giovedì 4 aprile 2013

Sogliola al piatto e siamo a 100!!!

Non ci posso credere di essere arrivata al mio post n°100! Per festeggiare ho pensato di dedicare qualche parola al mio piccolo tesoro che ha ispirato il titolo di questo blog..il mio nipotino Giulio! Il cucciolo in questione ha 5 anni e fin dalla sua nascita non siamo riusciti a non amarlo e coccolarlo. E' arrivato con il botto 2 mesi prima del previsto ed è rimasto prigioniero di una brutta macchina che lo teneva al calore come nella pancia della mamma. Noi lo guardavamo con ammirazione per la forza che dimostrava e la grinta che ancora oggi non gli manca! Era così piccolo da poterlo avvolgere con i palmi delle mani ma il guizzo di vita che ha sempre avuto negli occhi mostrava già il carattere tenace e vivace che tutt'oggi lo caratterizza. E' stato sempre inappetente nei confronti del cibo e appena ha finito lo svezzamento la sua zia ha pensato bene di cucinargli dei biscotti! Erano i soli che volesse mangiare e una delle poche cose che desiderasse veramente mangiare! In quel periodo non so quante teglie di biscotti avrò sfornato ma la sua timida vocina che mi diceva :"Zia Coccò (non è mai riuscito a pronunciare il mio nome e ormai per lui mi chiamo così!) quando mi fai i biscotti?" mi scioglieva il cuore e mi faceva accende il forno..
Quando mi sono trovata a dover dare un nome al mio blog non ho avuto dubbi..
Oggi vi propongo il mio metodo di cucinare la sogliola, proprio come la preparo a lui..piace a tutti i bambini (e non solo, mio marito la vuole solo così!) è semplice da preparare e cuoce da sola, così potrete dedicare tutto il tempo a vostra disposizione per stare insieme al vostro piccolo cucciolo senza dovervi preoccupare dei fornelli!



Per una porzione servono:

2 sogliole fresche senza pelle

Mettere una pentola d'acqua sul fuoco. Adagiare il pesce ben steso su un piatto piano o una teglietta resistente al calore (l'importante è che abbiano uno spessore sottile, altrimenti ci vorrà molto più tempo e rischierete di non cuocerla bene!). 
Posizionare la teglia/piatto sulla pentola e coprire con il coperchio.



Lasciar cuocere per circa 20 minuti senza toccare niente.



Pronta!
Adesso basterà pulirla dalle spine e dalla lisca e servirla con un filo d'olio e.v.o.



Mi raccomando gli adulti se la puliscono da soli!

Giulio e la sua Zia Coccò

34 commenti:

  1. davvero semplicissima, ma gustosa questa sogliola..per me le cose semplici sono sempre le migliori... e complimenti al cucciolo che è bellissimo!! (e anche la zia) :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione le cose semplici sono sempre vincenti!
      Grazie..lui è bellissimo ma io sono di parte ^.^

      Elimina
  2. Cucciolaaa! Complimentissimi! Il 100° post.. una delizia e.. che amore il tuo piccolo nipotino! Siete una meraviglia insieme!! Un abbraccione ad entrambi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely..il mio primo traguardo è stato superato :-D
      L'amore rende più belli e lui alza decisamente la media dell'accoppiata :-)

      Elimina
  3. Complimenti per i tuoi 100! Ed anche al tuo bel nipotino che vuole così tanto bene alla sua zia Coccò.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ci vogliamo tantissimo bene ^.^
      Grazie Andrea!

      Elimina
  4. Complimenti per i tuoi 100 post, ma soprattutto per il tuo meraviglioso nipotino. Ottima la sogliola, molto delicata e gustosa nello stesso tempo. Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovanna..hai ragione lui è meraviglioso ^.^

      Elimina
  5. Che carini che siete insieme!!I bambini sono dolcissimi con le loro ''manie''.
    Segnata , la faro' al piu' presto ,in piu' e' una ricettina light, che nel dopo bagordi non guasta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Vivi :-)
      La sogliola è leggera e non ha bisogno di tanti condimenti..ottima per la linea!

      Elimina
  6. Amore di zia quanto è carino, quanto siete carini!!!! Come poteva avere un nome diverso il tuo blog? Complimenti per il traguardo, ma è solo un piccolo passo, sono certa che arriverai pian piano molto più lontano ;) Grazie per questa ricetta, non ho mai cotto il pesce al piatto. Buon fine settimana zia Coccò :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Cristina..spero di arrivare ancora + lontano..per il momento mi diverto, poi vedremo :-)
      Buon WE :-*

      Elimina
  7. che tenero!!!! la sogliola piace ai bimbi.. e anche a gli adulti.. io la faccio spesso! è semplice e veloce! ciao Zia Coccò a presto!!!!

    RispondiElimina
  8. Complimenti per i 100 post! La sogliola piace anche a me e la preparo spesso così alla mia cuginetta di 1 anno! Adorabilissimo il tuo nipotino!!
    Buona giornata!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh i bimbi sono dei buongustai :-P
      Grazie Bea e buon WE :-*

      Elimina
  9. Tanti auguri per i 100 post e grazie per questo metodo di cottura della sogliola! Io in maniera simile preparo le fettine di vitello!
    un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima idea..devo provare anche con quelle!
      Grazie Ema :-*
      A presto!

      Elimina
  10. ehehehehe conosco bene il cuore di zia... anche io ho due nipotini che adoro tanto tanto! Ed effettivamente, quando ti chiedono qualcosa, è una soddisfazione immensa! Ora capisco il titolo del blog, mi chiedevo infatti da dove venisse!!!
    Ciao zia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si..noi zie siamo peggio dei nonni se vogliamo :-D ogni suo desiderio è una piccola avventura per me ^.^
      Grazie Vero :-*

      Elimina
  11. Ciao,

    Vogliamo presentarti il sito http://www.ricercadiricette.it, dove gli utenti possono cercare tra oltre 130000 ricette che appartengono a siti web e blog in italiano. Abbiamo anche creato il Top blogs di ricette, dove puoi trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti. Puoi anche aggiungere il tuo blog all’elenco! Noi indicizziamo le tue ricette e gli utenti le potranno trovare usando il nostro motore di ricerca. E non devi preoccuparti, tutto in Ricercadiricette.it è gratuito!

    Ricercadiricette.it ha diversi siti fratelli in Svezia, Spagna, Francia, Stati Uniti e in tanti altri paesi. Vuoi diventare un membro di questa grande famiglia?

    Restiamo a tua disposizione!

    Ricercadiricette.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per l'informazione, verrò a curiosare..

      Elimina
  12. cento cento! cento!...mi fai evocare ok il prezzo è giusto!Ahahaha!brava brava brava!un bacio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahah...6 troppo simpatica!
      Grazie :-*

      Elimina
  13. Che bella che sei zia Consu, e che bello che è il tuo nipotino!!! Mi vien voglia di mangiare quelle soglioline.. per la tua 100esima ricetta torno bimba! Un abbraccio ;)

    RispondiElimina
  14. che bella invenzione i nipotini :)
    io ne ho 2...cresciutelli ora (16 e 18 anni) ma ogni volta che mi chiedono un dolcino, mi sciolgo :D
    favolosa anche la sogliola cara Consu!!! io la adoro in tutti i modi!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mile..i nipoti sono davvero una bella scoperta :-P

      Elimina
  15. che belli che siete!
    questa preparazione è così semplice che posso provarci anche io che "ho paura" del pesce :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale :-)
      Provala e non te ne pentirai!

      Elimina
  16. ma che bel bimbo! sei una zia giovanissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara..lui è l'amore della mia vita dopo mio marito :-D

      Elimina