martedì 12 febbraio 2013

Finocchi ricchi alla pizzaiola

Un modo gustoso e diverso di cucinare i finocchi, una verdura sottovalutata e spesso poco gradita. In questo periodo non mancano mai in casa mia e sperimento nuovi modi di servirla per non renderli mai banali e cercando di mantenere intatte le sue proprietà nutrizionali.


Cosa serve:
1 finocchio fresco
10/12 olive nere denocciolate
un cucchiaio di capperi sottosale
peperoncino in polvere
origano secco
1/2 bicchiere di passata di pomodoro

Come si preparano:
Pulire sotto l'acqua corrente il finocchio, tagliare il gambo ed eliminare i filamenti più coriacei delle foglie esterne con l'aiuto di un coltellino affilato. Tagliarlo in quarti e poi in fette sottili circa 1/2 cm. Sciacquare bene i capperi dal sale e tritare grossolanamente le olive. Cuocere tutto in una larga pentola insieme alla passata di pomodoro e le spezie per circa 10 minuti con il coperchio. Mescolare ogni tanto ed eventualmente aggiungere poca acqua per non farlo attaccare al fondo.
Servire ben caldo.





Nessun commento:

Posta un commento