martedì 23 aprile 2013

Muffin alla batata e gocce di cioccolato (senza burro, né uova)

Sono inguaribile..chiamate un'esorcista! Non posso continuare così...forse ho qualche strana malattia che ancora non conosce cura..ma proprio non riesco a resistere..
Le mie papille gustative necessitano in continuazione di sapori nuovi, le mie idee di stimoli sempre diversi e sfide più ardue, l'olfatto di profumi lontani e dimenticati..insomma non trovo mai pace! 
Un nuovo ingrediente da oggi entra a far parte della mie sperimentazioni culinarie: la batata o patata dolce. L'avevo mangiata in Egitto un po' di tempo fa e ne ero letteralmente rimasta estasiata, poi, come spesso mi succede di ritorno dai miei viaggi, ho cercato questo oggetto del desiderio ma con scarsi risultati. E qualche giorno fa il miracolo..2 belle batate aspettavano solo me e mi chiamavano come le sirene ammaliano i pescatori..come potevo non accettare questo loro desiderio di venire a casa con me??!! Tutta soddisfatta del mio nuovo acquisto, cammino leggera e la mente inizia a lavorare freneticamente..le mostro al marito con un fare spumeggiante come se avessi un bellissimo nuovo taglio di capelli che mi dona da matti..
lui: < io quelle "radici" non le mangio! Oibò..>
..mi sgonfio come un palloncino e le ripongo in frigo. Male di poco me le papperò tutte io! 
Mi sono informata sulle proprietà di questo alimento e mi sono ancora più convinta di aver fatto la cosa giusta! Sono fonte di provitamina A per la salute dei tessuti e della vista, contengono molto potassio, acido folico e vitamina A. Come se non bastasse hanno il 30% di zuccheri in meno della normale patata e solo 100 kcal ogni 100 gr! Sono di colore arancione intenso e il sapore non assomiglia nemmeno lontanamente a quello delle "sorelle" ma ricorda quello della zucca mantovana..non so se per associazione con il colore ma io ho riscontrato questa somiglianza! 
Oggi ve le propongo in versione dolce, ma prossimamente vi farò innamorare anche di quella salata!

La ricetta non contiene derivati animali, quindi è adatta anche a chi segue un'alimentazione vegana!



Ingredienti per 9 tortine:

250 gr di batata già cotta (peso al netto della buccia)*
150 gr di farina 00
100 ml di latte di soia al naturale**
50 gr di zucchero di canna
1 bustina di lievito vanigliato per dolci
1 cucchiaio di olio e.v.o.
50 gr di gocce di cioccolato fondente (+ 1 cucchiaio per la decorazione)

*Per la cottura delle batate procedere così:
lavare accuratamente la buccia e avvolgerle ancora bagnate in carta stagnola, formando 2 cartocci. Cuocere in forno caldo a 200°C per circa 1 ora. Poi spegnere il forno e lasciarle raffreddare. Toglierle dal forno, eliminare la stagnola e sbucciarle. La polpa si può conservare in frigo per 2-3 giorni in contenitori da alimenti.


**Il latte di soia è ricco di lecitina che legherà gli ingredienti come farebbe un uovo. Non garantisco lo stesso risultato con il latte vaccino.

Preriscaldare il forno a 200°C.
Setacciare in una ciotola la farina con il lievito.
Inserire nel bicchiere del frullatore ad immersione la polpa di batata, lo zucchero, il latte di soia e l'olio. Frullare finemente.


Versare nella ciotola con la farina.


Mescolare accuratamente con una frusta a mano fino ad ottenere un composto omogeneo e denso.


Aggiungere le gocce di cioccolata e mescolare delicatamente con una spatola in silicone.
Riempire i pirottini con 2 cucchiai di composto e posizionare su una teglia. Decorare la superficie con qualche goccia di cioccolato (anche l'occhio vuole la sua parte!).



Infornare per 20 minuti.
Far raffreddare su una gratella per dolci.
Si conservano per 3-4 giorni in una scatola di latta o sotto una campana di vetro.


Ottimi per colazione, danno la giusta carica per affrontare con buonumore tutta la giornata!


Versatili come dessert, spezzafame o merenda..scegliete voi!


Morale della favola..mio marito se l'è divorati!!! Sono riuscita a salvarne solo pochi per scattare le foto!!! 
...gliel'ho detto solo dopo che contenevano la "radice"...hi,hi,hi!


Questi dolcetti vegetali li dedico a Cristina e partecipo al suo contest:


Colgo l'occasione per ringraziare la carinissima Francesca per avermi assegnato questo premio:


L'ho già ricevuto in passato quindi non seguirò il regolamento per filo e per segno (spero che  per stavolta mi perdonerete!) ma ci tenevo a ringraziarla pubblicamente ed invitarvi a farle una visita nel suo nuovo e dolcissimo blog! Ogni volta ci lascio le papille gustative!!!

44 commenti:

  1. La batata???? Non conoscevo nemmeno l'esistenza, pensavo stessi scherzando!!!!! Che bel colore che ha!!!! Devo cercarle!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono buonissime..la prox volta ne prendo molte di + ^.^

      Elimina
  2. Capitano queste fasi...e poi, sono anche i blog a stimolarci molto in tal senso :)
    Quando ho letto il titolo, pensavo che ci fosse un errore di battitura..invece no...
    la batata non l'ho mai assaggiata...e credo di non averla neanche mai vista !
    Molto interessante la tua ricetta :)
    Un bacione grande :)

    RispondiElimina
  3. sono carinissime queste tortine!!!
    non ho mai mangiato la batata (non l'ho mai trovata) ma sicuramente hanno un sapore buonissimo!e poi abbinate al cioccolato... :D
    ci sono troppi ingredienti da comprare e cucinare che non riesco mai a star dietro a tutti :)

    grazie mille per questa ricetta!!sono molto molto contenta :D

    a presto!!

    RispondiElimina
  4. Carissimaaaaa!! Sai che non conoscevo l'esistenza di queste patate fino ad un momento fa!? Più che leggevo il tuo post e più mi veniva la voglia di comprarle.. ora anche per me sono diventate un oggetto del desiderio! Ahahahah! Spero di batatizzarmi al più presto, così provo i tuoi muffin che mi fanno tanta acquolina, e poi aspetto di vedere la tua versione salata!
    Un abbraccio <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro, sono sicura che ti piacerebbero tantissimo :-D
      Presto arriveranno anche le versioni salate..
      Ti aspetto <3

      Elimina
  5. Si, ma io dove la vado a trovare sta batata, se anche volessi cimentarmi!!!! Mi sa vengo a casa tua a provare queste delizie!!!
    In bocca al lupo x il contest cara.... sei la migliore!!!!!
    Kiss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah Paola e io ti accoglierò con molto piacere ^.^
      Cmq le ho trovate al supermercato!
      Grazie cara per tutto <3

      Elimina
  6. Complimenti Consuelo...i tuoi muffin hanno un aspetto delizioso!!! Non ho mai assaggiato la batata, ne ignoravo persino l'esistenza... Adesso inizierò a cercarla cnhe io . Sono davvero curiosa! un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provale, ti assicuro che non ti deluderanno!
      Se cerchi al supermercato vedrai che le trovi..io le vedo abbastanza spesso!
      Grazie a a presto <3

      Elimina
  7. Consuelo ,sai che non so cosa sia la batata ! Non si finisce mai d'imparare girando per blog! Baci!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary, ero convinta che + o - la conoscessero tutti..invece in molti non l'hanno nemmeno mai assaggiata *__*
      Sono buonissime e vanno assolutamente provate almeno una volta!
      A prestissimo <3

      Elimina
  8. Che delizia! Sei sempre bravissima!
    Baci

    RispondiElimina
  9. non ho idea di che sapore abbia la batata ma guardando le foto penso sia buona!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiara, se ti piace la zucca vedrai che gradirai anche queste, hanno un sapore molto simile!

      Elimina
  10. ahahah, i tuoi scambi con tuo marito mi ricordano le reazioni del mio fidanzato quando gli proprongo cose strane :D
    la batat, sotto il nome di patata dolce, l'ho assaggiata in giappone e mi è piaciuta un sacco, quindi non facico fatica a credere che queste tortine siano buonissime!
    continua così, Consu ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale...gli uomini sono tutti uguali ^.^
      <3

      Elimina
  11. che belli, saranno extra morbidi!! ^_^ Grazie che passi sempre! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fede grazie a te <3
      Mi regali sempre delle ricettine golose e splendide ^.^
      A presto!

      Elimina
  12. Ciao tesora, ma che belli questi muffin!!!! Me ne hai lasciato qualcuno? :D ... Sei bravissima :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..tutti finiti da "quello" che non avrebbe mai mangiato la "radice" :-D
      Grazie cara <3

      Elimina
  13. Brava zia !Ricettina originale con ingrediente, ai piu' , segreto!
    Io invece la conoscevo , ma non vale ,lavoro in un supermercato.......
    Bacioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vivi <3
      Con il lavoro che fai ne vedrai veramente tanti di ingredienti "segreti" ^.^ Io che sono curiosissima vorrei provarli tutti..prima o poi ci riuscirò..sono già sulla buona strada :-D

      Elimina
  14. Pensavo che fosse un errore di scrittura, non conoscevo la batata. MI incuriosisce molto e vorrei veramente provarla. Hanno un buonissimo aspetto i tuoi muffin. Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In molti hanno pensato ad un mio errore *_*
      Provala Giò e vedrai che sarà una piacevole scoperta!
      A presto <3

      Elimina
  15. ne ho due in dispensa e mi chiedevo che cosa ne avrei fatto.... o aspetto che ci dici la ricetta del salato o mi butto su questi biscottini.... aggiudicato, poi ti faccio sapere!
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Sandra, prova questi e presto ti darò qualche spunto per delle ricette salate..io l'ho adorate in tutte le versioni :-P
      A presto <3

      Elimina
  16. Consuelo, qui ti sei superata ... sono curiosissima di provare la batata (nella mia ignoranza credevo fosse un errore di battitura!!!)ma chissà dove posso trovarla!!! Mi metto in cerca !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sabri, io le ho trovate al supermercato ma penso che se chiedi al tuo fruttivendolo te le farà avere senza problemi!
      Fammi sapere poi che ne pensi ^.^
      Grazie e a presto <3

      Elimina
  17. Ciao Consu, muffin veramente originali, la batata la conosco perchè mi piace andare al mercato etnico che c'è a Roma e si vedono verdure ai più sconosciute.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Enrica..6 una delle poche che conosceva queste patata dolci *__*
      A presto <3

      Elimina
  18. non ho mai trovato questa preziosa radice dalle mie parti....però sarei moooolto curiosa di assaggiare questi bellissimi muffin....grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..mio marito dice "radici" ma sono a tutti gli effetti dei tuberi come le patate tradizionali ^.^
      Da me si reperiscono abbastanza facilmente ma se chiedi al tuo fruttivendolo vedrai che riuscirà a fartele avere anche a te!
      Grazie a te cara <3

      Elimina
  19. Ahaha cara sembra mio marito quando gli presento qualche ingrediente nuovo, questi muffin sono deliziosi, la batata la devo provare, grazie per le informazioni.Bacibaci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora sono proprio tutti uguali questi uomini *__*
      Grazie a te cara <3

      Elimina
  20. Ziaaaaa consuuuuu!! Ma che stranezza sonoooo. Non le ho mai visteeeeeeeee!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se cerchi bene vedrai che le troverai anche tu ^.^
      A presto <3

      Elimina
  21. Da peovare questa batata... molto carini i tuoi dolcetti... sono curiosissima!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro <3
      Provale anche in versione salata (prox post!!!)
      A presto :-D

      Elimina
  22. questi muffins sono strabuoni!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, anche il tuo cake è star-buono :-P

      Elimina