^.^
      Grazie Vero <3

      Elimina
  15. Ahha ahahh ahhhha! Poveri mariti! Non dire così...
    Aprire le scatole... che passione. Soprattutto se si sa che dentro c'è qualcosa di desiderato.
    Per le spiegazioni in varie lingue non dovresti avere problemi.
    Ho scoperto ora che vivi a Lido di Camaiore. Ma Dio, che meraviglia. Mi farei tagliare un dito (magari con mixer ad immersione) per poterci vivere. Mi fermo tutti gli anni al ritorno dall'Isola d'Elba. Pranziamo in un locale sul lungomare e poi torniamo a casina... con la coda in mezzo alle gambe.
    Brava per la ricettina. Alla prossima.
    Lorena di bricioledisapori.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lorena..quando 6 in zona fammelo sapere, magari ci si becca ^.^
      Buona serata <3

      Elimina
    2. Sarebbe un vero piacere.
      Anche quest'anno... Isola d'Elba!
      Ciaooo

      Elimina
  16. anche questa ricetta non e' niente male....sforni ogni giorno dei piatti molto golosi.....ti abbraccio forte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria..la mia cucina è molto attiva ^.^

      Elimina
  17. Come per il frullatore, i mariti si cambiano solo quando non funzionano più, ah ah ah! Ma con certi piatti che riesci a tirare fuori ogni giorno mi sa che il tuo maritino sia cotto a puntino...!!!

    RispondiElimina
  18. Ciao Consu, buonissima, quella crema all'ananas mi ispira parecchio, brava ottima ricetta!!!
    Bacioni, buona serata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely...prova anche solo la crema e vedrai che non te ne pentirai ^.^
      ps:io me la sto finendo a cucchiaiate :-P

      Elimina
  19. Mi piace un sacchissimo Consu!!!!!! :-D Proverò a farla! Ti farò sapere :-) bacibacibaci!!!

    Federica :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fede...mi farebbe tanto piacere il tuo test su una mia ricetta ^.^

      Elimina
  20. Rido per i mariti... quelli resistono molto di più dei frullatori... :P
    La crema di ananas mi ispira molto, la vedo con tanti tipi di dolcetti e pure sul gelato... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..hai ragione, il problema è che non ci sono nemmeno centri di assistenza come x gli elettrodomestici :-P
      umhuhm..l'idea del gelato mi ispira parecchio..grazie <3

      Elimina
  21. ciao tesoro eccomi di ritorno...anch'io sto per fare il funerale al mio frullatore ad immersione, ma perchè lo uccido io...devo assolutamente prenderne uno nuovo quello che ho sembra un giochino per bambini...davvero golosa la tua torta e quella cremina all'ananas è da leccarsi i baffi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentornata Eli!!! Io non potevo vivere senza frullatore...
      Grazie <3

      Elimina
  22. Buona la crema all'ananas ! Devo provarla !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala Mary, sono sicura che ti piacerà!!!

      Elimina
  23. tesoro è delizia questa crostata <3

    RispondiElimina
  24. Consuuuu!che mito sei!mi fai sorridere un sacco.hai creato un dolce spaziale! lo adoro.un bacio grande grande .a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro..riesci sempre a darmi la giusta carica con i tuoi commenti <3

      Elimina
  25. Grazie per questa crostata originale quanto buona , e non l' ho scritto nel contest ,ma si accettano ricette vegane, gluten free ,per intolleranti vari , non si sa mai chi ti capita e tu ci hai pensato subito!
    Inserita !Ciao amica mia .
    Vivi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..ti ho preceduta ^.^
      Grazie Vivi, è un piacere partecipare al tuo contest <3

      Elimina
  26. Bella rustica come piace a me! La crema di ananas è invece una piacevolissima novità! Complimenti cara! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ema..provala, vedrai che ti piacerà ^.^

      Elimina
  27. ciao Consu, le cose non accadono mai per caso...w il nuovo frullatore!
    Non trattare così il povero Coach ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..sono super felice per il mio nuovo acquisto ^.^
      Il coach è anche troppo coccolato, non ti preoccupare :-P

      Elimina
  28. yummy.. que delicia
    beijo alecrim

    RispondiElimina
  29. molto molto interessante, adoro le crostate di grano saraceno,mai pensato però di abbinare l'ananas....mi piace proprio!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara..mi fa piacere che hai gradito <3

      Elimina
  30. Che bella ricetta,quella crema all'ananas mi attira proprio complimenti zia consu !!!!
    un bacio:)

    RispondiElimina
  31. cara Zia Consu, sai che questa ricettina è da leccarsi i baffi? me gusta! mi sa che dovrò provarla presto, appena agguanto un ananas al supermercato è fatta!
    grazie mille per tutto..
    Chez Monik ;-)

    RispondiElimina
  32. CIAO VOLEVO DIRTI CHE LA RICETTA E' FAVOLOSA PROPRIO X ME CHE NON POSSO MANGIARE DETERMINATE COSE COME BURRO ZUCCHERO E LATTE E VOLEVO CHIEDERTI LA POSSO FARE ANCHE CON LA MARMELLATA CON I STESSI TEMPI DI COTTURA?E LA CREMA LA SI PUO' FARE CON ALTRI FRUTTI COL STESSO PROCEDIMENTO?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Raffaella!
      Puoi utilizzare la marmellata che preferisci mantenendo sempre gli stessi tempi di cottura e ti assicuro che verrà cmq ottima!
      La crema la puoi fare con qualunque frutto che contenga tanto liquido tipo fragole, kiwi, frutti rossi..se preferisci ad esempio mela, pera o banana, ti consiglio di aumentare il latte di soia!
      Spero di averti aiutata :-D
      A presto!

      Elimina
    2. GRAZIA MILLE DELLE INFORMAZIONI CHE MI HAI DATO SEI STATA GENTILLISSIMA PROVERO' IL PRIMA POSSIBILE E SEGUIRO' VOLENTIERI LE ALTRE TUE RICETTE CHE PROPORRAI CIAO E BUONA GIORNATA! .PS SCUSA SE TI DISTURBO ANCORA VISTO IL MIO PROBLEMA AVEVO PROVATO A SOSTITUIRE IN UNA RICETTA DI BISCOTTI CHE AVEVO A SOSTITUIRE IL BURRO CON L'OLIO METTENDO LO STESSO PESO DI BURRO CON L'OLIO MA SECONDO ME POI SONO USCITI TROPPO UNTI.... TIPO IL PESO DI BURRO ERA 125G SECONDO TE DEVO DIMINUIRE IL PESO SE VOGLIO SOSTITUIRLO ? E DI QUANTI GRAMMI?GRAZIE IN ANTICIPO.

      Elimina
    3. Ciao Raffaella è stato ed è un piacere aiutarti :-D
      Per quanto riguarda le sostituzioni olio/burro non devi pesare in grammi ma in ml. es: 125 gr di burro sciolto corrispondono circa a 60 ml. Quindi ti serviranno 60 ml di olio! Ci credo che erano troppo unti O_o!!! Io di solito uso l'olio d'oliva che ha un sapore + forte e lo diminuisco ulteriormente del 10%. Poi vai a tentativi che è la strada migliore ^_*
      Per qualunque cosa sono disponibile, non esitare a chiedere ^_^

      Elimina