sabato 6 aprile 2013

Caponata di melanzane rivisitata

D'estate di melanzane a casa mia ce ne sono in abbondanza..la produzione dell'orto della nonna è sempre molto ricca! Ci faccio praticamente di tutto: salse, sughi, contorni, contenitori per la pasta e ripieni..insomma le trovo molto versatile e poi cerco di inventarmi sempre un modo diverso per smaltirle!
Adesso non sarebbero ancora di stagione ma non ho saputo resistere..le ho trovate belle lucide e sode, per giunta in offerta, ci ho pensato un po' ma poi ho ceduto..questo sapore mi mancava da troppi mesi!
Avevo in mente più di una ricetta ma poi ho scelto quella che come sapore si adatta meglio a questo periodo..la caponata o meglio la mia versione..sicuramente è molto lontana da quella tradizionale e forse ho osato troppo a darle questo nome!
Trovo che sia un ottimo contorno leggero o addirittura un gustoso secondo piatto vegetariano o vegano!



Per una porzione:

1 melanzana (scura e di forma allungata)
200 gr di polpa di pomodoro
2 agli in camicia
1 cucchiaio di capperi sotto sale
1/2 cucchiaino di peperoncino secco tritato
1 cucchiaio abbondante di basilico secco tritato
1 spolverata di origano secco
1 cucchiaino di olio e.v.o.

Lavare la melanzana, spuntarla e tagliarla a piccoli tocchetti (io lascio la buccia ma chi non la digerisce bene la può sbucciare).



In una larga pentola versare l'olio e ungerci tutto il fondo e i bordi con l'aiuto di un pennello in silicone (questo permetterà di rendere antiaderente la superficie della pentola senza dover aggiungere altri grassi e non far attaccare gli ingredienti).
Aggiungere i 2 agli e il peperoncino. Accendere il fuoco al minimo e dopo 2 minuti aggiungere la melanzana. Farla rosolare bene, mescolando spesso, poi versare la polpa di pomodoro (io ne uso una in lattina di ottima qualità) e un bicchiere di acqua. Unire le spezie e i capperi sciacquati. Mescolare ancora e mettere il coperchio.



Cuocere per circa 15-20 minuti. 



Trascorso questo tempo, eliminare l'aglio e spegnere il fuoco.
Servire (ottimale sarebbe gustarlo a temperatura ambiente il giorno dopo ma io non ho avuto questa pazienza!).


Trattandosi di una mia personale versione, l'ho voluta rendere sfiziosa anche nella presentazione! Con un coppa pasta cilindrico gli ho dato la forma di un piccolo tortino!


Ottimo da solo, gustoso e leggero, ma anche come contorno a carne e pesce alla griglia!


Con due fette di pane tostato che ne esaltano il sapore, diventa un'alternativo piatto unico!

20 commenti:

  1. Uao ma deve essere veramente buonissima!
    Nuova follower...passa anche da me, se ti va :)
    http://thescentoffashions.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maddy e ben venuta :-)
      Accetto con piacere l'invito..aspettami presto :-)
      :-*

      Elimina
  2. Cara Consu, hai fatto un piatto buonissimo! Però forse stavolta hai davvero osato troppo a chiamarlo caponata perché gli manca una caratteristica essenziale: l'agrodolce!(Qualche tempo fa ho scritto un post sulla caponata). Ma a parte il nome le tua preparazione è godibilissima. Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so Andrea..mi sono sbilanciata troppo stavolta ^.^
      La tua l'ho vista e mangiata con gli occhi..grazie :-*
      Buon WE

      Elimina
  3. Che squisitezza! Ho l'acquolina in bocca!
    Nuovo post anche da me, fammi sapere cosa ne pensi!

    RispondiElimina
  4. Grazie della tua visita Consuelo, piacere di conoscerti con questo meraviglioso piatto verduroso, che adoro!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e benvenuta :-)
      Non perdiamoci di vista ^.^
      Buon WE

      Elimina
  5. Da buona catanese , come dice Andrea, per essere chiamata caponata ci vorrebbe l'agrodolce...i peperoni....lo mangiamo lo stesso però ;) baci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosalba..ho fatto una graffe ma ormai mi avete perdonata ^.^
      Buon WE

      Elimina
  6. ciao Consu mi fai sentire l'odore dell'estate con questo piatto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io collego questi sapori all'estate..non vedo l'ora, è la mia stagione preferita :-)
      Grazie Enrica :-*

      Elimina
  7. che buona la caponataaaaaaaaa me la fa sempre un mio amico siculo!!! la adoro! bravissima :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia non è proprio l'originale..ma una mia interpretazione! Lui la farà sicuramente meglio ^.^
      Grazie Ale :-D

      Elimina
  8. Uhmmmmm che idea saporita!!!! P=roverò a rifarla!!!
    Ci seguiamo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola..grazie :-)
      Passo subito a trovarti!
      A prestissimo :-*

      Elimina
  9. Grazie x il tuo simpaticissimo commento!!!!
    Ti seguo anch'io!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Paola..ci divertiremo! Io ti cucino e tu mi vesti ^.^
      A presto :-*

      Elimina