mercoledì 23 gennaio 2013

Segale & Noci

Questo pane/cracker nasce da un esperimento di panificazione finito non proprio come previsto..ma ho rimediato in un modo che mi ha pienamente soddisfatta!
Si presta come aperitivo ma è ottimo anche gustato a colazione con marmellata o miele.



Per un pane da circa 750 gr occorre:

400 gr di farina di segale (possibilmente bio macinata a pietra, è ottima!) 
100 gr di farina manitoba
7 gr di lievito di birra secco (o un panetto fresco da 25 gr)
300 ml di acqua tiepida
50 gr di gherigli di noce

Realizzazione:
Mescolare le farine, il lievito e le noci sbriciolate grossolanamente con le mani in una capiente ciotola. Iniziare ad impastare aggiungendo poca per volta l'acqua. Se l'impasto risultasse troppo asciutto aggiungerne un po'. Continuare a lavoralo senza aggiungere farina (risulterà piuttosto appiccicoso ma va bene). Dopo circa 15 minuti l'impasto è pronto per essere messo a lievitare. Formare un salsicciotto e metterlo in uno stampo da plumcake rivestito da carta da forno. 
Far lievitare per circa 4h nel forno spento e con la luce accesa.

Trascorso questo tempo il pane avrebbe dovuto raddoppiare di volume ma il mio è lievitato veramente poco..non mi sono scoraggiata e ho lasciato la teglia in forno, ho posizionato una ciotolina di acqua sul ripiano più basso ed ho accesso a 200°C cuocendolo per 1h.
A questo punto ho tolto il pane dal forno e dallo stampo, l'ho tagliato in obliquo in tante fette da circa 5mm di spessore. Ho alzato al massimo la temperatura del forno e ho tostato le fette per circa 15 minuti da entrambi i lati.
Una volta raffreddate si possono congelare in sacchetti da freezer e scaldare al momento di servire.  

Nessun commento:

Posta un commento