giovedì 30 maggio 2013

Crackers salati in superficie alla semola


Mi piace avere ospiti a cena e la portata che preferisco preparare in previsione di queste serate è in assoluto l'antipasto. Riesco a sbizzarrire al massimo la mia fantasia sia come presentazione che come gusto. Mentre, invece, mi trovo sempre in difficoltà quando devo preparare primi o secondi o addirittura dolci cercando di soddisfare il gusto di tutti..quello che non mangia pesce, quello che non vuole la verdura, quello che non vuole la frutta, quello che non ama la panna..insomma una vera tortura..con gli antipasti invece si può ovviare a questo problema preparandone di diversi tipi, gusti e consistenze e ognuno può scegliere quello che preferisce senza urtare la suscettibilità della cuoca! 
Mi sono inventata questi crackers che si possono preparare in anticipo poi basta congelarli e passarli sotto il grill prima di servirli. A piacere si possono accompagnare a salsine, formaggi, salumi, mousse di verdure o pesce o addirittura lasciarli al naturale e gustarli insieme all'aperitivo! 


Io li preparo anche quando so che dobbiamo stare fuori casa molto tempo e fungono da spezzafame senza dover ricorrere a qualche prodotto confenzionato..un bel risparmio oltre che economico anche in calorie e grassi!


Per una grossa teglie / 6 persone:

500 gr di semola di grano duro rimacinata
350 ml di birra chiara
1 bustina di lievito istantaneo (baking powder)
2 cucchiai olio e.v.o.
olio e sale grosso per la superficie

Io ho fatto l'impasto nella planetaria per mancanza di tempo, ma si può procedere anche a mano ottenendo lo stesso risultato!

Mettere nella ciotola dell'impastatrice la semola con il lievito e mescolare con il gancio per impasti. Con l'apparecchio in funzione, aggiungere l'olio e appena è stato ben assorbito dalla farina, versare a filo la birra. Lasciar impastare a bassa velocità e spegnere solo quando si sarà formata una palla ben compatta.
Rovesciare il composto su una teglia rivestita di carta da forno e stendere con il mattarello in uno spessore di circa 3 mm. Spennellare d'olio d'oliva la superficie con un pennello in silicone. Con la rondella dentellata tagliare i crackers. Bucherellarli con i lembi di una forchetta e spolverarli di sale grosso.


Infornare a 200°C per circa 20 minuti. Poi aprire il forno e terminare la cottura per altri 10 minuti. In questo modo risulteranno più croccanti in quanto il liquido ancora presente nell'impasto potrà evaporare completamente.
Sfornare e separare i crackers che si staccheranno con molta facilità sui lati pretagliati.


Servire tiepidi o freddi tanto sono buoni comunque!


La farina di semola con quel suo retrogusto e consistenza rustica dona ulteriore croccantezza e sapore!


La birra funge da lievitante (facendo reazione con il baking powder) ed evaporando in cottura non rilascerà alcun sapore alcolico.

Non sarebbe una bella idea portarli al loro pic-nic??!! Io glieli propongo per il loro contest:

66 commenti:

  1. bellissimi i tuoi Crackers, zia Consu!

    RispondiElimina
  2. Perfetti per il picnic, io infatti pensavo agli stuzzichini da portare al mare. Complimenti, ottima idea.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima idea, li metti in un sacchettino e via tutti al mare ^_*
      Grazie Giovanna <3

      Elimina
  3. Molto gustosi e invitanti!!! Bravissima, un bacio e felice giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, è un piacere che ti siano piaciuti :-D
      Buona giornata anche a te <3

      Elimina
  4. cara zia zia Consu.....o ti devo chiamare FULMINE visto la velocita' con cui posti le ricette .....questi crackes sono una meraviglia , prendo nota per un prossimo antipasto !!!! ti faccio i complimenti anche per il post precedente ,quel piatto era di una bonta' unica ......ti abbraccio forte forte .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..la speedy blogger ^_^ Ultimamente la mia cucina è + attiva del solito e ho voglia di condividerla con le mie amiche virtuali :-D
      Grazie Maria <3

      Elimina
  5. Sembrano ottimi..e comodi..ma quandi dici che si possono congelare intendi prima o dopo la cottura!?
    :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Li congelo da cotti appena sono ben freddi. Poi li passi sotto il grill caldo da congelati per pochi istanti da entrambi i lati e tornano come appena sfornati!
      Prova, ti puoi fare una bella scorta e avrai sempre a disposizione l'aperitivo/antipasto!
      grazie <3

      Elimina
  6. Uno snack perfetto!
    http://namelessfashionblog.blogspot.it/
    http://www.facebook.com/NamelessFashionBlog

    RispondiElimina
  7. Ti dirò, la pecorella mia ha convinta!Salto sul primo tremo e vengo a prendermeli tutti che stasera me li spalmo di formaggio e me li intingolo nella mia insalatina di pomodori...che dici? Arrivo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..bella la mia pecorella, vero??!! è troppo simpatica :-P
      Ti aspetto..ma sbrigati qualcuno se li sta finendo...
      Grazie tesoro <3

      Elimina
  8. Come hai ragione...amo invitare a pranzo/cena ma quando devi pensare al menù, il dover mettere insieme tutti i gusti e a volte le intolleranze è difficile!!!! Ottimi i tuoi cracker...ottima la scelta della semola per prepararli, è una farina che amo molto ma che utilizzo poco se non per il pane e la pasta.....

    Un abbraccio
    monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io di solito la usa solo per la pasta fresca ma ormai ne avevo un pacco aperto e l'ho sperimentata in altre preparazione..e ti devo confessare che ne sono rimasta veramente soddisfatta! Prova anche i miei biscotti e sentirai che bontà!
      Grazie cara <3

      Elimina
  9. Ma che bella ricetta!!!!
    Io i cracker non li ho mai preparati,ora con la tua ricetta posso farlo,un bacione:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro provali, sono una vera filata :-P
      Grazie <3

      Elimina
  10. Sono perfetti Consù, che sfiziosità!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie..forse la perfezione è ancora lontana ma sono veramente buoni :-P

      Elimina
  11. Hai ragione sono un'idea davvero carina e deliziosa...per qualsiasi momento della giornata!!!
    Ricetta salvata...
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara..aspetto la tua sfornata, io intanto preparo il cocktail per l'aperitivo :-P

      Elimina
  12. Tesoro hai perfettamente ragione.. con gli antipasti si risolvono tanti problemi!! I tuoi crackers possono essere mangiati con qualsiasi cosa, dagli affettati alle mousse ai formaggi.. beati i tuoi ospiti!! Io vivrei di soli stuzzichini :-P
    Un abbraccio <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anita..gli stuzzichini chissà perchè non avanzano mai quando ho ospiti :-P

      Elimina
  13. Ciao, grazie di questa ottima idea!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te cara per essere passata a trovarmi <3

      Elimina
  14. Hai ragione Consu l' antipasto soddisfa tutti i gusti e questi crackers sono deliziosi.Bacibaci

    RispondiElimina
  15. Che bella idea hai avuto. Il fatto che si possano anche congelare e' davvero una gran comodita'. La segno perche' mi puo' essere proprio utile.
    Mi sono innamorata di quel cestino-pecora...ma quanto e' bello!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..vedo che la mia pecorella è piaciuta proprio a tutti..pensare che mi ero dimenticata anche di averla :-P
      Grazie cara <3

      Elimina
  16. Questi li proverò sicuramente!! Mi piacciono molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro e poi fammi sapere che ne pensi :-D

      Elimina
  17. No, tesoro questi sono troppo complicati x me.... l'impasto vuole un pò più di tempo. Anche se mi piacerebbe aver equesti "spezzafame" come li hai chiamati tu(mi piace questo termine!) nella mia dispensa!!!!!!!
    Vengo a provarli da te;)))!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..non sono poi così complicati :-P cmq te li offro con grande piacere :-D
      Grazie Paola e buona serata <3

      Elimina
  18. Ciao Consu, sfiziosissimi, da sgranocchiare in qualsiasi momento della giornata!!! Bravissima!!!
    Bacioni, buona serata...

    RispondiElimina
  19. Ma che carini! Pericolosi per me come tutte le cose croccantine e per di più fatte in casa... Se inizio a sgranocchiare faccio molta molta fatica a fermarmi:)
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..hai ragione sono molto pericolosi..uno tira l'altro peggio delle ciliegie :-P
      Grazie Silvia <3

      Elimina
  20. ehi ma sono spettacolari, te li copio!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fede...se li provi fammi avere il tuo giudizio post assaggio :-D

      Elimina
  21. Stupendi, da provare assolutamente!
    Un bacione, Loretta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lory..allora aspetto anche i tuoi ^_*!

      Elimina
  22. Vuoi farmi morire, a forza di provocarmi acquolina in bocca, ammettilo!! L'unica soluzione possibile è l'adozione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..ti assicuro che con questi crackers la tua bellissima linea non ne risentirà ^_*!!!
      Grazie <3<3<3<3

      Elimina
  23. Sembrano così invitanti! da provare ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara...sono buonissima ma attenzione uno tira l'altro :-P

      Elimina
  24. che sfiziosi! con la birra poi! magnifici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Annalisa..a me la birra non piace da bere come bevanda e trovo sempre il modo di smaltirla :-P

      Elimina
  25. grandissima zia! :-)
    ho già in mente una bella salsina con cui gustarli!!!!

    RispondiElimina
  26. Sembrano buonissimi, grazie per questa ricetta!

    Mimma
    www.myfashionsketchbook.com

    RispondiElimina
  27. Hello I'am Chris From France!!
    You Have A Wonderful Blog Which I Consider To Be Registered In International Blog Dictionary. You Will Represent Your Country
    Please Visit The Following Link And Comment Your Blog Name
    Blog Url
    Location Of Your Country Operating In Comment Session Which Will Be Added In Your Country List
    On the right side, in the "green list", you will find all the countries and if you click them, you will find the names of blogs from that Country.
    http://world-directory-sweetmelody.blogspot.com/
    Happy Blogging

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks for this informations :-D
      I'll take a look!

      Elimina
  28. Bellissimi, sai che li farò anch'io in settimana? Però con il lievito madre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Letizia...allora aspetto la tua ricetta ^_*

      Elimina
  29. ma che t'inventi!!! ma guarda che roba: deliziosissimi!!!
    che brava che sei Consu!
    un bacio grande
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sandra..detto da te è un vero onore ^_^

      Elimina
  30. sfiziosi e straordinari per aperitivi antipasti. Complimenti.
    Non riesco a capire 1 bustina di lievito istantaneo (baking powder)? Lievito istantaneo per pizze e focacce è la stessa cosa? Scusa la mia ignoranza. Bravissima come sempre Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anna per essere passata a trovarmi :-D
      Il baking powder è una polvere lievitante x dolci e salati equivale al lievito istantaneo per torte salate (lo troverai benissimo anche al supermercato!)
      Spero di esserti stata d'aiuto :-D
      Per ulteriori domande non esitare a scrivermi!

      Elimina
  31. mi piacciono da morire queste cose, i tuoi cracker semprano divini!! brava brava!! anche io adoro fare antipasti ma anche dolci per le cene.. però non ho problemi con gli amici.. mangiano di tutto!!! un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..beata te...io ho sempre 1000 gusti diversi da cercare di soddisfare :-( ma lo trovo un ottimo modo x mettermi alla prova :-D
      Grazie Tiziana e buon WE <3

      Elimina
  32. ecco questo abbinamento semola e birra mi intriga molto !!! sfiziosi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova Sandra e vedrai che bontà :-D
      Grazie <3

      Elimina
  33. Zia pure i crackers mi sai fare... devo passare a trovarti!!! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..e io ti accolgo con piacere :-D
      Grazie Vero <3

      Elimina